Modellismo Più -- Forum
 
  Home Page   1/72 e dintorni   Aeronautica   Diorami & C.   Figurini & C.   Navi & C.   Veicoli civili   Veicoli militari   Mostre & C.
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!
Shopping su Amazon
Sapevi che acquistando su Amazon puoi aiutare M+?

Menu principale
Home Page
Spazi personali
Ultimi aggiornamenti
Scegli spazio

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Guida Editor
Domande frequenti
Mappa del sito
Guida Editor
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Tabelle colori
Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Mostre
Box art
Altro
App carica Foto

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Club
Utility
Istruzioni
Più scaricati

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Ricerca
Sito: (Avanzata...)
Gallerie: (Avanzata...)
Tabelle colori:

Riviste:

Monografie:

Negozi di modellismo:
Musei:

Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Chi è online
Visitatori:193
Utenti registrati:1
M+ Club chat:1
Utenti on-line:194
 Utenti registrati:6439

Utenti collegati:
Barbarigo
Ultime visite:
Threepwood da 37'
Paolomaglio da 42'
gizpo da 48'
fabrix67 da 1h 6'
raf da 1h 34'
GiorgioBis da 1h 38'
Pierantonio da 1h 40'
bmwmario da 1h 57'
Squot da 2h 20'
combatmedic11 da 3h 7'
angelo da 3h 14'
Ettore da 6h 52'
2S6M da 7h 49'
Alessandro-t... da 8h 12'
PVI_Speed da 8h 16'
E2046 da 8h 55'
grimdall da 9h 10'
marcellodandrea da 9h 11'
maurozn da 9h 20'
Silvano da 9h 51'

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
/  Indice forum
   /  H2O
/  Vascello spagnolo di linea XVIII sec., Airfix 1:553 FINITO
Stampa topic 
Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 8 | Pagina successiva )

dj Re: Vascello spagnolo di linea fine XVIII sec., Airfix scala

Capitano di vascello




Registrato dal: 8/1/2006
Interventi: 790
Da: Roma


Offline  

 Livello: 25
1569 / 1569
1378 / 1383
24 / 73
Ciao Marcello
ottimo lavoro per niente facile su un modello del genere ... come si dice sei riuscito a tirare fuori il "sangue da una rapa"  ;-) .
Anche se il modello non e' riferito ad un preciso bastimento (come tuo solito) risulta comunque molto realistico e mette in mostra le tue notevoli qualita' pittoriche.
Certo questo toglie, ma solo in parte, quella sana e bella discussione storica alla quale ci hai abituati e che a me tanto piace  sia seguire che partecipare  :-D
Auguri sinceri per la mamma ....Giuseppe 

--


» 24/8/2018 09:35 Profilo


marcellodandrea Re: Vascello spagnolo di linea fine XVIII sec., Airfix scala






Registrato dal: 11/10/2010
Interventi: 3145
Da: Arezzo


Offline  

 Livello: 43
6468 / 6468
3360 / 3361
153 / 195
grazie Giuseppe. Riguardo il lavoro, spiace anche a me di non aver potuto riferire il modello ad una nave precisa perché senza riferimenti mi sento sempre un po' orfano... ma qui l'Airfix aveva fatto troppe cose di fantasia, così mi sono preso qualche licenza poetica, una volta tanto...  :-)

--
ciao
Marcello

Navi
Figurini
» 24/8/2018 12:33 Profilo


enrico63 Re: Vascello spagnolo di linea fine XVIII sec., Airfix scala

M+ Staff




Registrato dal: 21/1/2011
Interventi: 4016
Da: ispra (va)


Offline  

 Livello: 47
8367 / 8367
4201 / 4212
188 / 234
Marcello, che dire....anche niente
Certo che la vista non ti difetta ancora.....o usi anche tu ausili vari? Io non ci vedo più una mazza e sto sempre con lenti e lentoni


--
Enrico

"La vecchiaia incipit"

                   

Io uso gli strumenti di M+
Guarda in fondo ad ogni post
Le mie Gallerie se lo schiacci vai alle mie gallerie   Visita il sito Web con questo al mio sito  Visita il mio spazio e con questo al mio spazio personale gentilmente offerto da m+-
Con gli altri è facile: vedi il mio profilo, mi mandi un mp o una mail.

