Modellismo Più -- Forum
 
  Home Page   1/72 e dintorni   Aeronautica   Diorami & C.   Figurini & C.   Navi & C.   Veicoli civili   Veicoli militari   Mostre & C.
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!
Shopping su Amazon
Sapevi che acquistando su Amazon puoi aiutare M+?

Menu principale
Home Page
Spazi personali
Ultimi aggiornamenti
Scegli spazio

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Guida Editor
Domande frequenti
Mappa del sito
Guida Editor
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Tabelle colori
Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Mostre
Box art
Altro
App carica Foto

M+ goes Social
Facebook

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Club
Utility
Istruzioni
Più scaricati

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Ricerca
Sito: (Avanzata...)
Gallerie: (Avanzata...)
Tabelle colori:

Riviste:

Monografie:

Negozi di modellismo:
Musei:

Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Chi è online
Visitatori:193
Utenti registrati:3
M+ Club chat:
Utenti on-line:196
 Utenti registrati:6584

Utenti collegati:
SteveS
ThunderboltII
Mirco
Ultime visite:
Alvise86 da 14'
daniele RN da 16'
Hoot da 20'
commissario da 23'
t-28 da 23'
Elite1972 da 24'
Lamb da 48'
Tomcat71 da 49'
Antonio 13 da 50'
ModellismoBr... da 52'
frank1959 da 1h 1'
ghello da 1h 5'
kekko79 da 1h 25'
Silvano da 1h 29'
Riccardo&nbs... da 1h 36'
Phoenixs da 1h 44'
AndreaBertoni83 da 1h 47'
Lupo da 1h 56'
Luciano Maffeis da 2h
ABC da 2h 14'

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
/  Indice forum
   /  Winter White Frost
/  nave Stella Polare 1899, autocostruzione 1:350 FINITO
Stampa topic 
Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 10 | 20 | 29 | Pagina successiva )

wazovski Re: nave da esplorazione Stella Polare 1899, autocostruz 1:3

Maggiore Generale




Registrato dal: 26/4/2014
Interventi: 1160
Da:


Offline  

 Livello: 29
2258 / 2258
1299 / 1304
73 / 94
 

--

» 22/3/2019 11:49 Profilo


marcellodandrea Re: nave da esplorazione Stella Polare 1899, autocostruz 1:3






Registrato dal: 11/10/2010
Interventi: 3473
Da: Arezzo


Offline  

 Livello: 45
7362 / 7362
3811 / 3815
82 / 213


Ho sistemato alcuni dettagli sul ponte. I lucernari del cassero, la cavigliera a pie d'albero di trinchetto e le maniche a vento intorno al fumaiolo. Sono tutti in plasticard e preparati e verniciati a parte, altrimenti poi sul modello è impossibile.

I lucernari (cliccare sulla foto per ingrandire)





La cavigliera è formata da 4 minuscole striscioline giustapposte fra loro (peluzzo della foto a parte)




Qualche vista d'insieme con questi dettagli in posto:







Le maniche a vento intorno al fumaiolo sono tondini di plastica piegati a caldo e tagliati a misura



Sto studiando il diorama. Alla fine penso che farò la Stella Polare in navigazione, o nel viaggio di andata o in quello di ritorno. Sulla banchisa stretta dai ghiacci era molto interessante, ma per avere una scena che desse il senso della situazione (con le scogliere dietro, il pack intorno, l'accampamento distanziato a prua etc.) ci voleva un po' troppo spazio.. All'andata (autunno 1899) la nave era stracolma di attrezzature (slitte, imbarcazioni, canili, casse di viveri etc.) ma aveva tutta la velatura in ordine, ci sono alcune foto che la ritraggono mentre galleggia accanto ai primi iceberg e in mezzo ai ghiacci, mentre al ritorno (primavera 1900)  le attrezzature non c'erano più ovviamente e la maggior parte dei pennoni delle vele era sparita (utilizzata negli accampamenti) perciò immagino procedesse a vapore.

link alla galleria



--
ciao
Marcello

Navi
Figurini
» 24/3/2019 13:08 Profilo


yago Re: nave da esplorazione Stella Polare 1899, autocostruz 1:3

Generale di brigata




Registrato dal: 9/11/2014
Interventi: 1574
Da:


Offline  

 Livello: 33
3140 / 3140
1650 / 1677
79 / 117
Ciao Marcello bellissimo lavoro come sempre!
Sono contento che la farai in navigazione... magari al ritorno con qualche pezzo di ghiaccio che galleggia sul mare...

