Modellismo Più -- Forum
 
  Home Page   1/72 e dintorni   Aeronautica   Diorami & C.   Figurini & C.   Navi & C.   Veicoli civili   Veicoli militari   Mostre & C.
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!
Shopping su Amazon
Sapevi che acquistando su Amazon puoi aiutare M+?

Menu principale
Home Page
Spazi personali
Ultimi aggiornamenti
Scegli spazio

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Guida Editor
Domande frequenti
Mappa del sito
Guida Editor
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Tabelle colori
Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Mostre
Box art
Altro
App carica Foto

M+ goes Social
Facebook

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Club
Utility
Istruzioni
Più scaricati

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Ricerca
Sito: (Avanzata...)
Gallerie: (Avanzata...)
Tabelle colori:

Riviste:

Monografie:

Negozi di modellismo:
Musei:

Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Chi è online
Visitatori:218
Utenti registrati:0
M+ Club chat:
Utenti on-line:218
 Utenti registrati:6573

Ultime visite:
Paolomaglio da 12'
maucrifra da 3h 47'
Ettore da 3h 59'
e_pieranto da 4h 56'
Michele Raus da 5h 7'
grimdall da 5h 43'
Silvano da 6h 12'
Andrea66 da 6h 22'
matte da 6h 32'
anto93 da 6h 41'
spartacus2000 da 6h 43'
Fabrizio1966 da 6h 45'
GP1964FG da 6h 49'
Andrea da 7h 11'
gizpo da 7h 30'
ABC da 7h 33'
Fabrix69 da 7h 46'
martelli62 da 8h
AndRoby da 8h 2'
sky_68 da 8h 7'

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
/  Indice forum
   /  Winter White Frost
/  Nave da esplorazione Stella Polare 1899, autocostruz 1:350
Stampa topic 
Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 9 | 10 | 20 | 23 | Pagina successiva )

marcellodandrea Re: nave da esplorazione Stella Polare 1899, autocostruz 1:3






Registrato dal: 11/10/2010
Interventi: 3428
Da: Arezzo


Offline  

 Livello: 45
7357 / 7357
3802 / 3811
37 / 213
Una novità ed una aggiunta alla documentazione.

Intanto ho parlato con un responsabile della fototeca del Museo della Montagna "Duca degli Abruzzi" di Torino. Potrò avere la possibilità di dare un'occhiata alle loro foto ad alta risoluzione della nave. Vedremo, spero, più chiaramente se i miei dubbi su certi colori (e relative ricostruzioni) hanno fondamento oppure no.

Nel frattempo, vi presento anche una foto che da un pezzo per un verso o l'altro mi dimentico sempre di segnalare. Si tratta della prova che l'accesso al cassero dal ponte di coperta avveniva con una sola scaletta sul lato destro della nave (come ho fatto nel mio modellino e che comunque vedo anche su diversi altri) e non con due (su entrambi ii lati,  come nel modello Hachette - forse gli sembrava più scenografico...) .  Come si può facilmente notare, nella posizione indicata dalla freccia rossa non c'è alcuna scaletta di accesso dal ponte al cassero. L'unica in quel settore è sull'altro lato della nave.


(dettaglio di foto aggiunta a scopo di discussione modellistica - parte dello stato maggiore della spedizione, 1899)




--
ciao
Marcello

Navi
Figurini
» 9/5/2019 23:33 Profilo


marcellodandrea Re: nave da esplorazione Stella Polare 1899, autocostruz 1:3






Registrato dal: 11/10/2010
Interventi: 3428
Da: Arezzo


Offline  

 Livello: 45
7357 / 7357
3802 / 3811
37 / 213
Il responsabile della fototeca del Museo della montagna a Torino è stato rapido e mi ha inviato le (a dir la verità poche) foto ad alta risoluzione che avevano dove poteva esserci qualche possibilità di capire qualcosa dei colori dell'alberatura. In una di queste, però, a mio parere si vedono bene alcune parti bianche (dell'alberatura).

