Modellismo Più -- Forum
 
  Home Page   1/72 e dintorni   Aeronautica   Diorami & C.   Figurini & C.   Navi & C.   Veicoli civili   Veicoli militari   Modellazione 2-3D
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!
Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Menu principale
Home Page
Spazi personali
Ultimi aggiornamenti
Scegli spazio

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Guida Editor
Domande frequenti
Mappa del sito
Guida Editor
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Tabelle colori
Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Mostre
Box art
Altro
App carica Foto

M+ goes Social
Facebook

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Club
Utility
Istruzioni
Più scaricati

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Ricerca
Sito: (Avanzata...)
Gallerie: (Avanzata...)
Tabelle colori:

Riviste:

Monografie:

Negozi di modellismo:
Musei:

M+ Shop locator

Chi è online
Visitatori:302
Utenti registrati:1
M+ Club chat:
Utenti on-line:303
 Utenti registrati:6992

Utenti collegati:
VanBasten
Ultime visite:
fishbed011 da 10'
brunello da 37'
anto93 da 43'
Pierpaolo da 1h 6'
Michele Raus da 1h 12'
matte da 1h 44'
jEnrique61 da 1h 51'
Rizzilla da 2h 9'
enrico63 da 2h 13'
ta152h da 2h 15'
rodwolf da 2h 23'
olelel da 2h 27'
tapiro da 2h 31'
grimdall da 2h 31'
GP1964FG da 2h 41'
Fabrizio1966 da 2h 45'
euro da 2h 46'
Silvano da 2h 56'
Daniel62 da 3h 2'
Frizzi da 3h 3'

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
/  Indice forum
   /  Altre categorie
      /  Diorami
   /  1° Reggimento Ussari Cisalpini
Stampa topic 
Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 10 | 20 | 26 )

enrico63 Re: 1° Reggimento Ussari Cisalpini

M+ Staff




Registrato dal: 21/1/2011
Interventi: 6504
Da: ispra (va)


Offline  

 Livello: 56
14197 / 14197
7013 / 7035
152 / 344
Mi piace molto l'effetto dell'intonacatura leggera sulle pareti del lavatoio. Il pavimento invece mi convince un po' meno. Nell'angolo a destra sul lato corto dà davvero l'impressione del pietrone levigato dal calpestio; nella parte laterale mi sembra un po' più grezza la finitura. però questo è quello che mi viene guardando le foto molto ingrandite....nel suo insieme, a misura reale e sotto la costruzione l'effetto srà anche diverso.


--
Enrico   


"La vecchiaia incipit"

         

 
Io uso gli strumenti di M+
Guarda in fondo ad ogni post
Le mie Gallerie se lo schiacci vai alle mie gallerie   Visita il sito Web con questo al mio sito  Visita il mio spazio e con questo al mio spazio personale gentilmente offerto da m+-
Con gli altri è facile: vedi il mio profilo, mi mandi un mp o una mail.

» 5/4/2021 20:18 Visita il mio spazio Profilo Visita il sito Web


yago Re: 1° Reggimento Ussari Cisalpini

Generale di divisione




Registrato dal: 9/11/2014
Interventi: 3145
Da:


Offline  

 Livello: 43
6468 / 6468
3301 / 3307
153 / 195
Ciao Enrico :-) grazie!
Ho capito cosa intendi , considera che sul pavimento dovrò tornarci sopra dopo aver sistemato il lavatoio ad esempio le fughe andranno riempite con del vellutello e vedrò se riesco a dare anche un effetto più"vissuto" ;-), anche se in effetti il tutto poi andrà in penombra, sempre per il discorso fatto precedentemente sulla profondità ....

Ciao
Gianfranco :-)
» 6/4/2021 08:39 Profilo


yago Re: 1° Reggimento Ussari Cisalpini

Generale di divisione




Registrato dal: 9/11/2014
Interventi: 3145
Da:


Offline  

 Livello: 43
6468 / 6468
3301 / 3307
153 / 195
Ciao a tutti , piccolissimo aggiornamento sul lavatoio aggiunto l acetato per simulare l acqua e il muschietto sulle pareti fatto con della segatura dipinta e cotta in forno









Ciao
Gianfranco :-)
» 2/5/2021 10:00 Profilo


euro Re: 1° Reggimento Ussari Cisalpini

Legatus Legionis




Registrato dal: 24/1/2007
Interventi: 13285
Da: Taranto


Offline  

 Livello: 71
28660 / 30574
14738 / 14739
64 / 608
ottimo lavoro sul lavatoio; sotto la lastra di acetato hai messo qualcosa?



