Modellismo Più -- Forum
 
  Home Page   1/72 e dintorni   Aeronautica   Diorami & C.   Figurini & C.   Navi & C.   Veicoli civili   Veicoli militari   Mostre & C.
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!
Shopping su Amazon
Sapevi che acquistando su Amazon puoi aiutare M+?

Menu principale
Home Page
Spazi personali
Ultimi aggiornamenti
Scegli spazio

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Guida Editor
Domande frequenti
Mappa del sito
Guida Editor
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Tabelle colori
Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Mostre
Box art
Altro
App carica Foto

M+ goes Social
Facebook
Twitter

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Club
Utility
Istruzioni
Più scaricati

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Ricerca
Sito: (Avanzata...)
Gallerie: (Avanzata...)
Tabelle colori:


Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Chi è online
Visitatori:100
Utenti registrati:3
M+ Club chat:0
Utenti on-line:103
 Utenti registrati:6348

Utenti collegati:
Pierpaolo
corale
Blackbird
Ultime visite:
SPARTAN da 11'
bmwmario da 17'
Mr modeldisc... da 19'
anto93 da 21'
enrico63 da 25'
Michele Raus da 31'
marcellodandrea da 31'
Andrea66 da 36'
Corvo da 36'
lucianoluc da 37'
Lu_Be da 40'
Fabio da 42'
mardin da 47'
lagu da 47'
C4RL0 da 48'
lucio da 51'
Silvano da 58'
Fabrizio1966 da 59'
Nicola Del Bono da 1h 6'
alfredo da 1h 14'

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
/  Indice forum
   /  W.I.P. Aerei ed elicotteri
/  Finito il Learjet 35 in scala 1/72
Stampa topic 
Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | Pagina successiva )

enrico63 Re: Un Learjet 23/24 in 1/72

M+ Staff




Registrato dal: 21/1/2011
Interventi: 3484
Da: ispra (va)


Offline  

 Livello: 45
7363 / 7363
3706 / 3728
93 / 213
Che carini che sono tutti belli grigini:-D :-D

Ma che programma usi per disegnare?
Dalla foto ho capito che oltre ad essere su mac il programma dovrebbe essere "canvas"??
Ho cercato in rete ma trovo solo canva, senza s finale e per poter accedere al sito bisogna pure registrarsi:-? :-?
Ma com'è? vale la pena? Ed è solo per mac o anche per win?


--
Enrico

"La vecchiaia incipit"



Io uso gli strumenti di M+
Guarda in fondo ad ogni post
Le mie Gallerie se lo schiacci vai alle mie gallerie   Visita il sito Web con questo al mio sito  Visita il mio spazio e con questo al mio spazio personale gentilmente offerto da m+-
Con gli altri è facile: vedi il mio profilo, mi mandi un mp o una mail.

» 15/5/2017 16:36 Visita il mio spazio Profilo Visita il sito Web


Oberst_Streib Re: Un Learjet 23/24 in 1/72

Generalleutnant




Registrato dal: 19/8/2008
Interventi: 3581
Da: Livorno


Offline  

 Livello: 45
7373 / 7373
3850 / 3854
190 / 213
 
Belli eh tutti grigini, come due topolini, anzi diciamo pure due pantegane...?  :-D :-D :-D
Vabbe' siamo seri.
Almeno tutti grigi uniformi si capisce che forma abbiano, prima non si capiva na ceppa con tutte le pezze fatte.

Disegno: si' , io uso un iMac 24" con Canvas X versione boh non mi ricordo quale, ma in ogni caso parecchio bacata.
Pero' con Canvas, che ho iniziato ad usare 25 anni fa, praticamente quando i Macintosh erano in bianco e nero, mi trovo molto bene, perche' e' un programma con cui si fa vettoriale, raster, testo, elaborazione di immagini, ecc e si mischia il tutto con una certa facilita'.

Per cui, tanto per fare un esempio, la pin-up e' stata presa da foto d'epoca, distorcendo l'immagine per correggere la prospettiva, e poi ridisegnandola sopra la foto "raddrizzata" usando gli strumenti di painting e quindi creando una figurina raster. 
Al contrario, insegne americane e bande colorate sono fatte con tool vettoriali.
Molte delle scritte sono banalmente fatte con font appropriati trovati in rete (e poi convertite in oggetti vettoriali quando complete)
Altre sono disegnate a mano libera sempre con tool vettoriali.

Inoltre, gli strumenti di allineamento automatico e di colorazione, insieme al fatto che ovviamente si lavora per layers, consentono di creare facilmente uno strato duplicato (sotto) di colore diverso (in questo caso, il Bianco, per tutte le decals che devono andare su base non-bianca)

Insomma un po' di bestemmie e un numero imprecisato di prove e correzioni, ma si arriva in fondo a un lavoro del genere in tempi ragionevoli e lo strumento e' abbastanza facile da usare.
Qui sotto il foglio decals stampato da Fides Grafica di Verona.



