Forum : W.I.P. Luci e ombre

Soggetto : Buongiorno...permesso... aggiornato 6/8

 maxcomelli :

13/7/2009 07:50
 CIao a tutti,
da modellista aeronautico monotematico mi addentro in una nuova stanza, mi sono fatto rapire dalla voglia di cimentarmi con un figurino( vai tu a capire cosa passa per la testa di nio modellisti...roba da tesi di psicopatologia-sociologica) ho chiesto consiglio ad un amico che prontamente mi ha dato questo:

da quel che ne capisco mi pare ben fatto e mi sono subito gettato nell'asemblaggio di busto e gambe, il tutto combacia discretamente e un filo di stucco ha completato il lavoro

La testa non è fissata, prima mi sa che sarà meglio colorarla ;-) ed ho inserito dei perni in metallo sulle spalle per fissare meglio poi le braccia.
Visto la mia totale inesperienza sui figurini...posso rompervi un poco le scatole chiedendovi consigli e suggerimenti?

Il primo in merito alla colorazione della divisa:
le istruzioni danno come riferimento i colori tamiya
XF 57 ( circa FS 30324) come base con macchi di XF 60 (FS 33448) e XF 68 (FS?) che voi sappiate sono corretti? Sapreste mica l'FS del XF60?

Figurinisti...confido nel vostro supporto
;-)

CIao max

 touareg :

13/7/2009 09:28
 :-o
Max... proprio tu! aeroplanaro incallito ;-)

molto ma molto ma molto bene!

Non è un pupazzetto di un periodo che bazzico per cui sui colori che hai citato non so proprio cosa dirti.
Però, posso consigliarti di non usare i Tamiya classici, a meno che, vista la scala che mi sembra bella grande, tu non voglia cimentarti nella verniciatura ad aerografo!
Lo so che se non li hai in casa sono una bella spesa anche perchè, ammesso di usarli per la base così come escono dal tubetto, poi ti serviranno altri colori per schiarire scurire la tonalità di partenza.

Per la testa il mio consiglio, dato dall'esperienza, è di verniciarla solo dopo che l'hai incollata.
Verniciarla a parte, se può da un lato essere pratico, ha l'inconveniente che dovrai staccarla dal supporto dove l'hai messa per la verniciatura, con il rischio di provocare dei piccoli danni; in più devi stare attantissimo con la colla...se sbava può o rovinare il colore oppure lasciare quello straterello di 1/10° di mm, lucido, che si vedrà senz'altro.

Che scala è....sembra enorme...se è così, auguri per il coraggio....sucerte scale non si cimentano i "grandi" figuriamoci per il primo modello

Ciao ed in bocca al lupo per la realizzazione

 maxcomelli :

13/7/2009 10:29
 Ebbene si...l'ho detto prima, roba da psicopatologia :-D

Mi deludi Touareg, confidavo proprio in te per un consiglio sulla mimetica DESERTICA :-D :-D :-D

La scala è 1/16, enorme, è vero, ma lo prendo come un gioco, non aspiro certo a farne una scultura.
Per la colorazione pensavo di realizzare la mimetica ad aerografo, è abbastanza grande, dovrei riuscirci, vengo dalla scuola dell'1/72 quindi...
poi lavorare di oli per invecchiare e drrbrushing per esaltare le luci, cosa ne dite? funziona anche sui figurini?

Per la testa, si incastra alla perfezione al suo posto, senza fessure, per questo pensavo di incollarla dopo, ma anche i tuoi consigli sono sensati...vedremo.
Grazie e ciao Max

 alessino :

13/7/2009 10:49
 Alla faccia del figurino... è un "figurone" :-)

Il soggetto mi piace moltissimo, aspetto con ansia gli aggiornamenti!

 vittorio :

13/7/2009 12:55
  Ciao Max!
bella gatta da pelare!!!!!
se lo vuoi fare in acu ti suggerisco una visita qui: http://zyclyon.blogspot.com/2008_08_01_archive.html
altrimenti prova a fare un giro su military photos.net
in ogni caso ti allego un dettaglio dei colori da usare.
ciao
V.


 maxcomelli :

14/7/2009 15:09
 Ciao Vittorio,
grazie per l'immagine davvero interessante solo che realizzare quel tpo di mimetica m sembra assai difficile, io pensavo a questa, che mi pare più semplice

foto inserita esclusivamente allo scopo di studio e discussione

Cosa ne pensi?
Grazie del link
ciao max

 vittorio :

14/7/2009 16:03
  Bella!!!! di foto ne trovi parecchi, se trovo qualche mescola te la giro!
ciao
V.

