Modellismo Più -- Forum
 
  Home Page   1/72 e dintorni   Aeronautica   Diorami & C.   Figurini & C.   Navi & C.   Veicoli civili   Veicoli militari   Mostre & C.
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!
Shopping su Amazon
Sapevi che acquistando su Amazon puoi aiutare M+?

Menu principale
Home Page
Spazi personali
Ultimi aggiornamenti
Scegli spazio

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Guida Editor
Domande frequenti
Mappa del sito
Guida Editor
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Tabelle colori
Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Mostre
Box art
Altro
App carica Foto

M+ goes Social
Facebook

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Club
Utility
Istruzioni
Più scaricati

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Ricerca
Sito: (Avanzata...)
Gallerie: (Avanzata...)
Tabelle colori:

Riviste:

Monografie:

Negozi di modellismo:
Musei:

Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Chi è online
Visitatori:247
Utenti registrati:1
M+ Club chat:
Utenti on-line:248
 Utenti registrati:6528

Utenti collegati:
gizpo
Ultime visite:
corale da 7'
Francesco92 da 23'
Paolomaglio da 33'
Freccia154 da 39'
lowland da 52'
ABC da 1h 1'
Mr modeldisc... da 1h 1'
Alvise86 da 1h 10'
frank1959 da 1h 12'
Silvano da 1h 14'
Oberst_Streib da 1h 14'
ziochicchi da 1h 19'
Lamb da 1h 23'
macchianera da 1h 27'
Skyraider da 2h 1'
maurozn da 2h 10'
GP1964FG da 2h 13'
Luciano Maffeis da 2h 17'
raf da 2h 18'
-Daniele65 da 2h 28'

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
/  Indice forum
   /  Altro
/  Norimberga 2019 Novità modellistiche
Stampa topic 
Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente | 1 | 2 | 3 )

andy74 Re: Norimberga 2019 Novità modellistiche

Capitano




Registrato dal: 19/12/2010
Interventi: 71
Da: Desenzano del Garda


Offline  

 Livello: 7
0 / 137
497 / 497
6 / 16
 Ciao a tutti
Io ho sempre acquistato e difeso Italeri(20 anni e più) .... Ma devo dire che negli ultimi anni sono rimasto un po' deluso. Kit riproposti in mille salse.... Kit promessi e mai usciti.
Non sono riuscito mai e poi mai a capire le Loro politiche commerciali... Gli ho s ritto più volte consigli e richieste che sicuramente avrebbero fatto felici noi modellisti e le loro tasche. Ma dal fronte... Tutto taceva.
Gli ho fatto presente di come ad esempio Kinetic era riuscita con AMX ed M346a renderci felici. Oppure Trumpeter con l'Ariete ed il Puma. (tutti da me acquistati)..... Di come continuavano a perdere occasioni.... 
Fino a due anni fa' stampavano il catalogo.... Ora solo quattro pagine di prewiu...di cui la metà non uscirà. 
Bohhhhhh.... 

Per F-14 penso sia un errore di stampa!!! La coccarda italiana credo che volessero indicare l'Iran... Che ha in dotazione F-14...ha la coccarda e i colori come la nostra.... Ma con i colori invertiti. Per le indegne messicane sarà stato un errore di impostazione!!! Se poi uscirà il Kit veramente con le decals messicane allora organizziamo un TSO dalle parti bolognesi. 
Buon modellismo a tutti  

» 9/2/2019 17:44 Profilo


Andrea66 Re: Norimberga 2019 Novità modellistiche

Maggiore




Registrato dal: 19/9/2008
Interventi: 262
Da: Riva sinistra del Piave


Offline  

 Livello: 15
259 / 515
784 / 785
5 / 35
Massimo rispetto per chi impegna faccia e soprattutto soldi in un’attività che alla fine deve far quadrare i conti ed avere della redditività che permetta di andare avanti! Detto questo sono ormai anni che sono fortemente perplesso e critico con le scelte commerciali di Italeri. In un mercato globalizzato saturo di tutto o quasi modelli italici potrebbero rappresentare un buon ritorno economico. Italeri possiede stampi che potrebbero essere rimessi sul mercato aggiornati nelle nuove versioni (vogliamo parlarne del Mangusta?) guadagnandosi apprezzamenti e gratitudine non solo da noi italiani. La politica di riproporre reinscatolamenti con nuove decal non dispiace, se poi fosse accompagnata da qualche stampata nuova, sarebbe ancora meglio.
Cose queste ampiamente dibattute da tutti noi e fatto anche sapere alla ditta di Calderara  che però continua a far orecchie da mercante. Spero nella sorpresa in 1/72, chissà magari potrebbe sorprenderci tutti, ma sopratutto cari amici dell’Italeri fate uscire quello che mettete in catalogo, non prendeteci per quel posto, e se per caso i vostri progetti sono cambiati e non uscirà più quel tale modello, pazienza fa parte del gioco, ma non mettetelo più tra le preview (vedasi HH-101). Grazie e buon lavoro a voi.

