Forum : "F" 2020

Soggetto : F-86F-40 "Sabre" FINITO

 Niki :

26/6/2020 18:07
 

Buonasera,
Mi iscrivo a questa Campagna con un modello Hobby Boss 1/72 del F-86F-40.



Ecco la foto di rito:








In attesa dell'assenso del CL auguro buon modellismo.


Un saluto, Nicholas


Album





 maurozn :

26/6/2020 19:28
 Molto bene Nicholas , ottima scelta quella di passare agli aerei. Il kit è perfetto per cominciare quindi non credo avrai problemi. Nel caso non esitare a chiedere !
Buon lavoro e buona prima campagna su M+

 GP1964FG :

26/6/2020 20:17
 Aerei, mezzi militari, auto civili, ecc. un modellista appassionato fa tutto e impara da tutto.
Io sono essenzialmente un appassionato di carri armati, soprattutto tedeschi WW II, ma mi piacciono molto anche gli aerei e il resto... :-D
Il kit Hobby Boss è molto semplice e forse un po' troppo "povero" nell'abitacolo, però si monta bene ed è ottimo per incominciare, e qualche piccola miglioria si può fare facilmente.

Buon lavoro
Gianfranco

 Oberst_Streib :

27/6/2020 08:23
 Il kit di Hobby Boss pur essendo semplice non è affatto male, specie per il costo!

Però attento Niki: secondo me le decals sono corrette per la versione giapponese ma ERRATE per la versione tedesca, che non ha mai avuto, a che mi risulta, tale versione del Sabre.
La F-40 aveva l'ala di apertura aumentata, al contrario di quella dei Sabre Mk.6 della Luftwaffe.

Per capirsi: qui sotto il kit che hai



E qui l'aereo vero:



(immagini coperte da copyright e qui solo a scopo di discussione tecnica)

Ovviamente nel kit gli slat non sono estesi, che non è molto corretto con l'aereo parcheggiato a terra, ma non del tutto sbagliato (dato che potevano essere manualmente bloccati in posizione chiusa)

 Paolomaglio :

27/6/2020 09:57
 Confermo, la Luftwaffe acquistò solo Canadair Sabre, Mk.4/5 per addestramento senza ali slattate e Mk.6 da caccia, entrambi con ali corte e motorizzazione diversa ) vedi miei WIP su Canadaor AMI) l'F-40 si può fare solo giapponese.

 maurozn :

27/6/2020 11:31
 Si ragazzi ci sta tutto , ma Nicholas è un un'esordiente che deve " farsi le ossa" , c'è tempo per la fedeltà storica e la ricerca del dettaglio. Credo che in questo momento sia più importante che Niki impari le tecniche , prenda confidenza con questo mondo e soprattutto si diverta.

 lillino :

27/6/2020 15:30
 Ciao Nicholas sono contento di vederti partecipare alla campagna 
Il kit è ottimo per fare esperienza per quanto riguarda il soggetto decidi pure quello che ti piace di più hanno si ragione Alessandro e Paolo a dire che questa versione non c'è mai stata nella Luftwaffe ma è anche vero come dice Mauro che quando si inizia l'importante è imparare le tecniche e sopratutto divertirsi.



Buon lavoro e non aver paura a chiedere

 GP1964FG :

27/6/2020 19:15
 Beh, l'altra versione proposta dalle decals è un aereo giapponese della pattuglia acrobatica Blue Impulse, di cui ho trovato un immagine di un modello scala 1/100 proposto da De Agostini

https://www.diecast.es/en/f86f-sabre-deagostini.html

Questo è corretto per la versione f40 del kit, ma mi sembra piuttosto impegnativo, soprattutto per la posa delle decals più grandi.

Comunque Niki ha una buona mano, tanto entusiasmo e un buon maestro a disposizione (non io, il nonno... :-D ).

Buon lavoro
Gianfranco

P.S. L' F-86 F40 dovrebbe essere molto simile al Mk6 di costruzione Canadair, e quindi si potrebbe farlo italiano...