Il sito si chiama Canvasgfx.com ma ormai Canvas e' un prodotto quasi-solo-windows.
E neanche economico.

Ovviamente in MP ti posso passare.... ulteriori consigli..... 
:-D :-D :-D :-D :-D

--
Alessandro  ( Matricola M+ = 3315 )   
» 15/5/2017 17:50 Visita il mio spazio Profilo


matte Re: Un Learjet 23/24 in 1/72

Primo Dirigente




Registrato dal: 14/9/2009
Interventi: 4300
Da: pisa


Offline  

 Livello: 48
8907 / 8907
4484 / 4496
238 / 245
 Mi sembra venuto bene il foglio......... :-)

--
Ciao
Paolo




mai uonderful galleri
» 16/5/2017 20:19 Profilo


Oberst_Streib Re: Learjet 24 e Learjet 35 in scala 1/72

Generalleutnant




Registrato dal: 19/8/2008
Interventi: 3581
Da: Livorno


Offline  

 Livello: 45
7373 / 7373
3850 / 3854
190 / 213
 
Ripresi in mano i due Learjet.
Il piccolo ancora non ha i motori, ma ho intanto provveduto a ripulirli dalle mille magagne e a iniziare la verniciatura.

Come gia' fatto in casi simili, prima due/tre mani di Tamiya White Primer, prodotto favoloso.
Ovviamente dato ad aerografo, ultradiluito con nitro e a bassa pressione.
Dopo ogni mano, verifica delle magagne, correzione e lucidatura con paglietta.

Come si vede il piu' piccolo, il Model 24, e' ancora in questa fase: ha ancora bisogno di correzioni.

Il piu' grande invece, il Model 35, e' gia' passato al reparto finitura finale: e' stato verniciato in piu' mani leggere di Tamiya TS-26 Pure White, di nuovo ad aerografo a bassa pressione. Essendo una vernice a base nitro, diventa molto resistente e mantiene la lucentezza richiesta.

Il prossimo passo, oltre a portare il Model 24 a verniciatura finale, sara' verniciare con i colori Kcolors metallici tutte le parti in Natural Metal, cioe' bordi d'attacco, prese d'aria delle gondole, ventole motori, telai dei parabrezza...





--
Alessandro  ( Matricola M+ = 3315 )   
» 7/3/2018 11:21 Visita il mio spazio Profilo


Freccia154 Re: Learjet 24 e Learjet 35 in scala 1/72

Maresciallo 1^ classe




Registrato dal: 17/7/2008
Interventi: 3100
Da: Pergine Valsugana ( TN )


Offline  

 Livello: 43
0 / 6464
3448 / 3448
108 / 195
Bel lavoro Alessandro. .
Una domanda..
Il primer che hai dato può fungere anche come colorazione vera e propria?lo vedo belli lucido..
O dopo gli dai comunque una mano di vernice Bianca?
Ciao Roby

--
https://www.modellismopiu.net/m+gallerie/main.php?g2_view=core.DownloadItem&g2_itemId=1217636
» 7/3/2018 11:32 Profilo


Oberst_Streib Re: Learjet 24 e Learjet 35 in scala 1/72

Generalleutnant




Registrato dal: 19/8/2008
Interventi: 3581
Da: Livorno


Offline  

 Livello: 45
7373 / 7373
3850 / 3854
190 / 213
Ciao Roby
si, teoricamente il primer Tamiya potrebbe fungere anche da colore finale, dopo avergli dato una bella lucidata magari con paglietta o altro abrasivo ultrafine e poi una bella mano di trasparente lucido.

Ho fatto una cosa analoga anche col primer grigio Tamiya su un altro modello, che era cosi' bello come tonalita' finale che sopra NON ho messo alcun colore finale.

Nel Learjet a sinistra, il 35, ho dato sopra un paio di mani leggerissime di bianco Tamiya TS-26 e faro' cosa analoga anche sull'altro Learjet.

 

--
Alessandro  ( Matricola M+ = 3315 )   
» 7/3/2018 13:36 Visita il mio spazio Profilo


matte Re: Learjet 24 e Learjet 35 in scala 1/72

Primo Dirigente




Registrato dal: 14/9/2009
Interventi: 4300
Da: pisa


Offline  

 Livello: 48
8907 / 8907
4484 / 4496
238 / 245
 Bel lavoro, Ale.

