Modellismo Più -- Forum
 
  Home Page   1/72 e dintorni   Aeronautica   Diorami & C.   Figurini & C.   Navi & C.   Veicoli civili   Veicoli militari   Mostre & C.
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!
Shopping su Amazon
Sapevi che acquistando su Amazon puoi aiutare M+?

Menu principale
Home Page
Spazi personali
Ultimi aggiornamenti
Scegli spazio

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Guida Editor
Domande frequenti
Mappa del sito
Guida Editor
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Tabelle colori
Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Mostre
Box art
Altro
App carica Foto

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Club
Utility
Istruzioni
Più scaricati

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Ricerca
Sito: (Avanzata...)
Gallerie: (Avanzata...)
Tabelle colori:

Riviste:

Monografie:

Negozi di modellismo:
Musei:

Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Chi è online
Visitatori:172
Utenti registrati:4
M+ Club chat:1
Utenti on-line:176
 Utenti registrati:6437

Utenti collegati:
Barbarigo
Giampyero
alcione
Doctor
Ultime visite:
Wanderer da 6'
theblacksheep da 23'
Rizzilla da 29'
Andrea da 35'
gizpo da 44'
Paolomaglio da 49'
raf da 58'
GiorgioBis da 1h 10'
Elgabro da 1h 13'
maurozn da 1h 15'
Mr modeldisc... da 1h 17'
KIKKO da 1h 20'
combatmedic11 da 1h 51'
Skyraider da 2h 3'
stefanoc da 2h 29'
Gufo83 da 2h 36'
Ettore da 5h 53'
Pierpaolo da 7h 20'
Patrizio da 7h 27'
grimdall da 7h 51'

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
/  Indice forum
   /  W.I.P. Aerei ed elicotteri
/  Fokker F.VIIb-3m ALA LITTORIA "I-ADUA" - Valom 1:72
Stampa topic 
Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente | 1 | 2 | 3 | Pagina successiva )

C4RL0 Re: Fokker F.VIIb-3m ALA LITTORIA "I-ADUA" - Valom 1:72

Oberstleutnant




Registrato dal: 6/5/2008
Interventi: 350
Da: Vigevano (PV)


Offline  

 Livello: 17
0 / 665
850 / 850
19 / 41
Ciao a tutti!

Il tempo vola e dopo tante speculazioni, sono ancora fermo alla partenza...
Ho ragionato un po' sui seggiolini del vano passeggeri.
Ho trovato in rete alcuni tutorial relativi alla autocostruzione di seggiolini in vimini per biplani WWI in 1:32. 
Nel mio caso, oltre al problema di scala, ho quello di dover riprodurre anche la struttura delle gambe.
In realtà nella foto di presentazione l'interno non si vede, ma non riesco a convincermi a fregarmene...
Un altro problema su cui mi sto arrovellando è quello della riproduzione del sistema di antenne montato sull'ala, come spiegato nella presentazione del mio soggetto. La foto disponibile non è molto chiara...
I regi illustri colleghi saprebbero cortesemente darmi qualche suggerimento in merito a questo aspetto?

Nel weekend vorrei comunque cominciare a staccare qualche pezzo.
A presto!




--
        Carlo Manzini

   

      
» 19/4/2018 22:22 Profilo


C4RL0 Re: Fokker F.VIIb-3m ALA LITTORIA "I-ADUA" - Valom 1:72

Oberstleutnant




Registrato dal: 6/5/2008
Interventi: 350
Da: Vigevano (PV)


Offline  

 Livello: 17
0 / 665
850 / 850
19 / 41
Ciao a tutti.

Non sono sparito (di nuovo) lasciando il Fokker incompiuto.
Purtroppo al lavoro alcune scadenze importanti, qualche ritardo e nuovi progetti da seguire mi stanno assorbendo completamente.
Nel frattempo ho staccato ed iniziato a pulire da qualche bava i pezzi principali.
Purtroppo le semifusoliere sono leggermente imbarcate.
Niente altro da riferire al momento... ho combinato un mezzo disastro (anzi, due: sto lavorando su due kit in parallelo...) sull'Fw190 S della MPM, ma questa è un'altra storia...

A presto (spero...).
Ciao.

PS Complimenti a tutti: ho visto grandi lavori rientrando nel forum dopo un paio di settimane dall'ultima visita.

--
        Carlo Manzini

   

      
» 9/5/2018 22:21 Profilo


C4RL0 Re: Fokker F.VIIb-3m ALA LITTORIA "I-ADUA" - Valom 1:72

Oberstleutnant




Registrato dal: 6/5/2008
Interventi: 350
Da: Vigevano (PV)


Offline  

 Livello: 17
0 / 665
850 / 850
19 / 41
Ciao a tutti.

