Modellismo Più -- Forum
 
  Home Page   1/72 e dintorni   Aeronautica   Diorami & C.   Figurini & C.   Navi & C.   Veicoli civili   Veicoli militari   Modellazione 2-3D
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!
Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Menu principale
Home Page
Spazi personali
Ultimi aggiornamenti
Scegli spazio

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Guida Editor
Domande frequenti
Mappa del sito
Guida Editor
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Tabelle colori
Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Mostre
Box art
Altro
App carica Foto

M+ goes Social
Facebook

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Club
Utility
Istruzioni
Più scaricati

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Shopping su Amazon
Sapevi che acquistando su Amazon puoi aiutare M+?

Ricerca
Sito: (Avanzata...)
Gallerie: (Avanzata...)
Tabelle colori:

Riviste:

Monografie:

Negozi di modellismo:
Musei:

M+ Shop locator

Chi è online
Visitatori:420
Utenti registrati:5
M+ Club chat:
Utenti on-line:425
 Utenti registrati:6765

Utenti collegati:
GP1964FG
yago
G91
lJUCA73
Fabrizio1966
Ultime visite:
spartacus2000 da 25'
Francesco92 da 27'
enrico63 da 31'
combatmedic11 da 43'
Michele Raus da 45'
Lupo da 47'
Skyraider da 51'
anto93 da 51'
wazovski da 52'
Oberst_Streib da 1h
martelli62 da 1h 1'
Riccardo&nbs... da 1h 3'
frengo da 1h 3'
commissario da 1h 4'
capitantreni... da 1h 24'
euro da 1h 27'
izzuB da 1h 57'
delibar da 2h 2'
Luciano Maffeis da 2h 7'
TANKETTE da 2h 13'

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
/  Indice forum
   /  Gli Uomini della Regia
/  Remo Cazzolli e il suo Re.2001 [finito]
Stampa topic 
Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | Pagina successiva )

Michele Raus Re: Remo Cazzolli e il suo Re.2001

Webmaster




Registrato dal: 19/7/2007
Interventi: 9457
Da: Trento


Offline  

 Livello: 63
20645 / 20645
10080 / 10083
382 / 454
Grazie mille per le informazioni preziosissime. Quindi procedo con il metallo naturale, perché la foto dà la stessa impressione anche a me.

Non conoscevo la prima foto (quella del velivolo incidentato) ed è molto interessante. Non mi spiego come mai le carenature delle ruote sembrino bianche o comunque decisamente più chiare delle superfici alari inferiori.

Per quanto riguarda le walkways, in effetti mi ero reso conto che in molte foto ci sono. In altre invece no e ho visto che in questi casi venivano messe sull'ala delle strisce removibili. In questo caso le farò.

Infine scusami, ma casco dalle nuvole per i "funghetti" e non ho nemmeno capito dove dovrei guardare



--
» 8/4/2019 18:12 Visita il mio spazio Profilo Visita il sito Web


DREAM Re: Remo Cazzolli e il suo Re.2001

Generale di brigata




Registrato dal: 26/8/2010
Interventi: 1494
Da: CARMAGNOLA


Offline  

 Livello: 32
2902 / 2902
1828 / 1829
110 / 111
Ciao Michele i "funghetti" rossi  sarebbero i segnalatori del carrello aperto  in corrispondenza della gamba del carrello vedi sotto:



Ciao Mario


--
 
» 8/4/2019 20:21 Profilo


Righettone Re: Remo Cazzolli e il suo Re.2001

Generale di divisione aerea




Registrato dal: 3/3/2009
Interventi: 2712
Da: Roma La città eterna


Offline  

 Livello: 41
5647 / 5647
3156 / 3159
83 / 177
Dal nomenclatore RE 2001





--
 

  Matr. 3616       

G.I.S. Regia Aeronautica       G.I.S. WW I 



  In laboratorio Caproni 316 Idro                                                                                         
                                    




                                                                                                       Un modello in scala, come una tela d'autore, va osservato a distanza debita per goderne   l'effetto, non al microscopio, pena la delusione. Il modellismo è tecnica,  ricerca  e  conoscenza, non stucchevole apparenza, per me non è un passatempo che corrisponde nel riempirlo perché non si sa che altro  fare.


