Modellismo Più -- Forum
 
  Home Page   1/72 e dintorni   Aeronautica   Diorami & C.   Figurini & C.   Navi & C.   Veicoli civili   Veicoli militari   Mostre & C.
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!
Shopping su Amazon
Sapevi che acquistando su Amazon puoi aiutare M+?

Menu principale
Home Page
Spazi personali
Ultimi aggiornamenti
Scegli spazio

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Guida Editor
Domande frequenti
Mappa del sito
Guida Editor
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Tabelle colori
Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Mostre
Box art
Altro
App carica Foto

M+ goes Social
Facebook

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Club
Utility
Istruzioni
Più scaricati

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Ricerca
Sito: (Avanzata...)
Gallerie: (Avanzata...)
Tabelle colori:

Riviste:

Monografie:

Negozi di modellismo:
Musei:

Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Chi è online
Visitatori:168
Utenti registrati:2
M+ Club chat:
Utenti on-line:170
 Utenti registrati:6575

Utenti collegati:
Elgabro
Blackbird
Ultime visite:
Riccardo&nbs... da 6'
Challenger2 da 8'
Luciano Maffeis da 12'
grimdall da 23'
cacciacarri da 25'
Paolomaglio da 39'
marcos da 59'
Oberst_Streib da 1h
Stefano da 1h 10'
matteo44 da 1h 11'
frank1959 da 1h 13'
Andrea da 1h 15'
Fabrizio1966 da 1h 18'
Silvano da 1h 53'
lagu da 2h 1'
e_pieranto da 2h 16'
Jetstream da 2h 18'
enrico63 da 2h 34'
Pierpaolo da 2h 35'
panzer56 da 2h 43'

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
/  Indice forum
   /  Gli Uomini della Regia
/   Il Ten. Reiner e il RE 2000 catapultabile FINITO pag.6
Stampa topic 
Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 8 | Pagina successiva )

Righettone Re: Il Ten. Giulio Reiner e il RE 2000 catapultabile CATAPUL

Generale di divisione aerea




Registrato dal: 3/3/2009
Interventi: 2572
Da: Roma La città eterna


Offline  

 Livello: 40
5274 / 5274
2939 / 2941
111 / 168
Caro Patrizio devo ancora vedere dal vivo il micro lavoro di carpenteria orafa, che stai realizzando e credo che non rimarrò deluso.
@ Ice i disegni sono di scarsa utilità, almeno quelli rimtracciati, più d’aiuto sono le foto, se vuoi ti invio per mp quanto utilizzato.

Grazie Gianni per la bella foto mai vista e molto utile.
L’assenza dell’ogiva forse era dovuta a motivi tecnici operativi, credo che il compianto Brioschi vi si sia ispirato per il profilo su Ali e Colori.

ciao. Enrico


--
 
Matr. 3616       

G.I.S. Regia Aeronautica             

G.I.S. WW I      

              

                              EASY  2019                                                                                                                                                                      Galleria >> www.modellismopiu.net/m+gallerie/main.php        Hawker Hurricane preda bellica



In laboratorio Aliante AVIA LM 02   


            

     Un modello in scala, come una tela d'autore, va osservato a distanza debita per goderne l'effetto, non al microscopio, pena la delusione. Il modellismo è ricerca e conoscenza, non stucchevole apparenza.


La mia malinconia, è l'assenza di una persona che non posso più avere accanto, ma che mi cammina nel cuore accarezzandomi ogni giorno aiutandomi a sopravvivere. Colei che amo e che ho perduto non è più dov'era ma è ovunque io sia.                                          

                                                       
                                                      
                                                   
                                                              
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                           


» 31/1/2019 02:34 Profilo


Paolo11 Re: Il Ten. Giulio Reiner e il RE 2000 catapultabile CATAPUL

Colonnello




Registrato dal: 22/10/2012
Interventi: 788
Da: ROMA


Offline  

 Livello: 25
0 / 1569
1068 / 1068
22 / 73
Grande Enrico !! non finisci mai di stupirmi. Mai banale nei soggetti che scegli. Complimenti per come stai procedendo

Ciao

Paolo
» 31/1/2019 15:01 Profilo


Patrizio Re: Il Ten. Giulio Reiner e il RE 2000 catapultabile CATAPUL

Capitano di vascello




Registrato dal: 31/10/2009
Interventi: 1011
Da: Rome


Offline  

 Livello: 28
0 / 2064
1449 / 1449
11 / 87
 Quote:
Icepol ha scritto: Bella discussione, è un piacere leggerla grazie a tutti.

