Forum : Veicoli civili

Soggetto : Restauro di una Schwimmwagen ...1:35

 Michele Raus :

21/12/2014 23:06
 In attesa delle prossime campagne, ho deciso di tenermi occupato recuperando un vecchio kit abbandonato ;-)
Nonostante io sia "aeroplanaro", sono sempre stato affascinato dal celebre fuoristrada anfibio tedesco e molto tempo fa non seppi resistere all'acquisto del noto kit Italeri 313 in scala 1:35.

Giusto per riportare un minimo di note storiche, la Volkswagen Schwimmwagen è un veicolo 4 posti e 4 ruote motrici che fu prodotto in circa 15.000 esemplari fino al 1944. Il mezzo aveva un'elica intubata dietro la carrozzeria, normalmente ripiegata verso l'alto, e cassoni di galleggiamento davanti e dietro. Il veicolo era piccolo e agile e dimostrò buona mobilità su tutti i terreni, dalla sabbia del deserto, alla neve della Russia e nell'acqua.

Alla fine della guerra, il Comando dei Vigili del Fuoco di Mantova recuperò circa 17 Schwimmwagen e almeno una dozzina di loro prestò servizio, ad esempio, durante l'alluvione del Polesine del 1951.
Dato che le diverse attività promozionali del Club M+ di Trento si incrociano con quelle dei locali Vigili del Fuoco, ho deciso di applicare al mezzo in scala lo stesso trattamento ricevuto da quello originale esposto al Museo Storico dei Vigili del Fuoco di Mantova (foto pubblicata ad esclusivo scopo di discussione modellistica).







 Michele Raus :

21/12/2014 23:20
 Questa la situazione in cui versava il povero fuoristrada la settimana scorsa, prima dell'inizio del restauro.





Per la prima volta prego di evitare di infierire con critiche, dato che mi sono già pentito :-P :-D :-D

 Michele Raus :

21/12/2014 23:24
 Dopo aver opportunamente smontato gli interni e sverniciato il tutto con Chanteclair, sono partito con la riverniciatura con Tamiya X-7, colore che ritengo molto vicino al rosso utilizzato al tempo (considerati i successivi lavaggi).




 Mario Bentivoglio :

21/12/2014 23:33
 ..'orca...che bell'idea..e che soggetto!!!!!!!!
Complimenti Michele!
:-)
attendiamo altre foto del tuo WIP !!!!!!!!!
:-)

 Michele Raus :

21/12/2014 23:34
 In seguito ho applicato le poche decal necessarie, consistenti nelle scritte bianche laterali, nelle targhe e nella strumentazione interna.




 Mario Bentivoglio :

21/12/2014 23:43
 ah....sei già a buon punto allora...ottimo!
sta venendo benissimo...azzeccato il colore!!!!!!!!!!!
:-)

 Michele Raus :

21/12/2014 23:46
 Grazie Mario, non ho avuto tempo di pubblicare le foto nei giorni scorsi, ma sono già in fase di dettagli avanzato. Domani il resto.
Ciao

 matte :

22/12/2014 00:38
  Per ora è un lavoro molto preciso e molto pulito, come tuo solito, complimenti :-) . Ah, soggetto curioso ed interessante.

 Stefano :

22/12/2014 08:58
 Bellissima Michele, stai facendo davvero un grrrrran bel lavoro!!! Ci sono molto affezionato a quella vettura: intanto perchè i vigili del fuoco di Mantova mi fecero fare un bel giro sopra alcuni anni fa, eppoi perchè fu restaurata dal mitico Trentini di Novi di Modena, che purtroppo col terremoto del 2012 ha dovuto cessare l'attività!!
Se hai bisogno di qualche foto fammi sapere che in memoria dovrei averne diverse!!

Un saluto

Stefano

 ABC :

22/12/2014 09:46
 ...Nuove idee e nuove sfide!...

Bravissimo!