» 24/8/2018 17:03 Visita il mio spazio Profilo Visita il sito Web


matte Re: Vascello spagnolo di linea fine XVIII sec., Airfix scala

Primo Dirigente




Registrato dal: 14/9/2009
Interventi: 4611
Da: pisa


Offline  

 Livello: 50
10036 / 10036
5046 / 5051
48 / 267
Pazzesco, è tutto pazzesco..........

--
Ciao
Paolo




mai uonderful galleri
» 24/8/2018 19:29 Profilo


Cesko Re: Vascello spagnolo di linea fine XVIII sec., Airfix scala

Generale di divisione aerea




Registrato dal: 3/11/2009
Interventi: 3377
Da: Chioggia (VE)


Offline  

 Livello: 44
6911 / 6911
3606 / 3610
190 / 204
 In pratica stavolta hai fatto una nave in bottiglia, senza bottilgia. Straordinario..

--
FranCesco 
                          
» 25/8/2018 12:45 Profilo


marcellodandrea Re: Vascello spagnolo di linea fine XVIII sec., Airfix scala






Registrato dal: 11/10/2010
Interventi: 3145
Da: Arezzo


Offline  

 Livello: 43
6468 / 6468
3360 / 3361
153 / 195
Beh, riguardo alla vista, uso gli occhiali da lettura, altrimenti non ci vedo più bene da vicino. Quando dipingevo figurini in 54 mm usavo anche la lente per i visi, come no... :-)


Ho cominciato a mettere le manovre dormienti, in pratica sartie, stragli, paterazzi etc., tutti con sprue stirato nero. La cosa migliore è mettere un piccolo fondale bianco dietro, altrimenti tutto si confonde con lo sfondo e non si capisce nulla.




Ho fatto una correzione in itinere, sostituendo l'asta singola indicata dalla freccia con una doppia a V rovesciata (a quanto vedo dai numerosi dipinti di vascelli di linea spagnoli che ho indicato all'inizio come fonte per questo modellino). Sempre dalla stessa fonte anche l'andamento, a destra dell'albero di trinchetto, dello straglio e controstraglio di maestra. Segnalo questi dettagli per far notare che le navi a vela, per quanto molto simili tra loro, non erano proprio uguali riguardo all'andamento delle manovre e a diverse altre cose, con differenze anche sensibili tra navi inglesi, continentali (franco-olandesi), spagnole, mediterranee.




Ho messo le sartie di velaccio (1), di gabbia (2) e quelle basse principali (3), nonché le sartie rovesce sotto le coffe. Ho anche dipinto il bordo "dell'acqua" della basetta con un colore più chiaro rispetto alla superficie, perché dà più profondità e trasparenza (l'idea è di un modellista coreano, che ho applicato pari pari; comunque, penso sia meglio fare "l'acqua" più profonda ed abbassare il bordo dipinto sul fianco della basetta almeno di un paio di millimetri, con blu scuro, poi da coprire con vernidas ovviamente).




Ho messo le ragne, che servivano a tenere il bordo inferiore delle vele di gabbia lontano dalle coffe (evitando che si strappassero).




Per finire, ho inserito (gocce di vinavil dipinte di nero) un certo numero di paranchi (a seconda dei casi si chiamano bigotte o bozzelli, ma ora non importa) che servivano per tesare (mettere in tensione) le varie manovre. Ce n'erano di più ovviamente ma mi limito a mettere quelle principali in modo da dare l'impressione, a distanza, che ci siano: con queste dimensioni di più non riesco a fare. Per la stessa ragione delle dimensioni quasi sicuramente non metterò le griselle (le scalette), sto valutando ma ho paura di rovinare le sartie se mi metto ad incollare miriadi di fili sottilissimi uno dietro l'altro, basta uno sbaglio e si strappa tutto...  Fin qui ho inserito questi cavi perché anche nelle navi vere erano tutti piuttosto grossi e ben visibili da lontano. In quanto al colore, in quell'epoca erano tutti impeciati e quindi neri.



link alla galleria

--
ciao
Marcello

Navi
Figurini
» 26/8/2018 23:30 Profilo


yago Re: Vascello spagnolo di linea fine XVIII sec., Airfix scala

Colonnello




Registrato dal: 9/11/2014
Interventi: 1018
Da:


Offline  

 Livello: 28
2064 / 2064
1133 / 1147
18 / 87
Seguo sempre più interessato.
Stai tirando fuori un vero gioiellino!
Oltre al modello mi piace moltissimo come riesci a riprodurre il mare nei tuoi diorami....

