Modellismo Più -- Forum
 
  Home Page   1/72 e dintorni   Aeronautica   Diorami & C.   Figurini & C.   Navi & C.   Veicoli civili   Veicoli militari   Mostre & C.
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!
Shopping su Amazon
Sapevi che acquistando su Amazon puoi aiutare M+?

Menu principale
Home Page
Spazi personali
Ultimi aggiornamenti
Scegli spazio

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Guida Editor
Domande frequenti
Mappa del sito
Guida Editor
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Tabelle colori
Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Mostre
Box art
Altro
App carica Foto

M+ goes Social
Facebook

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Club
Utility
Istruzioni
Più scaricati

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Ricerca
Sito: (Avanzata...)
Gallerie: (Avanzata...)
Tabelle colori:

Riviste:

Monografie:

Negozi di modellismo:
Musei:

Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Chi è online
Visitatori:121
Utenti registrati:3
M+ Club chat:
Utenti on-line:124
 Utenti registrati:6536

Utenti collegati:
enrico63
Oberst_Streib
BAT21
Ultime visite:
Pierantonio da 6'
Luciano Maffeis da 16'
angelo da 17'
Patrizio da 17'
baghy da 30'
Riccardo&nbs... da 47'
lagu da 53'
wazovski da 1h 11'
Fabrix69 da 1h 16'
Mirco da 1h 23'
croato da 1h 30'
gizpo da 1h 32'
ziochicchi da 2h 23'
cacciacarri da 2h 24'
merki41 da 2h 28'
Paolomaglio da 2h 31'
Vampire51 da 3h 9'
Alle da 3h 9'
Geometrico da 3h 36'
Elgabro da 4h 9'

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
/  Indice forum
   /  W.I.P. Regia Aeronautica
/  Macchi 202 del Regno del Sud
Stampa topic 
Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | Pagina successiva )

Paolomaglio Re: Macchi 202 del Regno del Sud

Generale di divisione aerea




Registrato dal: 9/3/2014
Interventi: 4618
Da: Riccione


Offline  

 Livello: 50
10037 / 10037
4827 / 4843
55 / 267
Sulle eliche che mi dite? Il retro sembra nero senza punte gialle, ma il fronte come sarà stato? Nero con punte gialle? :-?
» 14/4/2019 13:10 Profilo


GP1964FG Re: Macchi 202 del Regno del Sud

Generale di brigata aerea




Registrato dal: 17/1/2009
Interventi: 1261
Da: Foggia


Offline  

 Livello: 30
2459 / 2459
1641 / 1653
80 / 99
 Come standard, la parte della pala verso l'abitacolo era in nero opaco (presumibilmente per evitare possibili riflessi) mentre la parte anteriore era in grigio chiaro (alcuni dicono in grigio azzurro mimetico, come le superfici inferiori). La punta gialla è tutt'intorno alla pala.
Fino al 1941 almeno c'erano delle direttive ben precise sulla colorazione dei vari particolari; in seguito pare che qualche esemplare abbia avuto le pale tutte in nero. E' comunque sempre difficile giudicare da vecchie foto in B/N; ci sono immagini di Macchi 205 della Cobelligerante con l'esterno della pala inequivocabilmente grigio.
Ricordati inoltre che la punta dell'ogiva era in rosso (circa un quarto dell'ogiva, ma anche solo un dischetto proprio intorno alla estremità), ad indicare l'appartenenza al 155° Gruppo.

Paolo ho letto che questo tuo lavoro è una sorta di esperimento senza troppe pretese, per cui non mi dilungo nell'esame di quei particolari che andavano modificati per rendere l'aereo coerente con una certa serie costruttiva (come saprai, il modello Hasegawa è un po' un fritto misto da cui, con uno studio attento, si ricavano tutte le versioni). L'unica cosa che mi incuriosisce è non vedere dei particolari che sul kit Hasegawa di sicuro ci sono, come le bocchette di rifornimento sulle ali. Strano che Italeri abbia cancellato questi dettagli.....anche se da modificare, comunque c'erano, anche sul 205.

