Modellismo Più -- Forum
 
  Home Page   1/72 e dintorni   Aeronautica   Diorami & C.   Figurini & C.   Navi & C.   Veicoli civili   Veicoli militari   Mostre & C.
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!
Shopping su Amazon
Sapevi che acquistando su Amazon puoi aiutare M+?

Menu principale
Home Page
Spazi personali
Ultimi aggiornamenti
Scegli spazio

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Guida Editor
Domande frequenti
Mappa del sito
Guida Editor
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Tabelle colori
Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Mostre
Box art
Altro
App carica Foto

M+ goes Social
Facebook

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Club
Utility
Istruzioni
Più scaricati

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Ricerca
Sito: (Avanzata...)
Gallerie: (Avanzata...)
Tabelle colori:

Riviste:

Monografie:

Negozi di modellismo:
Musei:

Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Chi è online
Visitatori:163
Utenti registrati:2
M+ Club chat:
Utenti on-line:165
 Utenti registrati:6573

Utenti collegati:
ziochicchi
RobertoC
Ultime visite:
don958 da 6'
BAT21 da 6'
G91 da 18'
marcoaurelio da 20'
ABC da 44'
yago da 45'
marcellodandrea da 1h 6'
e_pieranto da 1h 18'
adlertag da 1h 18'
raf da 1h 27'
macchianera da 1h 35'
seiran da 1h 44'
Fabrix69 da 1h 47'
commissario da 2h 1'
maucrifra da 2h 18'
Paolomaglio da 2h 27'
lillino da 2h 38'
combatmedic11 da 3h 22'
Lu_Be da 3h 26'
cisketto da 3h 29'

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
/  Indice forum
   /  Modellazione 2-3D
/  primi lavori 3d resina
Stampa topic 
Visualizza:  Vai a ( 1 | 2 | 3 | Pagina successiva )

spartacus2000 primi lavori 3d resina

Colonnello




Registrato dal: 25/12/2007
Interventi: 781
Da: milano


Offline  

 Livello: 25
1568 / 1568
1312 / 1319
15 / 73
Ciao a tutti.
Eccomi a voi con il primo progetto concreto realizzato da 0 e finito.
Si tratta della progettazione e stampa di alcuni accessori che i servono per 2 modelli in fase di costruzione: il Whippet mk  e il churchill MK3 afv ambientato in tunisia.
Per il primo ho visionato molte foto che ritraevano i carri stracarichi di materiale compresi i fusti di benzina da 3 galloni i famosi "Flimsies" che  furono presenti anche all'inizio della 2 ww.
Non volendoli acquistare e avendo una forma relativamente semplice,ho deciso di riprodurli,una veloce ricerca in rete mi ha permesso di reperire immagini di svariate società presenti sulle taniche e ho deciso di utilizzare quelle che mi parevano più pertinenti al periodo in questione.
Per il secondo progetto, ho riprodotto il serbatoio ausiliareio posteriore del churchill che AFV ha inspiegabilmente omesso nel kit visto che propone una versione desertificata che adottava appunto in serbatoio extra e ha tra l'altro omesso ancghe gli scarichi lunghi adottati appunto dal battaglione.
Anche qui una veloce ricerca in rete mi ha permsso di capire come realizzare il tutto e via verso la modellazione 3D.
Software usato :Rhino 6 ha la possibilità di esportare direttamente in stl,lavora con le curve nurbs invece che in poligonle per cui niente sfaccettature dell ciconferenze e l'esportazione risulta liscia anche se convertito in poligonale.
Lo slicer è Anycubic per cui ottimizzato per la mia stampante .
Ecco ora alcuni risultati errati epoi il prodotto finale.
Da notare che le foto sono state scattate con il super macro ad ina distanza di circa 2-3 cm dai pezzi.

RENDERING




Iniziamo con le sampe errate





Guppo taniche ,proporzioni sbagliate e posizione di stampa sbagliata ovvero tutto in verticale

taniche corrette















ho evidenziato le imperfezioni di stampa con un lavaggio e una leggera manodi grigio opaco, ad occhio nudo ed al tatto le riche non si notano qui come dicevo il macro non halasciato scampo  da dire che le dimensioni di ogni tanica è di 6x8x4mm(larg. x alt x prof.)

SERBATOIO CHURCHILL

Ancheper questo pezzo ho dovuto modificare il progetto iniziale che consisteva ne riprodurre il serbatoio in un pezzo unico e pieno ma i risultati sono stati deudenti con defomazioni varie ed ovalizzazione del corpo centrale.
Ho optato per la divisione in 3 pezzi cavi ,questo è il risultato virtuale:






 E questi i risultati prima gli sbagliati









ho sbagliato anche il posizionamento del pezzo in quanto orrizontale e troppo vicino al fondo poi avevo anche messo il supporto  in ase di progettazione per cui la riproduzione risulta attaccata alla base meglio usare i supporti dello slicer.