Vorrei chiedere , se possibile, come fare ad avere i disegni quotati della catapulta che piacerebbe realizzarla anche a me ....in 48 s'intende!!



Ciao Paolo, come ti ha già accennato il Comandante Righettone, di disegni c’è ne sono pochi, danno comunque un’idea di massima della struttura, per le misure siamo partiti dall’ interasse degli agganci in fusoliera del modello 1/72 in realizzazione e scalato tutto il resto con delle semplici proporzioni, così in 1/72 lo scartamento del binario risulta 19mm mentre l’altezza complessiva di 21mm 

Ti faccio avere le misure in 1/48 se ti serve..... 

questi i calcoli per l’1/72




--

Album   

 

» 31/1/2019 18:55 Profilo


MG42 Re: Il Ten. Giulio Reiner e il RE 2000 catapultabile CATAPUL

Generale di squadra aerea




Registrato dal: 12/10/2005
Interventi: 9335
Da: Caput Mundi


Offline  

 Livello: 63
0 / 20633
10129 / 10129
260 / 454
Questo post ha delle foto fantastiche , abbravo Righettone !!!

Enrico.


--

   
enricoMariaMG42

Gallerie   MM 1289   

     

Un amico è uno che sa tutto di te e nonostante questo gli piaci !!!

» 31/1/2019 19:02 Profilo


Icepol Re: Il Ten. Giulio Reiner e il RE 2000 catapultabile CATAPUL

Generale di brigata aerea




Registrato dal: 29/6/2011
Interventi: 1243
Da: Ferrara


Offline  

 Livello: 30
0 / 2457
1539 / 1539
62 / 99
 Ciao Patrizio, sei davvero gentile !
Se per te non è un problema accetto volentieri le misure già scalate in '48 

--

     

» 31/1/2019 19:37 Profilo Visita il sito Web


syerra Re: Il Ten. Giulio Reiner e il RE 2000 catapultabile CATAPUL






Registrato dal: 22/10/2007
Interventi: 6254
Da:


Offline  

 Livello: 55
0 / 13433
6733 / 6733
232 / 330
Righettone...sempre in tema "camouflage" ricordavo di aver letto qualcosa che aveva suscitato il mio interesse... ho cercato ed ho trovato tra i miei testi ciò che ricordavo! Fotoalbum Reggiane del compianto Sergio Govi a pag 69 la didascalia a corredo delle foto recita; "schieramento di Re 2001...nella foto 174 si vedono due esemplari con verniciatura più chiara e ogiva bianca. Potrebbero essere due velivoli della serie OR in grigio azzurro chiaro." Quindi per la prima volta anche Govi, esperto mondiale di Reggiane, parla di Grigio Azzurro Chiaro (al condizionale ma ne parla) e non di Celeste, per velivoli Reggiane da impiegare imbarcati su G.N. Regie. Ricordo che il Re 2000 cominciò le prove di valutazione nel '42, quando la produzione del 2001 era già avviata, quindi siamo nello stesso periodo!



--
        un siculo saluto !!!
                                Gianni.


   



    
 
"non ti fidar d
i me se il cor ti manca...!!"            

