Forum : W.I.P. Aerei ed elicotteri

Soggetto : Special Hobby Reggiane 2000 1/48

 Paolomaglio :

22/10/2020 05:49
 Ebbene sì, dopo il tremendo Classic Airframe mi imbarco anche nel tentativo di montare uno Special Hobby che da quello deriva.
La stamapta delle ali è la medesima mentre tutto il resto è nuovo e ben realizzato.
Non avendo avuto la pazienza di aspettare la versione italiana, dovrò farlo svedese perchè non ho altre decal sautarchiche, peccato!



caratteristica dei J20 svedesi era il cockpit non vernciato! Ho quindi dato un amano di alluminio che rende meno del verde ed è più difficil da invecchiare ma la fedeltà storica ritengo venda prima di tuttto,



ho quindi iniziato a sporcare gli intenri con vari toni metallici, unico problema è che non so come riediare le cinture di sicurezza che sono assenti! :-(



 lananda :

22/10/2020 06:24
 Ciao, se hai pazienza le cinture te le spedisco io che ne ho in avanzo.
Ciao

 Paolomaglio :

22/10/2020 06:38
 Grazie Ferdinando, aspetto volentieri, tanto c'è molto da lavorare per ripulire ali e fusoliera da bave di stampo, grazie!

 Paolomaglio :

23/10/2020 05:14
 

questa è la box art del mio kit, più o meno sarà realizzato come da dipinto ma ancora non ho scelto il soggetto specifico. I 60 J20 della Svezia furono consegnati con mimetica realizzata nei tre classici colori Regia ma con andamento differente uno dall'altro, in particolare il numero 7 aveva la mimetica a uovo in camicia che mi attizza parecchio., devo controllare se ho un 7 di dimensione e foggia adeguate...



ho anche rimediato tutti i sed di miglioria al amomento disponibili, ad una prima occhiata solo le maschere per il canopy mi paiono indispensabili.



il poggiatesta in resina è molto bello ma anche quello in plastica non è male e poi il tettuccio andrà a coprire tutto. Ottime le ruote in resina ma solo perchè sono schiacciate, come dettaglio quelle in plastica non sono da meno.



gli scarichi non mi pare aggiungano un bel niente, basta forare quelli in plastica e si ottiene il medesimo risultato, il ruotino di coda poi è solo una complicazione, non compratelo in resina!

8-)

 G55 :

23/10/2020 12:15
 Paolo, se ti attizza farlo svedese ok (so che sei svedesofilo), se invece vuoi farlo italiano posso verificare nel box se ho decals disponibili

 matteo44 :

24/10/2020 21:44
 Giusto giusto un paio di settimane fa, mi sono comprato lo stess kit...
Non mi resta che prendere il block notes e iniziare a scrivere appunti...

 euro :

24/10/2020 21:55
 uhm non so se seguire questo wip farà bene al mio cuore
Ma come svedese??

Scherzi a parte, come lo fai fai, verrà una bellezza!!
Intanto gli interni sono spettacolari

 Paolomaglio :

25/10/2020 03:46
 Grazie a tutti, sia per i commenti che per le proposte di auito. Il modello rappresenta una prima serie con tettuccio trasparente, avendone già fatto uno del 23 Gruppo ritengo di non avere molte altre possibilità con gli italiani, predendo l'apposita scatola mi dicono che viene fornita anche la gobba per il lunga autonomia, cosa che ritengo particolarmente interessante, magari un girono ci si può pensare....



il ruotino in resina (NERA!!) pare molto delicato, per ora ho inserito solo la parte basculante che va messa priam per incastrarsi fra le due paratie, qunado inserirò la gamba la bloccherò in posizione aperta.



questo è il piccolo poggiatesta in resina con i fori aperti con le punte di trapano a mano, c'è da togliere un velo di cipolla



motore e gambe carrello sono molto meglio di quanto offriva il Classic Airframe, occorre solo togliere una sottile linea di giuntura sul bordo dello stampo. Okkio anche al montaggio del motore con incastri non proprio scontati... ;-)

 Paolomaglio :

