Modellismo Più -- Forum
 
  Home Page   1/72 e dintorni   Aeronautica   Diorami & C.   Figurini & C.   Navi & C.   Veicoli civili   Veicoli militari   Mostre & C.
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!
Shopping su Amazon
Sapevi che acquistando su Amazon puoi aiutare M+?

Menu principale
Home Page
Spazi personali
Ultimi aggiornamenti
Scegli spazio

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Guida Editor
Domande frequenti
Mappa del sito
Guida Editor
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Tabelle colori
Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Mostre
Box art
Altro
App carica Foto

M+ goes Social
Facebook

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Club
Utility
Istruzioni
Più scaricati

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Ricerca
Sito: (Avanzata...)
Gallerie: (Avanzata...)
Tabelle colori:

Riviste:

Monografie:

Negozi di modellismo:
Musei:

Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Chi è online
Visitatori:218
Utenti registrati:3
M+ Club chat:
Utenti on-line:221
 Utenti registrati:6563

Utenti collegati:
grimdall
AndRoby
Fabrizio1966
Ultime visite:
Michele Raus da 7'
Cesko da 8'
combatmedic11 da 9'
ta152h da 11'
ABC da 14'
Tomcat71 da 18'
blacksix da 19'
Silvano da 21'
gizpo da 28'
marcellodandrea da 34'
macchianera da 43'
Mr modeldisc... da 45'
BAT21 da 48'
Righettone da 1h 6'
Elgabro da 1h 15'
lowland da 1h 22'
pixi da 1h 26'
hispanico89 da 1h 43'
ghello da 1h 46'
massoerratico da 1h 57'

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
/  Indice forum
   /  Game Over 2019
/  FINITO: Liberator over the Hump (1/72 Academy)
Stampa topic 
Visualizza:  Vai a ( 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 7 | Pagina successiva )

Oberst_Streib FINITO: Liberator over the Hump (1/72 Academy)

Generalleutnant




Registrato dal: 19/8/2008
Interventi: 4265
Da: Livorno


Offline  

 Livello: 48
8903 / 8903
4583 / 4616
203 / 245
Devo, ripeto, DEVO iscrivere anche questo alla Game Over, dato che e' li che candisce da tempo e DEVO finirlo, anche se rischio il Nastrino della Vergogna (anzi Vergognia !!11!!1!  )

Qui il link all'originale thread --> Liberator over the Hump

E qui il link alla relativa Galleria




--
Alessandro  ( Matricola M+ = 3315 )   
» 12/1/2019 15:35 Visita il mio spazio Profilo


enrico63 Re: Liberator over the Hump (1/72 Academy)

M+ Staff




Registrato dal: 21/1/2011
Interventi: 4635
Da: ispra (va)


Offline  

 Livello: 50
10039 / 10039
5008 / 5014
72 / 267
Ben venuto BIS!!!
Mi sa che quest'anno il più ambito è proprio il nero della vergogna


--
Enrico

"La vecchiaia incipit"

                   

Io uso gli strumenti di M+
Guarda in fondo ad ogni post
Le mie Gallerie se lo schiacci vai alle mie gallerie   Visita il sito Web con questo al mio sito  Visita il mio spazio e con questo al mio spazio personale gentilmente offerto da m+-
Con gli altri è facile: vedi il mio profilo, mi mandi un mp o una mail.

» 12/1/2019 15:48 Visita il mio spazio Profilo Visita il sito Web


Fabio Re: Liberator over the Hump (1/72 Academy)

Webmaster




Registrato dal: 26/4/2004
Interventi: 22420
Da: Fiano Romano


Offline  

 Livello: 83
0 / 52419
24751 / 24751
316 / 914



--

Le infallibilità muoiono, ma non si piegano (G. Garibaldi)

Il saggio coltiva Unix e Linux, Windows si pianta da solo...
 
» 13/1/2019 00:33 Visita il mio spazio Profilo Visita il sito Web


Oberst_Streib Re: Liberator over the Hump (1/72 Academy)

Generalleutnant




Registrato dal: 19/8/2008
Interventi: 4265
Da: Livorno


Offline  

 Livello: 48
8903 / 8903
4583 / 4616
203 / 245
Allora, ripresi i lavori sul Liberator, che, Povero!, avevo abbandonato a se stesso. 

Intanto, per vostra cultura: ho trovato in rete una bella mappa che mostra proprio la "Hump Route", la tratta percorsa dagli aerei di cui vi parlavo.
E' indicata con AIRLIFT TO CHINA sulla mappa e come vedete congiunge l'Assam, l'alta India nella valle del Brahmaputra, con Kunming in Cina.
Siamo all'estremita' orientale della catena dell'Himalaya e qui le montagne piu' alte arrivano a circa 5500-6000 metri.