       * Le ciofeche di 
syerra * 
» 31/1/2019 19:48 Profilo


AndRoby Re: Il Ten. Giulio Reiner e il RE 2000 catapultabile CATAPUL

Coordinatore




Registrato dal: 22/5/2006
Interventi: 7021
Da: Castellanza (VA)


Offline  

 Livello: 57
15019 / 15019
7524 / 7527
325 / 359
Sto seguendo con molto interesse. Qualche foto non l'avevo mai vista. Mi state facendo venir voglia di farne uno...
Vorrei fare i complimenti a Patrizio, in questa scala hai fatto un lavoro eccellente!! Praticamente da orafo!!
:-o :-o :-o :-o
Roby

--
AndRobyMaria
LA VECCHIAIA INCIPIT
» 2/2/2019 18:28 Profilo


Righettone Re: Il Ten. Giulio Reiner e il RE 2000 catapultabile CATAPUL

Generale di divisione aerea




Registrato dal: 3/3/2009
Interventi: 2572
Da: Roma La città eterna


Offline  

 Livello: 40
5274 / 5274
2939 / 2941
111 / 168


Ciao a tutti, il modello è stato completato procedendo così: applicati gli elementi che hanno completato il modello, ho notato osservando con attenzione la silouette della fusoliera , che c'era una cosa, anzi due, anzi tre,che non mi suonavano, infatti osservando bene foto e disegni , ho avuto l'ìmpressione che qualcosa nella linea non fosse stato ben catturato, infatti ho rilevato che la sagoma del cockpit risulta un pò troppo accentuata in altezza, rendendo il profilo meno snello, (se possibile) ma ormai è troppo tardi per porvi rimedio, inoltre i trasparenti dell'anti cappottata erano suddivisi in tre sezioni e non due, e qui è stato semplice provvedere, da ultimo la presa d'aria sopra la cappottatura è più corta di 2 mm. quindi l'ho  allungata aggiungendovi al centro una sezione, questo per dire che osservare attentamente non basta mai, visto che l'errore è sempre dietro l'angolo.   Ho proceduto mascherando i trasparenti e previe stuccature varie e lisciature ho applicato  l'imprimitura con spray acrilico, poi ho preparato le maschere per la fascia bianca e la croce di Savoia e quindi sono passato  alla coloritura ventrale in grigio azzurro chiaro Puravest, che una volta asciutto è stato anch'esso mascherato per applicare il vituperato colore superiormente. Montati i carrelli, ho preso poi la decisione di fare la cappottatura in giallo, da come ben si evince dalle ultime due  foto,  l'usura è pressoché assente specie superiormente, poiché presumo sia stato un velivolo preesistente operativo con mimetica a macchie riverniciato ad hoc.

 

Siccome sono convinto, ( ma non è detto che si debba), delle due tonalità, il colore delle superfici superiori l'ho ottenuto partendo dal grigio azzurro chiaro predetto aggiungendovi  qualche goccia di grigio azzurro scuro per idrovolanti sempre Puravest, ottenendo una tonalità leggermente più cupa azzurrognola, miscela che potrebbe, (sempre ipotizzando), essere  quella usata all'epoca (?)  Una volta raggiunta la tonalità ritenuta plausibile, ho fatto delle chips poi fotografate  in bianco e nero  e confrontate con le foto dell'epoca,  individuata quella più simile,  ho applicato il colore in  un paio di mani ad aerografo. Fotografato di nuovo il modello in bianco e nero e riconfrontato con le foto, mi sono ritenuto abbastanza soddisfatto del risultato, tenendo conto dell'esposizione alla luce ecc. ecc.. Dopo tale bla bla bla, i leggittimi  dubbi sulla fedeltà cromatica permangono e permarranno fintanto non appaia dal cilindro un fotocolor del soggetto, pertanto in ragione di ciò, per non alimentare oltremodo il dibattito, le foto del modello finito ho preferito postarle in bianco e nero  a far si che messe a confronto con quelle d'epoca confermino nei limiti la somiglianza dei grigi dibattuti, scelta questa che farà torcere il naso, ma che secondo me in parte centra l'obiettivo che fa riferimento a un soggetto da replicare in  multimedia. Le foto a colori si possono comunque vedere nell'album delle mie gallerie. Quando la catapulta mi sarà consegnata dall'amico Patrizio, posterò il tutto in Technicolor, possibilmente fotografato con luce solare.

