Forum : W.I.P. Veicoli militari

Soggetto : Matilda Mk II

 Antonio 13 :

8/8/2018 12:23
 Ragazzi ciao a tutti, come accennavo nella Campagna Multimedia, tra "bradipite acuta" caldo e tempo ho rallentato le Campagne alle quali sono iscritto.....poi all'improvviso mi capita tra le mani questo vecchio kit (del '73) del Matilda ed attratto dalla colorazione che avrei potuto tentare, la tre toni sabbia azzurro e grigioverde, in 2 pomeriggi è pronto per la colorazione..... non ho fatto neanche foto particolari durante il montaggio se non qualcuna col telefono, ieri ne ho fatte alcune con la reflex.



ho fatto con nastro da carrozziere butterato con spazzola di ferro la carattteristica copertura di amianto dei tubi di scarico





ho sostituito uno dei due raccordi di scarico che era troppo corto



ho rifatto un portello che nel kit era troppo piccolo e lasciava una grossa fessura



i cingoli ho lasciato quelli in vinile...mi sono stati offerti 2 tipi in plastica ma la parte a contatto col terreno era peggio di questi ....e spendere per i Friul non credo ne valesse la pena più di tanto dato che rimarranno quasi del tutto coperti dalle grembiulature


qualche bulloncino rifatto







insomma, non sono stato a cercare il pelo nell'uovo e non ci sono andato col calibro al laser.....vorrei solo cimentarmi con quella colorazione tre toni, vedremo cosa ne viene fuori




 ABC :

8/8/2018 15:50
 Bellissimo!

Un soggetto veramente accativante: aspetto con curiosità la mimetica "Caunter".

Alessandro :-) :-) :-)

 Antonio 13 :

8/8/2018 16:48
 Si Alessandro,  è  proprio la Caunter che voglio provare, mi attrae quell'azzurro tra toni piu tipicamente militar-terrestri anche se devo dire che di belle mimetiche per questo carro ce ne sono davvero tante.

 ayrton :

5/9/2018 06:57
  Ciao , promette bene.  Non vedo l'ora di vederlo "mimetizzato".

a presto Paolo

 gizpo :

5/9/2018 08:31
 Ottimo inizio Antonio....Adesso mi metto in attesa per vedere la conclusione....

 orzowei68 :

5/9/2018 17:57
 Bello il Matildone Antonio....e promette faville :)
Anche Io ne ho un paio in attesa nella stanzetta del modellismo ....attendo le prossime puntate :)

Ciao
Davide

 Wanderer :

7/9/2018 11:04
 Buongiorno,
attenzione ai colori che userai di recente sono stati chiariti i colori usati nella Caunter e il verde o l'azzurro che si trova di solito in molte illustrazioni di Matilda nel deserto sono stati sostituiti con colori meno vistosi.
A parte il sabbia Portland Stone che non credo crei grosse difficoltà i due colori mimetici sono stati definiti come Silver Grey e Slate.

 Antonio 13 :

7/9/2018 22:24
 Tra  libri ,  web e pareri vari compresa una testimonianza di un nipote di un pilota di Matilda (mi pare di aver capito ......beccata casualmente sulla rete)  c'è  veramente di tutto.....posso solo dire che......."io non c'ero" nel '41 e ho finito  il modello con toni che daranno adito a pareri contrastanti tra gli appassionati. Appena faccio le foto le posto. Per chi invece volesse vederlo già domani 8 oppure il 9 settembre ricordo che il mio gruppo modellistico  (GAMS) ha approntato una mostra  divulgativa presso una ex caserma di Tricesimo (Udine). I dettagli di questa li trovate su SITI E MANIFESTAZIONI -MOSTRA DIVULGATIVA GAMS....tra l'altro ci sarà una replica il week end successivo.....con veicoli scala......1/1 di cui molti funzionanti.
(scusate ma col tablet non sono riuscito a mettere il link automatico al post.)
Dai Enzo, questa potrebbe essere anche un'occasione per incontrarci....1 ora di strada?