Ora i pezzi giusti











La resina è quella in dotazione con la stampante penso che finita questa ne prenderò una opaca bianca o grigia ,devo informarmi se hanno una "grana " diferente o meno ....vedremo.

Ora i pezzi verniciati e lavati,non fate caso ai peli  visto che ho preso in primo mennello a disposizione visto che poi verrà tutto riportato alla tinta originale ma cominque vi poteti riendere conto delle dimensioni dei difetti











Per ora è tutto a voi commenti e considerazioni se ci fossero anche suggerimenti saranno come sempre ben accetti.
Dimenticavo ecco i parametri distampa
altezza layer = 0.01mm
esposizione per layer =10 sec
tempo di pausa tra un layer e l'altro= 4sec
esposizione per layer della base =80 sec(permette il distacco dei pezzi dalla base della stampante  con più facilità)
Numero layers della base 6
tempo di stampa 10h 3min circa










--
STAY TUNED


Un saluto
Marco
» 27/7/2019 13:55 Profilo


Zailan Re: primi lavori 3d resina

Tenente Colonnello




Registrato dal: 23/4/2012
Interventi: 366
Da:


Offline  

 Livello: 17
667 / 667
679 / 682
35 / 41
 Considerando quanto sono piccoli i pezzi il levello di dettaglio è ottimo, anche se le maniglie delle taniche sono in alcuni casi assenti, che stampante hai usato?
L'Anycubic?

Toglimi una curiosità, cosa accade della resina in eccesso nella vasca? Si può riutilizzare? Come si pulisce poi la stampante?
» 27/7/2019 20:31 Profilo


martelli62 Re: primi lavori 3d resina

Tenente




Registrato dal: 5/5/2017
Interventi: 74
Da:


Offline  

 Livello: 7
137 / 137
175 / 181
9 / 16
Complimenti per aver "rotto il ghiaccio" con la stampa in resina.
Ti sarei grato di alcuni chiarimenti.
  • la prima stampa delle taniche è stata effettuata con la stessa risoluzione e gli stessi parametri di quella successiva corretta?
  • l'altezza dei layer di 0,01 mm mi sembra fuori scala perchè ll range è tra 25-100 micron
  • gradirei qualche dettaglio sulla postproduzione  tipo tempo di lavaggio nel isopropilico e tempo di esposizione agli UV
  • i supporti sono stati inseriti in automatico o in manuale (mancano supporti sulle maniglie delle taniche, forse per questo non si sono stampate?)
  • la stampante è la anycubic photon o la photon S?

Anch'io mi sto attrezzando per la stampa in resina per settembre, vorrei cominciare con le ruote Ultraflex per convincere Fabio e co. che i tempi cominciano ad essere maturi per questa nuova strada del modellismo.
» 27/7/2019 21:14 Profilo


spartacus2000 Re: primi lavori 3d resina

Colonnello




Registrato dal: 25/12/2007
Interventi: 781
Da: milano


Offline  

 Livello: 25
1568 / 1568
1312 / 1319
15 / 73
Ciao a tutti
@Zailan  la resina si recupera la si può filtrare con l'apposito colino usa e getta dato in dotazione,io personalmente pulisco la vaschetta ed il piatto di stampa con alcool rosa,prima ne verso un po nella vaschetta e la spennello con un pennello grosso n° 5 o 6 morbido ,faccio scolare l'alcol ed asciugo con un panno di cotone morbido(anche microfibra potrebbe andare).

@ Martelli 62 per la prima stampa ho usato un tempo pù elevato di esposizione non sapendo bene come avrebbe reagito la  resina poi ho trovato alcune dritte in rete e ho abbassat l'espsizione non ricordo quaanto fosse la prima.
per quanto riguarda il layer penso che se gli dai uno spessoretroppo elevato in questo caso 1 millesimo di mm incece di 100 milionesimi ( il manuale suggerisce di impostare il valore tra 0.01 e0,2 mm suggerito 0,5) ho provato ad slicciare con l'impostazione di 0,001 ma mi dava un tmpo di stampa improponibile di circa 34 ore e rotti senza però darmi nessun tipo di errore nel software non so se poi la stampante avrebbe accettato le impostazioni ,in teoria si.
Le maniglie in questa stampa non sono riuscite forse anche come dici tu per la mancanza di supporti ma sono venute nella stama sucessiva dove ho moltiplicato la serie per 7 volte ma il  risultato non è perfetto nella parte verticale della tanica poi posterò le foto.
I pezzi sono stati lavati con alcool rosa,prima immersi  e frullati in un contenitore stagno, poi passati sotto l'acqua e ripassati con alcool rosa dato ad areografo,ripassati in acqua e asciugati con l'areografo scarico, solo aria.
La "cottura" nel fornetto UV è stata di circa 15-20 minuti per essere sicuri della completa catalizzazione della resina
I suppotri sono posizionati in manuale di solito è meglio sui bordi per la zona bassa ,ne ho usati 5  e 2 sulla parte alta; l'automatico non tiene conto dei marchi delle ditte in rilievo per cui alcuni andavano a finirci proprio sopra rovinandoli.
La stampante è l'anycubic photoh 3D non penso sia la "S"


