Modellismo Più -- Forum
 
  Home Page   1/72 e dintorni   Aeronautica   Diorami & C.   Figurini & C.   Navi & C.   Veicoli civili   Veicoli militari   Mostre & C.
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!
Shopping su Amazon
Sapevi che acquistando su Amazon puoi aiutare M+?

Menu principale
Home Page
Spazi personali
Ultimi aggiornamenti
Scegli spazio

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Guida Editor
Domande frequenti
Mappa del sito
Guida Editor
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Tabelle colori
Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Mostre
Box art
Altro
App carica Foto

M+ goes Social
Facebook
Twitter

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Club
Utility
Istruzioni
Più scaricati

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Ricerca
Sito: (Avanzata...)
Gallerie: (Avanzata...)
Tabelle colori:

Riviste:

Monografie:

Negozi di modellismo:
Musei:

Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Chi è online
Visitatori:298
Utenti registrati:7
M+ Club chat:0
Utenti on-line:305
 Utenti registrati:6451

Utenti collegati:
Silvano
enrico63
Fabio
yago
lagu
merki41
wazovski
Ultime visite:
AAV7 da 5'
maurozn da 6'
Pierpaolo da 9'
Jetstream da 15'
Cesko da 19'
marcellodandrea da 21'
lillino da 23'
Oberst_Streib da 25'
DREAM da 28'
diegociga da 28'
GP1964FG da 32'
Vampire51 da 47'
alberto66 da 48'
don958 da 51'
syerra da 52'
ivancola da 54'
ziocastel da 56'
ABC da 1h 1'
stefanoc da 1h 10'
Hoot da 1h 18'

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
/  Indice forum
   /  Easy
/  Fokker Dr.1 Revell scala 1/28
Stampa topic 
Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 7 | Pagina successiva )

diegociga Re: Fokker Dr.1 Revell scala 1/28

Maggiore




Registrato dal: 22/6/2011
Interventi: 159
Da: Borghetto di Borbera (AL)


Offline  

 Livello: 11
0 / 288
521 / 521
17 / 25
 la vita operativa dei velivoli non credo fosse molto lunga, pertanto no credo ci sia bisogno di invecchiare troppo il modello. Potrebbe bastare solo un lavaggio con un colore a olio bruno e un successivo dry brusch per aumentare la luminosità?
Sarebbe opportuno, invece, (sempre secondo me) calcare un po' con lo sporco, tenuto conto dello stato degli allora campi di aviazione, soprattutto nellaparte inferiore e sul carrello.
prima di fare danni, comunque, attendo i Vs pareri....
La peluria sui cavi è dovuta all'apposizione del trasparente lucido a bomboletta per l'applicazione delle decal, sapete come si potrebbe togliere??

--
      
" Dobbiamo davvero inchinarci davanti ai resti di quelli che furono i leoni della Folgore..." (W. Churchill - discorso alla House of Commons)

se vuoi vedere i miei modelli 

collegamenti alle campagne:

    
» 14/3/2018 13:42 Profilo


Michele Raus Re: Fokker Dr.1 Revell scala 1/28

Webmaster




Registrato dal: 19/7/2007
Interventi: 8687
Da: Trento


Offline  

 Livello: 62
19575 / 19575
9512 / 9527
48 / 436
Intervengo io, perché AndRoby "scassafokker" credo sia stato messo in coma farmacologico preventivo .
Scherzi a parte, siamo nella Campagna Easy e da questo punto di vista il modello fa una gran bella impressione generale. Ritengo peraltro che la parte verde ti sia venuta molto bene.

Non mi sono mai documentato sul Dr.1 e quindi lascio commentare e suggerire a chi ne ha già affrontata la realizzazione.
Ti segnalo però alcune cose che mi sono saltate all'occhio e che è giusto far notare a chi eventualmente si riferisse al tuo modello per future realizzazioni.
I tiranti pelosi non si possono proprio vedere. Evidentemente hai utilizzato filo di cotone, quando invece avresti potuto utilizzare filo da pesca da 0,1mm (per la scala 1:32). L'unico suggerimento che mi sento di darti è di sostituirli, perché attirano subito l'occhio. Mi sembra tra l'altro che manchino dei tiranti tra la fusoliera e le ali superiori. Se decidi di applicare il filo da pesca, eventualmente chiedi prima la procedura corretta.
Il legno dell'elica ti è venuto molto bene, ma, se non sbaglio, le eliche di quell'epoca erano in legno lamellare, a strati di colore diverso.
La cofanatura anteriore non credo fosse verniciata anche all'interno.
Mi sembra anche di vedere le bave delle stampate sui battistrada delle ruote.

Il lavaggio darà sicuramente un aspetto più realistico al modello, ma prima ricordati le insegne sulla coda.