Ciao
Gianfranco :-)
» 24/3/2019 20:32 Profilo


marcellodandrea Re: nave da esplorazione Stella Polare 1899, autocostruz 1:3






Registrato dal: 11/10/2010
Interventi: 3473
Da: Arezzo


Offline  

 Livello: 45
7362 / 7362
3811 / 3815
82 / 213
Qualcosa del genere ?


Domenica del Corriere, agosto 1899  (la foto in fondo alla pagina, anche se viene visualizzata piccola, in realtà è a grande formato se la salvate).

foto della nave vicino ad un iceberg nell'autunno 1899




--
ciao
Marcello

Navi
Figurini
» 24/3/2019 22:20 Profilo


yago Re: nave da esplorazione Stella Polare 1899, autocostruz 1:3

Generale di brigata




Registrato dal: 9/11/2014
Interventi: 1574
Da:


Offline  

 Livello: 33
3140 / 3140
1650 / 1677
79 / 117
Esatto Marcello!
Se poi la fai al ritorno , in primavera , che presumo sia un periodo in cui i blocchi di ghiaccio si staccano dal pack potresti fare dei blocchi più piccoli ( per ovviare a problemi di spazio)... anche se la situazione presentata nella foto è assai intrigante...
Comunque sia sono sicuro vista la tua maestria nel rendere i riflessi e il senso di profondità del mare sarà comunque uno spettacolo!
Ciao e buon proseguo di divertimento
Gianfranco :-)
» 25/3/2019 20:05 Profilo


marcellodandrea Re: nave da esplorazione Stella Polare 1899, autocostruz 1:3






Registrato dal: 11/10/2010
Interventi: 3473
Da: Arezzo


Offline  

 Livello: 45
7362 / 7362
3811 / 3815
82 / 213
grazie Gianfranco, vedremo... questo tipo di ambientazione (il pack, gli icebergs etc.) non li ho mai fatti prima, speriamo vengano almeno gradevoli, come dico sempre.


Due bitte (troppo alte, le ho abbassate prima di sistemarle sulla nave), l'argano orizzontale e, in primo piano, l'argano verticale.




Tutti questi elementi sono presenti in questa foto di fine 1899, che avevo inserito già in un post precedente (la freccia verde qui non c'entra niente, ma non volevo caricare un'altra foto uguale a questa). L'argano orizzontale è comunque proprio al di sotto della freccia verde, l'argano verticale poco sopra il punto di convergenza delle due gru di capone, le bitte sono poco avanti. Si noti anche la scaletta di accesso al castello.

 

Nella foto sopra si vedono solo le due parti laterali dell'argano orizzontale, mentre nella foto qui sotto si vede completo.

(dettaglio di foto, cerimonia di consegna della Stella Polare alla Regia Marina dopo la spedizione polare).




Gli stessi dettagli verniciati e una catenina di ottone per le ancore che mi ha fatto un amico orafo.