 Paolomaglio :

28/6/2020 05:11
 Quote:
P.S. L' F-86 F40 dovrebbe essere molto simile al Mk6 di costruzione Canadair, e quindi si potrebbe farlo italiano...


purtroppo no, sia perchè gli italiani erano Mk4 con gli SLAT rimossi, sia perchè l'F-40 è òa versione che meno assomiglia ai Canadiar.



come si vede da questo disegno per correggere il kit Hobby Boss occorrerebbe tagliare la sezione colorata di azzurro da entrambe le ali, lavoro che mi ripopongo di fare in 48 ma che non suggerisco ad un neofito.



la colorazione Blue Impuse è oggettivamente difficile, più per il bianco lucido e i paramenti blu che per le decals ma è l'unca corretta, detto ciò è giusto che ognuno faccia quello che si sente e, sopratutto, quello che piace, perdonate noi maniaci che segnaliamo gli errori dei costruttori di modellini, se non lo facessimo non ci sarebbe nessuna evoluzione...



spiegate le problematiche non mi resta che augurare a Nike buon modellismo e buon divertimento! :-)

 Lamb :

28/6/2020 07:14
 Tranquillo Nicholas, non ti far spaventare, gli aeroplanari sono un po’ più pignoli dei carrarmatari, di me sicuro.
Per gli altri.... Niki ha 14 anni 😳 ...

 GP1964FG :

28/6/2020 07:18
 Grazie per la spiegazione, Paolo. Io non sono un esperto di questi aerei, per cui, leggendo su alcuni siti internet, avevo pensato che la versione F40 fosse simile a quella Canadair Mk 6. I Sabre italiani so che erano ex RAF, è che gli inglesi avevano aggiornato le ali sostituendole con la versione 6-3, per cui la nostra versione era più simile ad un Mk 5 che ad un Mk 4 con l'ala stretta. La denominazione della nostra versione era F-86 E(M), come riportato anche ad esempio sulla scatola Airfix nuova serie che offre le decals per un aereo italiano.
Sempre sul sito riportava che tutti i Sabre ancora operativi vennero progressivamente dotati dell'ala tipo F40, per cui avevo pensato ad un possibile uso del kit per ricavare (con poca spesa!) un modello dei nostri aerei.

Ok, chiedo scusa a Niki se ho approfittato del suo post per l'ennesima discussione sulle ali dei Sabre e sulle versioni e sottoversioni realizzate. È ovvio che Nicholas è libero di fare quello che vuole, essendo agli inizi, ma secondo me è molto istruttivo leggere anche queste discussioni, che aiutano molto a crescere e a migliorare, passando dal semplice assemblaggio di "un modello" alla realiźzazione di una riproduzione di uno specifico mezzo in un ben preciso momento.

Ciao
Gianfranco

 Niki :

2/7/2020 18:18
 
Buonasera,
le delucidazioni riguardo alla versione F-40 sono state gradite e mi ha fatto piacere che tanti big mi seguano e mi consigliano. 
Quindi ben vengano questi interventi.


Ho provato a correggere la forma dell'ala, ricordandomi di come ho visto fare in passato.
Siccome non mi sono sentito sicuro a tagliare la parte segnata in azzurro da Paolo e incollare poi
l'estremità; ho usato un altro metodo: con un compasso, spaziato della zona in azzurro, ho copiato la forma dell'estremità dell'ala e l'ho riportata.
Ho dimestichezza con il seghetto da traforo e con esso ho eseguito il taglio.
Poi con carta abrasiva ho levigato la parte tagliata.















Spero che il risulato non sia distastroso.


Un saluto, Nicholas

 Oberst_Streib :

2/7/2020 18:38
 Bravissimo Nicholas, esattamente quello che c'era da fare, rimuovere l'estensione.
Ottimo lavoro!

Un dettaglio di cui dovrai poi tener conto: il tubo di pitot sull'estremità alare destra non potrà più esser dritto, rettilineo, ma sarà del tipo piegato all'esterno (necessario per non interferire cn gli slat aperti...).
Insomma, quello del kit non sarà più quello corretto a essere pignoli.


 Paolomaglio :

3/7/2020 06:01
 

ottimo risultato, ora devi solo stuccare i due segmenti di incisioni che ti ho evidenziato in rosso.
Poi potrai colorare il modello con la mimetica Luftwaffe, vero che mancano gli SLAT abbassati ma questi tornavano chiusi con una semplice pressione della mano quindi non devono essere per forza abbassati. ;-)

 GP1964FG :

3/7/2020 06:55
 Hai fatto davvero un bel lavoro, molto preciso e affatto semplice. Mi sa che questo aereo ti darà molte soddisfazioni...bravo.