 Testi :

15/7/2009 09:03
 La mia carriera di "burattinaio" è iniziata coi figurini tamiya 1/35 e combattevo con bave e pezzi che non combaciavano...non pensavo che quelli in scala 1/16 fossero così buoni
Per quanto riguarda i colori della mimetica ti consiglio la 6 color choc chip (desert storm per capirci)
Personalmente prima dipingo poi assemblo: pratico un foro sotto al collo e ci incollo uno stuzzicadenti. Quando la testa è finita stacco con le tronchesi lo stuzzicadenti e il gioco è fatto, però ognuno ha le sue tecniche, la sua via del samurai: sta a te trovare la tua 
:-D

 Testi :

15/7/2009 09:06
 comunque, come quando si dipingono i figurini tedeschi della seconda guerra mondiale, potresti dipingere pantaloni, giacca, gilet tattico e telino dell'elmetto con mimetiche differenti! Per i pantaloni potresti usare la mimetica notturna (gran virtuosismo tra l'altro)

 Testi :

15/7/2009 09:08
 il telino dell'elmetto potresti farlo woodland, come il gilet tattico. Dipende dai tuoi gusti, non tanto dall'attendibilità storica, perchè se vedi le foto delle 2 guerre in iraq trovi ogni tipo di abinamento possibile

 Testi :

15/7/2009 09:11
 per quanto riguarda gli stivali poi, nel 91 usavano sia il modello in tela kaki che quello in pelle nera. Anche il calcio del fucile potresti "mimetizzarlo" con motivi kaki dettati dalla tua fantasia :-)

 Hoot :

15/7/2009 09:29
 Tranquillo max....l'ho comprato anche io....:-P

 vittorio :

15/7/2009 18:22
  A mio parere la divisa è più da seconda guerra del golfo, in tal caso la mimetica con i sassolini non va bene, per il resto concordo.
ciao
V.

 maxcomelli :

15/7/2009 20:46
 Ciao,
grazie Testi per le foto e le informazioni, come dice Vittorio la mimetica che intendo realizzare è utilizzata nella seconda guerra del golfo.
Dalle foto che ho visionato, prese tutte in rete da google, l'abbinamento è sempre con gli accessori in woodland.
Domenica parto per le ferie...al mio rientro vi prometto un bell'aggiornamento del wip ;-)

Ciao max

 Testi :

17/7/2009 03:00
 ciao
anche nel caso delle uniformi della iraqi freedom i modelli variano dal 2003 ad oggi, quindi hai ampia scelta
;-)

 maxcomelli :

5/8/2009 17:44
 Quote:

Testi ha scritto:

ciao
anche nel caso delle uniformi della iraqi freedom i modelli variano dal 2003 ad oggi, quindi hai ampia scelta
;-)


Ciao,
infatti più cerco foto di fanti usa in IRAQ più mi accorgo della varietà degli abbinamenti utilizzati, forse molti soldati impiegano anche materiali fuori ordinanaza...mah, in ogni caso meglio per me, sono più libero di "creare".
Oggi pomeriggio ho fatto qualche progresso, eccovi un paio di foto, la mimetica non è completata, la mano di fondo è data ad aerografo ( fatta un paio di settimane fa) e le macchie marroni chiaro sui pantaloni anche, la mascheratura è stata difficilissima e mi ha portato via moltissimo tempo, troppo per continuare su questa strada.
Ho così provato a colorare a pennello, gli smalti Xtracolor aiutano molto in questo poichè li trovo molto più stendibili degli humbrol.


mi sono dedicato anche ai primi accessori:


a questo punto...i vostri suggerimenti sono più che attesi.
Ciao Max

 Testi :

5/8/2009 19:56
 ciao Max
pensa che, almeno nelle prime fasi del conflitto, succedeva una cosa del genere: l'esercito non aveva le flak vest col mimetismo corretto e le famiglie dei militari dovevano farseli confezionare privatamente!!!!!!!!!!

per quanto riguarda la baionetta M9 dell'M16 o M4, farei il manico più verde oliva, mentre l'aggancio per il fucile è nero, ti allego la foto

 Testi :

5/8/2009 19:57
 ah dimenticavo: essendo l'aggancio metallico volendo lo puoi fare un po' scrostato, per dare l'idea dell'usura :-D

 maxcomelli :

5/8/2009 21:24
 Ciao Testi,
grazie per la precisazione, davvero utile, modificherò subito la baionetta e la usuro un poco ;-)
Rivedevo le foto della mimetica woodland che hai postato tu più sopra...lontana un miglio da quella fatta da me, le macchie sono molto irregolari, davvero difficili da riprodurre in questa scala, fortuna che il figurino è grande :-D Man mano che proseguo il lavoro cresce la mia ammirazione per i figurinisti.


