Forum : Winter White Frost

Soggetto : Ford model T Snowmobile Foto votazione

 enrico63 :

6/1/2019 18:39
 Ciao a CL, vice CL e campagnoli tutti,

Mi iscrivo a questa gelida campagna con questo simpatico soggetto e, siccome non ho ancora neanche il kit di partenza per il momento non ho indicazioni più precise.
Esistevano diverse versioni








Vedrò quale realizzare anche in funzione dell'eventuale kit.

A presto.

Questo il link alla galleria

 wazovski :

6/1/2019 18:46
  

 frengo :

6/1/2019 19:20
 Alla faccia Enrico! che bel soggettino.

in che scala vuoi lavorare? percè in 1/35 ri consiglio la nuova ICM, la vecchia rmp sinceramente te la sconsiglio :-D

dovrei aver in giro parti di manuale o altre cose nel caso tu voglia approfondire

 enrico63 :

6/1/2019 21:04
 Ciao Fra!!! Che piacere sentirti....
In realtà non mi sono prefissato limiti di scala o altro, dipende da quello che trovo. Grazie comunque del consiglio sul kit migliore!
E per il materiale, io approfondisco sempre volentieri, quindi se hai qualche cosa da condividere è ben venuta con la mia eterna riconoscenza!

 lucio :

6/1/2019 21:09
  Te un modello "normale" mai eh? 

 enrico63 :

6/1/2019 21:24
 
Quote:
lucio ha scritto:  Te un modello "normale" mai eh? 


E vedrai il secondo soggetto che ho in mente

 frengo :

6/1/2019 22:03
 allora la cartella è molto mista e contiene il materiale che ho raccolto anni fa, c'è di tutto ed è un po' disorganizzata, sono 240Mb

mandami un MP o quello che vuoi con una tua mail cerco di ripulire, alleggerire e spedire appena riesco

 frengo :

6/1/2019 22:05
 comunque visto che non hai pregiudizi di scala anche l'ICM in 24 carino e sono rimasto stupito dall'airfix in 1/32 che per gli anni che ha è un gioiellino (se lo trovi in giro ovviamente)

 enrico63 :

6/1/2019 22:06
 Grazie Francesco,
la mail è quella del profilo comunque è

enricocrespi@gmail.com

Ciao

 enrico63 :

6/1/2019 22:08
 
Quote:
frengo ha scritto: comunque visto che non hai pregiudizi di scala anche l'ICM in 24 carino e sono rimasto stupito dall'airfix in 1/32 che per gli anni che ha è un gioiellino (se lo trovi in giro ovviamente)


Infatti ero convinto di avere quella....invece nisba. L'avrò regalata a qualcuno

 AndRoby :

9/1/2019 17:18
 Taaaaac!!
Eccolo di nuovo con un soggetto inusuale!
Quella coi cingoli rossi sembra un modello!
Per i kits il mitico Frengo ti ha già consigliato...io ti seguo!
Roby

 enrico63 :

9/1/2019 18:34
 Taaac.....speriamo in bene perchè non ho mai fatto neve

 AndRoby :

9/1/2019 18:40
 ...credo sarà la parte più facile!
Per il diorama dello SPAD ho appena provato una polvere della Citadel (quella dei Warhammer) che avevo preso da Abbiati Wargames che è ottima. Tu lavori in scala più grande...più facile!
Ciao!
Roby

 frengo :

9/1/2019 21:56
 per la neve non dovrebbe essere un problema, evita il bicarbonato e altre sostanze stupefacenti, per il resto c'è quella prochima, qualcosa quasi sicuramente vallejo e Ak, quella games workshop ecc...

scaricata la cartella?

 enrico63 :

9/1/2019 22:28
 Cartella scaricata...Grazissime!!!!
Perchè dici no il bicarbonato? Io volevo fare una prova con quello

 frengo :

9/1/2019 23:01
 leggenda vuole che ingiallisca! poi non so se sia vero

io ho usato (una volta sola, per la base di un figurino, quindi immagina la quantità) delle microsfere di vetro

 marcellodandrea :

10/1/2019 10:07
 E' un mezzo carino da matti, neppure sapevo che esisteva!

