Forum : Navi & C.

Soggetto : Corazzata Tsesarevich 1904-Trumpeter 1/350 FINITO !!!

 macchianera :

5/7/2020 19:16
 appena finita!!! il modello è il Trumpeter 1/350, con canne Aber...purtroppo le foto fatte col cellulare non rendono giustizia al modello (credetemi sulla parola)...prossimamente cercherò di farne qualcuna meglio!

 macchianera :

5/7/2020 19:17
 

 macchianera :

5/7/2020 19:17
 

 gizpo :

5/7/2020 19:37
 Se ci farai vedere altre foto saro' molto contento anche perche' quello che vedo mi piace...

Con tutti quei cavi sarai diventato matto immagino...peggio di un biplano...

 macchianera :

5/7/2020 19:41
 Grazie Gizpo!...sì..i cavi sono stati un incubo!...ma non potevo non  metterli...

 macchianera :

5/7/2020 19:42
 

 macchianera :

5/7/2020 19:44
 

 macchianera :

5/7/2020 19:50
 questa foto "forse" mi è venuta un po' meglio....

 marcellodandrea :

5/7/2020 21:51
 La nave è "diversa", il modello però è piuttosto bello direi. Le foto meno, ma non è colpa del cellulare, bensì del fondale bianco rispetto al colore molto scuro della nave. L'esposimetro non sapeva bene dove regolarsi, se sul bianco (con nave nera) oppure se sul nero (con nave pallida e fondo bruciato). Il problema si risolve semplicemente con un fondale di colore più scuro.

 matte :

5/7/2020 21:56
 Complimenti, ottimo modello di una nave che peraltro non conoscevo assolutamente :-)

 macchianera :

5/7/2020 22:56
 Marcello grazie della dritta...rifarò le foto! e grazie a tutti per i complimenti!

 adlertag :

6/7/2020 14:55
 Il modello è molto bello, la nave era molto strana.......
Riccardo

 macchianera :

7/7/2020 19:37
 grazie Riccardo!...in effetti le Corazzate di quel periodo erano comunque simili come linee, sembravano delle "egg ships" che adesso vanno di moda tra i modellisti giapponesi...ma questa strana forma "spanciata" dell'opera viva era dovuta alla necessità di avere una grande spinta positiva di galleggiamento...non si usava ancora l'alluminio per le sovrastrutture.

 Lamb :

7/7/2020 20:24
 Nave particolare e realizzata benissimo, avrei preferito una contestualizzazione storica e tecnica anche se è vero che Wikipedia è a portata di click
... colpita in piena plancia di comando, con l’ammiraglio e gli ufficiali morti, la nave perde controllo e virando sbanda di 12 gradi rischiando il ribaltamento...

 enrico63 :

7/7/2020 20:24
 Orribilmente belle ste bagnarole Russe!!
Molto bella anche la tua realizzazione.

 yago :

7/7/2020 20:26
 Cazpita , che bella!
Complimenti !

Ciao
Gianfranco :-)

 macchianera :

8/7/2020 11:06
 grazie a tutti per gli apprezzamenti !!!

 Hal9001 :

11/7/2020 08:18
 Bella...Bellissima...!!!
Le navi non sono il mio interesse principale ma la Tsesarevich la adoro, è forse la massima evoluzione delle corazzate pre-dreadnought di stile francese (e infatti i russi la costruirono insieme ai francesi), classico esempio di un mondo navale spazzato via dall'innovazione tecnologica (turbine a vapore e cannoni monocalibro a lunga gittata) innescata dagli insegnamenti tattici della battaglia di Tsushima. Leggere qualcosa sull'evoluzione delle navi da battaglia tra fine '800 e primi del '900 è illuminante, non solo per gli aspetti strettamente tecnici, ma anche per comprendere meglio la Storia della prima metà del secolo scorso. Queste navi erano un po' l'equivalente strategico delle armi nucleari, pensate prima come dimostrazione di supremazia tecnologica e potenza militare e poi come veri strumenti di combattimento (il cosiddetto deterrente strategico).
La Tsesarevich poi dovrebbe avere un posto particolare nella memoria degli italiani in quanto fu la prima nave a prestare soccorso alla popolazione di Messina dopo il tragico terremoto del 1908!
Complimenti ancora per il modello e se posso chiederti un piacere, potresti darmi indicazioni sullo schema che hai seguito per i cavi, la mia è bloccata proprio sul cablaggio, per mia pigrizia e inesperienza in materia non so quanti e quali cavi installare e non so dove cercare informazioni in merito


 macchianera :

11/7/2020 12:14
 grazie dei complimenti!...e certamente, ti invio tutto con MP,  per il cablaggio ho incrociato varie fonti, per lo più fotografiche;

 dj :

13/7/2020 12:26
 Bella realizzazione Teo ...
le navi acquistano molto con tutti quei dettagli e soprattutto con i cablaggi delle varie manovre sicuramente difficili da realizzare. Certe volte sono un vero rompicapo e ne vieni  a capo solo con riscontri fotografici. Ma una volta realizzate danno un tocco in più ed il tuo modello evidenzia proprio questo.
Anche se preferisco i modelli nel loro ambiente naturale (il mare ... ovvio) devo dire che il tuo è molto bello e non fa sentire la mancanza del ... "sale"
Giuseppe

 euro :

15/7/2020 19:49
 ogni tanto una bella nave fa il suo effetto in mezzo a tanti aerei e carri!!
Bella!!

 marcellodandrea :

16/7/2020 21:56
 Quote:
euro ha scritto: ogni tanto una bella nave fa il suo effetto in mezzo a tanti aerei e carri!!
Bella!!



Ovvio che sì...

 macchianera :

17/7/2020 12:07
 grazie a tutti per i complimenti !!! ...non mi è mai piaciuto fare modelli di navi waterline, ma soprattutto in questo caso la scelta era obbligata, dato che la forma "panciuta" della chiglia era così particolare!

© 2004-2018 www.modellismopiu.it
https://www.modellismopiu.it

URL di questa discussione
https://www.modellismopiu.it/modules/newbb_plus/viewtopic.php?topic_id=141562&forum=23