Ciao Max

 Testi :

6/8/2009 01:12
 caro Max
figurati, è sempre un piacere!!!!
beh non è affatto facile riprodurre una mimetica! A prima vista sembrerebbe un miscuglio di colori facilmente riproducibile in maniera casuale, ma i motivi vanno riprodotti in maniera fedele, con le giuste percentuali di colori, prendendo spesso come modello un originale
Esempio: per dipingere il busto delle ss per il quale ho creato un WIP ho preso la foto di una riproduzione moderna, ma fedele, dello smock che indossa e l'ho riprodotto in maniera quasi identica o cmq con motivi molto simili
Del resto si impara con la pratica, quindi se sei novizio dei figurini vai davvero alla grande!!!!

 Testi :

6/8/2009 01:21
 ancora una cosa: visto che a casa ho del materiale dell'esercito americano, ti do qualche dritta!

 maxcomelli :

6/8/2009 17:40
 Ciao,
Grazie per le precisazioni.
Oggi ho cercato di migliorare la mimetica woodland usando come riferimento le foto postate da Testi, per nulla facile riprodurla,io mi ci sono impegnato, questi i risultati :-(



poi sono passato a colorare le braccia e la buffetteria.
Al prossimo aggiornamento
Ciao Max

 Testi :

12/8/2009 01:33
 caro Max
tu aeroplanaro ti sei cimentato coi figurini
io pupazzettaro mi sto per cimentare con un aereo, tornando alle mie origini!
E' un quadrimotore idrovolante giapponese, hasegawa 1/72: Kawanishi H8K2 Emily Type 2 Flying Boat

come procedono i lavori?

 maxcomelli :

12/8/2009 07:44
 Ciao,
ho visto il tuo post, gli aerei giapponesi non sono nelle mie grazie, non me ne intendo molto,ma l'Emily è un mito, complimenti per la scelta, bell'aereo.
Non conoso il kit hase e non saprei quindi darti delle dritte, ma se posso essarti utile durante i lavori...posta i wip che ti seguirò con interesse.

In merito al mio fante, è fermo, troppo caldo in cantina in questi giorni e poi...c'è la piscina, la bici, i bambini, il lavoro... :-D

Ciao max

 Testi :

12/8/2009 12:58
 grazie mille Max
cercherò di dipingere con successo un aereo a pennello (quasi 10 anni che faccio modellismo e non ho mai avuto un aerografo)
ok allora aspetto per vedere il risultato finale ;-)

 maxcomelli :

12/8/2009 21:45
 Beh..il tuo modello dovrebbe essere sufficientemente grande per utilizzare una bomboletta...pensaci ;-)

Ciao max

 Testi :

14/8/2009 01:23
 ciao Max
si la base la darò a bomboletta, così potrò concentrare le mie energie sull'opera di invecchiamento :-D

buon lavoro

 Avus :

3/9/2009 08:20
 Per essere il primo figurino di un "aeroplanaro" sta venendo bene.

Se mi è concesso vorrei suggerire qulache modifica:
Le "tasche" che vanno sul giubotto di solito sono dello stesso colore del giubotto stesso, quindi nero non va bene (a meno che il militare non abbia acquistato un atasca nera privatamente).

I colori dello schema desertico a tre colori sono un sabbia chiaro, un grigioverde e un marrone chiaro. Io uso le tonalità acriliche "Iraqui Sand", "Stone Grey" e "mahogany brown" della Vallejo.

 Testi :

3/9/2009 12:11
 ciao Avus
scusa ma quali sono queste tasche nere di cui parli?

 maxcomelli :

4/9/2009 07:38
 Ciao,
in effetti Avus ha ragione, il portacaricatori nero è una mia invenzione che avrebbe l'intento di variare un pò i colori del modello, ho immaginato un riutilizzo di una mimetica notturna. In realtà in tutte le foto che ho visionato in rete i portacaricatori sono sempre in Woodland, avevo già l'intenzione di sostituirlo ;-)

In merito al figurino, in questo momento è parcheggiato ancora per poco, mi sono ripromesso di sbrigare, nel poco tempo che in questo periodo ho avuto a disposizione, un tedioso lavoro di dettaglio del mio F105 di cui c'è un wip nell'apposita sezione.
Spero in settimana di chiudere con quel lavoro e dedicarmi nuovamente al marines.

CIao , e grazie ancora per i vostri consigli
Max

 Avus :

4/9/2009 07:52
 Stavo preparando una foto per spiegarmi meglio, ma Max ha già capito.
Sfuggendomi il termine "porta caricatori" ho tradotto liberamente dall'inglese pouch = tasca. :oops:

Comunque la foto era questa:

 lananda :

4/9/2009 09:24
 Ma sei impazzito?
Vuoi fare concorrenza al Presidente?!?
Finisci il '105 prima che ti tolga il saluto!!!
:-D
Miao

 Testi :

4/9/2009 12:16
 scusate, da buon cecato lo avevo visto verde scuro :-D

© 2004-2018 www.modellismopiu.it
https://www.modellismopiu.it

URL di questa discussione
https://www.modellismopiu.it/modules/newbb_plus/viewtopic.php?topic_id=108857&forum=52