Forum : Guerra del Golfo 2021

Soggetto : Tornado ADV F.3 Italeri 1/48 - Montaggio Fusoliera completato !

 anto93 :

31/12/2020 15:11
  Ciao a tutti ! Eccomi che mi iscrivo con questo tornado Italeri  Mi sono procurato la stampate dei trasparenti e ho controllato le decal, la versione inglese dovrebbe essere corretta (F-3). 
In rete ho letto molti commenti negativi, io di mio ho riscontrato: 

cattivo fit abitacolo approssimativo pannellature di profondità differenti e discontinue  Errori generali in alcuni dettagli (carrello)


Comunque l'idea è montarlo da scatola chiudendo un occhio sugli errori italeri e concentrarmi sulla vera sfida : Montare il mio primo modello in 1/48 !!
Ecco la foto di rito : 








Ps : di tubi da stufa non ne so assolutamente nulla, quindi aiutatemi please 















 

 euro :

31/12/2020 15:17
 qundi lo fai della perfida albione?
Hai le insegne giuste?

 alberto62 :

31/12/2020 15:30
 Ciao Michele, ma la box art e il suo contenuto non sono relative alle istruzioni e decal che ci mostri perchè a quanto ne so la versione Mk F3 è relativa alla variante ADV - Air Defence Variant - il caccia intercettore insomma, mentre l' IDS è il caccia bombardiere da attacco.
non so se la RAF aveva gli F3 nel Golfo.

ciao

 euro :

31/12/2020 15:36
 si, la RAF aveva, in golfo, gli F3 che sono Tornado ADV, effettivamente però, la scatola parla di Tornado IDS. quelli italiani

 anto93 :

31/12/2020 16:16
  La scatola è un trabocchetto ! In realtà le stampate sono dell'F-3 

 Cesko :

31/12/2020 16:33
 Ecco hai fatto il primo passo nella perdizione. La scala 1/48.

 euro :

1/1/2021 12:02
 
Quote:
anto93 ha scritto:  La scatola è un trabocchetto ! In realtà le stampate sono dell'F-3 


ok, appena ci dici a quale reparto appartiene il Tornado, ti inserisco ufficialmente in tabella.

 maurozn :

1/1/2021 12:12
 Complimenti Anto sei passato alla 48 con una cosina da niente !

 bar-ma :

1/1/2021 13:09
 Bel soggetto, io avrei il fratellino in 72 da fare, ma aspetto ad iscriverlo, non voglio fare l'errore dell'anno scorso, iscritti 3 abbandonati 5
Seguirò con mooooolto interesse questa tua realizzazione.

Maurizio

 anto93 :

18/7/2021 16:29
  Buongiorno a tutti ! Sto ricominciando a lavorare su questo bestione.. ho incollato qualcosa.. nei prossimi giorni posterò qualche news


Intanto però volevo ringraziare Paolomaglio che ancora un paio di mesetti fa mi ha fornito una quantità enorme dì plastica della sua banca pezzi ! Molta più plastica di quella contenuta nel mio kit 


Grazie mille Paolo !

 

 

 Paolomaglio :

18/7/2021 16:48
 ahaha! Di nulla, di certo non ti invidio a dover lavorare con tutta quella plastica da Tornado! Spero comunque che qualcosina sia adattabile per migliorare il tuo kit.

 anto93 :

25/7/2021 21:11
 Certamente Paolo! Ci sono diversi pezzi utili, in primis i seggiolini che sono molto meglio di quelli italeri 

Intanto ho iniziato ad assemblare alcune parti (prese d'aria, abitacolo, timone, serbatoi, armamento di caduta, ecc.)  Poi sono partito con un montaggio a secco per capire gli ingombri generali e familiarizzare con le forme e le dimensioni generali.
Incredibile quanto sia grosso questo aereo, e quanto siano aggressive le sue linee !