Qui sotto il Liberator dopo aver inserito l'abitacolo, accessoriato e un po' grossolanamente dettagliato (sia perche' sono grossolano io, sia perche' ben poco si vede ad aereo chiuso).
Come si vede ho ramazzato 4 avieri, comandante, secondo, radiooperatore e navigatore-bombardiere (gli ometti provengono dalla banca pezzi).
Gli avieri ovviamente in giacca di pelle marrone da USAAF Airmen (alcuni con colletto imbottito chiaro) e pantaloni khaki. Il Comandante ha pure il berretto da ufficiale, invece del caschetto di cuoio. il radiooperatore ha pure il paracadute indossato.
L'abitacolo e' un compromesso rispetto al reale, dato che ho adattato alla meglio il poco che forniva Academy (e che non e' del tutto corretto come struttura) e arricchendolo, cercando di rispettare la realta' ma con i limiti del caso.
Il colore verde scuro mi risulta essere corretto per un B-24D, ma ci sono pareri discordanti.
I bomboloni gialli sono bombole dell'ossigeno (ce ne sono 4 nell'abitacolo ma ce ne sarebbero molte altre sparse per l'aereo...)



Intanto ho autocostruito l'interno della torretta Martin 250 (A-3) che e' completamente vuoto nel kit. 
Troppo vuoto... per cui ho messo il minimo sindacale, ma perlomeno non e' vuoto.



I motori Quickboost sono molto carini, un po' di colore e di drybrush e gia' hanno un aspetto decente.



Montati dentro le loro Naca e assemblati sulle ali. Puo' andare.
Anche i piani di coda assemblati.
Un po' di stucco Tamiya bianco qua e la' a tappare schifezze.



Dato che in rete ho trovato varie carte aeronautiche ne ho approfittato.
Questa sotto e' proprio quella della valle del Brahmaputra in Assam.



Per cui, ridotta in scala e stampata insieme ad altra carta dell'india le ho messe sul tavolino del navigatore! 
Anche la torretta Martin e' stata verniciata e montata al suo posto.
Le armi e la cappotta in perspex le mettero' alla fine.







--
Alessandro  ( Matricola M+ = 3315 )   
» 16/6/2019 16:36 Visita il mio spazio Profilo


Oberst_Streib Re: Liberator over the Hump (1/72 Academy)

Generalleutnant




Registrato dal: 19/8/2008
Interventi: 4265
Da: Livorno


Offline  

 Livello: 48
8903 / 8903
4583 / 4616
203 / 245
Ah, ovviamente per saperne di piu'  ------> The Hump




--
Alessandro  ( Matricola M+ = 3315 )   
» 16/6/2019 23:19 Visita il mio spazio Profilo


merki41 Re: Liberator over the Hump (1/72 Academy)

Aluf Mishneh




Registrato dal: 25/9/2009
Interventi: 644
Da:


Offline  

 Livello: 23
1290 / 1290
1093 / 1096
11 / 65
Domanda, ma la cabina era così scura? Doveva essere tremendo, sinceramente (da ignorante) credevo che gli interni degli aerei in generale fossero un po più chiari.
Al posto del navigatore avrei rimesso l'anima, farsi sempre i viaggi posizionati al contrario...non li avrei di certo invidiati :-D
Lucio

--
» 17/6/2019 15:20 Profilo


gizpo Re: Liberator over the Hump (1/72 Academy)

Air Marshal




Registrato dal: 20/3/2006
Interventi: 6374
Da: West Yorkshire - UK


Offline  

 Livello: 56
14184 / 14184
7150 / 7163
22 / 344
Condivido in pieno la tua scelta di semplificare e non ammattire nelle parti in cui non si vedrà quasi nulla, meglio tenersi energie e voglia per qualcosa visibile anche a modello terminato, bel lavoro Alessandro...

--
Ciao Luca  
Matricola #1724




life's too short to use all the decals :-D :-D :-D
» 17/6/2019 16:07 Visita il mio spazio Profilo


ziochicchi Re: Liberator over the Hump (1/72 Academy)

Generale di squadra aerea




Registrato dal: 17/7/2005
Interventi: 6746
Da: Genova


Offline  

 Livello: 57
14992 / 14992
7548 / 7566
50 / 359
 Gran peccato che una volta chiuso si vedra' poco o niente degli interni 

--

 Matricola M+ 1089




Focke Wulf Fw 190 A-8 / A-8/R11 - Nachtjäger
» 17/6/2019 17:17 Profilo


Oberst_Streib Re: Liberator over the Hump (1/72 Academy)

Generalleutnant




Registrato dal: 19/8/2008
Interventi: 4265
Da: Livorno


Offline  

 Livello: 48
8903 / 8903
4583 / 4616
203 / 245
Si, appunto, gia' io sono un po' bestia e in piu' non si vedra' quasi nulla una volta chiuso tutto e quindi insistere tanto non e' che ne valga la pena, almeno per i miei standard. 