--
 
:-P Vincenzo

Se vuoi vivere momenti di puro terrore visita la vera galleria degli orrori:-P la mia galleria

 

Matricola    M+ 2349
» 2/5/2021 12:57 Profilo


yago Re: 1° Reggimento Ussari Cisalpini

Generale di divisione




Registrato dal: 9/11/2014
Interventi: 3145
Da:


Offline  

 Livello: 43
6468 / 6468
3301 / 3307
153 / 195
Ciao Vincenzo :-) grazie!
Sotto l acetato sulle pareti e fondo non ho messo nulla perchè trovandosi il lavatoio all interno della struttura , in penombra senza poterlo vedere dall alto non si sarebbe visto nulla ... altrimenti del muschietto e alghe sarebbero stati d obbligo! :-D

Ciao
Gianfranco :-)
» 2/5/2021 20:06 Profilo


yago Re: 1° Reggimento Ussari Cisalpini

Generale di divisione




Registrato dal: 9/11/2014
Interventi: 3145
Da:


Offline  

 Livello: 43
6468 / 6468
3301 / 3307
153 / 195
Ciao a tutti , è ora di schiaffare il lavatoio dietro gli archi prima però messa della terra setacciata e incollata con della colla da parati nella parte restante della basetta



poi con delle polveri per belle arti date un po di sfumature soprattutto nelle zone di maggior calpestio





mano di grigio all interno degli archi e incollati alla base



ora c è da preparare le pareti ed il tetto a chiudere la struttura...

Ciao
Gianfranco :-)
» 13/5/2021 18:51 Profilo


yago Re: 1° Reggimento Ussari Cisalpini

Generale di divisione




Registrato dal: 9/11/2014
Interventi: 3145
Da:


Offline  

 Livello: 43
6468 / 6468
3301 / 3307
153 / 195
Ciao a tutti fatte le pareti di chiusura , verniciate di nero , montate e preparata la tavoletta per il tetto



incollato il tetto facendolo sporgere un po per fare il battipiano su cui costruirò il cornicione



fatto un spessore per aumentare il battipiano ( non avevo compensat da 4mm)



preparata la base su cui andrà fatta la balaustra , usando un coprifilo in legno con un profilo molto simile alla balaustra reale



spianato un lato di spiedino di legno per fare la curvatura superiore del cornicione









a tutto ben asciutto con lo stucco rifinirò tutti profili....

Ciao
Gianfranco :-)
» 19/5/2021 21:17 Profilo


yago Re: 1° Reggimento Ussari Cisalpini

Generale di divisione




Registrato dal: 9/11/2014
Interventi: 3145
Da:


Offline  

 Livello: 43
6468 / 6468
3301 / 3307
153 / 195
Ciao a tutti , piccoli lavori edili...
mentre rifinisco un po alla volta le colonnine grezze per ottenerle nella loro forma finale



lavoro sul cornicione , stuccato il battipiano e gli angoli con i quarti di tondo









per iniziare a fare lo sguscio sotto il battipiano come si vede nella foto che segue
IMMAGINE POSTA AL SOLO SCOPO DI DISCUSSIONE MODELLISTICA



incollata prima una striscia di cartoncino che sarà il supporto per lo sguscio



depositato stucco abbondante



poi con questi attrezzi



iniziato a dare forma allo sguscio cominciando con il togliere lo stucco in eccesso nella parte bassa fino a far riemergere lo spigolo basso dello sguscio ( lato basso della striscia di cartoncino) e a creare la concavità dello sguscio stesso...










ovviamente una volta asciutto lo stucco andrà lisciato con carta vetro molto fine... per ora bon ... quando mi andrà , farò l altro lato :-D ...

Ciao
Gianfranco :-)
» 10/6/2021 12:27 Profilo


Andrea Re: 1° Reggimento Ussari Cisalpini

Contrammiraglio




Registrato dal: 10/5/2004
Interventi: 1990
Da: Treviso - Mogliano Veneto


Offline  

 Livello: 36
2142 / 3957
2710 / 2711
124 / 138
Vedo solo ora la terra battuta ma... possibile? Questi si fanno popò di struttura neoclassica per un lavatoio e non mettono una pavimentazione chessò... in mattoni? Io la vedo poco probabile....