Riprendiamo...
Scusate l'assenza prolungata: il lavoro e la famiglia assorbono quasi tutto il mio tempo... La stanchezza e il caldo fanno il resto.
Ieri ho finalmente ripreso in mano il modello.
Avrei fatto meglio a lasciar perdere, ma ormai è andata così...

Dunque. Come avevo anticipato, avevo già staccato i pezzi principi per le prime prove a secco.
L'intenzione di dettagliare la cabina passeggeri mi aveva indotto a studiare qualche sistema per migliorare i sedili, ma tutto è rimasto in sospeso.
Ieri ho ripulito dalle bave di stampa le sedi delle finestrature della cabina, fornite in un pezzo unico dotato di frame, ed ho fatto qualche prova a secco.
Nonostante lo spessore, la nitidezza è sorprendente (la qualità delle immagini invece è ... scusate tanto!).





Ho poi deciso di aprire i portelli di accesso alla cabina e al vano bagagli, dopo aver carteggiato il dettaglio all'interno della fusoliera, giusto per ridurre un po' la sezione di taglio.





Purtoppo lo spessore della plastica mi ha giocato un brutto scherzo.
Alla base del portello del vano passeggeri ho dovuto praticare una incisione a 45° nella fusoliera, per avere ragione del dislivello fra il piano interno e l'incisione dello sportello sulla facciata esterna.



Non sono tanto preoccupato per lo spessore del portello (circa 2mm!), perchè carteggiando dal lato interno posso ridurmi ad una dimensione ragionevole, né del fatto che incidendo su un tale spessore, una volta pareggiate mediante lime e carta abrasiva le superfici di taglio il portello risulti leggermente sottodimensionato rispetto all'apertura, perchè posso eventualmente utilizzare dei listelli per ridurre la luce del taglio.



Quello che mi spaventa è lo spessore della fusoliera: dovrei limare e carteggiare una grande quantità di materiale per arrivare ad una riduzione in scala accettabile, con il rischio di dover risagomare le paratie fornite dal kit per adattarne il profilo alla nuova sezione interna e (soprattutto) di perdere i rapporti dimensionali dei dettagli.



Mi sono fermato al portello della cabina passeggeri.Sto valutando l'opzione di richiudere alla meglio e far finta di nulla...
Per ora è tutto.
A presto...



--
        Carlo Manzini

   

      
» 30/7/2018 21:05 Profilo


Ettore Re: Fokker F.VIIb-3m ALA LITTORIA "I-ADUA" - Valom 1:72

General der Flieger




Registrato dal: 30/4/2004
Interventi: 5332
Da: Genova


Offline  

 Livello: 52
0 / 11314
5906 / 5906
222 / 291
Ciao Carlo
Purtroppo vedo solo ora il tuo post; io ho lo stesso kit ed in effetti il lavoro interno è grosso.
Come riferimento degli interni sono andato sul sito della Fokker ( http://www.dutch-aviation.nl/ ) e le poltroncine variano da nazione a nazione; per la loro fattura in vimini io ho comprato delle poltroncine in resina per biplano della Barracuda Studios ( http://barracudacals.com/proddetail.php?prod=BR72257 ) a cui poi bisogna  aggiungere i piedini……..costano circa 5$ a coppia…….
Per mancanza di tempo abbandonai il progetto, ma spero di rifarmi il prossimo anno, perché a lavorarci sodo viene fuori un gioiellino……..

Ettore

--
    
» 31/7/2018 05:52 Visita il mio spazio Profilo


C4RL0 Re: Fokker F.VIIb-3m ALA LITTORIA "I-ADUA" - Valom 1:72

Oberstleutnant




Registrato dal: 6/5/2008
Interventi: 350
Da: Vigevano (PV)


Offline  

 Livello: 17
0 / 665
850 / 850
19 / 41
Ciao Ettore.