Ciao
Gianfranco

P.S. Per le luci di navigazione sulla punta delle ali, probabilmente la cosa più semplice è staccare con una lama sottilissima (lametta da barba...) i particolari dal pezzo eliminato e incollarli sulla nuova punta alare.

 lillino :

3/7/2020 20:18
 Ottimo lavoro sulle ali bravo

 Niki :

9/7/2020 11:27
 

Buongiorno,
in attesa di mettere in pratica i consigli mi sono procurato degli avanzi di decal e le ho usate per arricchire l'abitacolo.







Consolle laterali







Pannello strumenti.




Un saluto, Nicholas






 Niki :

23/10/2020 13:08
 
Buongiorno, ormai sono quasi alla conclusione della realizzazione essendo giunto alla fase della colorazione













Un saluto, Nicholas




 lillino :

23/10/2020 16:35
 Bravo Nicholas vai che manca poco alla fine

 GP1964FG :

23/10/2020 16:46
 Ottimo lavoro di montaggio, bravo.
Vai con la verniciatura...

Ciao
Gianfranco

 Niki :

26/10/2020 21:30
 
Buonasera, grazie per gli incoraggiamenti: ne ho avuto bisogno in quanto la realizzazione della mimetica mi ha impegnato per parecchio tempo.


Dopo aver dato il grigio ho creato le maschere cercando di realizzarle come da istruzioni





Applicato il verde





Spero che il risultato sia accettabile






Conto di applicare le decal e terminare entro sabato.


Un saluto, Nicholas









 lillino :

26/10/2020 22:21
 Bella mimetica adesso vai di trasparente lucido e poi le decals 

 Niki :

29/10/2020 18:33
 
Buonasera, nonostante la mia inesperienza ( è il terzo modello che costruisco ed il primo aereo) e le difficoltà dovute alla mimetica ed alla posa delle decals, sono riuscito a completare il montaggio in tempo per la chiusura della Campagna.




Verniciatura con il trasparente lucido






 Applicazione delle decals e successiva sigillatura con trasparente satinato














Foto scelta per la valutazione






Colgo l'occasione per ringraziare tutte le persone che hanno contribuito al prosieguo di Modellismopiù ed a coloro che mi hanno guidato con i loro graditi interventi.

Un saluto, Nicholas


 maurozn :

29/10/2020 19:45
 Bravo Nicholas , ottimo risultato ! Ormai sei una promessa di questo hobby . Se posso darti un suggerimento, con un leggero lavaggio per mettere in evidenza le pannellature, il modello acquisterebbe ulteriore interesse.

 lillino :

29/10/2020 21:03
 Bravissimo Nicholas ottimo lavoro e complimenti anche per aver finito la campagna 



 Michele Raus :

29/10/2020 21:37
 Bravo Nicholas, lavoro preciso e pulito.
Mi associo al suggerimento del lavaggio a olio. E' una procedura semplice ed economica che farebbe fare un salto di qualità ulteriore al modello. Pensaci e, se serve aiuto, chiedi.

 Silvano :

29/10/2020 22:02
 Ottimo lavoro Niki. Intanto lo segno come terminato, poi se vuoi provare con i lavaggi, hai ancora qualche giorno

 euro :

30/10/2020 18:34
 un bel lavaggio e sarà ancora più bello, complimenti!!

 Niki :

31/10/2020 17:00
 
Buon pomeriggio, grazie per i graditi commenti e per l'invito a migliorare il modello evidenziando i pannelli.

Sinceramente non volevo spingermi oltre in quanto è da pochi mesi che ho iniziato a dedicarmi con soddisfazione al modellismo e sono consapevole dei miei limiti. Inoltre il tempo a disposizione è stato limitato a questi ultimi due giorni.

Per questo mi sono informato sulla tecnica e ho eseguito il lavoro usando dei pigmenti acrilici , facilmente rimovibili in caso di errore con un batuffolo di cotone inumidito.

In futuro avendo più tempo a disposizione per fare delle prove, seguirò il consiglio di Michele utilizzando i colori ad olio.


Spero di essermela cavata onorevolmente.



























NB. successivamente ho eseguito le pannellature anche sugli stemmi di nazionalità, vedi foto successiva.


Foto per la valutazione






Grazie.

Nicholas







© 2004-2018 www.modellismopiu.it
https://www.modellismopiu.it

URL di questa discussione
https://www.modellismopiu.it/modules/newbb_plus/viewtopic.php?topic_id=141538&forum=204