In quanto alla neve, le microsfere della Prochima sono quelle che mi hanno dato i risultati migliori. Ho usato in passato il bicarbonato mischiato con il vinavil, soprattutto per i figurini, ma vedo che a distanza di 10-15 anni diventa giallo e si sfarina tutto.

 enrico63 :

19/1/2019 23:29
 Ieri mi sono procurato il kit. 










Bene ci sarà parecchio da lavorare. A breve inizio lavori!!
Ciao

 e_pieranto :

20/1/2019 12:18
 Eeeehh ... quanto ci piace farlo strano!

Se penso a un modellista "puro", cioè uno che potrebbe riprodurre in scala tutto, dal sistema solare alla suocera, allora, mi vieni in mente tu.

Buon divertimento a te e pure a noi che ci gusteremo gli sviluppi.

:-D

 AndRoby :

20/1/2019 12:57
 1/24!!
E lo sapevo che prendevi quella più grande! La Roadster sembra giusta per fare quella della seconda foto che hai postato, le altre due paiono cassonate, anche se di sicuro per un modellista come te questo non è un problema. Anche perché la seconda ha sci più difficili da "interpretare"...
Figurini dalla serie automobilistica Tamiya??
Ciao!
Roby

 enrico63 :

20/1/2019 20:37
 Se fosse stato possibile l'avrei presa anche più piccola. Avevo quella dell'airfix in 32 ma l'ho fatta mila anni fa e adesso non se ne trovano più.  Quelle della icm in 35 non le ho trovate disponibili e comunque son tutte versioni meno "adatte".
Per il figurino vedrò più avanti cosa potrò fare.
Ciao

 yago :

20/1/2019 22:50
 ... so proprio curioso de vedè che tiri fuori dal cilindro stavolta... :roll:

Ciao
Gianfranco :-)

 enrico63 :

26/1/2019 23:20
 Bene, siamo al via. Cominciati i lavori e già si è delineato "Lavoro Pesante".

Il kit non prevede telaio ma si basa tutto sul blocco fondo cabina e parafanghi. Quindi primo lavoro asportazione di questi ultimi.







Secondo passo assemblaggio fiancate




E fissaggio sul falso telaio





A questo punto si rende necessario ricostruire la parte bassa della carrozzeria




Quindi giù a grattare per recuperare il profilo corretto e poi stuccatura. Pù stuccatura, per fortuna molto leggera, sulle linee di giunzione dei 4 pezzi finora incollati.
E già ho visto che ci sarà da fare un bel lavoro di modifica nella parte di collegamento tra la cabina e il cofano.

 Icepol :

27/1/2019 02:03
  Azz...sempre soggetti interessanti e falsamente facili.....ti seguo sicuramente ciao!

 enrico63 :

27/1/2019 20:31
 Grazie Paolo della tua attenzione!!

I lavori sono molti. oggi ho modificato il profilo del frontale. A sinistra la forma che aveva prima e a destra il frontale modificato.





Questi i prossimi interventi





Il cambio del profilo frontale implica il rifacimento della cofanatura che comunque sarebbe stata da rivedere perchè mancante delle griglie di aereazione. Invece non sarà un problema il radiatore perchè in questo soggetto rimane nascosta da ina protezione tipo corazzatura!
Invece c'è da accorciare la carrozzeria (poi ci sarà da modificare anche i montanti del parabrezza) e creare la parte di collegamento tra cofano e cabina.





Insomma....tanto per divertirsi!!


 ziochicchi :

27/1/2019 23:12
 Olè partito….e alla grande

 gizpo :

28/1/2019 08:03
 Altro lavoretto per farsi del male....

Stai andando alla grande Enrico, bravo !!!

 enrico63 :

12/5/2019 22:12
 Eccomi di nuovo tra ghiaccio e neve. Eseguiti gli interventi presentati.....