Ho confrontato con il resto delle mie foto e l'impressione mi sembra giusta. Non posso pubblicare le foto ad alta risoluzione senza autorizzazione, ma posso evidenziare per voi alcuni dettagli almeno di un paio di foto su internet a bassa risoluzione.

Dunque, per il momento, secondo me, l'alberatura - nel 1899 - aveva SOLO le seguenti parti in bianco: il boma a poppa, la parte terminale degli alberi (in alto) e la punta dell'asta di fiocco a prua.



Escludo che coffe e colombieri bassi fossero bianchi. Ho un dubbio in merito al colombiere di gabbia di trinchetto, ma potrebbe essere un semplice gioco di luci (da verificare meglio, se possibile).


In questa foto tratta da internet, scattata nel luglio 1899, è visibile la poppa della nave mentre attraversa i primi ghiacci. La freccia rossa indica il boma, chiaramente bianco. La freccia gialla indica la coffa ed il colombiere di mezzana, molto scuri e certo non bianchi.

(foto inserita a scopo di discussione modellistica)





Qui sotto, in questo dettaglio di un'altra foto presente su gettyimages.it, le frecce rosse indicano la parte terminale degli alberi, che a me sembra chiaramente bianca. Questa è una delle foto che ho ricevuto anche ad alta risoluzione (la foto è completa e mostra tutta la nave ovviamente)  e a pieno ingrandimento l'impressione del bianco è davvero molto netta.

Il punto interrogativo riguarda, appunto, il colombiere di gabbia di trinchetto: sarà bianco o no? Non lo so: su questa foto presa da gettyimages non ero sicuro (cambiando i contrasti etc. l'impressione di bianco tendeva a sparire) , ma in quella ad alta risoluzione la zona rimane sensibilmente più chiara anche cambiando i livelli di luminosità...  ma perché il colombiere di gabbia sarebbe stato bianco e tutti quelli bassi sono (chiaramente) scuri ? Boh...

Per inciso anche il "barile" di osservazione, tipico delle baleniere, è bianco.




Per ora è tutto. Ma lunedì devo contattare un funzionario dell'Istituto Idrografico della Marina che potrebbe avere informazioni al riguardo. :-)

--
ciao
Marcello

Navi
Figurini
» 11/5/2019 00:05 Profilo


yago Re: nave da esplorazione Stella Polare 1899, autocostruz 1:3

Generale di brigata




Registrato dal: 9/11/2014
Interventi: 1500
Da:


Offline  

 Livello: 33
3132 / 3132
1657 / 1673
5 / 117
Ciao Marcello ! :-)
Tanto per aumentarti i dubbi invece di aiutarti;
l idea del bianco o comunque dell colore più chiaro rispetto al resto dell alberatura tutto sommato potrebbe starci secondo me , infatti non solo il colombiere e coffa sono più chiari , ma lo sono anche pennone e la noce dell albero sotto la coffa ... legno diverso per il pennone potrebbe pure essere ma non per le parti dell alberatura che sono in pezzo unico....la tonalità in foto è la stessa per tutti gli elementi " incriminati" quindi al limite sono tutti dello stesso colore.....
Aspetto ulteriori tuoi sviluppi investigativi :-D

Ciao
Gianfranco :-)
» 11/5/2019 20:54 Profilo


marcellodandrea Re: nave da esplorazione Stella Polare 1899, autocostruz 1:3






Registrato dal: 11/10/2010
Interventi: 3428
Da: Arezzo


Offline  

 Livello: 45
7357 / 7357
3802 / 3811
37 / 213
Tranquillo Gianfranco, non mi complichi niente di più di quanto lo sia già... :-)

Comunque ho ricevuto altre foto, sia dal Museo Duca degli Abruzzi di Torino, sia dal Museo tecnico Navale di La Spezia, e mi sono fatto un'idea che comincia a sembrarmi logica di tutta la faccenda. Ho chiesto un paio di precisazioni, poi tireremo le conclusioni. Nel frattempo, giusto per avere qualche informazione accessoria, vorrei scrivere anche al museo del Fram, perché ho saputo che l'architetto che ha costruito il Fram, tale Colin Archer, uno dei più famosi di fine '800, è lo stesso che ha riadattato la Stella Polare.



