Modellismo Più -- Forum
 
  Home Page   1/72 e dintorni   Aeronautica   Diorami & C.   Figurini & C.   Navi & C.   Veicoli civili   Veicoli militari   Mostre & C.
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!
Shopping su Amazon
Sapevi che acquistando su Amazon puoi aiutare M+?

Menu principale
Home Page
Spazi personali
Ultimi aggiornamenti
Scegli spazio

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Guida Editor
Domande frequenti
Mappa del sito
Guida Editor
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Tabelle colori
Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Mostre
Box art
Altro
App carica Foto

M+ goes Social
Facebook

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Club
Utility
Istruzioni
Più scaricati

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Ricerca
Sito: (Avanzata...)
Gallerie: (Avanzata...)
Tabelle colori:

Riviste:

Monografie:

Negozi di modellismo:
Musei:

Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Chi è online
Visitatori:222
Utenti registrati:0
M+ Club chat:
Utenti on-line:222
 Utenti registrati:6555

Ultime visite:
diegociga da 9'
matte da 12'
adlertag da 23'
lagu da 24'
Ettore da 28'
ABC da 28'
forte43 da 33'
maucrifra da 44'
Luciano Maffeis da 44'
kekko79 da 51'
CR.42 da 55'
AndreaBertoni83 da 1h 5'
Michele Raus da 1h 7'
orzowei68 da 1h 21'
grimdall da 1h 27'
Hoot da 1h 55'
raf da 2h 4'
don958 da 2h 6'
Lu_Be da 2h 30'
KIKKO da 2h 48'

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
/  Indice forum
   /  Altri Work In Progress...
      /  W.I.P. Navi & C.
   /  recupero di un relitto:CuttySark
Stampa topic 
Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | Pagina successiva )

yago Re: recupero di un relitto:CUTTY SARK

Generale di brigata




Registrato dal: 9/11/2014
Interventi: 1414
Da:


Offline  

 Livello: 32
2593 / 2894
1550 / 1555
30 / 111
Grazie Lucio e Francesco! :-)

Ciao
Gianfranco :-)
» 8/1/2019 13:04 Profilo


yago Re: recupero di un relitto:CUTTY SARK

Generale di brigata




Registrato dal: 9/11/2014
Interventi: 1414
Da:


Offline  

 Livello: 32
2593 / 2894
1550 / 1555
30 / 111
Ciao a tutti , terminato anche il tambuccio anteriore , iniziato l osteriggio ; i pezzi delle pareti



assemblato sul ponte





per fare gli sportelli ho usato dell acetato verniciato visto che sono bianchi
per prima cosa l ho opacizzato su una faccia con della carta vetrata



su un foglio ho disegnato l andamento delle cornici, vi ho depositato sopra l acetato e usandole come guida dipinto le cornici in bianco





dipinta la facci opaca in nero e montati





Ciao
Gianfranco :-)
» 8/1/2019 22:18 Profilo


yago Re: recupero di un relitto:CUTTY SARK

Generale di brigata




Registrato dal: 9/11/2014
Interventi: 1414
Da:


Offline  

 Livello: 32
2593 / 2894
1550 / 1555
30 / 111
Ciao a tutti, balaustra del parapetto del cassero;
con un taglierino prima e della carta vetrata dopo sagomata la punta di uno stuzzicadenti per fare le colonnine





tagliato e forato il corrimano



incollate le colonnine data una mano di anilina per colorare e uniformare il tutto , poi fissato al ponte













Ciao
Gianfranco :-)
» 9/1/2019 21:39 Profilo


Icepol Re: recupero di un relitto:CUTTY SARK

Generale di brigata aerea




Registrato dal: 29/6/2011
Interventi: 1243
Da: Ferrara


Offline  

 Livello: 30
0 / 2457
1531 / 1531
62 / 99
 Alla faccia del restauro!!!
Insisto , il legno è proprio il tuo secondo elemento non ho dubbi!!
Bravissimo

--

     

» 10/1/2019 00:44 Profilo Visita il sito Web


Barbarigo Re: recupero di un relitto:CUTTY SARK

Generale di corpo d'armata




Registrato dal: 5/5/2004
Interventi: 5418
Da: Legnano (MI)


Offline  

 Livello: 53
0 / 11968
6245 / 6245
17 / 304
 Mi era sfuggito questo topic e devo confessare che ora l'ho letto tutto d'un fiato, ammirato dall'eccezionale lavoro.
Che dire...complimenti!
Aggiungo con piacere che mi hai fatto venire in mente mio papà, quando si dedicava la modellismo navale.

Paolino

--

» 10/1/2019 09:38 Profilo Visita il sito Web


yago Re: recupero di un relitto:CUTTY SARK

Generale di brigata




Registrato dal: 9/11/2014
Interventi: 1414
Da:


Offline  

 Livello: 32
2593 / 2894
1550 / 1555
30 / 111
Ciao Ice e Paolino, grazie mille! :-)
Sono contento Paolino di averti suscitato dei piacevoli ricordi!
Ice il legno è una cosa tutta particolare, puoi replicare un pezzo esattamente ma sarà sempre unico rispetto agli altri per le sue venature "personali", spesso non gli si porta il dovuto rispetto al legno dimenticando che si tratta di una cosa che è stata " viva"
Da ragazzetto per un breve periodo lavorai in un vivaio , un giorno mi fu chiesto di tagliare un pesco solo per un capriccio, che avrà avuto la mia stessa età e in ottima salute, non lo feci, logica fine della storia fu che il pesco venne tagliato comunque da qualcun altro , io persi il lavoro, ma non me ne sono mai pentito :-)