25/10/2020 03:56
 

se le ali sono le stesse del Classic Airframe il fondo dei pozzetti carello sono nuovi, in plastica e molto dettagliati, qualche pezzettino di plastcard assicurerà una maggiore tenuta, il modello infatti è molto pesante e tutto il peso viene scaricato sul pezzo che sono andato a rinforzare dall'interno. Per il resto occorre solo eliminare un cerchio lasciato dall'estrattore al centro del pozetto tondo, per farlo consiglio di procurarvi una penna in fbra di vetro Stadler, cost aun pochino ma è uno strumento magico per questi lavori impossibili!!! ;-)



il pannello strumenti era molto spoglio da scatola, ho quindi voluto aggiungere i quadranti degli strumenti tagliati uno per uno con la fustellatrice da un foglio decals di Mike Grant



la vasca del cockpit si chiude che è una meraviglia se abbiamo avuto cura di togliere tutte le bave dai pezzi, come vedete non si sono gap di sorta, questo è molto importante perchè mezzo millimetro di errore qui farà si che i pezzi non combacino più con la fusoliera....

 Paolomaglio :

25/10/2020 04:01
 

chiudere la fusoliera è già molto difficile di suo, le due parti sono leggermente svergolate e sembrano respingersi, ovviamente non ci sono pioli di riscontro... Conviene procedere per gradi: incollare prima il muso sopra, poi sotto, lasciare asciugare bene, proi procedere verso la parte posteriore in 4 step.
Prima di tutto ciò, non so se si vede, ho provveduto a rivettare sia ali che fusliera, questi aerei infatti erano ricoperti di rivetti che li cucivano in ogni parte, i rivetti in verità erano in rilievo ma meglio un sottile foro che proprio nula per dare l'idea, che ne dite?



la giunzione ali-fusoliera non è male ma qui cominciano anche i casini! Sotto al ventre ci ritroviamo parte dei flap sulla fusoliera e parte sulle ali, il pezzo dovrebbe essere un tuttuno continuo! Ci vorrà molto stucco per pareggiare e poi occorre reincidere per bene tutta l'area, peccato! :-x

 Paolomaglio :

25/10/2020 04:04
 

sopra va meglio ma su questi short run l'impiego dello stucco è inevitabile.



sotto bisogna abbondare.
Per ora è tutto, buona Domenica!

 G55 :

25/10/2020 12:27
 Grazie del wip superdettagliato, sarà utilissimo !
Una sola domanda : ma alle 04:04 stavi andando a dormire o ti eri appena alzato ????


Buona domenica a te !!!

 Paolomaglio :

25/10/2020 13:30
 svegliato alle 4, che erano le vecchie 5, mi ci vorranno due settimane per abituarmi all'ora legale... :-(

 Paolomaglio :

26/10/2020 05:37
 

prima di andare avanti vi mostro qeusta bella foto dal museo dell'F10 a Angelholm (ex Bulofta) in cui si notano i rivetti in rilievo, la posizione degli isolanti per far entrare il filo dell'antenna in cabina (ambo i lati) e il vassoio dietro al poggiatesta



come vedete da quest'altra foto storica il vassoio conteneva a valigetta del pronto soccorso serrata con delle cinghie, in pratica avevano trasformato un Reggiane in una Volvo familiare! :-D

 Paolomaglio :

26/10/2020 05:44
 

mattina trascorsa a carteggiare rivettare reincidere, ricarteggiare...



gli scarichi in resina sono identici a quelli in plastica, unca differenza è che sono in n2 pezzi anxichè in 4...



le maschere in kabuki di CMK sono simili alle Eduard, in kabuki appena più rigido e calzano bene, il parabrezza è stato incollato con la ciano Rocket che non fà fumi, il nero che sporge sotto non è un gap ma il fondo nero del copri-pannello-strumenti :-D Sotto al poggiatesta rimane un sottile gap con la paratia posteriore del cockpit io l'ho colmato con una fotoincisione di recupero.... 8-)

 G55 :

26/10/2020 06:18
 Buongiorno Paolo,
una domanda : nei vani carrelli si vede nettamente la linea di demarcazione tra semiala inferiore e superiore.
Erano così anche nella realtà oppure occorre stuccare ?