Ciao
Gianfranco :-)
» 27/8/2018 20:23 Profilo


marcellodandrea Re: Vascello spagnolo di linea fine XVIII sec., Airfix scala






Registrato dal: 11/10/2010
Interventi: 3145
Da: Arezzo


Offline  

 Livello: 43
6468 / 6468
3360 / 3361
153 / 195
Grazie. Al momento, il mare è più un risultato della pittura che una modellazione vera e propria, anche perché si tratta sempre di navi in scala piccola e le onde non possono essere molto grandi.

Sul modellino sono andato avanti sistemando (in modo del tutto illogico, se si pensa alla corretta sequenza di messa in opera delle manovre su una nave vera o su un modello di scala adeguata) la parte terminale delle manovre correnti (in beige), che non avrei assolutamente potuto mettere dopo aver piazzato anche le vele. Qui si vedono quelle del bompresso e del trinchetto, che arrivano alle cavigliere di prua e a piede d'albero. Ovviamente, si tratta assolutamente di una simulazione, nel senso che conta solo l'impressione finale che queste "manovre" danno all'osservatore:  in realtà ce ne sarebbero molte di più e di struttura più complessa (alcune doppie per esempio).




Qui le manovre che scendono alle cavigliere di maestra e di mezzana. Ribadisco, per evitare equivoci, che manca la parte iniziale delle manovre, quella che parte dalle vele e dai pennoni delle medesime: questa parte iniziale la monterò insieme alle vele.




La caliornia (una specie di grosso paranco con funzioni di gru) sullo straglio di maestra.




Qui si vedono meglio le manovre che scendono anche dalla parte alta degli alberi.




link alla galleria

--
ciao
Marcello

Navi
Figurini
» 30/8/2018 10:30 Profilo


marcellodandrea Re: Vascello spagnolo di linea fine XVIII sec., Airfix scala






Registrato dal: 11/10/2010
Interventi: 3145
Da: Arezzo


Offline  

 Livello: 43
6468 / 6468
3360 / 3361
153 / 195
Ho montato le prime vele. Nella foto i due pennoni di trinchetto e maestra con le vele (in pellicola da cucina incollata con vinavil) ripiegate, poi le vele di gabbia e velaccio di trinchetto e la randa di mezzana in carta.
Per le dimensioni, dal momento che ho usato come riferimento per gli alberi il disegno del San Carlos, ho utilizzato il disegno delle vele del medesimo vascello. Agli estremi dei pennoni bassi e di gabbia ho sistemato i buttafuori (in sprue stirato) delle vele di caccia.




Le prime vele montate (in effetti, incollate in posizione con alcune manovre in sprue stirato). Sulla vela di gabbia ci sono alcuni fori e strappi a indicare un combattimento recente, giustificando un pochino il fatto che la nave abbia tutti i cannoni in batteria. Sulle vele ci sono per il momento solo alcune delle manovre principali (caricascotte, caricamezzi) ma mancano ancora tutte le altre (amantigli, drizze, boline etc.).
Ho reso più profondo il mare rifacendo la sfumatura dal blu-verde chiaro allo scuro ai lati della basetta.








Ci sono alcuni strappi anche sulla vela di randa.





link alla galleria

--
ciao
Marcello

Navi
Figurini
» 31/8/2018 23:15 Profilo


Oberst_Streib Re: Vascello spagnolo di linea fine XVIII sec., Airfix scala

Generalleutnant




Registrato dal: 19/8/2008
Interventi: 3841
Da: Livorno


Offline  

 Livello: 47
8350 / 8350
4324 / 4338
13 / 234
  impressionante cosa ricavi da un giocattolo.... 

E utilissima come guida per l'ignorante di velieri come me.

--
Alessandro  ( Matricola M+ = 3315 )   
» 1/9/2018 08:30 Visita il mio spazio Profilo

Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 8 | Pagina successiva )

Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
Ci sono 1 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
1 Utenti anonimi
0 Utenti registrati:
Stampa topic