Ciao
Gianfranco :-)
» 10/1/2019 19:55 Profilo


yago Re: recupero di un relitto:CUTTY SARK

Generale di brigata




Registrato dal: 9/11/2014
Interventi: 1414
Da:


Offline  

 Livello: 32
2593 / 2894
1550 / 1555
30 / 111
Ciao a tutti, ruota del timone:
praticato un foro su un pezzo di compensato da 1mm



dopo averlo ritagliato con il traforo lavorando all interno con una lima tonda e all esterno con un tacchetto con carta vetrata incollata sopra ottenuta la circonferenza della ruota





il diametro della circonferenza è di 9mm, arrotolato un filo di ottone intorno a una punta da trapano di 7 mm di diametro per ottenere la borchiatura di ottone della ruota



schiacciata tramite battitura e incollata



per l asse del timone che nel caso del Cutty Sark è del tipo a trasmissione rigida a doppia vite e non a tamburo fatto un foro su uno stuzzicadenti e infilato uno spezzone di filo di ottone che sarà il segmento "di solidità" della ruota chiamiamolo così ,nella costruzione della ruota



incollata questa prima sezione a raggi al cerchio , tagliato lo stuzzicadenti lasciando solo una parte che andrà all interno del cassone che contiene la barra e settore con la vite senza fine,e aggiunti gli altri raggi



applicate le parti esterne alla ruota dei raggi



una passata di marrone per uniformare il tutto e coprire l ottone





infine una mano di lucido



Ciao
Gianfranco :-)
» 12/1/2019 21:25 Profilo


enrico63 Re: recupero di un relitto:CUTTY SARK

M+ Staff




Registrato dal: 21/1/2011
Interventi: 4601
Da: ispra (va)


Offline  

 Livello: 50
10035 / 10035
5008 / 5011
38 / 267
L'autarchico timone.....
Bello!!!!!


--
Enrico

"La vecchiaia incipit"

                   

Io uso gli strumenti di M+
Guarda in fondo ad ogni post
Le mie Gallerie se lo schiacci vai alle mie gallerie   Visita il sito Web con questo al mio sito  Visita il mio spazio e con questo al mio spazio personale gentilmente offerto da m+-
Con gli altri è facile: vedi il mio profilo, mi mandi un mp o una mail.

» 12/1/2019 21:56 Visita il mio spazio Profilo Visita il sito Web


dj Re: recupero di un relitto:CUTTY SARK

Capitano di vascello




Registrato dal: 8/1/2006
Interventi: 938
Da: Roma


Offline  

 Livello: 27
0 / 1888
1559 / 1559
21 / 83
Quote:
Barbarigo ha scritto:  ... Aggiungo con piacere che mi hai fatto venire in mente mio papà, quando si dedicava la modellismo navale.
Paolino

Bel lavoro Gianfranco ... anche io ho avuto la stessa impressione di Paolino ... mi piace proprio il tuo modo di modellare!
Giuseppe


--


» 12/1/2019 23:18 Profilo


yago Re: recupero di un relitto:CUTTY SARK

Generale di brigata




Registrato dal: 9/11/2014
Interventi: 1414
Da:


Offline  

 Livello: 32
2593 / 2894
1550 / 1555
30 / 111
Ciao Enrico e Giuseppe grazie! :-)
Enrico , tutta cucina casareccia :-P :-P :-P
Giuseppe mi fa piacere che ti abbia suscitato le stesse emozioni di Paolino, anche a me spessissimo mi capita mentre modello di assaporare certi ricordi in questo caso poi quando maneggio questo modello faccio proprio un tuffo nel passato con la memoria... ma diamo una struttura a questa ruota



fatta la testa del timone con il suo basamento e incollata al suo posto





preparato con del filo metallico il cavalletto e incollata la base del cavalletto



a questo punto incollata la ruota del timone e il cavalletto





a questo punto però va fatta una precisazione ; tutta la parte compresa tra la ruota e il cavalletto non è corretta , ma tanto andrà coperta dal cassone a me serve solo come struttura di sostegno, in realtà così assomiglia più a una articolazione a tamburo e frenello; sicuramente i navali sapranno benissimo di cosa parlo però nel caso ci sia qualcuno incuriosito da cosa sto parlando faccio una semplice spiegazione: come detto dall inizio il Cutty Sark ha una barra con trasmissione rigida a doppia vite ho fatto un disegno cvhe spiega meglio di tante parole



è la vista dall alto del meccanismo , in pratica girando la ruota la vite senza fine ruota facendo spostare la madre vite in avanti o indietro e tramite la biella di accoppiamento collegata alla testa del timone lo fa girare da un lato o dall altro
Nel sistema a frenello ( il frenello è il cavo e anche catena con i due capi fissati alla barra del timone ) in pratica tutta tale zona è sostituita da un tamburo a cui viene arrotolato il frenello che dopo un passaggio attraverso bozzelli o pulegge finisce ai due capi della barra del timone facendolo muovere
Scusate il pippotto :-D

Ciao
Gianfranco :-)
» 13/1/2019 14:14 Profilo

Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | Pagina successiva )

Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
Ci sono 1 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
1 Utenti anonimi
0 Utenti registrati:
Stampa topic