Nel frattempo, ecco la basetta. Dal momento che la nave sarà in navigazione tra i ghiacci e con un iceberg a poppa, ho dovuto fare un alloggiamento nel legno. Non avendo strumenti adatti, ho fatto tagliare due strati di 4 mm di spessore e li ho sovrapposti, ritagliando l'alloggio per la nave. Lo strato inferiore, di 19 mm, completa la basetta principale. Poi ho incollato tutto.


(cliccare sulle foto per ingrandire)



Ho rivestito la basetta di una sfoglia di betulla da pochi decimi di spessore.




Ecco una approssimazione della scena finale. La basetta mostra anche il ripiano più largo dove appoggerà la bacheca in vetro. La nave è nel suo alloggiamento con un grosso iceberg a poppa.




link alla galleria

--
ciao
Marcello

Navi
Figurini
» 13/5/2019 23:16 Profilo


wazovski Re: nave da esplorazione Stella Polare 1899, autocostruz 1:3

Maggiore Generale




Registrato dal: 26/4/2014
Interventi: 1134
Da:


Offline  

 Livello: 29
2255 / 2255
1292 / 1300
47 / 94
 Verrà fuori uno spettacolo, già me lo sento 

--

» 14/5/2019 08:39 Profilo


yago Re: nave da esplorazione Stella Polare 1899, autocostruz 1:3

Generale di brigata




Registrato dal: 9/11/2014
Interventi: 1500
Da:


Offline  

 Livello: 33
3132 / 3132
1657 / 1673
5 / 117
Sarà sicuramente uno spettacolo Waz..
Marcello aspetto curioso le conclusioni di queste ricerche storiche interessantissime , questo è modellismo completo!

Ciao
Gianfranco :-)
» 14/5/2019 21:13 Profilo


marcellodandrea Re: nave da esplorazione Stella Polare 1899, autocostruz 1:3






Registrato dal: 11/10/2010
Interventi: 3428
Da: Arezzo


Offline  

 Livello: 45
7357 / 7357
3802 / 3811
37 / 213
Aspetto una risposta dal museo del Fram, e ho chiesto un paio di ulteriori dettagli al Museo Tecnico navale di La Spezia. La colorazione della Stella Polare nel 1899 ora è abbastanza chiara, ma a breve vi faccio uno schema di tutto quello che so della vita della nave dal varo a oggi :-)

--
ciao
Marcello

Navi
Figurini
» 15/5/2019 09:27 Profilo


marcellodandrea Re: nave da esplorazione Stella Polare 1899, autocostruz 1:3






Registrato dal: 11/10/2010
Interventi: 3428
Da: Arezzo


Offline  

 Livello: 45
7357 / 7357
3802 / 3811
37 / 213
Allora, ecco le conclusioni (sempre perfettibili, si intende). Cominciamo con la baleniera "Jason".


Jason 1888, spedizione in Groenlandia – link FOTO 1
Opera morta: legno naturale scuro o nero
  Alberatura: legno naturale (presumibile)
  Dettagli: fumaiolo grigio scuro con parte terminale nera e due bande chiare (bianche?) a metà altezza; coronamento di prua e di poppa chiaro (bianco, grigio chiaro o giallo); maniche a vento non definibili

    Jason 1892, spedizione in Antartide – link FOTO 2 (e FOTO 3: fotomontaggio della foto 2 su rivista ignota italiana d’epoca con bandiere italiane a simulare la Stella Polare, l'ho inserita pochi post al di sopra)
  Opera morta: legno naturale scuro o nero
  Alberatura: legno naturale (presumibile)
  Dettagli: fumaiolo chiaro (bianco o grigio chiaro) con parte terminale nera; maniche a vento chiare come il fumaiolo; coronamento di prua e di poppa chiaro (bianco, grigio chiaro o giallo)  

  NOTE: Il seguente museo norvegese
  https://vestfoldmuseene.no/en/hvalfangstmuseet/ ha un modello della Jason (datato 1881).
 
