Forum : Veicoli militari

Soggetto : Nuovo schema mimetico per Abrams Australiani

 lagu :

19/11/2018 14:14
  Ciao mpiuari...mi sono imbattuto inquesta foto di Abrams Australiano ...penso abbiano usato del fango o della vernice lavabile..mi ricorda moltissimo i carri della prima guerra mondiale..se percaso ne sapete di più o avete link ad altre foto,sapete cosa fare!!!!
PS: grazie Fabri per la foto!!!


 Alessandro-tigre86 :

21/11/2018 00:57
 Figata!

 Alvise86 :

21/11/2018 13:19
  Secondo me devono girare un film....

 lagu :

23/11/2018 20:50
 chi cerca trova....exercise predator run 2018





 Alessandro-tigre86 :

25/11/2018 19:11
 Ottimo soggetto

 2S6M :

25/11/2018 22:15
 Colorazioni veramente interessanti......Ottimo suggerimento per un soggetto esotico....

 willydav :

26/11/2018 00:25
 Di che versione si tratta ? M1 AIM?

 Challenger2 :

20/6/2019 22:21
 Si gli Abrams Australiani sono AIM ricondizionati USA e rivenduti...

 Challenger2 :

20/6/2019 22:58
 Risposta su Abrams esportati:
Quello che so è perché lo ho “studiato”! Ho accumulato una mole di documentazione sui mezzi terrestri moderni enorme, perché ho cominciato a farlo dai primi anni novanta ed è una delle mie passioni. Dagli anni ottanta (1988) sono un abbonato della rivista RID, e dagli anni novanta (primi numeri) di Model Time e Steel Art, oltre che di molte altre…
Tra le mie follie Vi è stato l’acquisto dell’opera M1 Abrams del noto Yves Debay (40,00€), nella quale vengono riportate a pagina 125 le nazioni che hanno prodotto l’Abrams su licenza (Egitto) e che lo hanno acquistato:
Kuwait, dal 1993 al 1995, acquisto di 218 M1A2 (non HA = senza rinforzi della corazza in uranio impoverito…);
Arabia Saudita dal 1993, acquisto di 315 M1A2 dovevano inizialmente essere 465! con simili caratteristiche degli Abrams del Kuwait ma prive dei parafanghi posteriori di questi esemplari;
Egitto, acquisto e successiva produzione (dal 1992-1998) su licenza (solo il 40% dei componenti del mezzo prodotti in loco!) per complessivi 555 Abrams nella versione M1A1 sempre non HA, e pochi allo standard AIM dell'US Army, gli stessi su un'ultimo servizio di RID non risultano ancora tutti consegnati, ed Hanno fatto la loro prima apparizione in pubblico in occasione dei recenti disordini...;
Australia, 59 M1A1 Abrams prelevati dagli stock dell'US Army, e dovrebbero essere AIM, ma non HA;
e per ultimo l'Iraq che dovrebbe aver ricevuto uno stock di Abrams ricondizionati dall'US Army nello stesso standard Australiano?! Ma ad un prezzo irrisorio, se fossi un cittadino Australiano io mi inc...;
dalle foto non so se si arrivi al centinaio e sicuramente avranno ottenuto qualche kit TUSK 1 in surplus!
Gli stati Uniti hanno qualcosa come 8367 esemplari del carro nelle varie versioni: M1A2 SEP, M1A1 AIM o M1A1D e HC e HA più gli esemplari dell'USMC M1A1 HC (465 circa), e dal 2001 10 esemplari al mese in media vengono portati allo standard M1A2 SEP, chissà se nel numero vi rientrano anche gli esemplari nei musei! Lieto di essere utile
Buon Lavoro ed Hobby

 Challenger2 :

20/6/2019 23:58
 Dal 2018 si è aggiunto il Marocco che riceverà (ha ricevuto) una prima fornitura di 50 Abrams dagli stock dell'US Army (simili agli Abrams degli Iracheni) e ne seguiranno altri 150 per una somma di un miliardo di dollari...

 Fabrizio1966 :

21/6/2019 21:48
 Quelli australiani sono M1A1 SA ( passati attraverso il programma AIM) e sono 59.
L'Egitto ne avrebbe 1130,  L'Irak ne ha ricevuti 140, M1A1 SA ne doveva ricevere altri 175, ma ad ora è saltato tutto. Il Kuwait ne ha 219, M1A2 che saranno portati allos tandard SEP V2. Confermo quanto scritto da Challenger sugli M1A1 SA marocchini, 50 per ora, su un fabbisogno di 200, Piu complessa la faccenda Saudita. inizialmente il fabbizogno era per 465, 315+150, ma invece la seconda batch fu di 59, denominati tutti M1A2S. Una terza batch di 153, allo standard M1A2 SEP V2 si è agginta nel 2016. Ad oggi ne sono  stati persi oltre 20 in Yemen. 
Fabrizio

 Challenger2 :

21/6/2019 23:42
 Ottimo, grazie per gli aggiornamenti.
A cui aggiungo:
https://www.janes.com/article/39550/iraqi-abrams-losses-revealed
Dei 140 Abrams dell'Iraq 28 risultano colpiti e danneggiati, di questi 5 irrimediabilmente persi. Il conto degli Abrams persi in Yemen non è definitivo (20 nel 2016).
Buon Lavoro ed Hobby

 B.P. :

6/7/2019 15:57
 Schema mimetico molto curioso.

© 2004-2018 www.modellismopiu.it
https://www.modellismopiu.it

URL di questa discussione
https://www.modellismopiu.it/modules/newbb_plus/viewtopic.php?topic_id=138889&forum=4