Alessandro ;-)

 ThunderboltII :

22/12/2014 12:23
 Michele Raus ha scritto:( Nonostante io sia "aeroplanaro") :-P :-P :-P :-P :-P :-P :-P :-P :-P
Ragazzi é davvero uno spasso quest' uomo....Vabbe dai ora perchè hai fatto un elicotterino decente per la campagna di Russia, non te la tirare :-D :-D :-D :-D Tanto poi la vera natura del modellista si vede....Giochi con le macchinine .... :-P :-P :-P :-P :-P :-P :-P :-P :-P :-P :-P :-P :-P :-P :-P :-P :-P :-P :-P :-P :-P :-P :-P :-P :-P :-P :-P :-P :-P :-P :-P :-P :-P :-P

Michele, è quasi Natale, devi fare il bravo sennò Babbo Natale non ti porta le Hotwheels :-D :-D :-D

Sò proprio nà "carogna" d' amico ;-)

 vista85 :

22/12/2014 14:08
 Bel lavoro Michele, un utilizzo insolito della bagnarola tedesca di cui non avevo notizia :-)

 Brizio :

22/12/2014 17:52
 Bel lavoro!

 Michele Raus :

22/12/2014 18:02
 Rispondo a tutti di seguito :-)

Quote:
Matte ha scritto:
... soggetto curioso ed interessante.

Infatti, mi piacciono questi soggetti particolari con una storia da raccontare ;-)


Quote:
Stefano ha scritto:
... Ci sono molto affezionato a quella vettura: intanto perchè i vigili del fuoco di Mantova mi fecero fare un bel giro sopra alcuni anni fa, eppoi perchè fu restaurata dal mitico Trentini di Novi di Modena, che purtroppo col terremoto del 2012 ha dovuto cessare l'attività!!
Se hai bisogno di qualche foto fammi sapere che in memoria dovrei averne diverse!!

Quindi ci sei salito quando era funzionante!? Ho letto da qualche parte che ora sembra non lo sia più, ma probabilmente hanno deciso di tenerla nel museo per non sollecitarla ulteriormente. Interessante anche la nota su Trentini: la metterò nella scheda del modello.
Ho trovato un walk around e quindi ho foto a sufficienza, ma ti ringrazio molto della proposta.


Quote:
ABC ha scritto:
...Nuove idee e nuove sfide!...

Devo pur tenermi occupato in attesa dele campagne ;-). Altrimenti la tentazione di aprire i kit è troppo grande :-P.


Quote:
Thunderbolt II ha osato dire: 
... Michele, è quasi Natale, devi fare il bravo sennò Babbo Natale non ti porta le Hotwheels <img src=" src="https://www.modellismopiu.it/images/smilies/icon_biggrin.gif" /> <img src=" src="https://www.modellismopiu.it/images/smilies/icon_biggrin.gif" /> <img src=" src="https://www.modellismopiu.it/images/smilies/icon_biggrin.gif" />
Sò proprio nà "carogna" d' amico <img src=" src="https://www.modellismopiu.it/images/smilies/icon_wink.gif" />

Caro Sergio, adesso ti spiego perché sei ancora pià "carogna" di quello che credi :-x
Penso che molti di noi, chi più e chi meno, abbiano il ricordo di un oggetto che avrebbero sempre desiderato, ma che non è mai arrivato per nessun compleanno o Natale: il giocattolo che aveva l'amico e che hai sempre invidiato. Beh, io da bambino ho sempre sognato la pista arancione delle HotWheels ... e non l'ho mai avuta!! ('stardo :-P)


Quote:
Vista85 ha scritto: 
... un utilizzo insolito della bagnarola tedesca di cui non avevo notizia

In effetti ha un po' la forma della vasca da bagno :-P. Mi piacciono questi soggetti particolari, proprio perché si vanno a scoprire storie e utilizzi fuori dal comune, come l'impiego di questi mezzi che immagino si siano rivelati utilissimi in occasione del disastro dell'alluvione del 1951.

Quote:
Brizio ha scritto: 
Bel lavoro!

