Forum : W.I.P. Luci e ombre

Soggetto : Tennista 1/6 +O- FINITA!

 lucio :

3/3/2019 17:20
  Mi tocca postare in luci e ombre perché a quanto pare non si riesce piu a postare in wip generico, anche se con luci e ombre non ha niente a che fare.
(PS. Non si può restituire una sezione figurini dove si possono postare anche la modellazione o modifica di figurini e non solo  la colorazione?).Pausa di due mesi dalle campagne di m+per partecipare ad un contest di pupette su Facebook.
il tema è "Arte in movimento" ma in pratica significa solo che bisogna dare il senso di moto ad una statua.
Durata del contest dal 20 febbraio al 20 aprile.
Ho scelto un tema semplice, da tempo volevo realizzare una tennista ferma in ricezione (da quando ho visto Camila Giorgi ) Non sono per niente appassionato di tennis.
Ho impostato la posa, cotto per fissarla e trapanato il trapana bile.
la mia "non tecnica" consiste di realizzare una figura grezza più "magra" del necessario e rifinire la pelle e i muscoli in un secondo momento.
Ho finito in un paio di giorni la prima fase, poi dopo una pausa in ospedale di una settimana in ospedale con mia figlia, conto di riprendere i lavori già da lunedì.
Ecco un paio di foto, ciao Lucio.









L'idea è di fare un fisico alla Sharapova (non enormemente muscoloso  come proprio camila) con il viso simile a kristen stewSte, ed un completino lezioso e svolazzante alla Camila Giorgi.
Si tratta di un salvataggio in rovescio oltre la riga di campo.
Finito, che fatica ho problemi al editor di testo dal cellulare.
CiaoLucio 

 lion26 :

3/3/2019 17:41
  Wow, sembra un ottimo lavoro, che cosa usi come pasta ???
La colorerai ad acrilico od olio ??

 enrico63 :

3/3/2019 18:15
 Falla un po' licenziosa.....mi raccomando!!!!
I complimenti li riceverai a tempo debito, invece non ho capito se la settimana di ospedale è già trascorsa o è da venire?? In ogni caso tanti auguri per la tua bambina, con la speranza che non siano cose troppo serie!!

 lucio :

3/3/2019 18:35
  Ciao Lion Grazie. 
Per questi lavori uso paste polimeriche che dopo essere state modellate si cuociono in forno per diventare dure.
uso pasta rosa per la carne e del colore appropriato per i vari accessori in modo che la colorazione praticamente non sia necessaria tranne magari qualche velatura ad olio.
Sulle paste polimeriche è difficile dare colori acrilici perché si possono "spellare" facilmente.
Su questi materiali si usano dei colori apposta che si chiamano Genesis che sono come dei colori a olio una volta dati vanno fissati in forno. In realtà io ho comprato solo un paio di colori Rosa per sfumare la carne per renderla più realistica.
Anche per quel che riguarda gli occhi non si tratta di pittura, ma realizzare mini occhi veri con cristallino pupilla eccetera. Per questo dico che la sezione luci e ombre non c'entra niente.
Le scarpe le realizzerò con una pasta polimerica bianca poi colorerò con acrilico i vari accessori o le suole. le parti del vestito svolazzante invece le realizzerò con milliput bianco (perché è molto più resistente di una sfoglia polimerica), poi dipingerò le parti in milliput e tutte le parti in pasta polimerica che fanno parte del vestito in rosa e cercherò di fare un motivo a fiori il tutto con acrilico. I capelli saranno realizzati con lana Tibetana, che fornisce un aspetto assolutamente realistico e contribuisce con un opportuna "pettinatura" a rendere l'effetto movimento. In sostanza si tratta di una via di mezzo tra una scultura e una bambola, utilizzando le tecnologie delle Ooak (fai un Googoolata per vedere di cosa si tratta) però al contrario di chi fa le Ooak, non realizzo i vestiti in stoffa ma li scolpisco (sarebbe meglio dire li modello).
A presto con altri aggiornamenti, ciao Lucio


 lucio :