--
Andrea

» 10/2/2019 10:16 Profilo


GP1964FG Re: Norimberga 2019 Novità modellistiche

Generale di brigata aerea




Registrato dal: 17/1/2009
Interventi: 1227
Da: Foggia


Offline  

 Livello: 30
2456 / 2456
1635 / 1649
46 / 99
 Ormai sulla nostra principale Casa modellistica si è detto tutto, e dispiace davvero tantissimo leggere certi commenti, soprattutto su siti inglesi ed americani, dove il nome Italeri è quasi sinonimo di kit "problematico" o di bassa qualità, alla pari con certi accrocchi ultraeconomici di Case dell'Est Europa.
La cosa sconcertante è che ogni azienda che vuole stare sul mercato DEVE essere attenta al feedback dei suoi clienti, mentre la Ditta bolognese sembra del tutto sorda ai consigli e alle segnalazioni che le arrivano.
Io sono convinto che il più grande problema dell'azienda emiliana sia nella definizione del target a cui rivolgersi: nel tentativo (credo) di allargare la platea di persone potenzialmente interessate all'acquisto di un kit, si punta sui modellisti occasionali, che fanno acquisti perchè attratti da un soggetto famoso ritratto in modo accattivante sulla scatola, senza capire bene cosa si sta acquistando. Se non fosse così, non saprei come spiegare la logica di riproporre kit vecchi di 40 anni e più cambiando solo le decals (che, per fortuna, sono al top della produzione mondiale, e a volte sono da sole la vera ragione d'acquisto del kit) e la confezione. In alcuni casi, i kit sono comunque una buona base (vecchi ma buoni...), in altri è meglio lasciar perdere.
Il difetto di questa politica è che una volta c'era il negozietto che esponeva in vetrina la bella confezione e il ragazzino di passaggio (come il sottoscritto...) si incantava a guardare e comprava (se poteva....), oggi si va su internet e subito scopri vita, morte e miracoli di quella scatola, e che magari c'è una ditta cinese che fa lo stesso modello più bello, più corretto e anche a buon prezzo....
I ragazzini di oggi poi hanno il naso spiaccicato sull'ultimo iphone e non capiscono nemmeno perchè dannarsi l'anima a incollare tanti pezzetti di plastica....
Altre Case hanno invece puntato sul "poco ma buono"; pochi kit di fascia medio-alta, che divengono la scelta obbligata per chi ne capisce e sa dove buttarsi.
Un esempio paradigmatico della situazione, di cui ho già scritto in passato, è il Macchi 202 riedito da Eduard e il Macchi 205 reinscatolato da Italeri: l'origine è la stessa (Hasegawa), addirittura i kit sono al 99% lo stesso come base, ma mentre la ditta ceca ha rifatto completamente le istruzioni, indicando dettagliatamente le modifiche da apportare per ogni Serie (non solo con l'uso dei prodotti aftermarket, ma anche banalmente correggendo una linea incisa in un posto invece che in un altro...), fornendo dei bellissimi profili a colori e migliorando sostanzialmente il kit con le sue fotoincisioni e resine, e il tutto quasi al prezzo della confezione originale, la casa italiana ha solo inserito un bel foglio di decals e creato una bella confezione nuova, senza darsi la pena di indicare che, se si vuole un buon 205, c'è da lavorare....
Questo differente approccio è, secondo me, la chiave di lettura della politica dell'azienda nostrana: il massimo del ricavo con il minimo della spesa. Fino a quando reggerà questo gioco, non saprei....