 Antonio 13 :

10/9/2018 13:30
 Ho spruzzato un primer grigio per controllare anche gli errori , infatti ho rivisto una stuccatura frontale ....











in linea di massima è andato tutto abbastanza bene, le foto le ho fatte col cellulare

 Antonio 13 :

10/9/2018 13:34
 Dopo è stato il turno del color sabbia......il primer era humbrol mentre per i tre toni ho usato i tamiya




i cingoli usati sono quelli in vinile della scatola che per quanto....ehmmm ....vanno comunque bene dato che alla fine se vedranno poche maglie



ed anche dopo questo passaggio tutto ok

 Antonio 13 :

10/9/2018 13:39
 Adesso per me è iniziato il divertimento dato che non avevo mai fatto una Caunter scheme e per voi tutti ..il momento di fucilarmi per i toni scelti.... iniziamo dall' XF 23



qualche timore per la buona riuscita nell'uso del nastro





ed alla fine, con qualche piccolisima sbavatura ...



 Antonio 13 :

10/9/2018 13:43
 Sono andato avanti a mascherare e applicare il verde XF65 field grey





anche in questo caso...mannaggia...qualche sbavatura ma tutto sommato niente di che...


PS ho poi ripreso il verde sul motore creando uno schema èiu' corretto ....nelle foto prossime si noterà

 Antonio 13 :

10/9/2018 13:48
 Dopodiche' sono passato alle insegne ....in questo caso le decal le ho lasciate perdere







anche sulla torre non ho avuto particolari problemi



particolare dello scarico



ed in questo scatto potete notare in verde ripreso sullla zona motore


 Antonio 13 :

10/9/2018 13:56
 Dopo un primo lavaggio con colori ad olio il risultato è questo







contestualmete ho ifatto qualche segno mirato con pennellino con un colore molto scuro sia marrone che grigio dopodichè ho iniziato con polvere della Mig...il Concrete lavorando principalmente e di più nesulle parti basse del carro e della torre

ù


anche la marmitta comincia ad essere invecchiata a puntino


la polvere chiara è andata anche sopra ma non volevo un carro totalmente bianco...

 Antonio 13 :

10/9/2018 14:01
 Nel frattempo ....basetta con polistirolo espnso, forex, sabbia fine, sassi naturali ....che fantasia eh?



nella prova a secco mi è sembrato sufficiente.....sapete...lo spazio a casa ecc ecc




per fare una basetta diversa dalle solite ho cercto sul web qualche foto e le ho stampate




 Antonio 13 :

10/9/2018 14:09
 Dopo aver effettuato ancora colature scure ed implverato con buff tamiya sia carro che basetta ho terminato ...(anche se manca un cavo di traino) e per finire ...al di là delle diverse idee e pareri che ho ricevuto sulla colorazione devo dire che mi sono divertito...una livrea particolare che non avevo mai fatto



















...dimenticavo...dopo il primo lavaggio stranamente i cingoli andati ancor di più in tensione mi hanno spezzato letteralmente i perni dei due rulli di rinvio....ho dovuto tagliare entrambi i cingoli ed "allungarli"... ma questa è un'altra storia ...adesso fucilatemi pure


 raf :

10/9/2018 16:00
  Antonio,confermo in pieno quanto scritto su FB,anzi aggiungo un'ottmo invecchiamento che qui,dalle foto scattate senza base,sono molto evidenti
 Raffaele

 Antonio 13 :

10/9/2018 16:06
  Grazie Raffaele, troppo buono.

 Elite1972 :

10/9/2018 16:43
 molto bello complimenti, invecchiato il giusto contro le tendenze di oggi dove tutti sembrano riprodurre mezzi abbandonati ;-)

 Antonio 13 :

10/9/2018 17:44
  Christian grazie, molto gentile;  si come ho detto volevo evitare un impolveramento esagerato che per carità ....ci può stare e sarà capitato così come è indubbiamente capitato che un carro in Europa od in Russia si infangasse a tal punto da non vedere più cingoli e quasi neanche i rulli ma a me non piace riprodurre un veicolo così.....è solo una questione  di gusti.
PS...mi è capitato molte volte di lavorare in mezzo alla polvere....al termine l'unico modo x rivedere  i colori degli indumenti era ed  è l'utilizzo dell'aria compressa  

 marcoaurelio :

10/9/2018 19:23
 Ciao Antonio!!!!!!
Non conoscevo quella mimetica ma il risultato mi sembra ottimo!
Mi piace un sacco, come pure la basetta.
Complimenti.


 orzowei68 :

11/9/2018 05:35
  Molto Bello Antonio - Complimenti !!!

