Forum : Veicoli militari

Soggetto : PANZER IV/L70-FINITO

 raf :

9/11/2016 16:23
  Buona sera a tutti,voglio postare le foto dei lavori aggiuntivi fatti allo jagdpanzer IV/L70 in 1/35  in costruzione,(o meglio,oggi ho passato il primer ed ora devo dare il colore,sara' uno jagdpanzer catturato in Bulgaria),devo dire che il kit Italeri non e' assolutamente un buon kit che sconsiglio a chi si avvicina ora al modellismo in quanto non è ne' carne ne' pesce , non e' ne' una prima,ne' una seconda serie e tantomeno la finale,devi scegliere tu quale fare,io ho deciso per la prima serie e per farla ho dovuto apportare delle modifiche  (prese da Tank Power vol.XXII -Panzer IV L/70 ),e devi perderci tempo in quanto i vari pezzi delle stampate non sono...numerati (sul foglio istruzioni si )allora perdere tempo per un mezzo autocostruito ok ma per un pezzo da kit e' fastidioso,la plastica e talmente morbida che la sola colla se toccata fresca lascia un'impronta,assemblare scafo superiore,parafanghi,prese d'aria laterali pezzo del retro e'un lavoraccio  perche' i pezzi non combaciano assolutamente e devi dove ribassarli e dove rialzarli lavorarci di plasticard e stucco anche se di poco,ed allora fatti il segno della croce e vai avanti.Posto le foto dei pezzi dove sono stati apportati modifiche (es.supporti per i ganci di traino,tetto e parte posteriore,insomma dove vedete un pezzo di colore diverso..quello e' stato aggiunto,)auguro buon modellismo e alla pubblicazione delle foto una volta terminato,ciao Raffaele   













[ Modificato da Hoot il 9/11/2016 19:57 ]

 Hoot :

9/11/2016 16:46
 Ciao raf.
Ho bisogno di una cortesia. Quando lavori su un modello tutti gli avanzamenti andrebbero postati sempre nel post originario senza aprirne di nuovi.
In caso contrario oltre a generare confusione si perde la possibilità di effettuare ricerche sul sito.

Ps solitamente post di questo tipo vengono "eliminati" e si chiede all'autore di rifarli nel post originario; per stavolta va bene così  ;-)

 Mario Bentivoglio :

9/11/2016 16:46
 'orca Raffaele...pure i numeri sul mantello del cannone con il filo di rame!!!
:-o
Bravissimo!!!
Un piccolo particolare..se riesci ancora a intervenire, nell'ultima foto sul parafango posteriore sinistro si vedono quelle specie di 'staffe o longheroni' longitudianali che si raccordano con le prese d'aria.
Se noti..si vedono i  'cerchi' degli estrattatori della plastica iniettata.
Dato che si vedono e sono 'anti-estetici'...nel caso tu riuscissi ad eliminarli..sarebbe l'ideale.

Continua così che stai facendo un ottimo lavoro!
ai prossimi avanzamenti!
ciao
mario
:-)

 raf :

9/11/2016 17:07
  Grazie,vedo di farlo,ciao e buon modellismo,Raffaele, e' un kit come dicevo che fa schifo e peccato che la casa costruttrice o importatrice sia italiana !!!e e non vuoi comprare Trumpeter ?!!!

 Mario Bentivoglio :

9/11/2016 17:21
 Ma no Raffaele..nonostante non sia un kit paragonabile a quelli odierni, stai realizzando un ottimo lavoro !

Continua così...
un salutone
ciao
mario

 skorpio62 :

9/11/2016 19:48
 Il colore della plastica e' verde scuro?
Stefano

 raf :

9/11/2016 21:18
  No Stefano,il colore della plastica e' giallo come tamiya , ma il kit e' orribile credimi,oggi ho ascoltato il consiglio di Mario e sono intervenuto ad eliminare i cerchi di stampo sui longheroni prese d'aria motore,poi ho meglio ristuccato anche i fori piu' piccoli ed ho dato il primer,ora credo sia tutto ok....devo solo finirlo ,guarda ho fatto tanti modelli ma questo mi ha fatto buttare il sangue,ho fatto l'hanno scorso lo stesso modello pero' Dragon,anche lì c'e'stato problema assemblaggio ma risolto facilmente,ciao e buon modellismo Raffaele

 GP1964FG :

9/11/2016 21:27
  Raf, complimenti per le migliorie apportate. Il kit è derivato dal Pz.kpfw. IV ausf F/F2/G Italeri dei primi anni '70, se non erro, che io montai da ragazzo . La plastica e il livello di dettaglio non sono certo ai livelli attuali, però non sono poi così male, e poi fa parte del "gioco" metterci il tocco personale...
Se posso consigliarti una cosa, come ha scritto anche qualche altro, potresti curare un po' di più il montaggio, a partire da come stacchi i pezzi dai telai (o materozze, come si diceva una volta). In particolare, noto sul dettaglio della ruota di rinvio che il pezzo non è stato tagliato, ma forse staccato a mano, per cui si sono creati due buchi sulla circonferenza della ruota, davvero molto evidenti. Su un parafango, invece, si vede un residuo del "peduncolo" di plastica, quadrato, con cui il pezzo era attaccato al suo telaietto. Infine, sulla parte posteriore del mezzo, a lato di quella sbarra incollata, vicino alla marmitta, ci sono due segni rettangolari che indicano la posizione dove (se non ricordo male) andavano incollati due ganci. Se non previsti nel tuo modello, tali segni andrebbero carteggiati.
Infine, è più facile dipingere gli attrezzi a parte, e montarli sono a modello già verniciato, anche se le istruzioni dicono di montarli durante la costruzione generale.

