Forum : Veicoli militari

Soggetto : Colori interni Bradley

 gizpo :

16/7/2007 16:28
 Ciao

Sto iniziando a raccogliere materiale per il Bradley e la prima domanda riguarda il colore degli interni.

Dal momento che le istruzioni sono quasi sempre sbagliate (perlomeno per quanto riguarda la tonalitá del colore) di solito do un'occhiata a ipmsstockholm.org che riporta piuttosto fedelmente i colori dei mezzi ma in questo caso ho un dubbio.

Partendo dall'idea che gli interni siano in verdino chiaro È possibile ipotizzare che corrispondano al FS 34258 ossia il Green ?

Di verdi piú chiari non ne ho trovati nella tabella per cui chiedo aiuto agli esperti.

Grazie.

 Fredx :

16/7/2007 16:33
 mmm bella domanda....gli interni del 113 erano bianchi, eccezion fatta per gli M106 che erano in olive green con esterno in olive drab...per quanto riguarda i mezzi USA.
Ad essere onsto l'unico Bradley del quale mi ricordi aveva l'esterno in color Sabbia (era operazione Desert Storm del 91) e gli interni mi sembra in verde...però darti il tipo di verde preciso non saprei......mandami una mail che vedo di spedirti del materiale, sempre che tu sia interessato ad un mezzo impiegato nel deserto Iraqueno/Kuwaitiano nel 91
Federico

 sabot65 :

16/7/2007 16:41
 Gli interni del Bradley sono in quel verde chiaro che la Humbrol denominava "Sky type S", non saprei quale nuovo numero di codice hanno applicato ora.

Ciao

 Fredx :

16/7/2007 16:51
 magari col Tabelcolor si riesce ad avere l'equivalente!
Federico
p.s. se sei interessato alle foto fammi sapere con pvt

 gizpo :

16/7/2007 18:38
 Per mastro Sabot: non ho trovato corrispondenze con Skyt type S se non con Floquil ma potrei pensare che si avvicinasse al Pale Green che È un vedrino chiaro o perlomeno da quel poco che ho potuto capire dalle immagini (ben poche) che ho potuto osservare.

Per Federico: hai un messaggio privato.

Grazie ad entrambi.

 izzuB :

16/7/2007 18:58
 Secondo quanto riportato su un volume della Osprey, gli interni sono in FS 24410. Lo Sky type S dovrebbe essere l' equivalente dell' attuale H90, almeno secondo ipmsstockholm, ed è equiparabile al FS 34424.Sembrerebbe avvicinarsi abbastanza guardando le chips dei colori

 sabot65 :

16/7/2007 19:19
 Visto che son daltonico preferisco non discutere sulle tonalità e vi mostro una foto.

Ciao

 gizpo :

17/7/2007 00:42
 Grazie ad entrambi, con la foto e la referenza sono abbastanza sicuro che il colore corrisponde al Medium Grey ossia il FS 34424 come suggerito.

 stebi51 :

17/7/2007 09:22
 Quote:

sabot65 ha scritto:
Gli interni del Bradley sono in quel verde chiaro che la Humbrol denominava "Sky type S", non saprei quale nuovo numero di codice hanno applicato ora.

Ciao


La foto postata è scattata col flash (non avrebbe potuto essere altrimenti) è perciò ha una dominante fredda e azzurrina.
Ho tagliato la foto in due parti, sopra l'originale e sotto quella modificata.
L'ho corretta abbassando il cyano e aumentando poco il magenta.
Così dovrebbe essere piú rispondente al vero. Naturalmente è una correzione ad occhio, quindi prendila come tale e non come tratta dalle tavole della legge.
Ciao, Stefano.:-)

 Fredx :

17/7/2007 09:47
 anche la foto ritoccata non ha comunque riscontro, non avendo Stefano di fronte l'originale per poter effettuare una correzione cromatica corretta e non basata su una intuizione.
Avendo il codice FS piú simile non c'è problema, comunque il problema lo si risolve inviando al buon Luca la monografia relativa in serata.
Federico

 pgdm :

17/7/2007 09:50
 Non so. In un ambiente così ristretto una flashata in grado di illuminare tutto in maniera così diffusa e senza sostanziali riflessi neppure sui vetri?

