Forum : 1/72 e dintorni

Soggetto : Un sito per l'1/72: On the way !

 Alanray71 :

15/4/2005 20:16
 Per tutti coloro che non lo conoscessero, ecco un bel sito sulla nostra amata scala (non quella del terrazzino dove rinchiudete metodicamente vostra suocera quando alla sera volete vedere la partita e lei si impunta con la Defilippi e altre assurdità simili)

http://www.ontheway.us/default.htm

Il sito è curato da Doug Chaltry ed è davvero ricco di materiale e fotografie di modelli realizzati dagli autori di mezzo mondo.
Un piccolo esempio di globalizzazione modellistica!
La cosa davvero bella è che Doug e gli altri ragazzi sono dei veri cultori delle nostre scatole Esci.
E' impressionante e commovente vedere come riescano a tirare fuori da kit ormai (e purtroppo, mi viene quasi da dire) superati dalla agguerrita concorrenza orientale (e tedesca, vedasi Revell, Wenderer ;-) )
Delle piccole opere d'arte.
E dire che qui da noi ormai quando si vede qualcosa Esci (che non sia un mezzo italiano si intende) giriamo regolarmente lo sguardo al reparto "esteri"...
E' il caso dello Stug III presente nella galleria delle immagini: razionale, ben fatto, ben invecchiato e "furbamente" corretto con i trucchetti classici dei pacchi sulla zona motore etc etc.
E se non sbaglio, il carrista presente è il mitico figurino Esci onnipresente in tutte le scatole a soggetto tedesco che ai tempi cercavamo tutti di rendere piú umano e che i ragazzi della "On the way" hanno saputo interpretare.
Credo sia il tipo di modellismo col quale ci si diverte di piú:semplicitá , immediatezza del soggetto, economicitá , risultato finale divertente e intrigante.
Oltre alle foto dei vari modelli troverete anche articoli comparativi tra i kit delle varie case: delle vere e proprie analisi con tanto di foto dei singoli pezzi e dei modelli assemblati dove non sempre la spunta la casa piú blasonata.
Consigliato caldamente a chi ha voglia di divertirsi con poco e a chi si avvicina all'1/72 per la prima volta.
Ciao e buon modellismo!

:-) :-) :-)

 Silvano :

15/4/2005 22:22
 X Alanray71
Ciao..ti rispondo per la prima volta...
Fai dei post lunghissimi, che ti costringono a salvarli per leggerli con calma e scollegato.... :-(
ma devo dire che sono interessantissimi, così come le tue recensioni e le tue segnalazioni :-D ...
Insomma, penso che abbiamo fatto un buon acquisto :-P !
Questo mi sentivo di dirti....
Silvano

 Alanray71 :

16/4/2005 01:24
 Ciao Silvano, grazie per i complimenti!
Come ho già detto a Paolo, dovrete sopportarmi!
:-D :-D :-D
Spero di rileggerti presto!
Ciao! ;-) ;-) ;-)

 DeB :

17/4/2005 12:00
 il sito lo conoscevo ma la galleria la frequentavo poco...
gli ESCI... eh che belli!!!
Alan visto che sei ferrato sull'argomento: Ma gli stampi degli M14-M41 ESCI chi c***o ce l'ha??

Alcuni dicono italeri altri revell...

e poi: i nuovi revell (quelli belli per intenderci) alcuni mi hanno detto che sono esci.. io gli ho detto di no che sono diversissimi! corretto??
ciao!!!

PS purtroppo sn troooppo giovane per avere visto tutti gli esci però mi do da fare!!!

CIAO!!