Ti ringrazio molto.
Ero a conoscenza delle poltroncine in resina della Barracuda.
Al momento ho abbandonato l'idea dell'acquisto, un po' per il costo (quattro coppie di seggiolini, tenendo conto anche delle spese di spedizione, mi costerebbero quasi come il modello...), un po' per il fatto che probabilmente (soprattutto a portello chiuso, alla luce dei problemi di cui scrivevo ieri sera) non si vedrà molto del dettaglio interno ed, infine, per il fatto che non sarebbero comunque completamente fedeli all'originale, che dovrebbe essere simile a questo:



Ho visto in rete delle autocostruzioni in 1/48 ed 1/32, ma in 1/72 temo sia una soluzione irrealizzabile (soprattutto dovendo ripetere il lavoro 8 volte...).
Osservo solo ora, dal dettaglio dei montanti in corrispondenza dei finestrini nella foto sopra, che lo spessore della fusoliera, probabilmente per la presenza di un pannello di rivestimento interno, non è così ridotto come pensavo: forse mi basterebbe ridurre lo spessore del pavimento...

Studierò senz'altro il materiale disponibile al link che mi hai segnalato. Grazie mille.
Dai, riprendi in mano il progetto!

Ciao.


--
        Carlo Manzini

   

      
» 31/7/2018 08:59 Profilo


adlertag Re: Fokker F.VIIb-3m ALA LITTORIA "I-ADUA" - Valom 1:72

Oberst




Registrato dal: 9/9/2015
Interventi: 774
Da: Viareggio


Offline  

 Livello: 25
0 / 1568
878 / 878
8 / 73
Un bel lavoro di carpenteria, non c'è che dire, però il soggetto è veramente affascinante, non mollare.In effetti la cabina sembra essere a doppia parete, per cui lo spessore potrebbe andare anche bene. Per la porta ti consiglio di rifarla in plasticard oppure con la banda stagnata di un tubetto di conserva di pomodoro, è più pratico che fresare il pezzo in plastica.
Riccardo
» 31/7/2018 09:08 Profilo


C4RL0 Re: Fokker F.VIIb-3m ALA LITTORIA "I-ADUA" - Valom 1:72

Oberstleutnant




Registrato dal: 6/5/2008
Interventi: 350
Da: Vigevano (PV)


Offline  

 Livello: 17
0 / 665
850 / 850
19 / 41
Ieri sera sono andato avanti a lavorare all'ala.
Nessuna immagine di questo, ma comunque nulla di entusiasmante: carteggiatura dei pezzi, prove a secco, colla, stucco liquido, carteggiatura... siamo alla reincisione delle linee di pannellatura perse.
La sola cosa degna di nota (negativa) è che mi sono accorto che su entrambe le facce dell'ala alcune delle pannellature iniziano in negativo su una semiala e ad un certo punto, passata la mezzeria, finiscono in positivo sull'altra...
Inoltre, la giunzione ala-fusoliera fa paura: prima di tutto, non ci sono punti di riscontro, se non alcune incisioni sulla superficie dell'ala corrispondenti in qualche modo al profilo esterno della fusoliera.
Sarà necessario trovare il modo di individuare la posizione (corrispondente al filo interno delle semifusoliere) in cui incollare sull'ala dei listelli per consentire un qualche riscontro. Come se non bastasse, frontalmente l'ala appoggia, come una sorta di parasole, sulla finestratura della cabina di pilotaggio (su questo non ho ancora fatto delle prove), mentre posteriormente dovrebbe raccordarsi alla fusoliera... appunto: dovrebbe. ci sarà molto da lavorare, temo, in questo punto.

Anche se poco convinto, sono anche andato avanti a lavorare al portello di accesso al vano passeggeri.
La situazione attuale è questa:





Non mi sembra malaccio. Quasi quasi a questo punto taglio anche quello del vano bagagli sull'altra semifusoliera...
Il lavoro non è ancora finito; infatti, dovendo ancora:
  1. rimediare ad un (brutto) graffio alla base del portello (mi è scappata la lama del cutter durante il taglio)
  2. modificare la finestratura (che nell'I-ADUA era più ampia di quella proposta dal kit),
  3. tentare di ricostruire un minimo di dettaglio interno (mi sembra di avere delle immagini del portello aperto),
mi riservo di ridurre ulteriormente soltanto alla fine di queste modifiche lo spessore del portello, per evitare di indebolire troppo il pezzo in lavorazione.

Credo poi che ridurrò la luce fra portello ed apertura con dei sottili listelli di plasticard, ma devo ancora valutare il problema del pavimento spesso come una soletta in c.a. ...: me ne frego e ricostruisco quanto asportato con il taglio a 45° oppure vado di fresa su tutto il pavimento?

