Modellismo Più -- Forum
 
  Home Page   1/72 e dintorni   Aeronautica   Diorami & C.   Figurini & C.   Navi & C.   Veicoli civili   Veicoli militari   Mostre & C.
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!
Shopping su Amazon
Sapevi che acquistando su Amazon puoi aiutare M+?

Menu principale
Home Page
Spazi personali
Ultimi aggiornamenti
Scegli spazio

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Guida Editor
Domande frequenti
Mappa del sito
Guida Editor
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Tabelle colori
Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Mostre
Box art
Altro
App carica Foto

M+ goes Social
Facebook

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Club
Utility
Istruzioni
Più scaricati

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Ricerca
Sito: (Avanzata...)
Gallerie: (Avanzata...)
Tabelle colori:

Riviste:

Monografie:

Negozi di modellismo:
Musei:

Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Chi è online
Visitatori:231
Utenti registrati:3
M+ Club chat:
Utenti on-line:234
 Utenti registrati:6600

Utenti collegati:
anto93
delibar
euro
Ultime visite:
Condor da 20'
javelin61 da 40'
adlertag da 40'
merki41 da 42'
ghello da 43'
gizpo da 48'
wazovski da 48'
pixi da 50'
Oberst_Streib da 55'
Sem Model da 56'
VanBasten da 1h 2'
Silvano da 1h 3'
alberto66 da 1h 4'
Fabrizio1966 da 1h 8'
yago da 1h 18'
enrico63 da 1h 20'
joe da 1h 22'
e_pieranto da 1h 26'
fabrix67 da 1h 37'
Albert56 da 1h 40'

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
/  Indice forum
   /  Game Over 2019
/  Mirage V Dagger Capt. Dimeglio (Joker) Maggio 1982
Stampa topic 
Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 8 )

Paolomaglio Re: Mirage V Dagger Capt. Dimeglio (Joker) Maggio 1982

Generale di squadra aerea




Registrato dal: 9/3/2014
Interventi: 5088
Da: Riccione


Offline  

 Livello: 51
10673 / 10673
5104 / 5146
258 / 280
per togliere la decal errato consiglio: tagliare striscia di nastro adesivo potente, anche quello comune trasparente per cartoleria, importante è che la striscia abbia stessa altezza delle lettere e che non venga depotenziata appicicandola su altra superficie. Poi metterla con precisione solo sulla scritta da rimuovere, pressare bene con un panno. Lasciare agire la colla per un buon lasso di tempo, mezza giornata con queste temperature. Poi strappare via ! Ripetere all'occorrenza. Se si lascia agire la colla il nastro porta via la decals anche se è stata coperta da vernice trasparente. ;-)
» 9/10/2019 09:50 Profilo


Oberst_Streib Re: Mirage V Dagger Capt. Dimeglio (Joker) Maggio 1982

Generalleutnant




Registrato dal: 19/8/2008
Interventi: 4482
Da: Livorno


Offline  

 Livello: 49
9461 / 9461
4865 / 4886
175 / 256
Caspita Sergheij, che sòla!
Certo che Italeri sembra lo faccia apposta a fare delle boiate...

Vabbe', dato che il modello sta venendo bellissimo non demordere.
Secondo me il riverniciare ad aerografo la parola AREA e poi verniciarci sopra la scritta corretta e' la soluzione.
Io non avrei dubbi, non vedo scalini di nessun genere e la vernice molto diluita e data con attenzione non farebbe scalini.
Tra l'altro, se vernici giusto sopra la parola AREA, una volta messa o dipinta la scritta AEREA dubito che si veda qualsivoglia scalino.
Mi pare la soluzione piu' easy, e lo spazio per AEREA c'e'.
 

--
Alessandro  ( Matricola M+ = 3315 )   
» 12/10/2019 23:55 Visita il mio spazio Profilo


ThunderboltII Re: Mirage V Dagger Capt. Dimeglio (Joker) Maggio 1982

Aluf




Registrato dal: 10/11/2006
Interventi: 2650
Da: Genova


Offline  

 Livello: 41
5641 / 5641
3237 / 3242
21 / 177
 
Ragazzi eccomi dinuovo quì. Non ero scappato in un monastero a meditre sulle avversità della vita e nemmeno avevo pensato di mollare tutto a questo punto del lavoro svolto.

Diciamo che mi sono preso una min pausa di riflessione per decidere come agire.
Allora ho deciso unilateralmente di proseguire i lavoro sul modello e portrlo alla fine per ottemperre la campagna. Allo stato attuale il Kit sarà terminato con la scritta (FUERZA AREA ARGENTINA), cioè errta senza una "E".