Non ho resistito e l'ho messo di fianco all' hurricane in 1:72 che sto terminando, tutt'altra mole 





Comunque ci vorrà un bel po di stucco.. ma siamo pronti 








 

 Bongy57 :

26/7/2021 05:35
  Congrats per il passaggio di scala.....vedendo i tuoi lavori sicuramente sarà un battesimo coi fiocchi.... L'F3 è proprio aggressivo ... a me piace molto, soprattutto quello inglese....hai già sgamato le "pecche"....purtroppo il kit ha lacune sulle giunzioni(quindi stucco), cockpit sommario, il carrello è un po' debole e i "cuscini" delle ali a geometria variabile non ci sono (te li dovrai autocostruire...ma il forum e/o internet offrono spunti).... Cmqe tanti, tant anni fa su uno dei primi numeri di Model Time c'era un articolo su un Tornado IDS Locusta da kit Italeri. Il modellista ne ha tirato fuori un super modello (mi è piaciuto moltissimo, era una delle prime riviste di modellismo che acquistai)...poche modifiche ma molto efficaci(dettaglio dei seggiolini autocostruito, cuscini delle ali, qualche ritoicco ai carrelli e un paio di vani in fusoliera aperti, tutto autocostruito....e poi una sapiente colorazione.....).   Bravo, hai già tirato su il modello a secco ora viene il bello.....





 

 

 anto93 :

26/7/2021 17:51
  Grazie Bongy, in realtà sono super terrorizzato ! Sia per la scala nuova, sia per il soggetto moderno (di solito faccio robe con le eliche )
Per i "cuscini delle ali" cosa intendi ?  Sono super ignorante 


 


Intanto ho cominciato ad adattare le condutture degli scarichi Revell alle parti italeri (quelle da scatola erano profonde meno di 2cm...).

probabilmente bisognerebbe cambiare anche gli ugelli(si chiamano così?) in todo, ma qui i costi lieviterebbero spero almeno di riuscire a salvare il colpo d'occhio aggiungendo le parti Revell..












Che ne dite va un po' meglio ?




 

 lillino :

26/7/2021 18:18
 Molto meglio Michele

 maurozn :

26/7/2021 19:08
 Ma quale terrore Anto , ci metterai solo di più a verniciare.
Avanti dai !!!

 anto93 :

27/7/2021 16:12
  Ok, grazie Mauro !

Approfitto per un altra domanda :



Questi sono i pezzi che per gli armamenti di caduta, quali devo usare ? Manca qualcosa ?



 

 Bongy57 :

27/7/2021 17:59
 Sono super sicuro che saprai cavartela egregiamente anche s eè la prima volta. Sarà un soggetto spigoloso, più grande, senza le eliche ma nn morde ed aspetta le tue cure.   Sono momentaneamente impossibilitato a postare foto....comunque i "cuscini" di materiale mordido gommoso che intendo sono proprio dietro le ali..."fessure" dove il bordo di uscita dell'ala si infila quando assume la freccia massima...(ali indietro).....se guardi ditro le ali del tuo modello vedi delle fessure dove l'ala potrebbe rientrare....ecco li ci andrebbero i "cuscini" che dico....cmqe googola e troverai sicuramente foto reali e te ne renderai conto da solo....





 

 Icepol :

30/7/2021 16:07
  Grande Anto, stai facendo veramente bene! Non sarà il tuo genere o la tua scala ma vai alla grandissima, anzi mi hai fatto venir voglia di riprendere in mano il mio di tornado che avevo abbandonato per la mancanza degli armamenti. Ti seguo anche se pure io sono super ignorante sui moderni...

 

 Paolomaglio :

31/7/2021 04:30
 Sui carchi esterni. Scordati i due pod in alto a sinistra e non montare i piloni più esterni sotto alle ali (quasi mai usati dagli F3).
Bene i Sidewinder L e i 4 Sky Flash shoto la fusoliera, sicordati che non vanno colorato di bianco ma di grigio.
I serbatoi, se fai un velivolo nella prima guerra del Golfo puoi usarli, scegli i due più precisi come giunture. Se invece l'epoca non è il 1991 devi metterli da parte. Quelli infatti sono tutt serbatoi per Tornado IDS; gli F.3 montavano gi Hindemburg, larghi il doppio. Durante la Guerra scambiarono i serbatoi con i Tornado Gr.3 per dare maggior autonomia ai reparti d'attacco ma la cos adurò pochi mesi, era però interessante vedere gli F3 in grigio coi serbatoi in rosa e gli IDS in rosa coi serbaoti grigi... ;-)

 Paolomaglio :

31/7/2021 05:17
 Eccoti tre immgini che dovrebbero aiutarti a capire.