In ogni caso: appurato che lo spessore delle fiancate è plausibile, non lo è quello dei finestrini. Nessun problema, credo: data la forma, con un foglio di acetato dovrebbe essere possibile sagomare delle copie sottili. In alternativa, potrei carteggiare dall'interno i pezzi originali e poi rilucidarli (potrei fare una prova sui trasparenti disponibili nel kit per un'altra versione).
Inoltre: i montanti sono inseriti nello spessore delle aperture delle finestrature, e non applicati al filo interno delle fiancate come proposto dalle istruzioni.
Insomma, c'è ancora un po' da studiare anche su questi dettagli...

A presto.



--
        Carlo Manzini

   

      
» 1/8/2018 08:50 Profilo


C4RL0 Re: Fokker F.VIIb-3m ALA LITTORIA "I-ADUA" - Valom 1:72

Oberstleutnant




Registrato dal: 6/5/2008
Interventi: 350
Da: Vigevano (PV)


Offline  

 Livello: 17
0 / 665
850 / 850
19 / 41
Ciao a tutti.

Riprendo il lavoro sull'I-ADUA dopo una troppo lunga pausa. Le ferie e (soporattutto) il rientro al lavoro non mi hanno lasciato molto tempo libero...

Dunque: ieri sera in una (lunga) sessione di lavoro dopocena (dopo aver finito il calendario 2019... ed essermi stramaledetto per la brillante idea) ho (solo...) aperto il portello del vano bagagli.
Sembra roba da niente, eh?...
Ma stiamo parlando di tre mm buoni di plastica (potete apprezzare qui sotto la differenza di spessore fra il portello separato ieri e quello del vano passeggeri, che avevo già assottigliato), da incidere senza svirgolare e senza allargare troppo l'incisione, con il taglio alla base del portello da effettuare in diagonale in corrispondenza dello spigolo fra fiancata e fondo della fusoliera.

Questa volta, invece di una lama nuova di cutter (vista l'esperienza della volta precedente, quando ad un certo punto la punta mi si è spezzata, rimanendo incastrata nel taglio), ho preferito utilizzare un seghetto fotoinciso.
Inutile dire che anche in questo modo sono riuscito a spezzare l'utensile quando il taglio è arrivato quasi in fondo e dovevo raccordare ad angolo retto le quattro incisioni.





Stasera dovrei terminare, rimediando con un po' di ciano e talco ai graffi e tagli in fusoliera e sul portello (il seghetto mi è scappato via provocando alcuno danni, per fortuna non in zone difficili da trattare).
Sto valutando se aprire anche gli sportelli dei vani di servizio (ma forse anche no...).



Passo successivo: ridurre lo spessore del pavimento, almeno in prossimità del portello, per renderlo più verosimile.
E poi, via con gli interni (e qui ricominceranno i guai: quei sedili proprio non si possono vedere...).

Bene... insomma: pur se molto lentamente, comunque poco alla volta procedo.
Credo che oggettivamente non ce la farò a terminare e sarò costretto a ritirarmi.
Pazienza: c'è ancora un po' di tempo: vediamo fin dove riuscirò ad arrivare (e pensare che avevo valutato la possibilità di iscrivere anche un altro soggetto!)

Buona giornata.
Ciao.




--
        Carlo Manzini

   

      
» 28/9/2018 10:14 Profilo


AndRoby Re: Fokker F.VIIb-3m ALA LITTORIA "I-ADUA" - Valom 1:72

Coordinatore




Registrato dal: 21/5/2006
Interventi: 6689
Da: Castellanza (VA)


Offline  

 Livello: 56
14215 / 14215
7112 / 7119
337 / 344
Forza Carlo!
Se non ce la fai per la Campagna merita che tu prosegua comunque questo WIP!
....posso suggerire.....meno "seghe mentali"??
Capisci cosa voglio dire? Dai che è un bellissimo soggetto!
Roby

--
AndRobyMaria
LA VECCHIAIA INCIPIT
» 28/9/2018 20:26 Profilo


C4RL0 Re: Fokker F.VIIb-3m ALA LITTORIA "I-ADUA" - Valom 1:72

Oberstleutnant




Registrato dal: 6/5/2008
Interventi: 350
Da: Vigevano (PV)


Offline  

 Livello: 17
0 / 665
850 / 850
19 / 41
 Quote:
AndRoby ha scritto:
posso suggerire.....meno "seghe mentali"?? Capisci cosa voglio dire?


Capisco, Roby. E cercherò di darti retta.
È il mio problema, lo so...
Grazie.
Ciao.

--
        Carlo Manzini

   

      
» 29/9/2018 11:04 Profilo

Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente | 1 | 2 | 3 | Pagina successiva )

Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
Ci sono 4 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
3 Utenti anonimi
1 Utenti registrati: Doctor
Stampa topic