Modellismo Più -- Forum
 
  Home Page   1/72 e dintorni   Aeronautica   Diorami & C.   Figurini & C.   Navi & C.   Veicoli civili   Veicoli militari   Mostre & C.
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!
Shopping su Amazon
Sapevi che acquistando su Amazon puoi aiutare M+?

Menu principale
Home Page
Spazi personali
Ultimi aggiornamenti
Scegli spazio

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Guida Editor
Domande frequenti
Mappa del sito
Guida Editor
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Tabelle colori
Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Mostre
Box art
Altro
App carica Foto

M+ goes Social
Facebook
Twitter

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Club
Utility
Istruzioni
Più scaricati

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Ricerca
Sito: (Avanzata...)
Gallerie: (Avanzata...)
Tabelle colori:

Riviste:

Monografie:

Negozi di modellismo:
Musei:

Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Chi è online
Visitatori:260
Utenti registrati:4
M+ Club chat:0
Utenti on-line:264
 Utenti registrati:6450

Utenti collegati:
Fabio
GiorgioBis
macchianera
francesco
Ultime visite:
massoerratico da 5'
raf da 8'
Hoot da 8'
euro da 9'
Tizit da 14'
galimba da 15'
wazovski da 18'
GP1964FG da 19'
Jetstream da 22'
daniele RN da 24'
Lamb da 24'
Skyraider da 27'
Phoenixs da 29'
Fabrizio1966 da 29'
Michele Raus da 41'
Freccia154 da 58'
cacciacarri da 1h 4'
Riccardo&nbs... da 1h 8'
Jeanclod77 da 1h 10'
AndRoby da 1h 25'

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
/  Indice forum
   /  Altri Work In Progress...
      /  W.I.P. Luftwaffe '45
   /  GB Nachtjäger: FINITO Heinkel He219A (1/72 Dragon)
Stampa topic 
Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 7 | 9 | Pagina successiva )

pixi Re: GB Nachtjäger: Heinkel He219A (1/72 Dragon)

Generalleutnant




Registrato dal: 30/8/2010
Interventi: 3383
Da: varedo (mi)


Offline  

 Livello: 44
6912 / 6912
3570 / 3571
196 / 204
 l'idea ha funzionato il 76 va bene ,.....ma il 75 non è 75 io non capisco il gunze è PERFETTO perchè rifarlo , spero mi auguro sia un problema di foto altrimenti per i miei standard chanteclaire

--
 

                           
» 15/4/2018 23:23 Profilo


Oberst_Streib Re: GB Nachtjäger: Heinkel He219A (1/72 Dragon)

Generalleutnant




Registrato dal: 19/8/2008
Interventi: 3871
Da: Livorno


Offline  

 Livello: 47
8353 / 8353
4340 / 4342
43 / 234

Si probabilmente hai ragione Pixi, il 75 non sembra del tutto 75, ma potrebbe essere l'effetto della foto alla luce al neon o anche solo il fatto che dopo ho dato delle mani leggere di 76 sopra per ammorbidire il contrasto, e questo l'ha virato sul chiaro e sull'azzurro.

Ora vedo di dargli il lucido, le decals, e poi di trattarlo un po' e vediamo che viene fuori.
Come gia dicevo ad Adlertag, l'effetto e' quasi quello che volevo, ma avrei dovuto fare "macchie" piu' piccole specie sulle ali e non ci sono del tutto riuscito...