 

Ala prossima   Enrico















--
 
Matr. 3616       

G.I.S. Regia Aeronautica             

G.I.S. WW I      

              

                              EASY  2019                                                                                                                                                                      Galleria >> www.modellismopiu.net/m+gallerie/main.php        Hawker Hurricane preda bellica



In laboratorio Aliante AVIA LM 02   


            

     Un modello in scala, come una tela d'autore, va osservato a distanza debita per goderne l'effetto, non al microscopio, pena la delusione. Il modellismo è ricerca e conoscenza, non stucchevole apparenza.


La mia malinconia, è l'assenza di una persona che non posso più avere accanto, ma che mi cammina nel cuore accarezzandomi ogni giorno aiutandomi a sopravvivere. Colei che amo e che ho perduto non è più dov'era ma è ovunque io sia.                                          

                                                       
                                                      
                                                   
                                                              
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                           


» 11/2/2019 13:18 Profilo


syerra Re: Il Ten. Giulio Reiner e il RE 2000 catapultabile CATAPUL






Registrato dal: 22/10/2007
Interventi: 6254
Da:


Offline  

 Livello: 55
0 / 13433
6733 / 6733
232 / 330
Fermo restando che tutte le teorie sono esatta, o sbagliate, fino a prova contraria, sulla scelta della colorazione finale non ho assolutamente nulla da aggiungere a quanto già detto precedentemente...sulla costruzione del modello, a mio modestissimo avviso ci sono delle parti dove si poteva, lavorare più di "fino" ed eliminare facilmente alcuni errori di montaggio purtroppo visibili...
Mi lascia un pò stranito il "per non alimentare oltremodo il dibattito",come se "disturbat" dagli interventi fin troppo dilungati e/o approfonditi...ricordavo che tempo fa si discuteva e si incrociavano conoscenze e ricerche fatte su questo o quel soggetto arricchendosi a vicenda di nozioni nuove, magari raggiunte insieme :roll:! Evidentemente son tempi ormai passati! :-(
Sull'approccio di determinare, più o meno, un tono di colore fotografando il modello e trasformare la foto in B&N per paragonarlo alle foto in B&N originali, anche se simpatico come procedura mi sembra un tantino inefficace... mi spiego meglio; se partiamo dal presupposto che le pellicole italiane del'epoca erano quasi tutte orthocromatiche (quindi che non "leggevano" alcuni toni di colori tra cui il rosso) e non pancromatiche (che invece "leggevano" tutti i toni di colore), l'accostamento non regge... lo dimostra il fatto che il giallo della capottatura nel modello in B&N è diventato bianco come la banda di fusoliera, mentre invece nell'originale non è così!
Perdonami ma con tutta la buona volontà purtroppo non riesco a vedere nessuna similitudine tra i toni dei colori del modello e quelli della foto originale! :-(

Anche se sarò l'unica voce fuori dal coro, spero che sarai indulgente e almeno apprezzerai la sincerità, quest'ultima purtroppo un mio grosso difetto... nessuna polemica credimi!

Prometto comunque di limitare al minimo sindacale i miei futuri interventi :-P :-D

--
        un siculo saluto !!!
                                Gianni.


   



    
 
"non ti fidar d
i me se il cor ti manca...!!"            

       * Le ciofeche di 
syerra * 
» 11/2/2019 13:59 Profilo


Paolo11 Re: Il Ten. Giulio Reiner e il RE 2000 catapultabile CATAPUL

Colonnello




Registrato dal: 22/10/2012
Interventi: 788
Da: ROMA


Offline  

 Livello: 25
0 / 1569
1068 / 1068
22 / 73
Bellissimo Righetto !!! un altro regio capolavoro che va ad arricchire la tua invidiabile collezione

Ottimo

Se beccamo stasera per la pizza

Ciao

Paolo
» 11/2/2019 14:26 Profilo

Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 8 | Pagina successiva )

Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
Ci sono 1 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
1 Utenti anonimi
0 Utenti registrati:
Stampa topic