 Paolomaglio :

26/10/2020 06:34
 Quote:
una domanda : nei vani carrelli si vede nettamente la linea di demarcazione tra semiala inferiore e superiore.
Erano così anche nella realtà oppure occorre stuccare ?


Ciao Pietro, non ho foto dettagliate ma temo proprio che dovremo stuccare, sinceramente i pezzi in resina del Classi Airframe combaciavano meglio in quella posizione, però erano troppo spessi e impedivano la chiusura quell'ala superiore, quindi da una parte si guadagna e dall'altra si perde! :-(

 Paolomaglio :

26/10/2020 06:43
 

non mi ero accorto che con le maschere per i trasparenti arrivano anche le decals per il pannello strumenti, un motivo in più per comprarle!



il poggiatesta impedisce l'incollaggio della parte fissa del canopy, devo quindi scollarlo e accorciarlo un pelo da sotto.



per la valigetta del PS ho incollato due pezzi di plastcard spessi, poi li ho limati in un quadrato



una mano di primer MRP è necessaria per verificare il bel lavoro fatto, sono soddisfatto sopratutto dai flap sotto alla fusoliera che ora sono un tutt'uno con quelli delle ali 8-)



sopra invece un poco di Mr Sufacer è ancora necessaria



la parte sotto al vetro posteriore fisso è grigia nel vero, la cassetta del PS l'ho dipinta con un'altro grigio, ora dovrò aggiungere delle cinghie.
Leluci di posizione alle estremità alari provengono da resine avanzate dal Classic Airframe, in questa scatola sono assenti!

:-(

 Paolomaglio :

1/11/2020 05:54
 

ve la faccio breve per non tediarvi troppo: con il primer mi sono accorto che era sparita del tutto la line di giunzione fra ali e fusoliera. quindi ho dovuto riprenderla con l'incisore e poi riprendere a carteggiare per renderla omogenea, poi nuova mano di Primer e verifica



di seguito ho steso il Giallo Mietico MRP



subito dopo ho dato il marrone mimetico, diciamo che ho cominciato a darlo... premesso che non ci sono stati due J20 con mimetica identica ma che erano tutti e 60 fatti a mano con gli stessi 3 colori ma dati in maniera molta disomogenea, il vero problema non è fare le macchie ma mantenere il giusto equilibrio fra i tre colori cosa che ritingo si possa fare solo procedendo per gradi.

 Paolomaglio :

1/11/2020 06:01
 

il verde mimetico scuro, troppo liquido e poco coprente, mi ha fatto penare un poco di più, a questo punto ero pronto per svernciare tutto!



dopo averci dormito sopra una mezz'oretta (13,45-14,15) ho ripreso il modello ingrandendo le macchie verdi e marroni perchè la dominante di tutti i J 20 era comunque scura.



il soggetto sta assomigliando troppo al 200o della Classic Airframe e me ne sono pentito, avrei dovuto passare alla mimetica a uovo in camicia o ad una a macchie più piccole, mannaggia! :-(



le superfici sono comunque perfettamente lisce e semi-lucide, in serata ho quindi voluto provare le decals applicando le vecchie Classic Airframe, poi subito rimosse perchè sbagliate nei colori... Vedremo come andrà oggi...
E buona domenica a tutti!

 maurozn :

1/11/2020 07:06
 A me piace un sacco !!!

 gizpo :

1/11/2020 07:14
 Avevo perso totalmente questo lavorone, prendo appunti e seguo fino alle battute finali, ottimo lavoro...

 bassans :

1/11/2020 07:24
 complimenti per come stai procedendo. Sto per iniziare lo stesso modello versione regia, sto seguendo il tuo wip per inparare qualcosa. una domanda, le cinture erano quelle tipo macchi con le catene o la reggiane ne montava di diverse?