--
Alessandro  ( Matricola M+ = 3315 )   
» 16/4/2018 13:35 Visita il mio spazio Profilo


ABC Re: GB Nachtjäger: Heinkel He219A (1/72 Dragon)

Generalleutnant




Registrato dal: 13/2/2008
Interventi: 3722
Da: SEREGNO (MB)


Offline  

 Livello: 46
7851 / 7851
4123 / 4136
118 / 224
Ciao Alessandro

Ho seguito con estremo interesse questo wip e concordo con quanto già scritto in precedenza dagli amici forumisti, in particolare:

Non ci sono più dubbi ormai che gli He 219 uscissero di fabbrica in 75 sopra e 76 sotto (come diversi Bf 110 G-4 e Do 217 J/N); la foto che allego del 310193 lo dimostra in pieno: la linea di demarcazione 75/76 è ben evidente

Il 76 veniva applicato dopo con la tecnica del "reverse mottling": le poche foto chiare esistenti lo confermano (vedi stessa foto)

La tecnica "culinaria" del maestro pixi è una delle soluzioni migliori (a meno di essere il mago assoluto dell' aerografo), però forse applicabile al meglio alla scala 1/48 o 1/32 che non alla 1/72 dove ha oggettivi problemi dimensionali (cit. Adlertag). Concordo quindi con te che la soluzione definitiva debba ancora venire.

Alessandro/ABC :-) :-) :-)

IMMAGINE TRATTA DALLA RETE E POSTATA A SOLO SCOPO DI DISCUSSIONE MODELLISTICA



--


» 16/4/2018 15:30 Profilo


Oberst_Streib Re: GB Nachtjäger: Heinkel He219A (1/72 Dragon)

Generalleutnant




Registrato dal: 19/8/2008
Interventi: 3871
Da: Livorno


Offline  

 Livello: 47
8353 / 8353
4340 / 4342
43 / 234

Ho cominciato a decalare il modello .
Ho scelto croci nere stilizzate per le ali e croci classiche senza bordo nero per la fusoliera.
Ovviamente nessuna viene dal foglio decals originale Dragon, ma tutte di recupero.
Invece i codici e i numeri sono dal foglio originale.

Mancano le svastiche e i codici di reparto ("D5") che quelli del foglio Dragon fanno pieta'!
Devo inventare qualcosa...
In realta' fanno ragliare anche i numeri del Werknummer, ma li ho messi lo stesso.

Ora mi chiedo: ma nessuno stencil?
Nessun codice, scritta, riga, simbolino su sto benedetto aereo?

Che so il triangolo giallo del carburante?
Oppure le aree di calpestio?
Voi che dite?




Ho messo una foto desaturata e schiarita per fare un confronto con la foto messa da Ale ABC qui sopra.
Mi pare che il contrasto di colori sia giusto, mentre la Balkenkreuz di fusoliera sembra piu' in tonalita' di grigio scuro che di nero come ho fatto io...



Per l'intradosso ho scelto croci standard senza bordino nero, prese da qualche altro foglio decals di raccatto pure quello....




--
Alessandro  ( Matricola M+ = 3315 )   
» 16/4/2018 23:17 Visita il mio spazio Profilo


Oberst_Streib Re: GB Nachtjäger: Heinkel He219A (1/72 Dragon)

Generalleutnant




Registrato dal: 19/8/2008
Interventi: 3871
Da: Livorno


Offline  

 Livello: 47
8353 / 8353
4340 / 4342
43 / 234
Arrivate le decal Tauromodel con le croci uncinate, ho messo pure quelle.
Ultrasottili vanno maneggiate con ultrattenzione.
Ma eccellenti, c'e' poco da dire.

E poi una nuova mano di lucido per sigillare il tutto.
Nel frattempo avevo anche verniciato la gamba anteriore del carrello.

Ma, di nuovo, mi chiedo e vi chiedo: ma possibile che gli He 219 non avessero stencil tecnici ????







--
Alessandro  ( Matricola M+ = 3315 )   
» 22/4/2018 11:12 Visita il mio spazio Profilo


gizpo Re: GB Nachtjäger: Heinkel He219A (1/72 Dragon)

Lieutenant General




Registrato dal: 20/3/2006
Interventi: 5335
Da: Senza fissa dimora....


Offline  

 Livello: 52
11314 / 11314
5758 / 5812
225 / 291
Ti sto seguendo con interesse ma da ignorante quale sono non sono assolutamente in grado di darti delle risposte.