Ciao
Gianfranco Pesola

--
» 10/2/2019 18:41 Profilo


uavpredator Re: Norimberga 2019 Novità modellistiche

Generale di squadra aerea




Registrato dal: 15/10/2007
Interventi: 6037
Da: Roma


Offline  

 Livello: 55
0 / 13412
6716 / 6716
15 / 330
Questo post informativo si è tramutato in una crociata contro Italeri e la sua politica di mercato ma non era certo il mio scopo in primis.
Certo ciò che si è detto sopra è giusto e risponde alle sensazioni che vivono i modellisti di vecchia data,
Anch'io se potessi e se fosse compatibile con le economie di mercato riciclerei vecchi stampi ancora validi dal punto di vista Kit di base ma ad un prezzo compatibile con le esigenze economiche di chi dovesse intraprendere il nostro hobby magari creando una linea economy in busta (ricordate la vecchia linea Arfix) magari vendendola ai supermercati. Ma sono un romantico certo però anche altre grandi ditte storiche sono in linea con la politica Italeri quindi i nostri non fanno altro che adeguarsi, Ad oggi basta attendere qualche mese e la novità presunta o reale la trovi su Amazon a prezzi più accessibili magari con consegna a domicilio compresa se hai Prime.
Restano tanti dubbi e incredulità su certe scelte ma così va,
Mauro

--
ho visto cose che voi umani....

non si gioca più perchè si sta invecchiando, ma si invecchia perchè non si gioca più -
Chi vola vale, chi non vale non vola, e chi vale e non vola è un vile".

 
» 10/2/2019 21:35 Visita il mio spazio Profilo Visita il sito Web


GP1964FG Re: Norimberga 2019 Novità modellistiche

Generale di brigata aerea




Registrato dal: 17/1/2009
Interventi: 1227
Da: Foggia


Offline  

 Livello: 30
2456 / 2456
1635 / 1649
46 / 99
Questo post informativo si è tramutato in una crociata contro Italeri e la sua politica di mercato ma non era certo il mio scopo in primis.

No, nessuna crociata. Bisogna distinguere la critica malevola da quella costruttiva e motivata. Se ne parliamo, è perchè evidentemente c'è amore ed interesse verso una grande Casa che ha fatto la storia del modellismo e che oggi ha evidenti problemi.
E' vero, molte ditte riciclano i loro vecchi cavalli di battaglia, ma almeno non scrivono "Fully upgraded mould" per riproporre un kit vecchio con al massimo una stampata di cingoli a maglia separata al posto di quelli preistorici in vinile....
La citata Airfix, che era sull'orlo del fallimento, adesso sforna kit che si rifanno alle vecchie glorie della Casa, ma sono effettivamente nuovi, e, se pur di tipo economico, sono un consistente passo in avanti rispetto agli originali.
Se non ci fosse affetto per la nostra Ditta simbolo del modellismo nazionale, non starei qui a scriverne; semplicemente non comprerei più i suoi kit e mi girerei dall'altra parte.
La crisi del sistema Italia è anche questo: quanti marchi storici nei settori di punta del "Made in Italy" sono falliti e sono stati venduti a marchi stranieri? Perchè noi siamo incapaci di espanderci o anche solo di sopravvivere nel mercato globale, e siamo diventati territorio di conquista per cinesi, arabi, indiani ecc. ?
Tutto questo mi fa rabbia, come penso faccia rabbia a tanti che, come me, hanno incominciato questo hobby proprio con dei kit Italeri, quasi 50 anni fa.
Nessuna "crociata" contro nessuno, ma solo la speranza che qualcuno possa riflettere e trovare il coraggio di cambiare e di lottare, invece di limitarsi a sopravvivere.

Ciao
Gianfranco 


--
» 11/2/2019 11:01 Profilo


Luciano Maffeis Re: Norimberga 2019 Novità modellistiche

Generale di divisione




Registrato dal: 23/3/2004
Interventi: 2711
Da: Milano


Offline  

 Livello: 41
0 / 5647
3353 / 3353
82 / 177
Sono d'accordo con Gianfranco: certo le critiche verso Italeri non sono mancate ma non si può sicuramente dimenticare come proprio da lei sono arrivati modelli a quali nessuno prima aveva solo pensato. Da carrarmataro non dimentico il primo Sherman, il primo M13/40 ed il semovente da 75/18 (allegati a Storia dei mezzi corazzati: era il 1975) e poi il DUKW oppure l' LVTP.
Il mio non vuole essere un'elenco ma un'omaggio alla capacità di Italeri di qualche anno fa di saper proporre la novità.
Ciao
» 11/2/2019 11:25 Profilo Visita il sito Web

Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente | 1 | 2 | 3 )

Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
Ci sono 1 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
1 Utenti anonimi
0 Utenti registrati:
Stampa topic