Bene e adesso che ho ripreso il lavoro.....diamoci dentro

 marcellodandrea :

12/5/2019 23:09
 Mi chiedo dove vai a pescare questa roba... incredibile, un sacco carino :-)

 wazovski :

14/5/2019 07:34
  

 yago :

14/5/2019 20:09
 Ciao Enrico! :-)
Mi domandavo come mai il lavoro era fermo... ti sei caricato a molla e sei partito a razzo....hai detto bene : "adesso dacci dentro"!

Ciao
Gianfranco :-)

 enrico63 :

19/5/2019 17:39
 Marcello, Wazo e Gianfranco....grazie!!

Fatto il terzo asse e aggiunti un po' d pezzi del kit....





Alla prossima!!

 AndRoby :

19/5/2019 20:23
 Ciao!
Terzo asse fatto con....plastica?
Stai facendo un bel lavoro...una curiosità: quanto è lunga in quella scala?
Ciao!
Roby

 merki41 :

19/5/2019 20:26
 Quel terzo asse è uno spettacolo, bello!
Lucio

 enrico63 :

19/5/2019 21:12
 Lucio e Roby, grazie.
Il modello è lungo circa 12 cm. e per ora ho usato solo plastica...incredibbile vero??

 enrico63 :

2/6/2019 21:12
 Qualche passo avanti.
Fatto i tiranti del terzo asse, iniziato a lavorare sugli sci e sul sistema di attacco di questi e cominciato ad aggiungere qualche particolare all'interno dell'abitacolo......



















 gizpo :

3/6/2019 07:26
 Il tuo lavoro è sempre apprezzabile Enrico....

 frank1959 :

3/6/2019 08:17
 Molto bello, una modifica davvero interessante e per me sconosciuta. 
Grande lavoro di dettaglio. 
Francesco 

 enrico63 :

7/6/2019 22:26
 Luca e Francesco...Grazie!!

Finiti i pattini anteriori....
















 gizpo :

8/6/2019 09:32
 Dopo cartaro e gommaro adesso mi vieni fuori come plasticardaro..... :-D :-D :-D

Ottimo lavoro con i pattini...

 marcellodandrea :

8/6/2019 10:05
 carta e plasticard sono materiali molto simili per certi versi e ugualmente versatili. Io li uso indifferentente entrambi a seconda dei casi. Ottimo lavoro :-)

 AndRoby :

8/6/2019 11:25
 Ciao!
Gli sci assomigliano molto a quelli usati da alcuni aerei WWI trasformati sul campo per la neve. Mi fai sempre da spunto!
Bel lavoro Enrico, davvero!
Roby

 e_pieranto :

8/6/2019 11:43
 Aaaaanvedi che robbetta! :-o

 gizpo :

8/6/2019 12:43
 Faccio lo scostumato :-D

Se gli sci li hai progettati per la silhouette e ne hai voglia, passami il file che potrebbe servirmi per un progettino futuro....

Grazie Enrico...

 enrico63 :

8/6/2019 22:02
 Grassie ragassi

Luca, senza costume non ti posso neanche immaginare...... mi spiace ma li ho fatti a manina... niente file per silhouette.

 gizpo :

9/6/2019 09:16
 Allora quando serviranno proverò a disegnarli io con il software del plotter.....

 diegociga :

14/6/2019 14:55
  Complimenti... veramente un gran bel lavoro!!! 😲😲😲
👍

 stephaneT :

17/6/2019 00:48
  Bellissimo come al solito. posso chiederti un consiglio su che tipo di carta si dovrebbe usare per fare "gli sci" al mio Apache scala 1/48? devo costruirli e credo che userò carta, anche se non ho esperienza nel campo. 

 enrico63 :

17/6/2019 11:05
 Grazie a tutti!!