Posso solo giudicare il tuo operato che e' splendido.

Forse le foto non avevano dato il giusto colore al 75 ma mi associo a pixi, 75 e 76 gunze sono i colori per eccellenza...

In ogni caso ottimo lavoro !!!

--
Ciao Luca  





Very proud to be "not social"
» 22/4/2018 11:35 Visita il mio spazio Profilo


corale Re: GB Nachtjäger: Heinkel He219A (1/72 Dragon)

Generalleutnant




Registrato dal: 6/1/2008
Interventi: 2197
Da: Paladina (Bergamo)


Offline  

 Livello: 38
4572 / 4572
2647 / 2649
49 / 153
 Revell propone gli stencil sia in 1/72 che 1/32

QUI e QUI

Farei una piccola riflessioni sul fondo nero della balkenkreuz in fusoliera che sembra essere discordante da quella nella foto di ABC.
il raffronto di quest'ultima con la svastica in primo piano non sembra essere nera, cosa ne pensi?

Ti seguo con particoalre interesse, buon proseguimento

--

Ciao
Alessandro

QUI i miei modelli
     Immagine correlata smile 

LAVORI IN CORSO
 

Me 262B-1a/U1

He 115C-1

» 22/4/2018 11:58 Profilo


Oberst_Streib Re: GB Nachtjäger: Heinkel He219A (1/72 Dragon)

Generalleutnant




Registrato dal: 19/8/2008
Interventi: 3871
Da: Livorno


Offline  

 Livello: 47
8353 / 8353
4340 / 4342
43 / 234
Seguendo il saggio suggerimento di Ale-corale, mi sono ispirato alle immagini del modello Revell 1/32 e ho applicato degli stencil sul mio modello.
Sono convinto che Revell se li sia inventati pari pari, pero' mi pare comunque improbabile che sti aerei non avessero alcuna scritta tecnica....
Per cui sono andato a fiducia e cannibalizzati alcuni stencil della Tally-Ho! per lo Ju 88 ho creato un minimo sindacale anche per lo He 219.

Rimane aperta la questione del "nero" della Balkenkreuz di fusoliera: sono tentato di mascherarla a riverniciarla in grigio RLM74 o RLM 75.
Ora vediamo.

Ho assemblato anche le eliche, abbastanza facili, ma non si capisce perche' siano realizzate in 7 pezzi per elica... 
Dovro' accorciare i perni delle eliche dato che lo spazio interno alle gondole e' ora occupato da piombo piombo e piombo.



I piu' astuti avranno notato che ho fatto un errore "clamoroso": la scritta "VI" (che indica la tipologia di radar installato) su questo lato del muso dovrebbe essere spostata piu' avanti cioe' tra il primo gradino e l'attacco del braccio dell'antenna e non tra i due gradini.... ma oramai ci faccio poco. 

Qui sotto i tanti altri pezzi da lavorare e installare.
E non sono tutti, dato che mancano tutte le luci e i portelli dei carrelli principali.
Insomma il kit ha i suoi difetti ma tanti dettagli davvero, nulla da dire.




--
Alessandro  ( Matricola M+ = 3315 )   
» 23/4/2018 09:22 Visita il mio spazio Profilo


Oberst_Streib Re: GB Nachtjäger: Heinkel He219A (1/72 Dragon)

Generalleutnant




Registrato dal: 19/8/2008
Interventi: 3871
Da: Livorno


Offline  

 Livello: 47
8353 / 8353
4340 / 4342
43 / 234

Siamo alla stretta finale, finalmente direi... innanzitutto un bel lavaggio casuale con oli in tonalita grigio-marrone, poi rimossi con il solito fazzolettino di carta.

Aggiunti portelli, ruote e ultimi dettagli dei carrelli.