La mia malinconia, è l'assenza di una persona che non posso più avere accanto, ma che mi cammina nel cuore accarezzandomi e aiutandomi ogni giorno a sopravvivere. Colei che amo e che ho perduto non è più dov'era ma è ovunque io sia.                                          

                                                       
                                                      
                                                   
                                                              
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                           


» 9/4/2019 12:18 Visita il mio spazio Profilo


Michele Raus Re: Remo Cazzolli e il suo Re.2001

Webmaster




Registrato dal: 19/7/2007
Interventi: 9457
Da: Trento


Offline  

 Livello: 63
20645 / 20645
10080 / 10083
382 / 454
Grazie mille a entrambi per le informazioni. Questi funghetti cercherò di aggiungerli a fine modello.



--
» 9/4/2019 12:23 Visita il mio spazio Profilo Visita il sito Web


Michele Raus Re: Remo Cazzolli e il suo Re.2001

Webmaster




Registrato dal: 19/7/2007
Interventi: 9457
Da: Trento


Offline  

 Livello: 63
20645 / 20645
10080 / 10083
382 / 454
Un po' a rilento, ma i lavori sul Reggiane proseguono.
Ho mascherato attentamente le superfici inferiori, in preparazione della stesura del colore su quelle superiori.




Poi sono partito con il Verde Oliva Scuro 2 (Italeri 7480), che peri il momento ho steso solo sulle superfici superiori, lasciando intrevvedere solo un minimo del preshading.
Devo dire che l'acrilico Italeri si è steso molto bene e senza alcun problema
A dire il vero il colore delle foto non corrisponde al reale. Forse per effetto del riflesso del nastro di mascheratura giallo, nella foto il verde ha perso saturazione.






--
» 17/4/2019 13:19 Visita il mio spazio Profilo Visita il sito Web


Signotnt Re: Remo Cazzolli e il suo Re.2001






Registrato dal: 27/10/2018
Interventi: 82
Da: Milano


Offline  

 Livello: 8
0 / 168
165 / 165
1 / 19
Bello Michele sta venendo alla grande!
Per rendere in foto il preshading superiore fai una prova col fotografare il 2001 alla luce naturale del sole.

Vedo che hai scelto il bordo netto per il camo inferiore, e sec me hai fatto bene: 
1 - perchè ti risparmi un sacco di grattacapi 
2 - perchè ci sono entrambe le versioni (camo con cambio di colore soft o strong) sul web

Io nel mio Re2005 sto provando a realizzare il soft edge camo tenendo distanziata la mascheratura dalle superfici inferiori con dei riccioli di nastro e devo dire che è una bella sfida ma senza dubbio è anche mooooolto divertente!!

Belli i Reggiane! 
Bravo

Marco

--
 Si Vis Pacem, Para Bellum! 




www.modellismopiu.net/m+gallerie/main.php
» 17/4/2019 15:48 Profilo


Michele Raus Re: Remo Cazzolli e il suo Re.2001

Webmaster




Registrato dal: 19/7/2007
Interventi: 9457
Da: Trento


Offline  

 Livello: 63
20645 / 20645
10080 / 10083
382 / 454
Quote:
Signotnt ha scritto: Bello Michele sta venendo alla grande!
Per rendere in foto il preshading superiore fai una prova col fotografare il 2001 alla luce naturale del sole.

Vedo che hai scelto il bordo netto per il camo inferiore, e sec me hai fatto bene: 
1 - perchè ti risparmi un sacco di grattacapi 
2 - perchè ci sono entrambe le versioni (camo con cambio di colore soft o strong) sul web

Io nel mio Re2005 sto provando a realizzare il soft edge camo tenendo distanziata la mascheratura dalle superfici inferiori con dei riccioli di nastro e devo dire che è una bella sfida ma senza dubbio è anche mooooolto divertente!!