Questo perchè non voglio rischiare di compromettere il lavoro fatto fin quì con una azione sbagliata o mal eseguita. Ringrazio tutti coloro che mi sono stati vicino e si sono prodigati nel consigliarmi un metodo per porre rimedio all' errore del produttore. Voglio rassicurarvi tutti che non ho cestinato i consigli forniti, ma li ho solo procastinati. Prima di tutto finisco il Kit, poi con calma non avendo una scadenza alle spalle effettuerò dei test su un F-4 ESCI che uso come cavia per le colorazioni. Sfutterò quindi i vostri consigli replicando la situazione che mi si è presentata e valuterò quele sistema risulta essere meno invasivo e realisticamente attuabile senza fare casini. Ciò implica anche la possibilità che alla fine mi cachi sotto e non faccia nulla lasciando tutto così com'è 

@gizpo: Luca grazie di cuaore per la disponibilità, credo che ti contatterò appena finito di fare i test sulla cavia. Se questi come penso daranno il risultato che credo, ti sfrutterò per l' abbisogna....Sappi che a prescindere ti sono riconosciente. 
@Enrico: grzie anche a te per la vicinanza, proverò a rimediare, se riesco. 
@paolomagio: Egregio Dott. AVV.  Ing Maglio ti ringrazio infinitamente per i consigli ma come detto non vorrei fare in casino, per cui prima di agire vorrei provare a testare alcune soluzioni, dopodi che se non ci sono grossi rischi applicherò quella che avrà dato il miglior risultato in fase di prova. 
@Lillino, che ti devo dire ... Loro le cose le fanno anche così.....Questa situazione credo che mi abbia aperto gli occhi. D'ora in poi credo che metterò mano SOLO su kit con un pedigrì più blasonato. (Mi sarei rotto le palle di sbattermi per ottenere risultati mediocri) dopo mesi di mazzo.... Hoo ragassi ci sta anche che io sia una PIPPA di modellista e, non me lo ha scritto il medico di modellare su Kit scrausi, però quando è troppo è troppo.
@Matteo44: Anche a te il mio ringraziamento per i consigli ed i supporto. Sul far volare il Kit dalla finestra, credimi ti capisco benissimo ! Se non fosi Genovese, lo avrei già fatto. Ma, Abbiamo una reputazione da difendere...

@obert_Streib Alessandro, che voi 'he ti dia' va a vedè che all'Italeri ci vanno al avorà solo Diozzi... Si ma di bua' Boia dè'. Raba che manco a Pisa sò 'apaci di repria'

Vorrei ringraziarti anche a nome del modello che hai definito "Bellissimo" ... Belin cattite  i speggetti che non ti ghe veddi miga guei (Perdincibacco, comprati degli occhiali, che non ci vedi molto bene)  Concordo in buona parte con quanto mi consigli "è stata la prima idea che mi è venuta dopo l' amara presa di coscienza". Ma come già spiegato prima di muovermi nell' eventuale riparazione, frò varie prove. Di certo c'è che finisco il modello per la campagna così com'è (IGNORANTE) in lingue straniere 



E citando la grandissima Stevie Nicks

...
It was one for you... it was three for me
  It was very nice... it was everything
  So here it is.in little pieces...
  I just played the part... I didn't win or lose
  Maybe next time I'll think about how I'm feeling...
  'Cause I'm doing the best that I can
  And it's alright, baby... I'm doing the best that I can
  And I'm trying hard to change... I'm doing the best that I can
  Well because fate causes fortune and fortune takes i away
  Well it's alright, baby... I'm doing the best that I can
  I was silent... I was locked away
  But I covered my tears...
  Silent all day
  It's out of my hands here
  In my distress... well I wanted someone to blame me
  In my devastation... I wanted so to change
  In my way... disaster was the only thing that I could depend on...
  But it's alright, baby... I'm doing the best that I can
  Yes it's alright, baby... I'm doing the best that I can
  Because fate causes fortune and fortune takes it away
  And then fortune cause nightmares... nightmares that make you crazy
  But I paid a price for it...  

Adesso dopo avervi frantumato l' apparato riproduttivo con quest enciclica

"Modellandum Modellicum" come avrebbe detto il grande TOTO' 
Vi delizio con qualche scatto degli avanzamenti ai lavori che ho fatto nell' ultima settimna.



Antenne VOR realizzate con plasticard sagomato a misura (presa più o meno ad occhio per mancanza di quote reali). Mi sono basato su varie foto in relazione all' ingombro delle stesse e le linee dei pannelli del piano di coda.



Le superfici delle antenne sono state coperte con MR Surface 1000 per rendere omogenea la superfice






Prima della colorazione si presentno così



Per dettagliare il cono di scarico del motore, che era ancora troppo spoglio. Ho piegato dei listelli di plasticard da 0.50 e 0.25mm usando un foglietto di plasticard come dima, un contenitore per sigari in alluminio come riscontro e, il saldatore per ammorbidire la plastica e arrotondarla senza creare angoli. 

La temperatura è stata mantenuta medio bassa, per evitare che si sciogliesse la plastica. La dita però bruciavano lo stesso 




Dopo aver litigato un pochino con gli anelli di plastica creati a sbalzo, per farli entrare e posizionarli all' interno del cono di scarico li ho fissati con della ciano.