--
STAY TUNED


Un saluto
Marco
» 27/7/2019 23:17 Profilo


martelli62 Re: primi lavori 3d resina

Tenente




Registrato dal: 5/5/2017
Interventi: 74
Da:


Offline  

 Livello: 7
137 / 137
175 / 181
9 / 16
Ti ringrazio di avermi protemente risposto.
Sono molto interessato alle tue esperienze perchè ho acquistato una stampante a resina e tutto il necessario, ma prima di partire attendo un clima meno caldo ed afoso e di poter organizzare tutte le cautele ambientali necessarie per l'uso delle resine che, a quel che leggo, sono necessarie sia per la salute della persona sia per arieggiare i locali.
A questo motivo ti volevo chiedere se il lavaggio con l'alccol rosa (presumo ti riferisca all'alcool etilico al 90% denaturato) ti ha garantito dei buoni risultati per rimuovere i residui di resina, perchè, da quanto leggo in rete, invitano ad usare l'alcool isopropilico (più costoso, molto infiammabile, e tossico).
Quando invece riferisci che "
il  risultato non è perfetto nella parte verticale della tanica" volevo sapere se hai attivato l'opzione dell'anti-aliasing che dovrebbe garantire di smussare l'effetto di segmentazione dei layer (l'ultima versione del firmware dell'anycubic dovrebbe consentirlo).
Grazie
Marco



» 28/7/2019 12:43 Profilo


spartacus2000 Re: primi lavori 3d resina

Colonnello




Registrato dal: 25/12/2007
Interventi: 781
Da: milano


Offline  

 Livello: 25
1568 / 1568
1312 / 1319
15 / 73
ciao Marco
confermo l'uso dell'alcol rosa o denaturato,mooooolto meno costso e fa il suo porco lavoro,visto che poi lo butti non vedo perchè usare l'isopropilico che tra l'altro non viene venduto al pubblico in Italia in quanto è considerato allla stregua della benzina io ne ho perchè alcuni clienti sono serigrafie che lo stoccano in csterne estrene con tutti gli accorgimenti antincendio della benzina appunto.
Per quanto riguarda la zona di lavoro fortunatamente dispongo di una cantina-laboratorio attigua a casa con una bella finestra sempre aperta per cui non mi ho problemi,l'odore della resina non è eccessivamente fastidioso e poi di solito stampo di notte visto i tempi bibblici .
per quanto riguarda il irmaware ho ancora quello vecchio e  devo aggiornarlo ma il difetto non penso sia dovuto a quello,ho proprio una deformazione come se il pezzo sia piegato durante la fase di contatto con la superficie del monitor,forse i tempi di esposizione sono troppo bassi e la resina risulta ancora un po' gommosa in quel momento.
Forse è la troppa vicinanza delle copie visto che nella sessione con il serbatoio non si è verificato,nel compenso le maniglie sono state stampate.
E' ancora tutto da sperimentare ed essendo per adesso l'unico che qui usa una sla devo sbagliare da solo per capire come correggemi.


--
STAY TUNED


Un saluto
Marco
» 28/7/2019 20:18 Profilo


martelli62 Re: primi lavori 3d resina

Tenente




Registrato dal: 5/5/2017
Interventi: 74
Da:


