Forum : W.I.P. 1/72 e dintorni

Soggetto : Parere su mimetica

 Oppiogod :

11/12/2018 00:49
 Salve, vorrei un parere su questa mimetica (MERDC), la miniatura è in 1/100, foto fatta con il telefono, quindi bassa qualità.

L'ho realizzata a mano libera ad aerografo, il nero è a pennello.


 Fabio :

11/12/2018 13:21
 Non conosco il soggetto specifico, ma visualizzando l'immagine a domensioni "umane" non mi swembra assolutamente male.
Ciao
Fabio

 marcellodandrea :

11/12/2018 13:27
 Anche a me la mimetica sembra buona. Forse però i cingoli sono in un color argento un po' troppo evidente? (nelle foto a colori del mezzo, vedo che i cingoli sono di un colore brunito/ruggine, con tacchetti in gomma in grigio scuro).

 Fabio :

11/12/2018 14:49
 Concordo con Marcello. Non avevo notato il particolare ma considera che i cingoli su carri nuovi di fabbrica escono arrugginiti .
Ciao
Fabio

 gizpo :

11/12/2018 17:02
 Fabio, ritira fuori il tuo famoso e bellissimo post sulla verniciatura dei cingoli...

 Fabio :

11/12/2018 18:07
 Intendevi questo Luca?
Ciao
Fabio

 Antonio 13 :

11/12/2018 18:14
 Se vogliamo cercare il "pelo nell'uovo "  si potrebbe dire che in qualche punto la sfumatura  tra i toni sarebbe un pò  grossa ma tenendo conto della scala minuscola non è semplice, che ago usi?, (si potrebbe smorzare  con un lavaggetto), per I cingoli ti hanno già detto.

 Hoot :

11/12/2018 19:45
 Direi che non ci siamo

 Oppiogod :

12/12/2018 00:49
 Intanto ringrazio tutti per le risposte.
Premetto che la foto è stata fatta solo a mimetica ultimata e senza altre lavorazioni in più.
Il color metallo al cingolo è il colore che utilizzo solitamente come colore di partenza.
Stasera ho "impolverato" la parte bassa del tank e treno di rotolamento e normalizzato la mimetica superiore.
Successivamente lo scafo e torretta riceveranno un pin wash e i congoli, dopo il tono metallico, ruggine e sporco.

@Hoot, lo schema me lo salvo per la prossima, anche se guardando varie immagini, tralasciando le tonalità di colore fisse ( ovvero definite ), per il disegno della mimetica, ogniuno la fa come preferisce ( militari compresi.)

 Hoot :

12/12/2018 08:53
  Purtroppo, per noi modellisti soprattutto modernisti, non è così.
Le mimetiche sono standard e fatte in serie.

 2S6M :

12/12/2018 10:55
  Se posso dire la mia...nico Hoot ha ragione,  ma solo in parte...
Le mimetiche moderne seguono in effetti schemi preordinati spesso addirittura studiatiall computer e realizzati in fabbrica su schemi rigidi (la Nato 3 toni é  l'esempio classico)..
La Merdc che é  degli anni 70 era in teoria realizzata secondo schemi preordinati che variavano da mezzo a mezzo (in rete si trova il manuale con anche le schede per cuascun mezzo )..
Ma siccome all'epoca erano comunque spesso realizzate non in fabbrica, lo schema era piuttosto mutevole...seppure le proporzioni dei 4 colori - stabilite anch'esse dal manuale -  tendenzialmente rispettate..
Inoltre il fatto...anche questo abbastanza teorico invero,  che il mezzo a secondo il luogo di dispiegamento ed il periodo dell'anno avrebbe dovuto cambiare colori ..non aiutava certo ad una rigida applicazione degli schemi..
In sostanza.. possiamo dire che c'era una certa anarchia negli schemi di quell'eooca e a parte le proporzioni generali ed alcune regole base ..ad esempio: il sabbia chiaro ed il nero sopratutto anche nel manuale si dice che devono essere dati a pennello... ..così  come il fatto che questi colori per lo piu seguivano i margini dei principali (marrone e verde nel caso della winter verdant che hai realizzato tu)...per il resto gli schemi potevano anche variare di parecchio...e addirittura mancare di uno dei colori minore (il sabbia generalmente).. specie nell'ultimo periodo di sua applicazione sui mezzi...
Quanto al tuo modello direi che l'errore principale che vi si può notare sono le macchie ner date un pò troppo random e che vanno a sovrapporsi casualmente su quelle degli alrri colori..e, come han detto alcuni, l'eccessiva sfumatura (ma comprendo che la scala non aiuta certo ad avere macchie definite) tra i vari colori...sopratutto per il sabbia/bianco
E i cingoli di cui ti han già  detto..


p.s. sui cingoli...ricordati anche che avevano parti in gomma .....ben riconoscibili rispetto alla parte metallica...

 Oppiogod :

8/1/2019 23:46
 Chiedo venia se sono sparito ma nel frattempo mi è schioppato il pc.

Nonostante la mimetica non perfetta ( realizzata per la prima volta e senza maschere), direi che alla fine non ne sono usciti così male:








 B.P. :

7/7/2019 23:49
 Stupenda.  

 Fabrizio1966 :

8/7/2019 19:14
  Concordo con giuseppe. Uno dei motivi che ha portato ad abbandonare gli schemi Merdec era prioprio la complessità e il fatto che,venendo realizzati sul campo spesso  finivano per essere "interpretati". Se le proporzioni venivano rispettate, non lo stesso accadeva per gli schemi e,addirittura, in alcuni casi si omettevano dei coloti (  ho visto  carri in cui mancavano o il nero o il grigio chiaro) .
Fabrizio

© 2004-2018 www.modellismopiu.it
https://www.modellismopiu.it

URL di questa discussione
https://www.modellismopiu.it/modules/newbb_plus/viewtopic.php?topic_id=138988&forum=50