3/3/2019 18:43
  Ciao Enrico, domani si torna a casa, abbiamo "vinto" una terapia da tre giorni di ricovero al mese (con flebo interminabili) per sei mesi. Ma rispetto a quanto prospettato prima del ricovero (45 giorni di punture intramuscolo in ospedale) in pratica si tratta di una passeggiata...
Per quanto riguarda la gravità, diciamo che mia figlia ha un gene che crea non pochi casini, ma va benissimo così tutto sommato.
Per farti un idea cerca la sindrome di dravet, non si tratta esattamente di quella (perché e coinvolto un gene simile) ma il succo è lo stesso. Comunque, ripeto, poteva andare molto peggio.
Ciao lucio

 AndRoby :

3/3/2019 23:30
 Ed ecco l'ennesima pupetta da gustarsi con comodo....
Anche solo all'inizio si intravede il lavorone finale...
In bocca al lupo per tua figlia!
Roby

 ziochicchi :

4/3/2019 08:14
 Da proprio la senzazione di movimento :BRAVO ....Vedo che hai fatto il disegno del tuo progetto che è un quadro a se .......hai fatto l'artistico ?

 frank1959 :

4/3/2019 08:32
 Ottimo lavoro, molto interessante. Un dinamismo veramente colto appieno. Usi proporzioni standard (testa 1/8 del corpo) o vai ad occhio ? 
Francesco 

 lucio :

4/3/2019 18:08
  Finalmente a casa! Tra un mese si fa un altro ricovero di soli tre giorni, oggi pomeriggio niente lavoro quindi riprendo un po' la pupetta.
Ziochicchi, ho fatto un istituto d'arte a sezione architettura, quindi sono esperto di muri solai disegno tecnico , ma in realtà la mia passione è sempre stata il disegno in generale e da qualche anno la scultura.

Per quel che riguarda le proporzioni delle pupette funziona così, quando ho fatto la mia prima statuetta e sto parlando di Anìma, la ragazza che indossa il robot, fatto proprio per un contest di modellismo più, ho cercato in rete un disegno di riferimento proporzioni donna. Non so neanche dove l'ho trovato ma uso lo stesso da tanti anni. In pratica lo stampo nella scala desiderata in questo caso 1 a 6, e su quello costruiscono lo scheletro in metallo. Poi metto lo scheletro in posizione e ci aggiungo la ciccia di conseguenza. questo è il disegno base tutte le facce che vedete sono riferimenti di visi che ho inserito più o meno in scala, insieme alla racchetta per questa realizzazione.




L'altezza della mia pupetta standard è 1,67 l'altezza di mia moglie, alla quale in qualche circostanza ho preso anche delle misure (lunghezza piedi dita...) .
Veniamo allo step di oggi, gli occhi.
Uso delle normali perline di dimensione opportuna comprate in merceria di quelle argentate. lasciate in un bagno con l'alcool la parte argentata si sfoglia lasciando una parte di un bianco molto simile a quello degli occhi.
L'iride si può dipingere o stampare io utilizzo questo "aftermarket" che ho vinto un paio di anni fa nel concorso con la sirena con in mano il sottomarino. Si tratta di iridi stampante laser su acetato. Per renderle più belle si vernicia a parte sul retro con Argento. Si ritagliano che si appoggiano sulla berlina bagnata con un po' di gel trasparente per unghie che si compra dai cinesi, poi si bagna il tutto con un ulteriore gel e le si lascia a testa in giù in modo che si formi naturalmente il cristallino per gravità. poi si fissa il tutto usando una lampada uv anche quella comprata dai cinesi che è fatto apposta per questo tipo di gel, ed ecco qua una coppia di occhi perfettamente realistici con sforzo praticamente zero.