 Paolomaglio :

1/11/2020 07:35
 grazie a tutti, un po' di incoraggiamento mi serve, sì le cinture erao le stesse dei macchi che andrò ad aggiungere grazie ad un gradito dono di LANANDA! :-D

 Lu_Be :

1/11/2020 07:51
  Wow, la mimetica é uno spettacolo!

 Paolomaglio :

2/11/2020 06:50
 Grazie anche a te Lucio, ieri ho provato a tirare a finire dimenticando un piccolo particolare che provvederò a rimediare
Il primo problema da affrontare è stato quello di scegliera la colorazione: volevo fare quello della box art, anche perchè tra le varie mimetiche ho seguito proprio l'andamento di quello. Il problema sta nel fatto che da un lato il 4 e dall'altro il 5 su cappottone motore deve avere un sottilissimo bordo mimetico e il resto bianco



ora, se il 4 non mi avrebbe dato particolari problemi, il 5 era molto al di là delle mie capacità di mascherare con tutte quelle linee curve



per fortuna i paramenti bianchi erano solo una vernice temporanea applicata per un'esercitazione e un amico, che lavora al museo dell'F10, mi ha trovato questa foto dello stesso soggetto senza le strisce bianche:

;-)

 Paolomaglio :

2/11/2020 07:17
 

più o meno è uscito così ma come mi hanno segnalato sia SPecial Hobby che io abbiamo comesso un errore: i J20 svedesi avevano un montate in più ella parte fissa del tettuccio e questo manca nel kit, dovrò crearlo ad acta



perdonate i colori sparati ma era già buio e la lightbox fà così :-x

 Paolomaglio :

4/11/2020 07:18
 

ho cerretto la parte fissa del tettuccio dando un paio di mani di primer per formare il montante mancante, poi l'ho vernciato



adesso incollo il canopy apribile e rimonto lo speccio retrovisore, che va recuperato dalla scatola avanzi, pi penso che sarò pronto per le foto finali alla prima giornata di sole. 8-)

 matteo44 :

4/11/2020 21:47
 Bel modello!
Sono tutti MRP i colori che hai usato per la mimetica? Mi potresti dire i codici per favore? Grazie

 Paolomaglio :

5/11/2020 07:13
 Ciao Matteo, chiedermi i codici è stato un tiro basso! :-D

Non sono proprio capace di ricordare nessun tipo di numeri eppure tutti continuano a chiedermi i nmueri dei colori di tutte le marche di colori! Tranquillo quindi, non sei l'unico, anzi...
Unico modo che ho di risponderti è questo, con una foto, che peraltro serve anche a me visto che devo riassortirli tutti ;-)

 Paolomaglio :

6/11/2020 10:03
 é uscito il sole! Ed ecco le foto finali











e da domani una nuova avventura! 8-)

 euro :

6/11/2020 16:39
 semplicemente spettacolare!!!
Solo la mimetica vale il prezzo del biglietto!!!

 Ettore :

7/11/2020 02:57
 Buon montaggio e resa finale, ma....................
Quel marrone (bruno chiaro) della mimetica sembra un rosa antico, scusami se te lo dico ma a me sembra irreale.......
Forse è la foto, e non credo, forse il colore MRP......non lo so ma me non convince, guardando le foto dei restaurati nei musei svedesi, a me sembra che usino un bruno mimetico o un marrone più scuretto.......anche guardando le storiche........

Ettore

 matteo44 :

9/11/2020 09:40
 Quote:
Paolomaglio ha scritto: Ciao Matteo, chiedermi i codici è stato un tiro basso! :-D Non sono proprio capace di ricordare nessun tipo di numeri eppure tutti continuano a chiedermi i nmueri dei colori di tutte le marche di colori! Tranquillo quindi, non sei l'unico, anzi... Unico modo che ho di risponderti è questo, con una foto, che peraltro serve anche a me visto che devo riassortirli tutti ;-)


Grazie mille Paolo... Gentilissimo
Me li segno per quando farò il mio

© 2004-2018 www.modellismopiu.it
https://www.modellismopiu.it

URL di questa discussione
https://www.modellismopiu.it/modules/newbb_plus/viewtopic.php?topic_id=141879&forum=49