A me viene in mente piuttosto tempo lungo e cavalletto.
E colori, quindi, sostanzialmente fedeli.
Naturalmente è solo un'ipotesi.

 stebi51 :

17/7/2007 10:48
 Quote:

pgdm ha scritto:
Non so. In un ambiente così ristretto una flashata in grado di illuminare tutto in maniera così diffusa e senza sostanziali riflessi neppure sui vetri?

A me viene in mente piuttosto tempo lungo e cavalletto.
E colori, quindi, sostanzialmente fedeli.
Naturalmente è solo un'ipotesi.



Le zone piú chiare (bordo dei sedili, parte centrale degli estintori) sono segno dell'intervento del flash, magari con anteposto proprio un diffusore per grandangolo.
I riflessi sui vetri mancano perchè questi non sono perpendicolari alla luce del flash, che rimbalza non verso l'obiettivo ma da tutt'altra parte.

Per quanto riguarda l'osservazione di Xdref (un nick criptato, magari un giorno ci illuminerai, magari col flash, a tal proposito) ho ribadito nel post che la foto da me modificata è puramente indicativa ed effettuata con criteri personali, solo per effettuare una piccola correzione "ipoteticamente giusta".
Attendiamo con ansia l'epifania (dal greco ἐπιφάνεια, epifaneia=manifestazione) della monografia ovvero il dipanarsi della matassa, di cui qualcun altro, non io, tiene il bandolo.
Ciao, Stefano. :-) :-D

 sabot65 :

17/7/2007 11:03
 Non è detto che la matassa venga dipanata....mi pare che anche le foto sulle monografie siano fatte (non sempre) con il flash, per non parlare del processo di stampa tipografico.

 pgdm :

17/7/2007 11:08
 Secondo me no.
Le parti che giustamente segnali tu sono semplicemente sovresposte, ovvia conseguenza del dover esporre correttamente le parti piú buie, ma prive di aloni luminosi.
Se no secondo me ci sarebbe stata una evidenza di flashata soprattutto sulla finestrella a destra (guardando) degli estintori, che è di vetro.

 Fredx :

17/7/2007 11:19
 Quote:

stebi51 ha scritto:
Per quanto riguarda l'osservazione di Xdref (un nick criptato, magari un giorno ci illuminerai, magari col flash, a tal proposito) ho ribadito nel post che la foto da me modificata è puramente indicativa ed effettuata con criteri personali, solo per effettuare una piccola correzione "ipoteticamente giusta".
Attendiamo con ansia l'epifania (dal greco ἐπιφάνεια, epifaneia=manifestazione) della monografia ovvero il dipanarsi della matassa, di cui qualcun altro, non io, tiene il bandolo.
Ciao, Stefano. :-) :-D


Criptato da cosa??? Quale matassa devo dipanare??????...fino a prova contraria i miei post recano in calce il mio nome (Federico), se poi di nick voglio scegliere hgfdugfhdfgh non penso di dover chiedere a te autorizzazione, quindi non vedo il perchè ti debba illuminare, con o senza flash:-? :-? La monografia verrà inviata a chi me la ha richiesta gentilmente via MP, essendo materiale coperto da copyright le vigenti leggi ne vietano la pubblicazione su di un forum pubblico.
Se la foto è modificata secondo criteri personali (che io sappia i codici FS non sono frutto di criteri o interpretazioni personali, ma sono codici parlanti che rispecchiano le percentuali di colore primario utilizzate per ottenere il colore finale indicato dal codice FS stesso) è puramente indicativa, come fai a parlare di "ipoteticamente giusta"....e quindi quale è la finalità della stessa??
:-?