Detto da un maestro dei veicoli civili, lo considero un complimentone ;-)


Grazie a tutti!

 Brizio :

23/12/2014 02:29
 
Quote:
Detto da un maestro dei veicoli civili, lo considero un complimentone <img src=" src="https://www.modellismopiu.it/images/smilies/icon_wink.gif" />


Grazie del maestro, ma mi sa che, vista l'eta', sono piu' un ripetente somaro... :D

Sta cosa del restauro mi piace, anche perche' ricorda delle vecchie foto che ho, dove mostrano i mezzi o rottami abbandonati dai vari eserciti e poi sistemati e dati in dotazione ai VF. Quello che magari e' successo alla tua Schwimmwagen.
Ciao

 ThunderboltII :

23/12/2014 14:09
 Intendi questa?!! Dai che se fai il bravo ci pensa l' amicone tuo Enrichetto "MG42" a fartela avere. :-o :-D :-D In fondo anche tu quando lui cercava un kit ti sei prodigato con altri membri del forum a far sì che lo avesse ..... :-P :-P :-P :-P :-P :-P :-P :-P :-P :-P

 Michele Raus :

23/12/2014 14:54
 AAAHH, ma sei proprio 'stardo dentro!!
Pure la pubblicità d'epoca presa direttamente da un Topolino anni '70 !!???!
:-P

 ThunderboltII :

23/12/2014 15:29
 Hemmm ebbene sì lo confesso sono ...stardo dentro fuori e zone licantrope :-P :-P :-P

Comunque non sono l' unico un mio vecchio amico :-D diceva.......... :hammer: :hammer: :hammer: :-P :-P :-P :-P

 giangyskan :

23/12/2014 21:44
  Bravo Michele,ottima idea.....bel soggetto.........e soprattutto grandissimi post scambiati con il grandissimo Sergio.... :-P :-P :-P :-P......scherzi a parte .......stai facendo un ottimo lavoro continuo a rimanere sintonizzato  :-) :-)

 Michele Raus :

23/12/2014 21:58
 Grazie Gianluca, in effetti questo non è un gran WIP e quindi un po' di "animazione" da parte del nostro amico zeneize ci sta tutto :-P

Nel frattempo sono passato alla fase di dettaglio, con l'aggiunta dei vari accessori, come la marmitta, l'elica intubata,, il remo, la pala e le ruote. Per i copertoni ho utilizzato un tire black, che poi ho sporcato sul battistrada grattando un po' di polvere da una matita colorata grigia.
Ora la vettura è pronta per il lavaggio a olio.







Vi dico subito che prenderò una "licenza poetica", perché la schwimmwagen di Mantova ha i sedili posteriori separati come quelli anteriori, mentre il kit presenta un divanetto. Visto che monterà la capotta chiusa, ho deciso di sorvolare.

 MG42 :

25/12/2014 12:16
 Ovvove............

ciao
enrico

 Fzanusbo :

26/12/2014 09:38
 Complimenti, la trovo molto bella ed un soggetto originale.
Ho sempre ritenuto che verniciare le macchine "civili", con verniciature lucide, sia molto più complesso che verniciare mezzi militari. Attendo gli sviluppi con interesse, ciao.

 Michele Raus :

27/12/2014 00:17
 
Quote:
Fzanusbo ha scritto:
... Ho sempre ritenuto che verniciare le macchine "civili", con verniciature lucide, sia molto più complesso che verniciare mezzi militari. Attendo gli sviluppi con interesse, ciao.

Ciao Federico, sono d'accordo con te, soprattutto perché con questi mezzi è più difficile, se non impossibile, mascherare eventuali difetti o imprecisioni di montaggio. Un'altra cosa a cui secondo me si deve prestare attenzione è la lucidità, che ritengo vada "gestita" e rapportata alla scala, dato che un veicolo in 1:72 eccessivamente lucido rischia di sembrare troppo "finto".