Le ruote sono state verniciate con il metodo che uso di solito: color "gomma" su tutta la ruota, poi utilizzando un "cerchiometro" di misura adeguata per mascherare la gomma, il cerchio completo in colore metallo chiaro.
Poi con misura leggermente piu' piccola del cerchiometro la parte centrale del cerchio in colore nero metallo.
L'effetto di solito e' valido e il procedimento molto semplice.
Ovviamente usando l'aerografo tenuto perpendicolarmente alla ruota.



Ed ecco il modello dopo aver assemblato anche i sostegni delle antenne, il pitot (ricostruite con ago da siringa e filo di ferro, dato che l'originale in plastica era bruttarello) , tutte le luci (nelle quali era stato fatto un piccolo foro poi verniciato nel colore giusto, rosso, verdeazzurro, bianco) , gli scarichi (verniciati in Alclad tonalita Acciaio sul qualo ho poi spruzzato randomicamente del marrone mattone e del crema acrilici)



Anche le eliche sono state posizionate dopo aver accorciato i mozzi.


--
Alessandro  ( Matricola M+ = 3315 )   
» 27/4/2018 12:46 Visita il mio spazio Profilo


Oberst_Streib Re: GB Nachtjäger: Heinkel He219A (1/72 Dragon)

Generalleutnant




Registrato dal: 19/8/2008
Interventi: 3871
Da: Livorno


Offline  

 Livello: 47
8353 / 8353
4340 / 4342
43 / 234
Ed ecco il modello finito:

"Heinkel He 219A-7 (o A-5/R2 ?) Luftwaffe 3./NJG 3,
Fliegerhorst Grove, Danimarca, 1945"

Questo particolare aereo (Wn 310189)  e' uno di quelli sequestrati dalle forze alleate alla fine della guerra e portati in Gran Bretagna per test.
L'ho riprodotto come mi aspetto fosse all'inizio della sua carriera, che doveva essere iniziata poco tempo prima, dato che l'aereo era comunque piuttosto nuovo.
Si presume fosse un A-7 dal Werknummer, ma alcune fonti lo indicano come un A-5/R2 o addirittura un A-2. In ogni caso le sole differenze potrebbero essere nell'armamento e nei sistemi installati.

Ultimi dettagli aggiunti, che mi hanno fatto un po' ammattire, le antenne del FuG 220d Lichtenstein, per le quali ho divuto amputare un pezzetto dei sostegni e fare forellini del diametro di 0,3 mm per accettare i microperni delle stesse.
E poi le antenne dipolari a filo che sono sorrette dall'asta sul tetto, asta che ho rifatto con un chiodino di ferro appiattito e lavorato dato che quella in plastica del kit era brutta e deboluccia.
Ovviamente poi per legare e tendere le due antenne in lenza da 0,15 ho detto un sacco di bestemmie...
Aggiunte anche le altre antenne in fotoincisione che ho ingrassato un po' con la vernice.



















Ci sono una quantita' di errori approssimazioni e bischerate, ma mi accontento.
Ad esempio, la sigla VI sul lato sinistro del naso e' nel posto sbagliato (ma me ne sono accorto troppo tardi), poi le croci di fusoliera probabilmente avevano il nero che in realta' era grigio (RLM 75?), poi sicuramente il reticolo di RLM 76 era piu' fitto, poi la forma del parabrezza non e' del tutto corretta (ma e' un errore del kit),  ecc. ecc.

Pero' e' un aereo bellissimo, e per i tempi era veramente un aereo modernissimo, anche se non ha avuto la fortuna che meritava.
Noto tra l'altro una notevole somiglianza con il Fairchild A-10:  guardate il naso, l'abitacolo, le code doppie, la pianta delle ali, il carrello alto, la fusoliera a asezione rettangolare...


--
Alessandro  ( Matricola M+ = 3315 )   
» 27/4/2018 13:09 Visita il mio spazio Profilo

Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 7 | 9 | Pagina successiva )

Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
Ci sono 1 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
1 Utenti anonimi
0 Utenti registrati:
Stampa topic