Quanto detto sempre nello spirito di critica utile, senza voler offendere o sminuire il lavoro altrui. 

Ciao
Gianfranco


 raf :

9/11/2016 21:53
  Caro Gianfranco,grazie per il tuo post,ma il kit non prevede ganci (non ce ne sono neanche nello stampo) inoltre ho dovuto farli io i portaganci,li vedi in foto,come da documentazione, Per quanto rigurda i segni andro' a carteggiarli,ciao Raffaele

 ABC :

9/11/2016 22:58
 Ciao Raf

Ammappete, sei inarrestabile! Vedo che non hai perso tempo: seguendo i consigli degli altri amici modellisti ti uscira' sicuramente un bel modello.

Alessandro :-) :-) :-)

 raf :

10/11/2016 13:23
  grazie Alessandro,in effetti ho seguito tutti ma proprio tutti i consigli che mi sono stati
dati ( e che tu puoi leggere dai post precedenti ) ,pensa che ho cambiato addirittuta la ruota posteriore sinistra perchè nello staccarla dalla matarozza si era leggermente rovinata,meno male che ho un buon magazzino ricambi !!grazie per l'interessamento,ciao ed alla prox.,Raffaele 

 gizpo :

11/11/2016 14:13
 Vai Raf, combatti con il coltello tra i denti che stai facendo un lavoro importante. Ti seguo con interesse e per copiare Mario il particolare dei numeri in rame e' veramente una bellezza.....A presto.

 raf :

11/11/2016 15:05
  Caro Luca e' sempre un piacere sentire il tuo parere e ricorda che hai fatto una promessa...il caffe' qui a Napoli ha un altro sapore!!un abbraccio Raffaele,ciao

 raf :

16/11/2016 12:59
  E finalmente siamo arrivati alla fine .....ho voluto fare questa versione bulgara,con la stella cancellata perche' mi piaceva,e' uno Jagdpanzer 1^ serie,allego anche fotocopia disegno da Tank Power,prossimo lavoro o un carro russo catturato dai tedeschi,o un carro tedesco con degli americani vicino,so solo che prima di comprare altri kit,devo fare quelli che ho,a proposito,sapete dirmi se il kit motore Royal Model in resina per il T/34-85 lo posso montare come misure su un T /34- 43 DRAGON ?ce l'ho e lo vorrei usare,ciao e buon modellismo a voi tutti Raffaele    




                                                                              ALBUM   










                                 













































 Mario Bentivoglio :

16/11/2016 13:08
 ...Pz. IV versione bulgara !!!
Ma dai...veramente originale !!!
:-)
Bravissimo Raffaele...mi piacciono i soggetti con insegne particolari o catturati o in uso presso eserciti meno 'famosi'!!!
Bella scenetta ...raccolta e proporzionata!
Complimenti!!!
:-)

...ed ora ....sotto con il prossimo !!!
:-)

un salutone
ciao
mario

:-)

P.S. per la tua domanda...non so risponderti..mi spiace. Vediamo se qualche amico del forum esperto in materia può consigliarti.

ciaoo

 raf :

16/11/2016 13:20
  Si,caro Mario,ho voluto fare questa versione particolare,se non l'avessi vista su Tank Power non ci avrei creduto..,perchè insolita e mi piace,la scena e' calma in quanto per mia scelta, non mi piace fare scene di combattimenti ma di vita quotidiana,ciao,grazie e buon modellismo anche a te,alla prox,Raffaele

 ABC :

16/11/2016 20:17
 Ciao Raf

Assolutamente insolito (in senso positivo!) :-o

Mi piacerebbe vedere il carro russo catturato dai tedeschi; prima o poi ne faccio uno anch' io.....

Alessandro :-) :-) :-)

 raf :

16/11/2016 22:05
  Grazie Alessandro,sei sempre gentilissimo e da te voglio sempre la verita' nei giudizi,domani "mettimm mano ",come si dice a Napoli, al T34 catturato,ciao buon modellismo ed a presto,un salutone Raffaele

 gizpo :

25/11/2016 19:21
 E bravo il nostro Raf, i tuoi studi ti portano a realizzare cose particolari, molto bene.....

© 2004-2018 www.modellismopiu.it
https://www.modellismopiu.it

URL di questa discussione
https://www.modellismopiu.it/modules/newbb_plus/viewtopic.php?topic_id=136114&forum=4