--
» 14/3/2018 16:51 Visita il mio spazio Profilo Visita il sito Web


diegociga Re: Fokker Dr.1 Revell scala 1/28

Maggiore




Registrato dal: 22/6/2011
Interventi: 159
Da: Borghetto di Borbera (AL)


Offline  

 Livello: 11
0 / 288
521 / 521
17 / 25
 Grazie... sulla coda le ho messe 😉.
La sostituzione dei tiranti mi sembra doverosa... attendo istruzioni.
Essendo sostanzialmente il mio primo aereo pasticcio parecchio!!! Inoltre, da appassionato di mezzi della II GM, non mi sono un gran che documentato 😳😳😳.


--
      
" Dobbiamo davvero inchinarci davanti ai resti di quelli che furono i leoni della Folgore..." (W. Churchill - discorso alla House of Commons)

se vuoi vedere i miei modelli 

collegamenti alle campagne:

    
» 14/3/2018 17:57 Profilo


ThunderboltII Re: Fokker Dr.1 Revell scala 1/28

Aluf




Registrato dal: 10/11/2006
Interventi: 2491
Da: Genova


Offline  

 Livello: 40
5266 / 5266
3019 / 3027
30 / 168
 Diego da totale e assoluto inesperto di tutto ciò che vola senza un postbruciatore  ti dico che il modello finito si presenta molto bene. Spero di non aggravare il quadro clinico di Roberto "scassafokker"   , il quale invece essendo un WWI dipendente ha ben altre conoscenze in merito e giustamente come si conviene a che sà, si adopra nel renderci tutti edotti in materia, quando la affrontiamo (gli altri, belin mi ci manca anche lui a strinseme u belin - cou fi ferrettu) 
Scherzi a parte ci sta fare errori di tecnica o di realimo storico, però noto con piacere che la parte di assemblaggio e colorazione, sono venuti bene.






--
Сергей Санторо "ThunderboltII" (экс CL всея Руси) Sergey Santorowsky "ThunderboltII" "EX CL di tutte le Russie" - EX "Vice CL" Bombardieri & CacciaBombardieri - Vice CL Ricognitori Esploratori & Scout 2017

 
Sergio ThunderboltII ... Chi è il pazzo! Il pazzo o il pazzo che lo segue?  :-o :roll:
   
» 14/3/2018 20:10 Profilo Visita il sito Web


AndRoby Re: Fokker Dr.1 Revell scala 1/28

Coordinatore




Registrato dal: 22/5/2006
Interventi: 6734
Da: Castellanza (VA)


Offline  

 Livello: 57
14991 / 14991
7488 / 7492
38 / 359
Ciao Diego!
Se è il tuo primo WWI va bene così. Per la peluria potresti provare a smorzarla con una miscela di acqua e vinavil al 50% applicata con uno stuzzicadenti, altrimenti la sostituzione sarebbe preferita. Come già detto da Michele, ti mancano i cavi che dalla fusoliera vanno alle ali superiori e che servivano per comandare gli alettoni. Inoltre ti mancano i campi bianchi per le croci delle ali inferiori. Guarda qua: http://www.fokkerdr1.com/152_17.htm
Ci sono le tre foto conosciute del tuo Fokker, se noti nella terza foto presa all'interno del museo si vedono i campi bianchi, mantenuti anche dopo il cambio delle croci. Alla morte di von Richtofen, il 152/17 venne subito mandato al museo senza che nessuno lo potesse usare.
No, non esagerare con le sporcature. A parte gli spruzzi dal carrello e dal pattino di coda, i motori rotativi emettevano l'olio usato per la loro lubrificazione che sporcava l'interno della cofanatura e colava al di sotto della fusoliera lungo la pancia. A proposito di pancia, noto che si vede ancora la linea di giunzione. Nulla di male, in quel punto la tela della fusoliera era cucita con un sistema ad occhielli e doppio incrocio. Potresti "disegnarla" sopra. Se riesci, togli anche il segno della bava di stampata dai montanti alari.
Buon lavoro!
Roberto

--
AndRobyMaria
LA VECCHIAIA INCIPIT
» 14/3/2018 21:03 Profilo


diegociga Re: Fokker Dr.1 Revell scala 1/28

Maggiore




Registrato dal: 22/6/2011
Interventi: 159
Da: Borghetto di Borbera (AL)


Offline  

 Livello: 11
0 / 288
521 / 521
17 / 25
 Quote:
si vedono i campi bianchi, mantenuti anche dopo il cambio delle croci.