Ecco le foto dei passaggi







Occhietti finiti




Ora si tratta di inserirli, ma per oggi e tutto.
Ciao lucio.

 yago :

5/3/2019 22:08
 Ciao Lucio :-)
I tuoi Wip sono sempre interessantissimi non solo per le puparuole , ma anche perchè sono dei veri e propri stage di scultura ( modellazione) artistica!

Ciao
Gianfranco :-)

 dj :

6/3/2019 09:00
 Questa è alta scuola d'arte ... mi piacciono molto le tue spiegazioni così semplici e tecniche ma tutto il resto è manualità, scultura ed arte pura ... 
Quote:
enrico63 ha scritto: Falla un po' licenziosa.....mi raccomando!!!! ...

e no !!  Ma come parliamo di fisico alla Sharapova e poi facciamo (nel discorso mi ci metto anche io) una suora ... vai come sai ... peccaminoso Lucio 
Giuseppe 

 lucio :

6/3/2019 10:08
  Grazie per l'apprezzamento .

Sto facendo una tennista e non una pornostar, vedrete che sarà comunque sexy anche se elegante (tipo le cene eleganti di Berlusconi)
Una precisazione, nel caso strano che qualcuno volesse cimentarsi.
Perché usare gel per unghie per fare il cristallino invece che magari vernice trasparente?
perché poi questi occhi andranno in forno per qualsiasi tipo di vernice trasparente abbia provato diventa opaca oppure fa le bolle. perché esiste un prodotto apposta anche molto costoso e non si trova dalle Lisa pavelka che si attiva con i raggi UV, m aaci sonosanche gelgper unghieuche funzionano sempre con gli uv, ho fatto due più due li ho provati in effetti questi si trovano dovunque o costo ridicolo.
E ora beccatevi questa!!!




 dj :

6/3/2019 14:11
 Lo hai fatto apposta !! Questo è un mostro 
Giuseppe 

 yago :

6/3/2019 19:07
 Luciooooo! ti prego fa qualcosa !!!!
Così sembra Niki Lauda :-D ( grande campione!)

Ciao
Gianfranco

:-)

 lucio :

7/3/2019 09:57
  
Ho iniziato a modellare il volto.
se si esclude la mia seconda pupetta fatta in Creta con la bocca spalancata e i denti aggiunti in cartone... 
Non ho mai messo dei denti in bocca una pupetta.
Qui voglio riprodurla mentre morde il labbro inferiore.
nella foto di Niki Lauda precedente avevo già inserito i denti...
Nella posizione sbagliata!
Non mi sono regolato bene e quindi i denti risultano troppo in dentro è troppo in alto.
Quindi ho modellato le labbra nella posizione giusta ma dovrò inserire dei denti nuovi davanti a quelli esistenti che non si vedranno più.
Riposto un passo avanti.
Ciao Lucio.








 lucio :

9/3/2019 22:47
 Aggiornamento del sabato







 enrico63 :

9/3/2019 23:17
 L'hai sicuramente fatta a misura, ma la racchetta a me sembra grande!! Per il resto.....

 lucio :

10/3/2019 08:04
  Siccome di tennis non ne so una cippa, ho fatto una Googoolata scrivendo dimensione racchetta da tennis.
Ho letto circa 68, quella sulla stampa (perché è quella che realizzerò) è di 67 cm.
Quella in filo di ferro mi serviva solo per capire dove posare lo sguardo di lei (e alla fine mi sa che ho anche sbagliato... )
Comunque, domanda per appassionati di tennis (se ne esistono al mondo). Visto che la racchetta sarà l'ultima a essere realizzata: per le donne si usano racchette più piccole? Che dimensione?
Grazie, ciao Lucio  

 Oberst_Streib :

10/3/2019 18:41
  Quote:
yago ha scritto:
Luciooooo! ti prego fa qualcosa !!!! Così sembra Niki Lauda :-D 


HAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH E' VEROOO   

 grimdall :