 Alanray71 :

17/4/2005 19:07
 Ciao Marco,
sono contento che ti sia piaciuto il sito!
Per quanto riguarda gli stampi Esci, l'Italeri ha acquistato da circa tre anni gli stampi e sta
re-immettendo sul mercato quanto era uscito anni fa in 1/72: Merkawa, Sherman, Panther, Jagpz IV etc etc.
Gli unici kit "ex-novo" prodotti dalla Italeri sono il Dukw e l'M-8 Greyhound oltre alla Puma (sulla quale però non sono ancora riuscito a mettere sú le "zampe") davvero belli e accattivanti.
I bei mezzi italiani che a noi tutti interessano, ovvero M-13/40 e 75/18 sono un bell'interrogativo.
Si vocifera in giro che dovrebbero essere messi in circolazione a breve ma in molti abbiamo sempre saputo che questi stampi sono andati perduti in un incendio qualche annetto fa.
Un bel mistero dunque.
Barbarigo e gli altri ragazzi dell'1/72 ne sanno sicuramente piú di me.
Io ti consiglio di aspettare e di evitare di cadere in tentazione spendendo cifre esorbitanti con "e-bay" o con altri zelanti modellisti che chiedono regolarmente dai 25 ai 45 euro (!!!) per una scatola.
Per i nuovi Revell quanto ti hanno detto è falso: i nuovi kit della ditta tedesca non hanno a che fare con quanto è stato prodotto ai tempi da Esci.
Anche se, ti dirò...
Lo scafo superiore dell' M-60 A-3 Revell è molto simile a quello Esci 1/72.
Mah! ;-)
Cmq stanne certo che Revell non ha nessuna scatola Esci in fabbrica.
In bocca al lupo con le "scatolette" in 1/72!
Ciao e buon modellismo!
:-D :-D :-D

 Lorenzo :

18/4/2005 11:56
 Nessun incendio, anche perchè per distruggere degli stampi massicci di acciaio ci vuole un bel bombardamento.
Gli stampi esistono ancora, la ITALERI li rimetterà in produzione quando ci vedrà un margine di profitto. Non li ha acquistati ma li noleggia da una ditta straniera che li possiede.

 Stefano :

18/4/2005 12:26
 Davvero una bella segnalazione...tanks....sono alla ricerca di un'idea per un diorama in 1/72 e vedo che gli imput nn mancano, peccato che alcuni dei diorami rappresentati nn abbiano delle foto eccelse....
...e spezzo una lancia a "sfavore " dell'unico carro italiano nella categoria WW II Italy...l'onnipresente M13/40, la sua fattura nn mi pare eccelsa, quanto poi ai figurini con piedistallo... :-( :-( :-x :-x .....

Un saluto

Stefano

 Alanray71 :

18/4/2005 12:49
 Ciao Lorenzo grazie per la precisazione.
La storiella dell'incendio sembrava assurda anche a me...
Sarà stato il solito volpone che sperava di rifilarmi le scatole italiane a prezzi oserei dire "bruciati".
Se conosci qualcuno che lavora alla Italeri (magari lo stesso che ti ha pasato la notizia) potresti avvisarlo che è arrivato il momento di ristampare i due mezzi italiani?
Credimi, se si tratta soltanto di una formalità economica, conosco 2/3 mila modellisti pronti a mettere le mani sulle due scatole.
Ciao
:-) :-) :-)

 DeB :

18/4/2005 13:01
 soprattutto se li rifaranno con i cingoli rigidi e semmai con qualke revisioncina...

ciao e grazie delle delucidazioni!!!

 Alanray71 :

18/4/2005 13:10
 Marco, basta che li rifanno!!!!!!!!!
Poi ai cingoli, alla revisione e al bollino blu ci penso io!!!!
;-) ;-) ;-)

Ciao e a presto!!!
:-D :-D :-D

 Fabrizio1966 :

18/4/2005 16:49
 ...per i cingoli, nota dolente come al solito di parecchi modelli, si possono usare quelli in fotoncisione relativi alla serie dei carri 7TP e pzkfw 35t, sono praticamente identici a quelli dei nostri M13 e derivati... :-D
Fabrizio

© 2004-2018 www.modellismopiu.it
https://www.modellismopiu.it

URL di questa discussione
https://www.modellismopiu.it/modules/newbb_plus/viewtopic.php?topic_id=4913&forum=8