Davide

 Antonio 13 :

11/9/2018 11:28
  MARCOAURELIO, DAVIDE , GRAZIE AD ENTRAMBI, AMMETTO CHE SONO CONTENTO VI PIACCIA 

 ABC :

11/9/2018 21:59
 Bellissimo!

Colorazione, invecchiamento e basetta, tutto mi piace di questo modello.

Alessandro :-) :-) :-)

 gizpo :

11/9/2018 23:16
 Bello ! Hai fatto un lavoro fantastico, bravo Antonio....

 Alvise86 :

12/9/2018 11:34
  Ciao Antonio!!
Veramente bello il modello, sia la chicca dei tubi di scarico, sia la colorazione. Anche io ho questo modello  colorato a pennello lustri fa, sverniciato un paio di mesi fa e ora pronto per una nuova veste. Prenderò spunto dal tuo wip!!!!
Alvise

 Antonio 13 :

12/9/2018 16:35
  Alessandro , Luca ed Alvise, grazie!!
adesso mi piacerebbe mettere vicino ai sassi, in quella specie di tana , un Gerboa (il Topo da deserto) giusto per un richiamo alla Grande Unita' alla quale appartiene il carro.

 Antonio 13 :

25/9/2018 13:48
 Ho voluto provare anche io a "vintagizzare" un paio di foto del mio Matilda e dopo averci provato e riprovato sono riuscito a sfornare queste ....che ne dite?





 Mario Bentivoglio :

25/9/2018 14:01
 Ciaoo Antonio
bellissimo lavoro !!!
Splendida resa finale!!!
:-)
una brevissima domanda..una curiosità...la copertura di amianto dei tubi di scarico dopo che hai steso i colori della mimetica...l'hai dipinta a mano o ad aerografo? quale colore hai usato?
un salutone
ciao
:-)
mario

 Luciano Maffeis :

25/9/2018 15:30
 Hai fatto davvero un'ottimo lavoro e devo dire che le fotografie in bianco e nero rendono ancora meglio l'idea che ti ha guidato nella realizzazione. Bravo.
Ciao,
Luciano

 Antonio 13 :

25/9/2018 20:23
  @  Luciano: grazie mille, contento che piaccia anche a te. 


@ Mario: la copertura di amianto l'ho dipinta a pennello con il colore avorio 70918 (005) Vallejo, tieni conto che con il lavaggio ad olio questo tono è ovviamente variato, speravo anche che dopo aver trattato il nastro di carta con una spazzola di metallo si vedesse di più la simulazione della tipica trama ma sono riuscito solo in parte.

 orzowei68 :

25/9/2018 21:01
  Accidenti...pure maestro dell´obiettivo :)....sei senza limiti 

Ottima realizzazione - complimenti

Davide

 Mario Bentivoglio :

26/9/2018 00:07
 
Quote:
Antonio 13 ha scritto:  @  Luciano: grazie mille, contento che piaccia anche a te. 


@ Mario: la copertura di amianto l'ho dipinta a pennello con il colore avorio 70918 (005) Vallejo, tieni conto che con il lavaggio ad olio questo tono è ovviamente variato, speravo anche che dopo aver trattato il nastro di carta con una spazzola di metallo si vedesse di più la simulazione della tipica trama ma sono riuscito solo in parte.


Ciao Antonio
grazie mille per la risposta!!!
:-)
un salutone e ancora complimenti
ciaoo
mario
:-)

© 2004-2018 www.modellismopiu.it
https://www.modellismopiu.it

URL di questa discussione
https://www.modellismopiu.it/modules/newbb_plus/viewtopic.php?topic_id=138523&forum=57