11/3/2019 00:08
 Lucio racchette da tennis ne ho vendute per circa 12 anni... in realtà non c'è una misura standard, ma varie misure standard,... ogni racchetta ha quattro misure fondamentali:
lunghezza totale, superficie del "piatto" (anche se non è esatto ma per far capire), sezione del manico, peso.
Ora, partendo dal presupposto che la racchetta è una cosa estremamente personale in quanto deve adattarsi fondamentalmente alla mano del giocatore, in questo caso credo sia difficile chiedere alla pupetta che misura di manico preferisce... comunque fondamentalmente tra donne e uomini come dimensioni delle racchette non ci sono grosse differenze, a parte forse che le donne di solito usano racchette un po' più leggere... però le dimensioni visibili, lunghezza e piatto, sono fondamentalmente le stesse... poi ci sarebbe da entrare nel tecnico di tipi di corda, tensioni di incordatura, modi di incordare ecc ecc.... ma non credo sia il caso ne la sede....

 lucio :

11/3/2019 07:14
  Prefetto Giacomo! Detto questo alkora proseguo con la racchetta stampata da 67 cm.
Ora chela pupetta e completamente abbozzata, posso iniziarla e continuare la pupetta nei weekend che mi separano dal 20 aprileciao Lucio.

 GP1964FG :

11/3/2019 08:51
  Non sono assolutamente un esperto di racchette, e mi dedicai al gioco a livello amatoriale anni fa, ma so che le racchette di una volta erano sensibilmente più piccole come superficie incordata rispetto a quelle di oggi. Oggi molti giocatori usano dei "racchettoni" che danno il vantaggio di un maggior controllo del colpo. Inoltre, molte tenniste professioniste di oggi hanno dei fisici tali e tecnica necessaria da reggere  il confronto anche con i colleghi maschi.
Secondo me puoi far riferimento alle misure di qualche racchetta su internet.. 

Ciao
Gianfranco

P. S. Ammiro sempre i tuoi lavori e, come spesso ho detto, i tuoi lavori non sono solo dei modelli, ma vere e proprie opere d'arte.

 lucio :

13/3/2019 09:47
  Grazie ancora per spiegazioni e complimenti. 
Sto procedendo lentamente ma con costanza.

Devo aggiungere qualche muscoletto eeun po' di ciccia  qua e là, eliminare imperfezioni e poi potrò passare i vestiti.
devo cominciare anche a capire da che angolazione fare le foto finali che dovranno essere solo cinque, Di cui una solo del viso.
Ecco un paio di foto fatto questa mattina al volo, ciao Lucio.






 grimdall :

13/3/2019 14:06
  Sì ti consiglierei di aumentare, magari non molto, la massa muscolare soprattutto delle braccia (senza esagerare sennò perdi la femminilità)... quando lavoravo nel negozio di articoli sportivi mi son capitate un paio di tenniste che se ti facevano una carezza gentile ti rintronavano una settimana (praticamente scaricatori di porto con le tette.... )

 lucio :

13/3/2019 14:58
  Ecco.... Uno scaricatore con le tette non è il mio modello...
I volumi sono quelli, al massimo aggiungo qualche dettaglio di muscolatura, il fisico di riferimento è quello della Sharapova che non ha gambone e braccione...

 Oberst_Streib :

13/3/2019 15:48
 mmmmmhhh... la coscia e' interessante, le zizze possono andare, ma la faccia da Neanderthal mi lascia un po' dubbioso... 

 lucio :

13/3/2019 17:09
  

Sì, ci devo ancora lavorare parecchio sul viso...
Sto cercando di realizzare lei, ma con una smorfia mentre si morde il labbro... Ci sarà da lavorarci...



 Oberst_Streib :

13/3/2019 17:33
 Si, benche' tu sia un Artista+ , su quella testina c'e' ancora da lavorare. Non vedo tutta sta simiglianza con la pupa qui sopra... 

 lucio :

16/3/2019 17:46
 
Leziosa q.b. 