Quello che dici è giusto Gaetano, senza dubbio, però la monografia solitamente reca nel testo i colori utilizzati per dipingere le varie parti dei mezzi in essa trattati, quindi può essere d'aiuto. I moderni processi di stampa, per quanto evoluti ed affidabili che siano purtroppo distorcono sempre i colori, per poco che possa essere. Poi lo stesso soggetto fotografato nella medesima posizione con la stessa macchina, stessa pellicola (a livello di ISO) cambia in base al tempo di apertura del diaframma ed alla profondità di campo che imposto sulla macchina fotografica.
Comunque Luca in serata avrai la tua monografia, poi se Stefano non riesci a dormire in quanto il tarlo del colore interno dei Bradley ti tormenta e ti rode la notte fallo sapere, che per chetare i tuoi sonni te la farò avere.
:-D


[ Modificato da Xdref il 17/7/2007 11:28 ]

 stebi51 :

17/7/2007 11:58
 Caro Federico,
mi dispiace che te la sei presa per una considerazione leggera, perdona il mio spirito a te non gradito.
E' chiaro che il mio discorso si riferiva alla foto postata, per me scattata col flash, tutto qui.
Per quanto riguarda il nick è ancora piú chiaro che sono completamente affari tuoi, era solo una curiositá , lungi da me criticare la tua scelta.
Ogni volta che leggo un nick che non capisco, mi chiedo come mai sia nato, solo questo.
Figuriamoci se devi chiedere il permesso a me o a qualcun altro, non esiste!
Ho pensato, evidentemente a torto, che ogni tanto una considerazione scherzosa non potesse far male, ma altrettanto evidentemente mi sbagliavo.
Rispettosamente, Stefano.

 Fredx :

17/7/2007 12:25
 non è questione di spirito, io sono molto spiritoso e chi mi conosce non solo virtualmente lo sa.
E' questione di sentirsi presi per il culo, è lì che divento meno spiritoso, soprattutto quando vedo che il soggetto in questione deve per forza inserisi in ogni post e discussione, senza riuscire ad esimersi e cerca in ogni dove di far valere le sue conoscenze che, nel contesto specifico, non c'entravano una fava. Se mi fosse interessato il greco lo avrei studiato a suo tempo, ma visto che la lingua della madre di tutte le civiltà moderne fu il latino a quello mi interessai.
Mediolanum te salutant
Federico

 stebi51 :

17/7/2007 12:56
 Per quanto riguarda il tuo senso dell'umorismo ne prendo atto, se dici che è così, è sicuramente così, figuriamoci.
Per quanto riguarda il resto, se credo di poter dare un piccolo contributo, continuerò a farlo.
O magari prima ti chiederò il permesso.
Credo che chiunque sia libero di esprimere la propria opinione nei forum, se poi qualcuno si offende è un altro discorso.
In ogni caso non volevo prendere per il culo nessuno.
Una cosa sicuramente ho capito, che sarà meglio per me non intervenire in un forum dove ci sei anche tu, per evitare spiacevoli equivoci e indesiderate reazioni.
Detto questo, esco dalla stanza, in punta di piedi, riaccompagnando delicatamente la porta.
A volte la corrente d'aria le fa sbattere, non vorrei mai.
Ciao a tutti.

 pgdm :

17/7/2007 13:35
 Hai fatto benissimo ad interessarti del latino.
Se mediolanum (singolare) te salutant (plurale) è il risultato dell'interessamento figuriamoci che sarebbe successo col greco....

Nei post tutti si inseriscono come meglio ritengono e come meglio sanno e possono.
Lezioni di comportamento circa l'opportunità di inserirsi o meno uno, se proprio non ne può fare a meno, se le può dare davanti allo specchio.
Se poi ritiene graditi solo gli interventi di alcuni e di altri no si può sempre organizzare un forum per conto suo e ci invita solo le persone gradite.

 Fredx :

17/7/2007 13:49
 Va bene aveta ragione voi, ho sbagliato a sentirmi chiamato in causa per questo post
"Per quanto riguarda l'osservazione di Xdref (un nick criptato, magari un giorno ci illuminerai, magari col flash, a tal proposito) ho ribadito nel post che la foto da me modificata è puramente indicativa ed effettuata con criteri personali, solo per effettuare una piccola correzione "ipoteticamente giusta".
Attendiamo con ansia l'epifania (dal greco ἐπιφάνεια, epifaneia=manifestazione) della monografia ovvero il dipanarsi della matassa, di cui qualcun altro, non io, tiene il bandolo."