Ciao
Gianfranco

--
» 14/4/2019 14:25 Profilo


Paolomaglio Re: Macchi 202 del Regno del Sud

Generale di divisione aerea




Registrato dal: 9/3/2014
Interventi: 4618
Da: Riccione


Offline  

 Livello: 50
10037 / 10037
4827 / 4843
55 / 267
Grazie ancora Gianfranco, in effetti mi interessa sopratutto verificare la fatti bilità delle amebe con decals, una tecnica che non ho mai visto realizzare ad altri. Cercherò comunque in docuetazione dove stavano i bocchettoni da rifornimento sulle ali, sinceramente questo è il quarto che monto e non ne ho mai visti, solo quello in fusoliera è evidente...



Lìintenzione era applicare le decals di Italeri, seguire la nuerazione delle istruzioni e finire in mattinata la mimetica. Però, mettendo a confronto il foglio Italeri (a sinistra in foto) con quello Tauro (al centro) e con quello di Mike Grant (a sinistra), mi sono accorto che la casa bolognese ha stampato le amebe in Olive Drab. Immagino che la scelt apossa essere dovuta alla necessitò di emulare il colore da loro suggerito per il Verde scuro.... tuttavia la tinta non mi pare coerente e inoltre, dovendo vernciare a spruzzo il poppino di coda, mi serviva una tinta più verde per le amebe.
Anche il foglio di Mike non mi è parso utilizzabile, sia per il colore troppo chiaro, sia per la forma troppo frastagliata delle amebe, più consona al periodo africano che all'autunno 1943 quando le amebe presero dei bordi molto più tondeggianti.
» 15/4/2019 07:58 Profilo


Paolomaglio Re: Macchi 202 del Regno del Sud

Generale di divisione aerea




Registrato dal: 9/3/2014
Interventi: 4618
Da: Riccione


Offline  

 Livello: 50
10037 / 10037
4827 / 4843
55 / 267


Inutile dire che ho optato per il foglio Tauro...
Ed ora veniamo alla tecnica utilizzata che necessita di qualche accorgimento:

1- le Tauro (come le Mike Grant) sono stampate su foglio continuo, quindi vanno ritagliate ad una ad una, non cercate scorciatoie, non è possibile posizionarle correttamente a due o più.
2- il taglio va fatto lasciando 1 mm o meno intorno all'ameba in modo che il film non venga a sovrapporsi con quella che andrò posta appresso.
3- i taglio deve essere curvo, senza spigoli eventuali punte lasciate libere si piegheranno inevitabilente sotto alla decals provocando silvering e spessore, usate quindi forbicine curve da unghie e santa pazienza.
4- queste decas ono stampate su un foglio molto più sottile del consueto, non è possibile sollevarle dal foglio coi polpastrellei o con il pennello, si arricciano immediatamente.
5- se succede che si arricciano immergetele subito in acqua e lasciate che si ridistendano, poi ripescatole con il loro pezzettino di carta.
6- per il posizionamento usate il supporto di carta e poizionatelo sul modello, poi col pennello bagnato fate scivolare l'ameba mentre con le pinzette gli sfilate la carta da sotto.
7- non usate liquidi emollienti! Non ora. Prima stendete la decal in posizione ed eliminate l'acqua in eccesso con un cotton fioc. Solo dopo un paio di minuti potete aggiungere gli emollienti, se lo fate prima rompereste l'ameba. ;-)
8- una volta asciutte potete aggiungere liquidi più aggressivi come il Tamiya e pressare ancora rotolandoci sopra il cotton fioc.
9- cercate cotton fioc con manico in legno, quelli in plastica inquinano, uelli in carta diventano inutili non appena si bagna il manico, il legno è appositamente coltivato invece.
10- mettete in sottofondo la vostra musica preferita e prendetevela comoda, i sono andato di Rolling Stones... :-D
» 15/4/2019 08:14 Profilo