 

 lucio :

18/3/2019 23:12
  

 lucio :

20/3/2019 06:56
  

 enrico63 :

20/3/2019 08:31
 Lucio, perdona il mio ardire.....forse è colpa della prospettiva, ma a me la racchetta sembra sempre grossina. E anche i buchi tra le corde mi paiono abbondanti..


 enrico63 :

20/3/2019 08:42
 Per dirti quello che intendo......



Per le corde verticali mi sembra di contarne 16.



 lucio :

20/3/2019 09:59
 
Ciao Enrico, non devi scusarti, le critiche costruttive sono sempre ben accette...
Per quanto riguarda le dimensioni della racchetta ti confermo che ho stampato in scala 1/6 una racchetta portandola alle dimensioni di 67 cm di altezza, e per quello credo che vada bene (l'ho riprodotta uguale)
Per fugare i dubbi, visto che l'obbiettivo del cell ha una spece di grandangolo che deforma fortemente le foto, ne ho fatta una da lontano e di profilo che da le reali proporzioni della racchetta.
Per la cordatura qui vengono le note dolenti...
Come hai rilevato tu giustamente le corde non sono corrette, anzi sono esattamente la metà...
Ho un problema col trapano, ho comprato un black e deker molto simile (ha una sigla leggermente divesa) a quello che mi ha prestato per anni il cugino di mia moglie(e ora purtroppo ho restituito ).
Ora mi sono accorto che i "colletti" per le punte del trapano che ho, non entrano sono troppo grossi 
il trapano ne ha solo due in dotazione, quindi non posso usare punte più sottili.
Ho dovuto usare per fare i buchi una fresetta  a pallina che scava delle voragini.
Per questo ho dovuto saltare una corda si ed una no sperando in un buon risultato, invece ne è venuta fuori una ciofeca che non piace neanche a me e che rischia di inficiare il realismo del tutto...
Non so come risolvere la cosa in tempo, negozi con colletti non se ne trovano, e comprarli via internet, posto che arrivino in tempo, non fornisce garanzia che abbiano un diametro adeguato...
Ieri sera stavo pensando di inserire le corde mancanti incollandole al bordo della racchetta, ma è un lavoro da pazzi...
L'unica forse è richiedere in prestito il trapano...

ecco la foto laterale, cosa te ne sembra? ancora grossa? 

aspetta... mentre scrivevo mi è venuto in mente che ho un altro trapano... forse...


racchettona gigante


racchetta normale


 enrico63 :

20/3/2019 10:28
 Aaa beh! Vista così è tutta un'altra cosa

Per le punte hai provato ad inciccirle? Io qualche volta l'ho vfatto. O con semplice nastro isolante ( ma il risultato non è sempre ottimale) o inserendole in un tubetto ( se hai culo di reperire una misura giusta) e bloccandole con una goccia di ciano.
Tanto poi riesci a rimuoverle facilmente.

 lucio :

20/3/2019 12:47
  avevo provato a suo tempo con lo scotch nelle micropunte, ma vibravano tantissimo...
ci posso provare, quelle corde sono inguardabili.
E forse anche troppo grosse.

 enrico63 :

20/3/2019 13:04
 
Quote:
enrico63 ha scritto: .........) o inserendole in un tubetto ........


Vanno bene anche le guaine dei fili elettrici

 lucio :

20/3/2019 21:01
  Ho fatto un rotolozzo di scotch e sono riuscito a bucare il legno, direi che funziona! 
Non è molto più sottile della fresetta, ma quella era svasata, e poi con fori troppo piccoli non riuscirei ad infilare il filo...


 enrico63 :

20/3/2019 21:08
 Bene!

 lucio :

26/3/2019 14:59
  Lo so...
Astenersi da facili battute...



 grimdall :

