Forum : 1/72 e dintorni

Soggetto : M60-A1 Aviano 1986

 sircedric :

14/5/2010 13:56
 A novembre scorso, volendo fare un regalo per un mio nipote che aveva prestato servizio in prima nomina in quell'anno presso il 132° Rgt ad Aviano, ho deciso di fargli il "suo" carro.
Dopo aver rotto le scatole all'attuale Aiutante di Bandiera del Reggimento per avere informazioni varie sul colore distintivo della compagnia in cui prestava servizio, ho predisposto questo piccolo (e balordo) diorama in 1:72









Il tutto quasi da scatola, tranne:
i cingoli, presi da un M48 dato che quelli forniti non erano del tipo corretto; l'antenna in ottone; la canna della mitragliera in ottone con la classica  "testa di vipera"  (che è venuta conica anzichè schiacciata e un po' troppo grande per la scala, ma al tornio ero alle prime armi e il pezzo alla fine era troppo delicato per rischiare danni con la lima); modificato i perni che fuoriescono dal telo di copertura; aggiunta della rete in ottone a chiusura del cesto di torretta; sostituzione dei lanciafumogeni che, nel kit, non erano del tipo usato da noi e autocostruzione del "palco" di supporto agli stessi (anche questo un po' troppo grande in scala); aggiunta dei corrimano ai lati della torretta (anche questi prelevati dal kit dell'M48)
L'invecchiamento, lo sporco e quant'altro l'ho effettuato con acquerelli ( non sono ancora in grado di usare nè gli olii nè i filtri evoluti).
Cespugli, erbetta e sassi ottenuti con qualche rimasuglio di materiale per plastici ferroviari, setolacce di vecchi pennelli e pietra pomice da cura dei piedi (ma quest'ultima dava davvero l'idea del terreno carsico di Cellina Meduna).
A lui è piaciuto, a me pure :)
Adesso demolitelo pure :P
Cieli aperti

p.s. chiedo scusa per la qualità delle foto.....in cantina la luce fa schifo e non sono ancora attrezzato con luci per fare foto decenti.

 roby67 :

14/5/2010 14:34
 Me li ricordo bene nel 1986 gli M-60 di Aviano,uno di loro sul Cellina Meduna a momenti mi saliva sopra alla mia AR -76 durante una esercitazione congiunta con il 26° Bersaglieri.
Rammento che erano sempre coperti da una patina di polvere bianca tipica del pistone (la pista a uso militare del Cellina).
Dagli una "imborotalcata".
Bello comunque.

ciao

 conte63 :

14/5/2010 16:53
 

Ciao a tutti.
Me li ricordo anche io gli M60 sul pistone del Cellina -Meduna per aver prestato servizio militare proprio ad un battaglione carri (M.O GALAS) nella caserma di Tauriano di Spilimbergo (Caserma Forgiarini) credo il 32° btg carri (non ricordo la compagnia) in qualità di servente radiofonista e la mitragliatrice che hai replicato sul modello in questione me la ricordo benissimo per averla montata  e smontata in torretta capocarro parecchie volte.Ricordo che per la ricarica se non sbaglio era dotata di una catenella.
Complimenti per il modello  ragazzi quanti ricordi....ero del sesto scaglione 84.
Saluti

 soldier75 :

14/5/2010 17:21
 mi piace,molto carino!che modello hai usato?

 Otto_Carius :

14/5/2010 17:38
 Bel modello, ben imbasettato e molto..."nostalgico"!! Da quanto ho potuto leggere siamo in diversi con gli stessi ricordi sul Cellina-Meduna!!! ;-)

Giampiero

 sircedric :

14/5/2010 18:39
  Grazie per i lusinghieri commenti, francamente non me li aspettavo, io sono un "aeroplanaro" prestato ai "carrarmatari" solo sporadicamente :) e quindi la mia esperienza in merito è praticamente sotto al livello "zero" (non che da aeroplanaro ne abbia assai di più eh?), ma volevo dare un ricordo al nipotino ( si fa per dire ha quasi 50 anni :) ) e rendergli il favore per avermi ospitato al circolo ufficiali in occasione di uno degli ultimi Open Days fatti ad Aviano.
Io non ho ricordi del poligono se non per esserci passato tangenzialmente in occasione dei miei viaggi in divisa blu ( ma parliamo dei primi anni '70) quando andavo in giro per basi NATO, ma le zone vicine mi hanno ricordato il terreno che ho cercato di rappresentare.
Non l'ho impolverato perchè il periodo nel quale dovrebbe essere ambientato non era tale da sollevare la polvere (infatti il terreno dovrebbe dare l'impressione di fanghiglia), diciamo intorno alla fine di marzo.
Il modello (come del resto l'M48 di cui ho utilizzato parti) è un Revell in 1:72 e devo dire che mi ha favorevolmente impressionato. Io ricordo i modelli Revell degli anni 60 e la plastica ed il livello di dettaglio erano "orendi" (la erre mancante è voluta non è un refuso), invece questo gingillino mi ha dato soddisfazione, insomma, 10 cm di modellino sono da fare impazzire, eppure........ :)

© 2004-2018 www.modellismopiu.it
https://www.modellismopiu.it

URL di questa discussione
https://www.modellismopiu.it/modules/newbb_plus/viewtopic.php?topic_id=114332&forum=8