Forum : Luci ed Ombre

Soggetto : Waffen SS-Grenadier in Ardennes-Busto 1/9

 raf :

21/6/2020 12:20
 Vengo a presentare il mio ultimo lavoro,questo busto di granatiere SS nelle Ardenne,in scala 1/9 .-
Il busto in se stesso e' ben fatto,unico neo la MG 42 portata con " nonchalance " sulla spalla dx, di foto cosi'non ne ho mai viste ,cosiderando il peso di 24 KG....portata sulle 2 spalle,oppure davanti sulle due braccia a " culla " questo sì,al limite portata a spalla ma perpendicolarmente al corpo per distribuire bene il peso. All'autore del busto ,forse leggermente fuori scala,va comunque il merito per aver realizzato questo modello.-
Buona domenica a tutti,Raffaele













 

 

 

 

 



 gizpo :

21/6/2020 12:29
 Bravo Raf, mi fa sempre piacere vedere i tuoi lavori e sono d'accordo con te, quell'arma andava messa in una posizione diversa visti peso e dimensioni in ogni caso lavoro ben fatto...

 raf :

21/6/2020 12:32
 ..Ciao,Luca,puntuale come sempre e di questo ti ringrazio ,anche tu confermi in pieno la posa della MG...un caro saluto,buona domenica e buon modellismo,Raffaele

 maurozn :

21/6/2020 15:08
 Quando ero militare e facemmo il campo in Sardegna ebbi "la fortuna " di portarne una nel tragitto a piedi dalla stazione ferroviaria al traghetto. Io sono mingherlino, ma forse lo scultore pensava a un soldato particolarmente robusto... Cmq il lavoro è bellissimo e anche le foto !

 raf :

21/6/2020 15:31
 Anche a te,Mauro,grazie per il tuo intervento,anche io ne ho avuto a che fare quando durante il mio periodo di leva negli Alpini a S:Michele Appiano...( Bolzano ) mi toccavano i 10 giorni di turno in polveriera...2 o 4 ( non ricordo ) di guardia e 6  o 8 ore di riposo...dall'altana si passava alla mitragliera,e di notte ( allora era il periodo degli attentati )..ti lasdcio IMMAGINARE LA FIFA !!! un abbraccio,Raffaele

 grimdall :

21/6/2020 17:59
 Un appunto... nelle Ardenne le insegne sull'elmetto non le avevano... erano ormai anni che non erano più in uso....

 yago :

21/6/2020 18:44
 Ciao Raffaele :-) mi piace molto , trovo molto ben bilanciate le tonalità dei colori molto bravo!
Per l MG, magari mi ricordo male, non erano 13 kg senza nastri ?
Se così, ci può stare quella posizione , considerando tutti gli altri "orpelli" che ha addosso .... le cinghie che partono dall impugnatura , fino al bipiede, almeno noi dei Granatieri, ne avevamo due , per portarlo afferrandolo per le cinghie mentre si correva negli assalti,con una sola si sarebbe capovolto....
Ottimo lavoro , sotto con il prossimo !

Ciao
Gianfranco :-)

 GP1964FG :

21/6/2020 19:49
 Ciao Raf, complimenti per l'ottimo lavoro, come sempre.
Mi sono incuriosito sulla storia della MG 42, e, stando a Wikipedia, poteva essere tranquillamente portata da un soldato.
Il peso (sempre fonte wikipedia) era di 11,6 kg, decisamente trasportabile.

https://it.wikipedia.org/wiki/MG_42

La versione fatta poi in Italia dalla Beretta, denominata MG 42/59 (costruita nel 1959) e ricalibrata a 7,62, pesava 13 kg, come dice Yago.

https://it.wikipedia.org/wiki/Beretta_MG_42/59

Se posso, ti suggerirei ti "fare la barba" (nel senso di mettergliela!) al soldato, che mi sembra un po' troppo liscio e rasato, senza quell'aria da "duro" che ci si aspetterebbe.
E' solo un'idea, che nulla toglie alla qualità e spettacolarità dei tuoi busti!

Ciao
Gianfranco

 raf :

21/6/2020 20:08
  Lo so Giacomo che a partire dal 42,se non erro  , gli elmetti  non avevano insegne  , mi sono voluto  semplice divertire dipingendo,, insomma  una semplice " licenza  poetica ". Buon modellismo a te e grazie per il tuo gradito intervento, Raffaele 

 

 raf :

21/6/2020 20:14
  Si Yago  , sul peso mi sono sbagliato  vedi Wikipedia che porta  come dici tu 13 kg , insomma  potevaessere portata a spalla Grazie Per il tuo apprezzamento   , ciaoooo Raffaele 

 

 raf :

21/6/2020 20:20
  Grazie anche  a te Gianfranco  , come  dicevo a Yago il peso della MG    , vedi Wikipedia    , era di circa 13 kg. Buon modellismo a te ed alla prossima  , un caro  saluto,  Raffaele 
Per la barba , idea la tua , ma ormai è terminato e rimetterci le mani non me la sento  Ciaoooo 


 

 Tomcat71 :

22/6/2020 06:54
 Il modo di portare l'arma e' documentato: la scultura si rifa' ad una famosissima foto, presa da una serie scattata presso la localita' di Poteau, nelle Ardenne, il 18 dicembre 1944.



Saluti,
Paolo Fanin

 raf :

22/6/2020 07:45
  Grazie Paolo,molto interessante sia dal punto di vista modellistica che storico  , la voglio scaricare e metterla vicino al busto.  Buona giornata, Raffaele 

 

 GP1964FG :

22/6/2020 08:24
 Dicevo io che mi ricordava qualcuno... :-o

Ciao
Gianfranco

 raf :

22/6/2020 11:03
 ..in effetti...non e' un immagine nuova  " Silvia,rimembri ancor.."..ma molto,molto bella

 lowland :

23/6/2020 13:15
  Bella realizzazione, solo due cose non mi  piacciono (da vero rompi c.... quale sono) la forma dell'elmetto,, ma questa non è colpa tua, che come sempre risulta non pienamente azzeccata e il colore dello zelthbahn (non so se si scriva così...) o giaccone che sia, che mi pare molto lucido mentre essendo in tela pesante dovrebbe essere opaco. Per il resto ben fatto.  


Ciao Elia

 raf :

23/6/2020 16:57
 Ciao Elia, quello che indossa e' un semplice giaccone ,lo zeltbnan era mimetico,ti allego foto gentilmente inviatami da Paolo Fanin,per il colore,sara' un mio difetto,ma a me piace calcare,forse anche piu' del dovuto. la mano .Ti ringrazio ed anche a te buon modellismo,Raffaele

© 2004-2018 www.modellismopiu.it
https://www.modellismopiu.it

URL di questa discussione
https://www.modellismopiu.it/modules/newbb_plus/viewtopic.php?topic_id=141526&forum=6