questa foto mostra un F.3 in Arabia Saudita nel periodo immediatamente precedente alla scoppio della prima Guerra del Golf, diciamo dicembre 1990, come vedi ha i serbatoi Hindemburg con 4 alette posterori e gli stemmi di reperato cancellati dalla deriva.



questi sono gli Hindemburg con pilone e missili





questa foto mostra un F.3 durante la guerra, i serbatoi in desert pink sono quelli dell'IDS che hai tu, mancano ancora gli stemmi di reparto in deriva.



in quest0ultima foto puoi vedere un F-3 verso la fine della guerra del golfo, i serbatoi sono ancora quelli piccoli dell'IDS ma sono stati verniciati di grigio. sulla deriva è comparso uno stemma che rappresenta utto il raggruppamento caccia della RAF formato da velivoli appartenenti a diversi Squadrons.



questi i tre grigi della mimetica. Il più scuro sul radome, quello intermedio sopra e sui fianchi, quello chiaro sotto.

 anto93 :

8/8/2021 00:22
 Grazie mille a tutti per gli incoraggiamenti ! Non mollerò  Grazie in particolar modo per le tip (utilissime tra l'altro) di Paolomaglio e Fabio

Per quello che riguarda il montaggio sta procedendo lentamente ma continuativamente, bisogna incollare piccole parti per volta perché non combacia nulla 
Inoltre i pezzi hanno ritiri in alcune parti, e alcune zone hanno superfici rugose/butterate.. cosa che avevo trovato solo sui kit shortrun o Misterschif.. Fa piacere sapere che la casa bolognese riesca a non essere da meno !





 
Questo il seggiolino terminato :
Che ne dite ?
Ho anche montato tutto quello che riguarda l'abitacolo, visto che non combacia nulla, meglio montare tutto il possibile prima.. inoltre ho dato una mano veloce di colore per vedere le magagne "comprese" nel kit.
Cosa potrei codificare ?



Inoltre ho montato altre parti come le sottostanti prese d'aria, unica cosa mi è venuto un dubbio su questo scalino che si è formato... non c'erano vero ? 











 

 Paolomaglio :

8/8/2021 05:15
 no lo scalino che indichi con la freccia non c'era, invece c'era uno scalino nella parte speriore, dove hai messo lo stucco, all'interno la presa d'aria era a geometria variabile con una paratia obile che apriva o chiudeva il flusso dell'aria in funzione di velocità e potenza richiesta dal pilota.





 anto93 :

8/8/2021 15:30
  Insomma dove potevo sbagliare ho sbagliato 
A questo punto potrei provare a fare le coperture per nascondere tutto.. sarebbe meglio 

Come ad esempio :


(Foto mostrata a solo e copi modellistici)



 

 anto93 :

12/8/2021 22:17
  Ciao a tutti ! Continua il montaggio 
nel frattempo ho fatto le coperture delle prese d'aria


 

 Bongy57 :

13/8/2021 06:24
  Nice Job......è un'opzione molto valida.... quella delle prese d'aria.   Molto realistico anche l'evoluzione del seggiolino...



 

 stephaneT :

13/8/2021 07:02
  Stai facendo un ottimo lavoro Se posso darti un consiglio, cerca di utilizzare la parte meno lucida della carta stagnola il colore aderisce unpà di più. Continua così che viene fuori un capolavoro. 

 anto93 :

15/8/2021 00:35
  Grazie mille a tutti ! Nel frattempo ho concluso il montaggio del carapace centrale, è stato bello impegnativo ma c'è l'abbiamo fatta.. per ora 







Comunque la sfida è tutto tranne che conclusa !  Guardate qua :







 

 anto93 :

17/8/2021 01:09
  Buongiorno a tutti !

Il montaggio continua su questo kit oramai "vintage" (sicuramente è invecchiato velocemente)


Ora che il corpo centrale dell'aereo ali e timoni sono montati resta solo da sistemare il problema dei "cuscini" alari e altre minuzie  Nel frattempo stavo cercando qualche Blueprint dettagliato dove emergano le zone che vanno rivettate, dove dwbba reincidere e dove vadano ricreati portelli, bugne e quantaltro 

 

 Paolomaglio :