 Michele Raus :

27/12/2014 00:38
 Giusto in tempo per partire per 4 giorni di ferie, ecco l'ultimo avanzamento dell'anno della piccola vettura anfibia.
Dopo essere stata accessoriata, la Volkswagen ha ricevuto un lavaggio a olio Grigio di Payne che le ha anche tolto buona parte della lucidità precedente. Il tettuccio ha ricevuto delle lumeggiature ad aerografo con una tinta più chiara e una buona dose di trasparente opaco. Le gomme sono state impolverate solo sul battistrada utilizzando la polvere grattata dalla mina di una matita colorata grigia. La cinghia che tiene sollevata l'elica è riprodotta come l'originale utilizzando nastro di carta e del filo elettrico per la fibbia.
La basetta non è altro che la stampa di una foto di una porzione di strada lastricata a cubetti di porfido.
Ecco le foto e un grazie a tutti gli amici che mi hanno seguito fino ad ora.








 MG42 :

27/12/2014 08:09
 Bellissima....la pavimentazione in san pietrino romano !!! :-D :-D :-D


ciao
enrico

 Antonio 13 :

27/12/2014 10:17
 Che gran bel risultato, veramente carina. Complimenti.

 Brizio :

27/12/2014 18:11
 Davvero un ottimo risultato, visto anche il tempo fulmine d'esecuzione!

 vista85 :

27/12/2014 19:07
 Rinnovo i complimenti Michele, bel lavoro insolito e ottimamente realizzato.
Anche la basetta stampata fa egregiamente il suo lavoro! :-)

 matte :

28/12/2014 02:36
  Da parte mia, solo applausi e meritati :-) . Lavoro pulito,veloce, ben fatto e originale, che si vuole di più ;-) ?

 Stefano :

30/12/2014 08:55
 Ottimo Michele!!!....direi che la piccola "barca" l'hai restaurata davvero mooooolto bene!!!
Il grande Trentini sarebbe  soddisfatto del lavoro che hai svolto!!

Un saluto

Stefano

 ThunderboltII :

30/12/2014 14:46
 Michele, hai ridato vita alla bagnar...hem Schwimmwagen. Un gran bel lavoro di restauro non c'è che dire.

Complimenti ;-) :-D

 AndRoby :

30/12/2014 15:50
 Ciao Michele!
Adoro queste "smilitarizzazioni"! Davvero bella!
Ora però, giusto per fare concorrenza all'altro 'stardo ti chiedo: nella foto dell'originale la "vasca" ha due sedili separati anche dietro, mentre la tua ha un bel divanetto...
Ho visto male io??
Buon Anno! :-P :-D

 Mario Bentivoglio :

30/12/2014 15:59
 Grande Michele...splendido lavoro !!!
:-)

 Michele Raus :

30/12/2014 18:40
  Grazie a tutti ... i vostri apprezzamenti sono molto apprezzati  :-D

@ Roby, sapevo che ti sarebbe piaciuto il restauro "civile". Sui sedili posteriori hai ragione e infatti in qualche post precedente ho scritto che mi sarei preso una "licenza modellistica". Ad ogni modo non ho incollato né i divanetto né il tetto e quindi mi riservo di metterci eventualmente mano più avanti.

 AndRoby :

30/12/2014 18:48
 Da modellista a modellista, caro Michele, noi sappiamo che non ci metterai più mano, che per te è finita così! 8-) :-D
Già l'hai ripresa da un primo abbandono, figurati se hai voglia di farlo un'altra volta!
Va bene così, amico mio! Prima che vengo promosso sul campo anche "scassaschwimmwagen"!!
:-D :-D

 MG42 :

31/12/2014 10:56
 
Quote:
Michele Raus ha scritto:  ho scritto che mi sarei preso una "licenza modellistica".


Ste licenze mo e danno a tutti :-D
aridatece li sordiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii :-D

ciao
enrico

© 2004-2018 www.modellismopiu.it
https://www.modellismopiu.it

URL di questa discussione
https://www.modellismopiu.it/modules/newbb_plus/viewtopic.php?topic_id=133320&forum=21