Con calma e applicando un poco di pressione si fnno combaciare i due anelli rendendoli solidali



I leveraggi che aprono e chiudono i petali dello scarico sono stati tagliati con un tronchesino usando dei punti metallici per  Sorter da copiatrice (Fascicolatori pinzatori).  Nella realtà questi punti, costano un occhio, ma avendone in quantità dalle macchine che riparimo.... Che ve lo dico a fare 



A questo punto si fanno delle prove a secco (litigando con le pinzette che non so perchè si siano magnetizzate) rendendo le operazioni un cinema tragicomico. Verificta la reale lunghezza che devono avere le aste, si procede se necessario con i tagli a misura di quelle troppo lunghe. Si rifiniscono le punte incurvate con una limetta da metallo e si cerca di uniformare la curvatura dei tutte....... (Chicazzomelofafarenonloso). POI
  si incollano una ad una con la ciano.... Tra un "ora pronobis" ed un "Sancto Sanctissimo" ... insomma ci siamo capiti noh 


 



  Finiti i "VESPRI" il risultato posso dire che sia accettbile. Ora manca solo un pò di colore e questa parte si può dire terminata.



A questo punto ho incollato le antenne VOR, cercando di posizionarle il più precisamente possibile, considerndo che, le pannellature del KIT sono in parte trtte da un libro di Andersen. In alcune zone si nota invece la mano di Collodi. 


Comunque sembra che siano ben piazzate. 


L' allineamento orizzontale è OK.










La vista d'insiame della parte posteriore ora mostra un livello di dettaglio sufficente per cui mi accontento e non tento di strafare.



  IL modello in se ormai è davvero alle battute finali, mancano un pò di colore quaà e la sulle ultime prti montate. Il Canopy con il martinetto idraulico che sarà incollato all' ultimo (... Azz il seggiolino che avevo smontato per creare il foro in cui inserire il martinetto)... Sta a vedere che chiudo il modello e mi dimentico di rimetterci il seggiolino......  con la fortuna degli ultimi periodi.......

Bando alle ciance. Non è finita quì. Come avevo ccennato nella presentazione del progetto per la campagna vorrei inserire anche il pilota che ha pilotato il C431. Per cui ho iniziato a lavorare anche sul mini Capt. Dimeglio.



Si tratta del pilota che Eduard mette nel Kit del Mirage III, in quanto non esiste una riproduzione del Capt. Dimeglio.m Quindi dovrò apportare alcune modifiche al figurino prelevto dalla scatol Eduard. (Postura del busto e delle gmbe. Posizione delle braccia. Tenuta di volo, quella Eduard non è comleta di giubbotto gonfibile e dell' anti G alle gambe. Tashe con mappe ed appunti di missione, coltello alla caviglia ......)
Per prima cosa la postura. Il mio sarà in piedi di fronte con il casco appoggito al ventre (Eduard lo posiziona con un piede sul primo gradino della scaletta.  Va riallineato) spessorando la parte con la gamba alzata per avere i piedi alla stessa altezza. Quendi si stucca per riempire i vuoti tra i listelli di plasticrd inseriti.


IL braccio destro del figurino è leggermente ruotato per far prendere il corrimano della scaletta al pilota. Per cui va riposizionato ungo il corpo in modo che la mano sia in posizione corretta lungo il corpo. Amche quì si spessora la fessura tra spalla e busto con pezzatti di plasticard modellati facendo agire la Tamiya tappo verde ed un utendile a tesa tonda. Raggiunta l form idele si stucca con Mr. Surfce 1000....Non me ne vogliano i pupazzettri, ma io so fare solo così 





A questo punto si prova la parte più ostica del figurino ovvero il brccio che regge il csco. Anche quì la posizione non è quella studiata dalla Eduard, quindi va trovata la soluzione ideale, tenendo conto che alla posizione del braccio deve corrispondere quella del casco in modo che non sembri innaturale. Il braccio ed il casco sono tenuti d un tondino di ottone inserito in fori siatemati all' abbisogna. Questi non viene fissato ancora perchè prima dovrà essere collocata la parte di vestiario mancante. Solo dopo aver dettagliato la tenuta di volo potrò incollare e modellare il braccio.
 


Anche il vestiario non è del tutto coerente con l raffigurazione che intendo proporre, quindi devo "vestire" il Capt. Dimeglio con la sua tuta di volo. Per questo sto facendo delle prove con frammenti di nastro usato per varie mascherture della camo. Mi servirà per cpire cosa devo aggiungere, che forma e dimensioni avrà, essendo anche di colore simile al reale è una vera manna. Poi dovro riprodurlo con dello stucco. Diciamo che siamo in sartotia ed imbastiamo l' abito prima di dargli la forma voluta e procedere al taglio della stoffa. 

--
Сергей Санторо "ThunderboltII" (экс CL всея Руси) Sergey Santorowsky "ThunderboltII" "EX CL di tutte le Russie" - EX "Vice CL" Bombardieri & CacciaBombardieri - Vice CL Ricognitori Esploratori & Scout 2017

 
Sergio ThunderboltII ... Chi è il pazzo! Il pazzo o il pazzo che lo segue?  :-o :roll:
   
» 14/10/2019 17:35 Profilo Visita il sito Web

Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 8 )

Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
Ci sono 2 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
2 Utenti anonimi
0 Utenti registrati:
Stampa topic