E' vero non mi si cita che stupido ed egocentrico che sono stato ad aver pensato di essere anche io Xdref...e soprattutto non aver notato il fantastico apporto che Stefano ha apportato al topic per tentare di aiutare Luca nella codifica del colore.

[ Modificato da Xdref il 17/7/2007 14:13 ]

[ Modificato da Xdref il 17/7/2007 14:16 ]

 Moreno :

17/7/2007 17:41
 Non intervengo quasi mai anche perchè devo dare atto che questa sezione è tra le piú educate del forum, mi auguro perciò che rimanga così a lungo.
Visto che fa molto caldo, beviamo tutti una bella birra fresca e ri-appacifichiamoci, non mi sembra il caso di fare polemiche su una cosa del genere.
Una buona estate a tutti
Moreno

 pgdm :

17/7/2007 22:31
 Prosit! (io però preferisco un'ombra...) :-)

 vittorio :

18/7/2007 00:53
 Ciao Luca, piccolo contributo modellistico:
fonte ipms london


fonte tanxheaven:

m2










M3









spero ti siano utili nel tuo lavoro di ricostruzione cromatica.
Ciao
Vittorio

[ Modificato da vittorio il 18/7/2007 0:58 ]

 pgdm :

18/7/2007 07:20
 Caz...pita
Mi ero dimenticato che devo fare il Bradley per la Campagna 1/72...

Tutta colpa di Moreno che mi fa bere...

:-D

 gizpo :

18/7/2007 14:55
 Grazie mille Vittorio !!!

Un bel regalo.

Con queste foto e quelle che sto aspettando da Lagu ho finito i miei problemi per cui se l'altro modellista locale (che ieri mi ha detto di non voler fare gli interni del suo kit :-? ) si decide, tra poche settimane inizio la costruzione del mostro, sfida che si presenta interessante.

Per PG: non bere che ti fa male, caso mai aspetta che io sia in Italia e ci troviamo con Ettore & C. a farci una bottiglia di Rum di quelle che porteró assieme alle banane :-D :-D :-D .

 Fredx :

18/7/2007 19:19
 Luca come promessoti ti ho inviato due monografie, una dedicata solo ai Bradley (M2 ed M3) ed una invece relativa a tutti i mezzi impiegati durant il Desert Storm del 91.
Ottime foto Vittorio!!!
Ciao ciao
Federico

 pgdm :

18/7/2007 19:26
 Gizpo mi farà molto piacere conoscerti personalmente, anche se vieni senza Rum e senza banane. :-)
A quando il tuo arrivo?
Ciao

p.s. metti anche tu la tua foto segnaletica, così se sei bello come la maggior parte di noi cominciamo ad abituarci... :-D :-D :-D

 gizpo :

18/7/2007 22:36
 Quote:
A quando il tuo arrivo? metti anche tu la tua foto segnaletica, così se sei bello come la maggior parte di noi cominciamo ad abituarci....


Beh il mio arrivo salvo imprevisti sará a Novembre per celebrare gli 80 anni di mio padre.

Per la foto prometto che ne metteró una del mio faccione appena ne trovo una in cui non sembri una foto segnaletica o di quelle che ti fanno quando ti sbattono dentro ma prometto che nei prossimi giorni la metto.

P.S. Ettore mi ha visto con la webcam, chiedi a lui :-D :-D :-D

[ Modificato da gizpo il 18/7/2007 16:39 ]

 pgdm :

18/7/2007 22:58
 Ma dai ... ma ti metti a fare le porcherie con la webcam.. con Ettore poi, che è piú brutto della fame...
:-D :-D :-D :-D

 gizpo :

19/7/2007 01:09
 Con Ettore no, ci siamo visti un paio di volte ma alla fine e' meglio chattare con msn, uno di solito ha 2 o 3 finestre aperte per cui se fai il collegamento poi perdi contatto con gli altri.

Adesso il mio faccione lo vedi, ho tagliato una foto in cui sono con mia moglie ma lei la vedrai a Novembre :-D :-D :-D

© 2004-2018 www.modellismopiu.it
https://www.modellismopiu.it

URL di questa discussione
https://www.modellismopiu.it/modules/newbb_plus/viewtopic.php?topic_id=18971&forum=4