Forum : W.I.P. Veicoli civili

Soggetto : Mio figlio riprende dopo 6 anni - Aggiornamenti

 gizpo :

10/5/2019 20:23
 Ciao. L'altro giorno la richiesta: "babbo possiamo riprendere a fare il camion ? Dovete sapere che minimo 6 anni lo avevo (pensavo) convinto di iniziare a costruire modellini; lui ha sempre avuto la passione per i mezzi stradali per cui un camion. Il kit in questione e' un Revell 1:25 di un camion Kenworth, abbastanza difficile per iniziare ma gli avevo promesso tutta la mia assistenza. Dopo aver quasi finito il telaio ha deciso che non gli interessava piu ma adesso invece sembra aver maturato un interesse per cui andiamo avanti. In questi giorni ha finito e verniciato il telaio, il motore ed altri particolari, si sta divertendo e sono felice di averlo qui con me.... Un paio di foto di rito....

 

 maurozn :

10/5/2019 20:52
  Con un tutor così verrà benissimo! 

 gizpo :

10/5/2019 21:37
 Grazie Mauro, se non si scoccia e decide di lasciar perdere potrebbe essere una new entry nel mondo modellistico...

 Silvano :

10/5/2019 21:48
 
Quote:
gizpo ha scritto:   


Benvenuto al Gizpetto allora.
PS: se lo fai modellare così, facile che si stanchi subito.

 gizpo :

11/5/2019 09:33
 :-D :-D :-D :-D

Ho visto la foto al contrario ed ho provato a sistemarla in galleria (e la vedevo dritta) ma evidentemente ho saltato un passaggio perchè qui è ancora a testa in giù....

 enrico63 :

11/5/2019 09:49
 Adesso il "bimbo" è dritto!!!!

Ma venendo alla cosa importante.....E' bello vedere che qualche figliolo segue le orme paterne. Io ho cominciato vedendo mio padre costruire velieri e mi sarebbe piaciuto che uno dei miei figli facesse lo stesso. Invece niente.
Dal lavoro sul tavolo mi pare abbia una buona attitudine alla costruzione. Tienici aggiornato e magari fagli aprire una sua utenza qui su M+.

 gizpo :

11/5/2019 10:34
 Grazie Enrico, spero che si appassioni e che voglia continuare a costruire kit, sarebbe un bel passatempo ed una scusa per passare qualche momento assieme...

Appena sono sicuro che voglia continuare gli chiedero' se vuole fare parte della nostra famiglia, in modo da potergli far vedere anche come si fa una parte del nostro hobby, ricerca e tutto il resto....

Fingers crossed.

 Oberst_Streib :

11/5/2019 11:47
 Beh, non puo' che far piacere, Gizpo!
Scusa, ma quanti anni ha il tuo bambinello? Perche' l'eta' e' un fattore rilevante...

Anche io ho inutilmente provato coi figli maschi, si il piu' grande aveva iniziato a fare qualcosa insieme a me in giovane eta', ma poi proprio non mi ha seguito.
Il piu' piccolo invece, che mi ha sempre snobbato, adesso (a quasi 20 anni) si e' fogato con gli Warhammer, per cui accede a volte al laboratorio per verniciare, incollare e cosi' via.
Che sia la volta buona?

 gizpo :

12/5/2019 08:43
 Il mio ne ha fatti 17 da poco, la (mia) fortuna è che qui non conosce ancora quasi nessuno e quindi i giorni che non ha lezione al college ha abbastanza tempo libero da poter impegnare ed ha deciso di dedicarsi al modellismo. Per canto mio sto cercando di fare in modo che veda le cose piacevoli del nostro hobby perchè se inizio a fargli fare i lavori "pesanti" poi si scoccia e lascia perdere, invece se alla fine riuscirà a terminare l'opera spero che voglia continuare e piano piano impari anche le cose poco divertenti del nostro hobby, altrimenti c'è il babbo che lo aiuterà....

 GP1964FG :

12/5/2019 10:23
  Secondo me, la cosa più importante è non fargli pressioni, ma lasciare che maturi da solo.
Io, come molti credo, mi sono appassionato innanzitutto alla Storia, per i racconti di mio nonno sulla guerra, perchè alcuni zii erano nell'esercito e perchè uno zio di mio padre fu un pilota della Regia. A casa si è sempre parlato di fatti storici, dei bombardamenti sulla mia città, di vicende che hanno visto coinvolta la mia famiglia, ecc.
Tutto questo oggi manca, non c'è più (anche per questioni anagrafiche...) chi racconta, e i ragazzi d'oggi hanno tanti altri input non sempre positivi e propositivi (televisione, computer, social...) per cui è difficile che si appassionino a qualcosa che non conoscono.
Come cantava Morandi...chiedi a una ragazzina di 15 anni d'età chi erano i Beatles, e vedi cosa ti risponde!!!
Io approfitterei del fatto che sei in Inghilterra, un paese dove la cultura e l'amore per la Storia e per la conservazione di tutto ciò che è il proprio passato, la tradizione e l'orgoglio nazionale è sicuramente molto superiore alla nostra, per fare visita ai famosi musei, partecipare alle manifestazioni dove vedere "dal vivo" quei mezzi che noi possiamo vedere solo su qualche (rara) rivista o su foto sul computer.
Portati dietro tuo figlio, con la scusa di passare una bella giornata insieme, e parlagli di Storia, dell'importanza per la nostra vita di oggi dei fatti avvenuti nel passato, delle azioni eroiche di persone che lottarono per darci il bene della libertà, che oggi ci pare così scontato.