Paolomaglio Re: Macchi 202 del Regno del Sud

Generale di divisione aerea




Registrato dal: 9/3/2014
Interventi: 4618
Da: Riccione


Offline  

 Livello: 50
10037 / 10037
4827 / 4843
55 / 267


purtroppo di Tauro avevo solo un avanzo regalatomi da un amico e sono potuto arrivare solo fino a questo punto, adesso pausa obbligatoria in attesa di un nuovo foglio appena ordinato.... 8-)
» 15/4/2019 08:49 Profilo


GP1964FG Re: Macchi 202 del Regno del Sud

Generale di brigata aerea




Registrato dal: 17/1/2009
Interventi: 1261
Da: Foggia


Offline  

 Livello: 30
2459 / 2459
1641 / 1653
80 / 99
 Paolo, mi scuso con te perchè, per la solita fretta e i vari problemi, ho scritto cose inesatte.
Gli sportellini che mancano (o perlomeno, che io non vedo) sono, su tutte le ali dei kit Hasegawa di 202 e 205, quattro . Dai disegni tecnici su Aero Detail n° 15, questi sono tutti presenti, anche se di forma leggermente diversa (a spigoli tondeggianti e non rettangolari come nel kit) solo sul Macchi 205 Veltro III serie, ossia quello con i cannoni alari.
Prendendo come riferimento il pannello rettangolare lungo che c'è anche sull'ala del tuo kit (copertura del vano della eventuale mitragliatrice da 7,7, e successivamente del vano del cannone), i tre sportellini  che vanno verso la punta dell'ala sono (dalla descrizione tecnica  allegata dei disegni)  per il caricamento dei colpi del cannone da 20 mm (esattamente indicati come "MG151/20 reloading hatch"), mentre l'altro pannello piccolo, tra quello rettangolare grande anzidetto e la fusoliera, in posizione più verso il bordo d'uscita dell'ala, era un portello d'ispezione (penso sempre per l'arma).
Ora, Hasegawa li ha sempre rappresentati tutti e quattro, sia nel kit del 202 "declinato" in varie scatole per  aerei "early" o "late" (perdonate i termini impropri, è solo per capirci) che in quella dedicata al 205 (che non distingue tra I serie, senza cannoni alari, e III serie con cannoni). Il modellista che volesse fare una riproduzione assolutamente precisa di un certo veicolo, dopo aver individuato la serie costruttiva, dovrebbe stuccare dei portelli e rimuovere o aggiungere alcune bugne, oltre a curare ad esempio la scelta del ruotino di coda ed altri dettagli. Il kit Eduard è bellissimo anche perchè la Casa Ceca descrive perfettamente nelle istruzioni cosa modificare a seconda del soggetto prescelto.
Comunque, a prescindere da come tu hai realizzato il modello (ottimo lavoro, tu non riusciresti a fare un brutto modello neanche se volessi!!), mi incuriosiva il fatto di non vedere i quattro sportellini sulle ali del kit Italeri, che dovrebbe essere  sempre un Hasegawa ,solo reinscatolato dalla ditta italiana, con nuove decals.
Non so se è a causa delle foto che tu hai fatto al modello (magari non hanno una risoluzione sufficientemente alta, oppure sono un po' mosse o sfocate) però non vedo neanche una linea incisa che corre lungo il fianco della fusoliera, e gli sportellini a molla per salire sull'aereo. Possibile che Italeri si sia presa il fastidio di cancellare dei dettagli?
Per chiarezza, allego una foto dell'ala del kit Eduard (è esplicitamente dichiarato su un foglietto che sono stampate Hasegawa made in Japan) e un disegno, bellissimo, delle istruzioni dello stesso kit Eduard, con tutti i particolari citati.