Quote:
merki41 ha scritto: Domanda, ma la cabina era così scura? Doveva essere tremendo, sinceramente (da ignorante) credevo che gli interni degli aerei in generale fossero un po più chiari. Lucio


Di seguito due estratti dalla interessante pagina: https://www.ipmsstockholm.se/home/interior-colours-of-us-aircraft-1941-45-part-i/

"
Cockpit Green Colours

While the raw yellow-tone Zinc Chromate was technically a very effective anti-corrosion primer, it was found to be less suitable for crew areas. The bright interior surfaces coupled with bare metal surfaces underneath caused excessive glare and eyestrain for the crews.

Actually, there was a directive issued by the USAAF during the war specifically prohibiting the use of plain Zinc Chromate primer in crew occupied areas.

Selecting the appropriate mixture to replace raw primer in the cockpits has been initially left to the manufacturers. In most cases, various mixtures of Zinc Chromate and black were the most readily available replacements, resulting in shades that are sometimes referred to as Light Green or Cockpit Green. The ”formula” probably did vary and some manufactures may have used commercially available paints that were closer to Bronze Green or even ANA 612 Medium Green

The name Cockpit Green has gained the official status only briefly in the 1943 ANA (Army-Navy Aircraft) colour agreements, where green-tinted Zinc Chromate was briefly called Cockpit Green before the final name Interior Green was assigned as described below. However, despite an official colour chip being provided in the ANA standard, it is believed not to be widely adopted, especially as the standard proved short-lived and the instructions usually called for existing paint stocks to be used up before shifting to a new colour.
"

"
Dark Dull Green

Dull Dark Green was an outgrowth of Bronze Green introduced in September 1942. When introduced, Dull Dark Green was intended as a substitute/replacement for Bronze Green. There has been much confusion about the difference between the two colours. Without being conclusive, it would appear that the shades were very similar, with Bronze Green being slightly darker and semi-gloss. The sheen of Bronze Green was one reason why the all-matt alternative was sought.

When issued, the Dull Dark Green was to be used for tactical aircraft with enclosed crew cabins – i.e. bombers. However, it seems to have gained much greater popularity than intended by the ANA officials. The use of Dull Dark Green can be confirmed for cockpits of F4U Corsairs, later-production Avengers, P-51s, and P-47s as well as forward crew areas of B-17s, B-24s and B-29s. Interestingly, the use of Dull Dark Green in fighters ignored the general specifications calling for interior green in those aircraft.

Dull Dark Green was no longer included in the 1943 ANA colour standard, but the colour was still used. For example, later Erection & Maintenance manuals for the P-51D called for Dull Dark Green for certain cockpit components like seats.
...
FS 34092 seems to be a reasonable match for Dull Dark Green, with a comment that the original colour was slightly darker.
"

In pratica, come leggete sopra, l'uso diretto di primer per metallo (Zinc Chromate) nelle aree "abitate" era stato vietato dall'USAAF a inizio guerra e si indicava di usare un colore verde ben piu' scuro, fino a tonalita' "Bronze Green" e "Dull Dark Green" che sono assimilabili a colori come il 34092.

E come ho evidenziato sopra, proprio per abitacolo e postazioni bombardiere, navigatore, radiooperatore, nei B-24.
Insomma, dato che il mio B-24D e' stato probabilmente prodotto all'inizio del 1942 (dato che ha serial number 41-24166), e' probabile che rientrasse in queste regole.
Per questo ho usato quel verde piuttosto scuro.



--
Alessandro  ( Matricola M+ = 3315 )   
» 18/6/2019 16:07 Visita il mio spazio Profilo


merki41 Re: Liberator over the Hump (1/72 Academy)

Aluf Mishneh




Registrato dal: 25/9/2009
Interventi: 644
Da:


Offline  

 Livello: 23
1290 / 1290
1093 / 1096
11 / 65
Grazie, davvero molto interessante, devi perdonare la mia ignoranza riguardo a tutto ciò che vola, ero davvero curioso di capire il motivo :-)
Lucio

--
» 18/6/2019 22:54 Profilo

Visualizza:  Vai a ( 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 7 | Pagina successiva )

Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
Ci sono 2 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
2 Utenti anonimi
0 Utenti registrati:
Stampa topic