--
 
         Andrea Bassetto
Tessera Loggia M+ 105

  Corazzati moderni in 1:72 nelle mie GALLERIE
La mia PAGINA PINTEREST
» 10/6/2021 13:13 Visita il mio spazio Profilo Visita il sito Web


yago Re: 1° Reggimento Ussari Cisalpini

Generale di divisione




Registrato dal: 9/11/2014
Interventi: 3145
Da:


Offline  

 Livello: 43
6468 / 6468
3301 / 3307
153 / 195
Ciao Andrea :-) , la tua osservazione è giustissima !
Sicuramente come dici tu improbabile , ma non impossibile.... mi spiego;
anch io prima di decidere come fare la parte , ci ho perso un po di tempo a ragionare su e cercare "indizi" :-D
Cominciamo da una immagine della struttura a cavallo tra la fine dell 800 e l inizio del 900
IMMAGINE POSTATA AL SOLO SCOPO DI DISCUSSIONE MODELLISTICA



qui la struttura è già stata trasformata da lavatoio in fonte, e si nota che la pavimentazione non è in terra battuta ma un qualcosa tipo cemento, comunque non mattonata ( e questo si nota molto meglio su un altra foto d epoca che ho ma non posso postare perchè ne è palesemente vietata la riproduzione) , ora una gettata di cemento la trovo altrettanto improbabile rispetto alla terra battuta nel giugno del 1800
Andando avanti nella ricerca ho notato alcune particolarità;per tutti i lavatoi un po decentrati dall abitato , senza essere quindi integrati in piazze o logge mattonate c è solo una passerella su cui si posizionano le donne per usare le vasche
IMMAGINI POSTATE AL SOLO SCOPO DI DISCUSSIONE MODELLISTICA






non solo per lavatoi all aperto ma avveniva anche per lavatoi coperti
IMMAGINE POSTATA AL SOLO SCOPO DI DISCUSSIONE MODELLISTICA



la maggioranza dei lavatoi( coperti) che erano quasi sempre sotto il livello del terreno oppure circondati da un muretto ( che aveva un duplice compito; da appoggio per le ceste dei panni e protezione dal vento, tra poco torno su questo secondo compito) invece avevano un mattonato oltre la passerella .
La differenza tra queste due conformazioni ( con mattonato o senza) sta nel fatto che per i lavatoi "a filo terreno"lo spazio oltre la passerella era costantemente umido( lo sarebbe stato ancor più se mattonato)e nelle stagioni fredde quando avesse gelato per le basse temperature , su di un supporto come la terra l umido avrebbe gelato più tardi rispetto ad un supporto di pietra ed inoltre lo strato di ghiaccio si sarebbe rotto più facilmente mentre sulla pietra sarebbe stato assai pericoloso.
Nell altra tipologia di lavatoi, interrati e con muretti a perimetro ,la pavimentazione sarebbe stata protetta da le correnti d aria sfavorendo la formazione di ghiaccio ( certo se si va sotto zero non si scappa... :-D )
Tornando alla struttura di Marengo una volta trasformata in fonte, il rischio di gelate dovute ad acqua "sparsa" non c era in quanto l uso a fonte era più " controllato" rispetto ad un lavatoio con panni che venivano sbattuti sulla pietra a destra e sinistra ....per questo ha una sorta di pavimentazione
Ora sia ben chiaro non è assolutamente mia intenzione dire che la mia interpretazione del manufatto sia corretta , come fosse il lavatoio nel giugno del 1800 non lo so non c ero , non ho (logicamente)foto che possono avallare la mia interpretazione ne smentirla,perciò penso che le possibilità plausibili siano molteplici , semplicemente ho scelto quella che più mi sembrava appropriata sulle basi di ciò che ho trovato "scavando" qua e la :-D

Ciao e grazie
Gianfranco :-)
» 10/6/2021 20:46 Profilo

Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 10 | 20 | 26 )

Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
Ci sono 2 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
2 Utenti anonimi
0 Utenti registrati:
Stampa topic