Infine, ti invio una bella foto di un 205 della 360^ squadriglia (dai gradi sul portello fissato alla gamba del carrello, forse è l'aereo di Duilio Fanali, all'epoca comandante del 155° Gruppo), dove si vede bene la punta rossa sull'ogiva





E' per me un piacere e un onore dare una mano in quest'occasione ad un modellista del tuo livello. Non sono assolutamente un esperto, ma ho letto nel tempo molto materiale sui Macchi, per riprodurre un aereo che mi è particolarmente caro per.....storie di famiglia 
A proposito, grazie per le preziose indicazioni sull'uso delle particolari decals Tauro per gli "anelli di fumo" ( "amebe" sono dette le chiazze di colore tondeggianti, piene all'interno. Ogni ditta che produceva il 202 usava un suo schema mimetico "tipico", per cui gli anelli sono tipicamente Macchi, i "serpentelli" Breda, le "amebe" SAI Ambrosini....). Ho anch'io quelle decals, e spero di poterle finalmente utilizzare un giorno ....


Ciao
Gianfranco




--
» 15/4/2019 11:21 Profilo


Paolomaglio Re: Macchi 202 del Regno del Sud

Generale di divisione aerea




Registrato dal: 9/3/2014
Interventi: 4618
Da: Riccione


Offline  

 Livello: 50
10037 / 10037
4827 / 4843
55 / 267
Allora: gli sportelli a molla in fusoliera ci sono, li evidenzierò meglio con scrostature delle pedate come foto in B/N ad inizio topic.
D'altra parte Italeri ha ricevuto le stampate di Hasegawa già sotto cellophane, quindi non può aver apportato modifiche allo stampo.
Per quanto riguarda i pannelli alari che non vedi li ho volutamente rimossi come da disegni di Aero Detail in quanto assenti sul 202, anzi, ti dirò di più, li ho stuccati un secondo dopo che mi hai detto che potevi spedirmi ogiva e asta antenna!
;-)
In assenza di numero di serie del velivolo in questione sto seguendo disegni per un serie X. :-?
» 15/4/2019 11:31 Profilo


GP1964FG Re: Macchi 202 del Regno del Sud

Generale di brigata aerea




Registrato dal: 17/1/2009
Interventi: 1261
Da: Foggia


Offline  

 Livello: 30
2459 / 2459
1641 / 1653
80 / 99
 Perfetto, tutto chiaro adesso. 😀

Ciao
Gianfranco

--
» 15/4/2019 12:31 Profilo


Paolomaglio Re: Macchi 202 del Regno del Sud

Generale di divisione aerea




Registrato dal: 9/3/2014
Interventi: 4618
Da: Riccione


Offline  

 Livello: 50
10037 / 10037
4827 / 4843
55 / 267


piano piano ci sto arrivando, ricevuto il secondo foglio di amebe della Tauro ho continuato a riempire gli spazi, ancora 3 o 4 e avrò finito. Più si infittiscono e più bisogna rallentare perchè non si ha più una buona presa sul modello. A parte la pazienza che ci vuole non ci sono difficoltà.



quando avrò finito con le amebe, prima di applicare insegne e numeri, intendo dare una bella mano di Future, vero che le amebe sono olto sottili, però credo sia meglio riempire gli spazi fra lìuna e l'altra in modo che non si evidenzino scalini... ;-)
» 18/4/2019 08:02 Profilo


gizpo Re: Macchi 202 del Regno del Sud

Air Marshal




Registrato dal: 20/3/2006
Interventi: 6156
Da: West Yorkshire - UK


Offline  

 Livello: 55
13424 / 13424
6768 / 6802
134 / 330
Ottimo come sempre Paolo, ci vuole la tua pazienza per mettere su questa gran quantità di decals, bravo !!!

--
Ciao Luca  
Matricola #1724





life's too short to use all the decals :-D :-D :-D
» 18/4/2019 09:27 Visita il mio spazio Profilo

Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | Pagina successiva )

Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
Ci sono 1 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
1 Utenti anonimi
0 Utenti registrati:
Stampa topic