Le immagini sono discrete e salvandole ingrandite si vedono molti dettagli, a questo indirizzo:
  https://digitaltmuseum.no/021026607300/modell Non saprei dire perché il modello sia stato dipinto come la Stella Polare (scafo bianco e opera viva verde), dal momento che le uniche foto conosciute della Jason sono quelle citate sopra.

In un quadretto a questo indirizzo
  https://digitaltmuseum.no/021176794901/jason-1881 lo scafo della nave è dipinto correttamente.  
  Ho dato un’occhiata anche all’articolo
  Larsen, C.A. "The Voyage of the "Jason" to the Antarctic Regions." The Geographical Journal, Vol. 4, No. 4. (Oct., 1894), pp. 333–344 sperando che contenesse informazioni sulla nave, ma è solo una (interessantissima, di per sé) relazione di tipo geografico e ambientale del viaggio.


Nel prossimo messaggio - appena ho un po' di tempo - completo con le notizie relative alla Stella Polare propriamente detta.


PS - oggi ero a Siena al concorso di modellismo del locale club, con un paio di diorami delle mie navine. Mi hanno detto che doveva essere presente anche Fabio (il nostro webmaster) ma che purtroppo all'ultimo momento non è potuto venire. Peccato, lo avrei conosciuto volentieri di persona... :-)



--
ciao
Marcello

Navi
Figurini
» 19/5/2019 23:43 Profilo


grimdall Re: nave da esplorazione Stella Polare 1899, autocostruz 1:3

Brigadier




Registrato dal: 6/4/2008
Interventi: 1638
Da: Siena


Offline  

 Livello: 34
3390 / 3390
2132 / 2133
26 / 124
Marcello c'eri anche tu qui a Siena? O che cavolo.... aspetta... ma eri te che a un certo punto mi hai detto "Questo lo conosco anche io" indicando la mia "targhetta" M+ sul gilet????? Ma te guarda.... allora sono ancora più contento di averti conosciuto, se capivo che eri tu mi sarei inchinato come omaggio alla maestria!!!!!
Ah... gente, quelli che lui chiama "dioramini con le mie navine" sono due vere e proprie opere d'arte navali, altro che!!!!!




--


Giacomo "free climber" - GLI ALBUM - matr.3172 - G.M.S. Siena

» 20/5/2019 00:43 Visita il mio spazio Profilo


marcellodandrea Re: nave da esplorazione Stella Polare 1899, autocostruz 1:3






Registrato dal: 11/10/2010
Interventi: 3428
Da: Arezzo


Offline  

 Livello: 45
7357 / 7357
3802 / 3811
37 / 213
Sì infatti ero io. Piacere di averti conosciuto :-)   Posso chiederti come hai fatto fare il logo di M+ sul gilet? Voglio farlo anche io... così almeno ci si riconosce.

Purtroppo hanno spostato l'orario della premiazione anticipandolo di un'ora, e io perciò sono arrivato con un'ora di ritardo. MI dispiace, lo so che alla premiazione ci sono, o ci dovrebbero essere, tutti ed è il posto più facile dove conoscersi. Comunque col logo sul gilet perlomeno "ci vediamo" comunque. :-)

--
ciao
Marcello

Navi
Figurini
» 20/5/2019 13:11 Profilo

Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 9 | 10 | 20 | 23 | Pagina successiva )

Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
Ci sono 2 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
2 Utenti anonimi
0 Utenti registrati:
Stampa topic