17/8/2021 04:56
 poco sopra hai postato quella foto di dettaglio della presa d'aria, guardala bene, il Tornado era un velivolo potenzialmente da Mach 2, le linee erano estremamente pulite, le forme squadrate, niente rivetti in positivo ma solo qualche vite per tenere insieme qualche pannello. Sopra ali e fusoliera si notavano un po' di più e correvano intorno ad ogni pannello. Se cerchi Tornado Blueprint con Google qualcosa trovi, altrimenti ne ho pubblicato uno su Storia Militare ma non ricordo se era sul numero di dicembre 2020 o gennaio 2021.

 anto93 :

17/8/2021 07:51
  Grazie mille Paolo !
Effettivamente la mia idea era fare qualche linea di rivetti solamente in determinate aree (quelle che mi sembra si notino, come in alcune zone laterali della fusoliera e sulle ali appunto. Lo stampo Revell in 1/48 dell'F-3 può essere una buona base da cui copiare ? (Anche per pannellature e portellini di ispezione)



 

 Paolomaglio :

17/8/2021 08:24
 sì penso di sì

 anto93 :

18/8/2021 18:53
  Buongiorno a tutti ! Grazie Paolo 

Alla fine non ho resistito e ho messo mano anche all'abitacolo... a tal proposito non ho trovato molto in rete, soltanto alcune foto, ma viste le mie scarsissime conoscenze, non sono in grado di capire se l'abitacolo sia giusto oppure no pee questa versione !
Fino ad adesso ho seguito queste foto :
Pilota :




Operatore :

 



Ho cannato ? 

Fonte : 


www.britmodeller.com/forums/index.php





 

 Paolomaglio :

19/8/2021 04:40
 Sì e no Antonio, la prima foto è corretta pe ril posto anteriore, la seconda invece mostra un esemplare da addestramento, si riconosce subito perchè ha la cloche al centro e il joystick spostato sulla destra, anche i due schermi superiori sono spostati a destra perchè a sinistra vengono riproposti gli strumenti per la condotta del velivolo, sulla consolle di sinistra poi ritroviamo le manette che mancano sugli esemplari operativi



qui sopra il mio cockpit, comunque nel link he hai postato trovi anche foto del posto posteriore di un esemplare operativo con schermi piatti ben centrati nel mezzo e nessuno strumento ripotato in alto a sinistra, concentrati sul fatto che non devono esserci la manetta e la cloche e che il joystick deve stare al centra su quel supporto rialzato.

 anto93 :

24/8/2021 13:18
  Ciao a tutti !

Paolo, grazie mille ! Ora ho sistemato il cockpit, non sarà perfetto ma dovrebbe andare (a proposito  , che colore devo usare ?  )

 
Invece è emerso un altro dubbio che non riesco minimamente a risolvere :

Il problema sono due prese d'aria che dovrebbero essere sul ventre, vicino agli scarichi dei motori , Italeri  dice questo, la forma delle prese però, confrontata con lo stampo revell mi pare differente..








Invece in questa foto presa da una rivista non mi pare ci siano :




Come la risolvo ? Li metto ? Li modifico ?



 

 Paolomaglio :

24/8/2021 13:49
 I pezzi che mostri non sono prese d'aria, sono rivolte verso il retro! Sono lanciatori di Chaff e flares aggiunti per la Guerra del Golfo, mettili pure, nelle mie foto postate sopra dovrebbero vedersi...

 Paolomaglio :

24/8/2021 13:53
 

ecco, guarda sono quelli con i rettangoli rossi sulla faccia posteriore, quelle sono le cartucce dei flares.

Per il cockpit credo di ricordare Light Admirality Gray di Tamiya o apposito grigio interno Tornado di MRP, comunque molto chiaro.

 anto93 :

24/8/2021 18:09
 Capito ! Si vede che non ne so assolutamente nulla 
Menomale che c'è San Paolomaglio 

Unica cosa mi pare che la forma di questi lanciatori siano di forma differente rispetto a ciò che propone Italeri 

Probabilmente mi conviene modificarli.

 Paolomaglio :

25/8/2021 05:03
 Quote:
Unica cosa mi pare che la forma di questi lanciatori siano di forma differente rispetto a ciò che propone Italeri

Probabilmente mi conviene modificarli.


Al contrario a me paiono i pezzi meglio riusciti di quel kit...