Sono sicuro che la decisione di dedicarsi al modellismo nascerà spontanea, e le decisioni prese da se sono quelle che durano.

Ciao
Gianfranco

P.S. Il "metodo" è stato sperimentato da me e da mio fratello, per quanto riguarda i raduni con auto o moto storiche. Mio fratello in particolare è riuscito a coinvolgere la moglie e le figlie, e grazie alla grande simpatia di un'organizzatore di questi raduni, si sono appassionate e oggi sono orgogliose del "ferrovecchio" di famiglia.
Io ho avuto un po' meno fortuna con mia moglie, però una gita ogni tanto riusciamo a farla. 

 gizpo :

12/5/2019 11:21
 Belle idee Gianfranco, appena potrò disporre di uno scassone a 4 ruote sicuramente girerò per visitare quello che non conosco (tanto) dell'UK...

Magari la prima gita familiare potrebbe essere a Duxford....Cosi ci torno dopo 27 anni....

P.S. Ho appena controllato e sono ad oltre 3 ore da qui, magari inizio con qualcosa di più vicino....

 gizpo :

15/5/2019 10:05
 Ciao a tutti, eccoci arrivati ad un altra puntata dell'avventura padre/figlio con questo kit...

Il telaio è praticamente finito, è stato inserito il mega motore Caterpillar e per fare due prove abbiamo anche montato a secco qualche gomma...

La carrozzeria è alla sua prima fase di verniciatura e richiederà ancora un po' di lavoro ma con un pittore come mio figlio penso che non ci saranno problemi.

Dal momento che abbiamo deciso di farlo rosso e non blu scuro come proposto nel kit (e di conseguenza la plastica) ho dovuto dare varie mani di primer bianco Mr Paint e successivamente carteggiare leggermente, poi ho fatto iniziare il pargolo con l'aerografo e devo dire che non ha sbagliato un colpo.

Oggi al rientro da scuola gli toccherà carteggiare per rimuovere le eventuali imperfezioni o comunque rendere più liscia la superficie per poi finire di applicare il rosso.









Nel frattempo ho preso le misure dei vetri e deflettori laterali che ho fatto (i vetri laterali non esistevano); in particolare i deflettori del kit vengono assieme al vetro anteriore ma hanno uno spessore di oltre 1mm per cui per cercare di rendere migliore la visone d'insieme ho tagliato un paio di pezzi di vinile trasparente e presto provvederò al loro incollaggio....

Devo dire che mi sto divertendo molto, la compagnia e l'impegno di mio figlio sono veramente impagabili....

A presto.....

 ABC :

15/5/2019 10:30
 Hai proprio ragione caro Luca, condividere esperienze coi propri figli è una soddisfazione impagabile!

Alessandro :-) :-) :-)

 enrico63 :

15/5/2019 12:29
 Bel progresso....complimenti ad entrambi gli "gizpi"

 gizpo :

15/5/2019 12:58
 Grazie Alessandro e grazie Enrico.... ;-)

 anto93 :

17/5/2019 00:10
  Ma è fantastico Luca ! 
il regaz mi pare "confidence" con l'aeropenna in mano 

 matte :

17/5/2019 02:42
 Bene, se si appassiona definitivamente, avrà di che divertirsi . Fagli i complimenti per il lavoro fatto finora. E fagli scorciare i capelli.....  . Detto da me, poi...... 

 gizpo :

17/5/2019 08:49
 Grazie Michele e grazie Paolo...

Per i capelli non se ne parla, conoscendolo se gli impongo una cosa come quella minimo non se li taglia per i prossimi 2 anni... :-D :-D :-D comunque se fai la media lui ed io assieme abbiamo dei capelli normali hahahahahahaha

 GP1964FG :

17/5/2019 12:01
  La mano è molto buona, il maestro è ottimo.... direi che ci sono elevate possibilità di "conversione" alla nostra Fede nel Modellismo. 

Ciao
Gianfranco

 gizpo :

17/5/2019 12:40
 Fingers crossed

 ziochicchi :

19/5/2019 16:15
 
Quote:
GP1964FG ha scritto:  La mano è molto buona, il maestro è ottimo.... direi che ci sono elevate possibilità di "conversione" alla nostra Fede nel Modellismo. 

Ciao
Gianfranco


Attenzione alla passerina d'oltre Manica che fa pensare ad altro oltre il modellismo,,....,,,vista l'età consederate che è dietro l'angolo .......

 gizpo :

19/5/2019 17:06
 Lui ha la passerina in Italia ed alle inglesi al momento non ci pensa....
Magari quando si sveglia un po' e comincia a capire come funziona....

 BAT21 :

19/5/2019 18:53
  Belin Gizpo
complimenti per il tuo figliolo..
Io alla sua età studiavo gia a Forlì e vivevo da solo condividendo un appartamento con altri ragazzi.. 
Si studiava, si volava e si pensava gia di brutto alla g...ca, facendo i fighi con i giubotti in pelle da volo e rayBan sugli occhi.. 
Ricordo anche che le inglesini impazzivano per gli ItalianBoys.... 

Riadiamoci sopra

Ciao

 gizpo :

20/5/2019 10:04
 In teoria ha detto di aver ricevuto un paio di proposte ma siccome è preso dalla sua italiana ha detto di no..... :-? :-? :-?

© 2004-2018 www.modellismopiu.it
https://www.modellismopiu.it

URL di questa discussione
https://www.modellismopiu.it/modules/newbb_plus/viewtopic.php?topic_id=139877&forum=56