Offline  

 Livello: 7
137 / 137
175 / 181
9 / 16
Ciao Marco
Ora non sei l'unico che usa la stampante a resina; come avevo già accennato mi ero dotato di una stampante dlp e, appena ho potuto, ho spacchettato tutto, ho calibrato la testina e sono partito con la mia prima stampa, usando una resina matta di color nero.
Per la prima prova ho stampato la Pirelli Ultrafex 270x20 e la Tanica del Regio Esercito che in altri post avevo tentato di stampare con quella a filo spingendola al massimo della risoluzione possibile con l'ugello da 0,2.
Partita la stampa, ho dovuto aspettare la sua conclusione per sapere come era andata a finire questa prova, perchè, a differenza di quella a filo, per stampe non particolarmente alte, tutto resta immerso nella resina e solo quando la testina torna nella posizione di riposo si riesce a capire cosa è successo.
Pertanto, con mia grande soddisfazione, alla mia prima stampa sono rimasto SBALORDITO per la precisione dei dettagli e la praticamente nulla presenza di scalettaure tra i piani di stampa.
Unico neo da perfezionare è la definizione dei supporti al fine di evitare qualche segno dopo che sono stati rimossi, ma questo è un problema risolvibile.
Credo che a questo punto si apra una nuova frontiera per il modellismo statico.
Allego le foto, con confronti con le stampe fatte con quella a filo; premetto che non essendo particolarmente esperto nella foto di pezzi così piccoli, le foto non riescono a rendere in maniera adeguata l'alto dettaglio conseguito, sulla tanica le scritte "20 litri" "R.E." "I" sono perfettamente leggibili; sulla ruota vi è un dettaglio netto della scolpitura e del cerchione e le striature sono dovute ad effetti luce.
Ad maiora.
Marco

















» 10/8/2019 19:24 Profilo


spartacus2000 Re: primi lavori 3d resina

Colonnello




Registrato dal: 25/12/2007
Interventi: 781
Da: milano


Offline  

 Livello: 25
1568 / 1568
1312 / 1319
15 / 73
Ciao Marco ,le stampe mi sembrano buone,dovresti vedere se con una mano di colore lgli strati sono visibili,,molto dipende anche dal comeposizioni il pezzo nello slicer di solito dovrebbe essere a 45 gradi sull'asse verticale(dipende da quale sw usi alcuni hanno l'asse" y" altri l'asse "z").
Per le mie taniche ho fatto l'upgrade del firmware della mia anycubic photon e scaricato lo slicer Chitubox che permette di impostare il livello di antialasing  e devo dire che qualcosina è migliorata;siamo ahimè lontani dalla finitura della colata in stampo siliconico,ma basta una passata di carta 800  o più fine che sparisce tutto anche senza intaccare i particolari piccoli.
Nel complesso sono contento dei risultati, bisogna solofare un po' di esprienza per capire come orientare i pezzi nello slicer per avere dei buoni risultati.
Ora sto' lavorando sul compertimento motore del renault ft17 in 35 per vedere di stampare i pezzi che mi serviranno per i prossimi progetti.
Alla prossima
Fammi sapere che stampante hai...non ricordo se me lo avevi detto....


--
STAY TUNED


Un saluto
Marco
» 11/8/2019 00:25 Profilo


martelli62 Re: primi lavori 3d resina

Tenente




Registrato dal: 5/5/2017
Interventi: 74
Da:


Offline  

 Livello: 7
137 / 137
175 / 181
9 / 16
Ciao Marco
la stampante è la Elegoo Mars, acquistata a prezzo stracciato di € 250 in rete, l'hardware è praticamente lo stesso dell'anycubic photon, uso anch'io come slicer Chitubox, ho preferito acquistare una resina color matto nera rispetto a quella trasparente anche se comporta tempi più lunghi di stampa, ho aggiornato il firmware all'ultima versione di agosto.
Ho stampato i pezzi con altezza layer 0,05 ed antialsing attivo livello 4.
Ho confrontato la tanica che ho stampato con una in resina e posto di seguito la foto, premetto che ho dato una mano di tinta con il pennello alla stampa e quindi nella foto la superficie sembra scabra, ma, come ho detto in precedenza, non riesco a rendere con le foto il dettaglio e la pulizia delle superfici.





Voglio spingere la prossima stampa all'estremo provando a stampare il file del quadro di comando che tu hai postato per il Libli; potresti provare anche tu e poi le confrontiamo, oppure puoi postare il file delle taniche che provo a stamparlo anch'io.

» 11/8/2019 19:17 Profilo


marcos Re: primi lavori 3d resina

Sottotenente




Registrato dal: 22/4/2006
Interventi: 28
Da:


Offline  

 Livello: 4
64 / 64
723 / 724
1 / 11
Ciao martelli62 

intanto complimenti per le tue stampe!
Ho letto le recensioni della Elegoo Mars, sembra davvero molto interessante e il prezzo è molto allettante.
Seguirò con interesse i tuoi progessi e quelli di Spartacus2000.

buone cose,

Marco


» 12/8/2019 08:40 Visita il mio spazio Profilo

Visualizza:  Vai a ( 1 | 2 | 3 | Pagina successiva )

Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
Ci sono 2 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
2 Utenti anonimi
0 Utenti registrati:
Stampa topic