26/3/2019 15:15
  E beh..... allora te le cerchi!!!!!! ... però comunque direi un bel vedere, come sempre per i tuoi lavori in ogni caso.... per la racchetta, capisco di arrivare tardi, ma prima non avevo visto il risultato, potresti fare due cerchiature fine, e racchiuderci dentro una retina tipo tulle o quelle della frutta o verdura del supermercato (per darti un'idea), il contorno lo chiudi con lo stucco o la colla (forse meglio ancora) e dovresti ottenere un qualcosa di più realistico.... tieni conto anche che le incordature (ne ho fatte un tot quando lavoravo nell'ambiente) non sono tutte uguali, esistono due standard, uno con meno corde e uno con qualcuna in più, però se devi andare a cercare il numero esatto in una reticella.... lascia perdere, oltretutto non credo che ci sia tanta gente che sappia riconoscere questo particolare....

 enrico63 :

26/3/2019 20:40
 Noi ci asteniamo dalle battute....ma tu vedi di liberare il panorama dal batuffolo

 lucio :

8/4/2019 17:26
  Un aggiornamento, ormai manca poco.
Devo sistemare la racchetta (il sistema trapano/scotch non funziona bene, la punta vibra troppo ed è richiesta una precisione che non ho)
Ho deciso di usare l'ottima idea di giacomo/grmdall, ho provato usando rete da zanzariera ma è anche troppo fitta, quindi la rifarò della misura giusta creandomi un telaietto, la spalmerò di attak e una volta diventata rigida la attaccherò alla racchetta.
Per quanto riguarda la pupetta, mancano dettagli sulle scarpe, i lacci, sistemarle il labbro inferiore che non mi convince per niente (se lo morsica, ma è innaturale) e ovviamente i capelli, quella pettinatura da Joung. Signorino o frau Merkel è provvisoria.
Ho provato a scattare qualche foto per verificare le luci e le inquadrature da usare per le foto finali, queste forse sono le migliori.
Al prossimo post, le foto finali.
Ciao Lucio














 enrico63 :

8/4/2019 20:08
 Grande Lucio, sei incredibile
Guardate la riproduzione della muscolatura spalla/braccio!!!!
Per la cordatura non mi viene in mente niente da consigliarti. Qual'è la misura tra le corde??
Già ti dico che non gioco a tennis e quindi l'osservazione che sto per fare potrebbe essere un'emerita strun..zata. Mi sembra che la racchetta orientata verso il basso possa solo generare un colpo verso terra...che ne pensi??

 lucio :

14/4/2019 22:37
 
Grazie Enrico! per quanto riguarda la posizione della racchetta ora dovrebbe essere chiaro, si tratta di un salvataggio in extremis fuori dalla riga del campo.
A questo punto mancherebbe solo la colorazione delle unghie e un lavaggino ad olio alle stringhe delle scarpe per far risaltare l'intreccio.
Forse anche un tenue giallino alle corde )lo avevo già fatto, insieme a una decorazione che però è venuta una ciofeca ed allora ho ridipinto tutto di bianco.
Oggi ho fatto qualche foto, le vogliono con uno sfondo neutro, ma ancora devo capire come rende meglio con le luci. la mia macchina è tutta automatica purtroppo e non riesco a gestirla bene.
eccole qua, ciao Lucio






















 grimdall :

14/4/2019 23:58
 Alla strafaccia del bicarbonato di sodio!!!!!! Strepitosa!!!! Anche la racchetta, sai che hai in pratica azzeccato il numero di corde (forse giusto un paio in più...)? E se riesce a salvare quella palla è una campionessa, è un po' troppo esterna sulla racchetta perchè possa ottenere un controllo decente della traiettoria (almeno per le persone normali....) ma il movimento è fantastico!!!! E' inutile, sei un Artista!!!!!