Belli i Reggiane! 
Bravo

Marco


Ciao Marco e grazie per gli spunti a cui rispondo molto volentieri.
Per fare foto alla luce del sole bisognerebbe essere a casa quando il sole c'è . Purtroppo i miei orari di modellismo sono normalmente dalle 22 alle 1 e quindi devo fare foto con luce artificiale, impostanto il bilanciamento del bianco della fotocamera. Per fare foto diurne dovrei attendere ogni volta il week-end e i miei tempi sono già abbastanza lunghi.

Dalla foto non si vede, perché l'avevo fatta appena finita la mascheratura, ma in realtà, prima di fare il bordo d'attacco inferiore, ho scollato e rialzato il primo millimetro del nastro, in modo da ottenere un bordo meno marcato. Una delle prossime sere farò le foto delle superfici inferiori finite e vedremo se il risultato piace. Avessi saputo prima che c'erano anche esemplari con il bordo netto, penso che non avrei fatto tutto quel lavoro. Errore mio a non informarmi meglio prima.

Grazie ancora e a presto



--
» 18/4/2019 13:35 Visita il mio spazio Profilo Visita il sito Web


Michele Raus Re: Remo Cazzolli e il suo Re.2001

Webmaster




Registrato dal: 19/7/2007
Interventi: 9457
Da: Trento


Offline  

 Livello: 63
20645 / 20645
10080 / 10083
382 / 454
Nelle ultime due nottate ho terminato la livrea del Reggiane e dato una passata di future per fissare il tutto.
Successivamente ho dato una "lisciata" con la carta abrasiva da 12000 bagnata, per ottenere una superficie liscia.






Poi ho iniziato a mascherare la fusoliera per fare la fascia bianca, mentre per la croce caudale penso di utilizzare la decal.
Poi ho ricordato che dovevo ancora fare la foto alle superfici inferiori, dove avevo provato a fare il bordo sfumato.
Considerato che siamo in 1:72, sono abbastanza soddisfatto.






--
» 19/4/2019 02:39 Visita il mio spazio Profilo Visita il sito Web


Michele Raus Re: Remo Cazzolli e il suo Re.2001

Webmaster




Registrato dal: 19/7/2007
Interventi: 9457
Da: Trento


Offline  

 Livello: 63
20645 / 20645
10080 / 10083
382 / 454
Dipinta la fascia bianca in fusoliera, ho applicato le decal aiutandomi con un ammorbidente. Questo viene utile soprattutto per le insegne e gli stencil con fondo trasparente, che sono più soggetti a silvering.
Sempre per evitare imperfezioni, ho ritagliato a filo ogni singola decal e ho separato anche il "152" dall'1, in modo da evitare ovunque possibile di vedere il film.

Nonostante le istruzioni offrano due decal con lo stemma di Trento, ho applicato solo quello sul lato sinistro. Non mi risultano foto della fiancata destra del Reggiane di Cazzolli, ma il "4" di Teja fotografato dopo l'incidente non aveva lo stemma sulla destra e, stando ai disegni di Brioschi, anche il "10" di De Merich aveva lo stemma solo sulla destra. Quindi ritengo che fosse prassi apporre il proprio stemma solo dalla parte da cui il pilota saliva sul velivolo.









--
» 23/4/2019 02:20 Visita il mio spazio Profilo Visita il sito Web


AndRoby Re: Remo Cazzolli e il suo Re.2001

Coordinatore




Registrato dal: 21/5/2006
Interventi: 7463
Da: Castellanza (VA)


Offline  

 Livello: 59
16709 / 16709
8354 / 8359
35 / 388
Pulito e preciso!!
Bravo Michele!
Concordo per lo stemma di Trento...
Roby

--
AndRobyMaria
LA VECCHIAIA INCIPIT
» 23/4/2019 17:25 Profilo

Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | Pagina successiva )

Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
Ci sono 1 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
1 Utenti anonimi
0 Utenti registrati:
Stampa topic