Nell'urgenza creata dall'operazione Gramby, furono installati gli stessi contenitori già in uso sui Phantom della RAF (gli stessi usati anche dai 104 italiani in Turchia, ovvero quelli di cui narra UAVPREDATOR in uno dei suoi ultimi racconti), purtroppo erano disegnati per stare ad un pilone e sparavano ai lati del Tornado piuttosto che dietro, dopo la Guerra furono quindi sostituiti con altri modelli.

Per trovare foto di dettaglio:

https://www.google.com/search?rlz=1C1JZAP_itIT959IT959&sxsrf=ALeKk00hotCdbXCpyayZ6Tk7XGf09VOJug:1629865293029&source=univ&tbm=isch&q=AN/ALE-40+flare+dispensers&sa=X&ved=2ahUKEwjj9cmuqcvyAhWkMewKHenbC5AQjJkEegQIBhAC&biw=1366&bih=592

oppure senti con UAVPREADATO, magari ha ancora la riproduzione in cartone! :-D :-D :-D :-D

 anto93 :

30/8/2021 14:35
 Grazie ancora Paolo!
Ho finalmente terminato il cockpit, non sono sicurissimo sia corretto, tuttavia questo è i meglio che sono riuscito a fare sinora, cosa potrei aggiungere nel caso ?


  

 

 Bongy57 :

30/8/2021 15:25
 Molto bello complessivamente..... Seggiolini realistici, bel lavoro di dettaglio delle cinture, sembrano vere. Cockpit mi sembra adeguato....(forse le consolle laterali appaiono con i "pulsantoni") Bello, Bravo!!!!!







 

 anto93 :

3/9/2021 11:27
  Grazie Fabio, diciamo che ci si prova  poi devo migliorare ancora alcune cosette...
Nel frattempo ho chiuso tutto e ho iniziato a stuccare furiosamente !












 

 anto93 :

3/9/2021 22:02
  Ciao a tutti ! Ho un altro dubbio (ancoraaaa ?? XD) sulla colorazione del l’armanento di caduta.

  -I serbatoi ausiliari da 1500 lt vanno bene del colore della panza ? H334 o simili (Tra l’altro mi chiedevo se questi serbatoi erano e sono intercambiabili con gli Hindenburg e se l’Italia quali dei due tipi avesse usato)   

  -Gli Skyflash erano dello stesso colore, tranne la punta in bianco ?  

  -I Sidewinder invece in bianco, tranne la parte anteriore in verde oliva ?  

  Ci ho beccato oppure ho detto panzane ?   

  In più, c’è questo pezzo che non capisco cosa sia n’è a cosa serva.. nelle foto non l’ho mai notato.. che roba è ? 

 Paolomaglio :

4/9/2021 05:53
 Non si tratta di indovinare ma almeno di guardare le foto che ti ho postato e il link alla mia galleria....

L'AM ha ricevuto F-3 in leasing completi di Skyflash e Hindemburg e ha usato solo quelli.
Gli Hindenburg erano dello stesso grigio delle superfici superiori, non di quello delle inferiori.
Nel Golfo ad ad inizio operazione gli Hindemburg furono scambiati con i reparti di GR.1, quindi sì, erano intercambiabili, quindi gli F-3 volavano con serbatoi piccoli in Desert Pink come si vede da foto postata a pag 3 credo.
Gli Sky Flash sono di un altro grigio, tipo Gunze 307.
Gli AIM-9L non sono mai stati bianchi, mai esistiti Lima bianchi, erano con corpo in 307, la punta non era in Olive Drab ma in acciaio brunito che in qualche caso può avere riflessi verdastri. ;-)







 ta152h :

4/9/2021 09:20
 Ciao leggo solo ora il wip e ti faccio i complimenti
Stai facendo un bel lavoro.

Ciao Luca

 anto93 :

22/9/2021 19:45
  Ciao Paolo ! Grazie mille dell'aiuto, in realtà non è che non ho guardato i tuoi wip o i tuoi post, ma molto semplicemente c'è una marea di informazioni da processare per me.  



 

 ModellismoBrocchini :

24/9/2021 13:46
 Complimenti sta venendo proprio un bel lavoro...

 euro :

13/10/2021 19:43
 Forza, forza chè manca poco alla fine della Campagna; il tuo lavoro merita

© 2004-2018 www.modellismopiu.it
https://www.modellismopiu.it

URL di questa discussione
https://www.modellismopiu.it/modules/newbb_plus/viewtopic.php?topic_id=142389&forum=216