 Andrea :

15/4/2019 10:47
 Beh, l'ultima foto mi ha fatto proprio ridere....

 yago :

15/4/2019 12:55
 Lucio , che dire... questa è arte!
Bravissimo !
...nei due primi piani dell ultimo gruppo di foto è decisamente meglio di Niki Lauda :-D

Ciao
Gianfranco :-)

 lucio :

15/4/2019 14:05
 
Tieni presente che e un miracolo se sono riuscito a concluderla in maniera accettabile. Causa una cottura troppo alta è stata  per un po' anche in queste condizioni...(Peggio di niki)



 yago :

15/4/2019 19:45
 Hai un futuro come chirurgo plastico! ;-)
Ancora complimenti

Ciao
Gianfranco :-)

 dj :

15/4/2019 20:52
 Lucio ... vero artista !! complimenti ... è molto bella e vera ...
Giuseppe

 enrico63 :

15/4/2019 21:07
 Ahhhhh...ma dillo che è un rovescio
Lucio, che ti si può dire????  Un bravo carico di tutta la mia ammirazione per come riesci a riprodurre un corpo umano!!!!

 CR.42 :

16/4/2019 17:59
 Sei davvero un artista!
Complimenti perché è bellissima.

Ermanno Bonafin

 Lamb :

16/4/2019 19:57
 Senti, sono ormai quattro mesi che sono fermo per una fastidiosa epicond... insomma per il gomito del tennista
la tua ragazza è disponibile per un mio rientro graduale?
Seriamente 🤪 

 lucio :

18/4/2019 17:51
  ancora grazie!

L'immancabile riassuntone finale e poi non scasso più.
Ci sono anche le foto finali del contest (quell brutte con sfondo nero)
e più belle fatte all'aperto.
Ciao Lucio


(come non detto link bloccato perchè ho usato come colonna sonora una canzone degli air...
lo ricaricherò

 lucio :

19/4/2019 08:23
 Con una musichetta di sottofondo generica royalty free, ora funziona!


youtu.be/-x749JFE66o

 AndRoby :

19/4/2019 16:50
 Ciao!
Resto sempre più basito dal tuo livello di Arte, altro che modellismo!
E' "in movimento" pur restando immobile...
Un solo appunto: lei esegue un rovescio e il campo è quello blu. Non è che è al "contrario" rispetto al campo?
Complimentoni!
Roby

 lucio :

19/4/2019 23:09
  Grazie! 

Grande occhio...

In realtà lei non e incollata alla base, e nel fare le foto, l'ho spostata di qua e di la tenendo d'occhio le luci e le ombre, ma senza tenere troppo conto della base.
Quindi ci sono foto in cui ha una posizione assurda rispetto al campo.
Nella posizione corretta, lei sarebbe praticamente completamente fuori dalla base, parallela alla linea di fondo, ma non.credo sia mai così in nessuna foto.
Tra l'altro in alcune ho inclinato la base, e lei col peso, ruota come una banderuola a vento menando calci rotanti come Chuck Norris! 
Ciao Lucio

 Oberst_Streib :

20/4/2019 08:25
 Vabbe', e che si deve dire? 

A me la cosa che mi impressiona sempre in questi lavori di Lucio e' il dettaglio dei singoli muscoli... roba da far impallidire un libro di anatomia.
Ovviamente mi impressionano anche le mutandine rosa....

 lucio :

7/5/2019 08:27
  Ed ecco come è andata a finire...

Sarebbe bello fare un video simile anche per le campagne di M+

Magari includendo le foto dei w.i.p. più belli!

Ciao lucio
youtu.be/EQwYylSoWoI

 willydav :

7/5/2019 10:44
 Bravo Lucio, complimenti per il piazzamento d'onore !
:-) :pint: :pint:

 enrico63 :

7/5/2019 10:53
 

Per me era più bella la tennista....bello anche il surfista ne...però...

Complimenti Lucio!!!!!!

 dj :

7/5/2019 15:51
 Quote:
lucio ha scritto:  Ed ecco come è andata a finire...

Sarebbe bello fare un video simile anche per le campagne di M+

Magari includendo le foto dei w.i.p. più belli!

Ciao lucio
youtu.be/EQwYylSoWoI

Rinnovo i complimenti ... bravissimo !!

© 2004-2018 www.modellismopiu.it
https://www.modellismopiu.it

URL di questa discussione
https://www.modellismopiu.it/modules/newbb_plus/viewtopic.php?topic_id=139610&forum=52