Perdona l'ignoranza.... i campi bianchi sui lati della fusoliera o sotto le ali (ci sono un sacco di foto in quel link 🤤)
Ho già preso accordi con un amico pescatore per la fornitura di lenza 0,10 😉😉😉

--
      
" Dobbiamo davvero inchinarci davanti ai resti di quelli che furono i leoni della Folgore..." (W. Churchill - discorso alla House of Commons)

se vuoi vedere i miei modelli 

collegamenti alle campagne:

    
» 14/3/2018 23:01 Profilo


AndRoby Re: Fokker Dr.1 Revell scala 1/28

Coordinatore




Registrato dal: 22/5/2006
Interventi: 6734
Da: Castellanza (VA)


Offline  

 Livello: 57
14991 / 14991
7488 / 7492
38 / 359
I campi bianchi sotto le ali inferiori!
Ciao!

--
AndRobyMaria
LA VECCHIAIA INCIPIT
» 15/3/2018 08:07 Profilo


Michele Raus Re: Fokker Dr.1 Revell scala 1/28

Webmaster




Registrato dal: 19/7/2007
Interventi: 8687
Da: Trento


Offline  

 Livello: 62
19575 / 19575
9512 / 9527
48 / 436

Quote:
diegociga ha scritto:  
... La sostituzione dei tiranti mi sembra doverosa... attendo istruzioni.

Ciao, se vuoi ti spiego come faccio io in 1:72, che può andar anche nelle scale più grandi.
I tiranti avevano una sezione di circa 3mm e quindi in 1:32 dovresti procurari filo da pesca da 0,1mm.
Innanzitutto devi togliere i tiranti attuali e pulire la zona di aggancio.
Tagli uno spezzone di file di 1 o 2 millimetri più lungo del necessario.
Incolli un capo da una parte con la colla cianoacrilica, che necessita di pochi secondi per bloccarti il filo.
Io di solito ne metto una goccia sulla parte esterna di un tappo corona e vi immergo il capo del filo.
Poi con un ago prendi una gocciolina di colla e la metti sull'altro capo del filo, che attacchi subito dall'altra parte.
Essendo leggermente più lungo, il filo non avrà un bell'aspetto, perché non sarà teso.
Per risolvere, scaldi la lama di un cutter sulla fiamma e la avvicini al filo, che dopo poco si tenderà a causa del calore. Non toccarlo, perché salta immediatamente. Più la lama è grande, maggiore è la superficie riscaldante e minore il tempo per tendere il filo.
Alla fine puoi dipingere i fili con del metallo brunito, oppure dai del metallo naturale e poi sporchi molto con del nero (va benissimo anche l'acquerello).
Se non mi sono spiegato chiedi pure.
Buona tiranteria ;-)



--
» 15/3/2018 11:21 Visita il mio spazio Profilo Visita il sito Web


ThunderboltII Re: Fokker Dr.1 Revell scala 1/28

Aluf




Registrato dal: 10/11/2006
Interventi: 2491
Da: Genova


Offline  

 Livello: 40
5266 / 5266
3019 / 3027
30 / 168
 Mhhhh ottima spiegazione Michele, però visto che parliamo ad un modellista non "Experten" perchè non suggerire l' uso di filo elastico? La tecnica di posa sarebbe la stessa, ma essendo elastico il filo, si tende senza bisogno di essere scaldato.  L' operazione per chi è avvezzo è anche semplice da realizzare, ma se non hai pratica rischi di doverla ripetere e, a modello iniziato incollare e reincollare i fili rischia di diventare un pasticcio. Sai che non lo dico per romperti la balle . E' solo un mio modesto parere. 







--
Сергей Санторо "ThunderboltII" (экс CL всея Руси) Sergey Santorowsky "ThunderboltII" "EX CL di tutte le Russie" - EX "Vice CL" Bombardieri & CacciaBombardieri - Vice CL Ricognitori Esploratori & Scout 2017

 
Sergio ThunderboltII ... Chi è il pazzo! Il pazzo o il pazzo che lo segue?  :-o :roll:
   
» 15/3/2018 15:07 Profilo Visita il sito Web


diegociga Re: Fokker Dr.1 Revell scala 1/28

Maggiore




Registrato dal: 22/6/2011
Interventi: 159
Da: Borghetto di Borbera (AL)


Offline  

 Livello: 11
0 / 288
521 / 521
17 / 25
 Quote:
Michele Raus ha scritto: .... Mi sembra anche di vedere le bave delle stampate sui battistrada delle ruote.


Questo ho risolto...




--
      
" Dobbiamo davvero inchinarci davanti ai resti di quelli che furono i leoni della Folgore..." (W. Churchill - discorso alla House of Commons)

se vuoi vedere i miei modelli 

collegamenti alle campagne:

    
» 17/3/2018 23:32 Profilo

Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 7 | Pagina successiva )

Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
Ci sono 1 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
1 Utenti anonimi
0 Utenti registrati:
Stampa topic