Il tutto montato. C'è anche la scaletta, un po' nascosta dall'argano. E' un residuo di un foglio di  fotoincisioni, ma non ricordo di quale marca.




link alla galleria

--
ciao
Marcello

Navi
Figurini
» 25/3/2019 23:53 Profilo


frank1959 Re: nave da esplorazione Stella Polare 1899, autocostruz 1:3

Tenente Colonnello




Registrato dal: 28/12/2018
Interventi: 347
Da:


Offline  

 Livello: 17
665 / 665
322 / 338
16 / 41
 Davvero un grande lavoro, mi piace moltissimo. Aspetto con ansia di vedere l'ambientazione . 
Francesco  
» 26/3/2019 13:38 Profilo


marcellodandrea Re: nave da esplorazione Stella Polare 1899, autocostruz 1:3






Registrato dal: 11/10/2010
Interventi: 3473
Da: Arezzo


Offline  

 Livello: 45
7362 / 7362
3811 / 3815
82 / 213
Grazie :-) Ecco l'ambientazione (forse).

Facendo riferimento alla foto del mio post del 24 marzo, la nave ferma accanto ad un iceberg di poppa. A destra, lo scalandrone abbassato ed una lancia accostata. Intorno sempre a destra, lastre di ghiaccio e neve e qualche omino sulla loro superficie. Ho approfittato per montare l'asta di fiocco sul bompresso. La base al momento è forex nudo e crudo, scavato per alloggiare lo scafo. Dovrò rivestirlo di compensato e poi lucidarlo, inserire sotto una basetta poco più larga e infine fare la bacheca in vetro, come al solito.





L'iceberg è una corteccia di sughero raccolta in un uliveto, immersa in diluente nitro per farla disidratare (adesso è dura come pietra). Sarà poi rivestita in vari modi, li sto studiando ora, come il resto delle lastre di ghiaccio.




La prua con la scaletta più visibile che non in precedenza. Oltre l'asta di fiocco ho montato anche il blocco su cui era inchiavardata alla base (l'ho modellato da un cubettino di resina, residuo di qualche figurino).




Una mano di grigio cinerino chiarissimo e una lumeggiatura con il bianco sopra. A questo punto ho dato una mano di satinato trasparente su tutto il ponte, compresi i dettagli che ho montato, così da fissare definitivamente la decal e far sparire eventuali macchioline di colle varie.



Ora, in parallelo all'ambientazione, mi dedico all'attrezzatura della timoneria di poppa, che ha qualche complicazione, perché non ho più foto dove si vede chiaramente e dovrò fare riferimento ai disegni (poco chiari) e ai modelli (dove ho già visto che mancano diverse cose).

link alla galleria


--
ciao
Marcello

Navi
Figurini
» 26/3/2019 22:20 Profilo


Cesko Re: nave da esplorazione Stella Polare 1899, autocostruz 1:3

Generale di divisione aerea




Registrato dal: 3/11/2009
Interventi: 3645
Da: Chioggia (VE)


Offline  

 Livello: 46
7843 / 7843
4083 / 4085
41 / 224
Ciao Marcello eccoti di nuovo allopera su uno dei tuoi ovetti alla Fabergè. A parte i sempre meritati coomplimenti volevo chiederti come hai fatto a piegare il tondino in plasticard dal quale hai ottenuto le maniche a vento ai lati del fumaiolo. Ciao 

--
FranCesco 
                          
» 27/3/2019 21:54 Profilo


marcellodandrea Re: nave da esplorazione Stella Polare 1899, autocostruz 1:3






Registrato dal: 11/10/2010
Interventi: 3473
Da: Arezzo


Offline  

 Livello: 45
7362 / 7362
3811 / 3815
82 / 213
Quote:
Cesko ha scritto:  come hai fatto a piegare il tondino in plasticard dal quale hai ottenuto le maniche a vento ai lati del fumaiolo.


Tenendolo con la mano sinistra, l'ho passato un attimo sopra la fiamma di un accendino, poi con la mano destra ho  "tirato" una parte verso il basso, creando una curva molto stretta. Ho tagliato in modo da avere l'apertura della manica ad angolo retto, ho lisciato un pochino i bordi con carta abrasiva 600.

--
ciao
Marcello

Navi
Figurini
» 28/3/2019 00:29 Profilo

Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 10 | 20 | 29 | Pagina successiva )

Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
Ci sono 2 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
2 Utenti anonimi
0 Utenti registrati:
Stampa topic