--
Ciao
Paolo




mai uonderful galleri
» 7/3/2018 15:08 Profilo


Freccia154 Re: Learjet 24 e Learjet 35 in scala 1/72

Maresciallo 1^ classe




Registrato dal: 17/7/2008
Interventi: 3100
Da: Pergine Valsugana ( TN )


Offline  

 Livello: 43
0 / 6464
3448 / 3448
108 / 195
Grazie per la risposta Alessandro. ..
Ciao Roby :-D

--
https://www.modellismopiu.net/m+gallerie/main.php?g2_view=core.DownloadItem&g2_itemId=1217636
» 8/3/2018 07:25 Profilo


Oberst_Streib Re: Learjet 24 e Learjet 35 in scala 1/72

Generalleutnant




Registrato dal: 19/8/2008
Interventi: 3581
Da: Livorno


Offline  

 Livello: 45
7373 / 7373
3850 / 3854
190 / 213

Ho verniciato con il bianco lucido anche l'ultimo Learjet, il Model 24.
Ci sono piccole imperfezioni e non sono soddisfattissimo, ma tenuto conto che il kit e' il Mach2 modificato e stramodificato puo' andarmi bene lo stesso.

Voi direte: e i motori?
Non li ho ancora fatti... ma tanto avrei preferito procedere in questo modo comunque, come avevo fatto con il Model 55, cioe' verniciare l'intera cellula senza i motori e poi aggiungerli alla fine, per semplificare il lavoro di verniciatura.



Adesso appunto viene una fase complicata: mascheratura di precisione e verniciatura delle parti in acciaio lucidato.




--
Alessandro  ( Matricola M+ = 3315 )   
» 11/3/2018 00:15 Visita il mio spazio Profilo


Oberst_Streib Re: Learjet 24 e Learjet 35 in scala 1/72

Generalleutnant




Registrato dal: 19/8/2008
Interventi: 3581
Da: Livorno


Offline  

 Livello: 45
7373 / 7373
3850 / 3854
190 / 213
 
Eccoci perlappunto alla fase di mascheratura per le parti in acciaio lucido.
Ho usato prevalentemente del nastro Tesa rosa depotenziato semplicemente incollando il nastro su una mano prima di metterlo sui velivoli.

Ho dovuto affrontare due difficolta':
- mascheratura del bordo del parabrezza
- mascheratura della bocca dei turbofan

Per la prima, ho proceduto cosi:
- applicato il nastro su un semiparabrezza di uno dei modelli, ho segnato a matita il perimetro del bordo (circa 1 mm all'esterno della parte trasparente) 
- ho messo un secondo pezzo di nastro depotenziato sul primo pezzo segnato
- ho ritagliato con un taglierino affilato lungo la traccia segnata, asportando la parte ritagliata e ottenendo due "negativi" 
- ho ripetuto il taglio con altri due pezzi di nastro ma in modo speculare, sempre utilizzando come master il primo pezzo
Cosi' ho ottenuto 4 pezzi di nastro identici, ma speculari a due a due, con "finestre" corrispondenti alle aree da verniciare.
La cosa e' stata possibile per il fatto che i parabrezza dei due Learjet sono identici (devono esserlo) e che ovviamente il pannello destro e' simmetrico al sinistro. 
Nella foto si nota a sx della mia mano il pezzo "positivo"  fatto a mezzaluna di un semiparabrezza.



Per le bocche delle gondole motori ho dovuto ragionarci un po'.
Ero partito dal metodo ovvio, cioe' una sottile striscia di nastro Tamiya a fare da cornice interna.
Ma non funzionava, perche' la curvatura spinta della gondola impedisce al nastro di adagiarsi parallelamente alla bocca.
Dopo una serie di parolacce inenarrabili ho avuto l'illuminazione, in guisa di novello Buddha.

Ho misurato col calibro il diametro esterno della bocca stessa, ho cercato sul cerchiometro la misura piu' vicina e ho ritagliato col taglierino il tondo corrispondente.
Nella foto sopra sto tagliando il foro del diametro corretto.
A quel punto avevo una mascherina con un foro perfettamente circolare e di diametro leggermente inferiore al necessario.
Inserita frontalmente sulla gondola, forzandola il giusto per farla aderire bene, e ripiegandola allindietro a coprire parte della gondola, ho ottenuto quello che volevo abbastanza facilmente, come si vede nella foto sotto sul Model 35.



La mascheratura dei bordi d'attacco delle superfici alari e' stata decisamente piu' semplice, ovvio.
Piu' o meno diritte, le mascherature hanno avuto bisogno solo di attenzione nel posizionarle, non essendoci riferimenti precisi.

Come si vede ho iniziato a mascherare anche il secondo esemplare, ma poi ho pensato che potevo riciclare facilmente le mascherature del primo.
Per cui procedero' con la verniciatura del Model 35 prima e del Model 24 successivamente.






--
Alessandro  ( Matricola M+ = 3315 )   
» 15/3/2018 16:39 Visita il mio spazio Profilo

Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | Pagina successiva )

Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
Ci sono 1 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
1 Utenti anonimi
0 Utenti registrati:
Stampa topic