Stephan, in questo lavoro sto usando solo plasticard, però gli sci sono fattibilissimi anche in carta.  Io di base uso semère carta da 140 grammi. Però per ottenere finiture lucide senza troppi sbattimenti e trattamenti uso della carta licida.  E' commercializzata come "gloss paper". La grammatura minima credo sia 17'0.


 stephaneT :

17/6/2019 19:15
  Grazie mille Enrico 

 alberto66 :

19/6/2019 10:04
  Ciao Enrico....!!

E qui che devo dire ??  MI viene da dire una cosa sola...... artisti si nasce....e tu lo nacqui !!

Ciao Alberto

 enrico63 :

23/6/2019 22:20
 Grazie Alberto!!

Prima fase cingoli, ovvero progettazione e verifica. E qui sono tornato alla carta.....






E ora giù con la catena di montaggio!!

 wazovski :

24/6/2019 06:34
  Spettacolo 

 enrico63 :

24/6/2019 14:07
 Grazie o mio CL!!

 yago :

24/6/2019 20:51
 Trattandosi di Ford T la catena di montaggio è d obbligo! :-D
...e vai!!!!

Ciao
Gianfranco :-)

 gizpo :

24/6/2019 21:12
 Belli !!!

E non dico altro, bravo Enrico !!!

 merki41 :

24/6/2019 22:24
 Wow! non mi viene altro.
Lucio

 enrico63 :

27/7/2019 20:45
 Sempre grazie per i vostri commenti
Finalmente ho finito di costruire le maglie dei cingoli. Naturalmente sono solo appoggiate; andranno prima colorate e poi  fissate alle ruote......












E così la parte più noiosa è terminata. Adesso via alla colorazione.

 yago :

27/7/2019 20:55
 ... Ti ci vedo negli anni 70 un po figlio dei fiori con un banchettino a fare braccialetti e collanine...

Grande
Ciao
Gianfranco :-)

 enrico63 :

27/7/2019 21:05
 

 marcellodandrea :

27/7/2019 22:40
 I cingoli sono uno spettacolo :-)

 Alessandro-tigre86 :

27/7/2019 23:06
 Il solito lavoro illegale Enrico

 yago :

28/7/2019 08:57
 ...cioè capito ...è un lavoro 'nsacco bello...
:-D :-D :-D :-D :-D :-D

Vai Enri'

Ciao
Gianfranco

 frank1959 :

29/7/2019 09:29
 Lavoro Spettacolare. Resto sempre allibilto dalle capacità che ci sono dietro a certe realizzazioni. 
Francesco  

 gizpo :

29/7/2019 15:33
 Bravo come sempre Enrico, mi chiedo come fai con dei pezzettini di carta così piccoli, se dovessi maneggiarli io ogni cingolo che monto ne disfo 3.....

 enrico63 :

31/7/2019 09:36
 Grazie a tutti!!

Sono iniziati i lavori di colorazione. Ho deciso che sarà un mezzo molto vissuto. L'idea è quella di fare il mezzo negli anni 40 /  50 (quindi decisamente a fine carriera) in uso ad un qualche braccconiere su nel Grande Nord.
Quindi sopra al ruggine base ho dato nero opaco con la tecnica del sale. Adesso procedo con un po' di differenziazione dei toni ruggine, sporcature ecc.
Le ruote che hanno i raggi, il mozzo e il cerchio in legno saranno ripresi in maniera appropriata.















A presto.

 pixi :

31/7/2019 10:27
  io terrestre saluto tè .....da che pianeta vieni ?

 GiorgioBis :

31/7/2019 16:27
  Mi piace assai.
....un giorno mi cimenterò anch'io nella tecnica del sale......
gio

 wazovski :

2/8/2019 21:55
  

 gizpo :

2/8/2019 23:01
 Caspita Enrico che lavorone, scommetto che ti sei divertito assai...

 enrico63 :

2/8/2019 23:13
 
Quote:
pixi ha scritto:  io terrestre saluto tè .....da che pianeta vieni ?


±±¥Ðþ ¥Ý¿¿#¦¦§`     ¶¥¤Øç÷¢¸³¹     ¿ß²   ¿ß׶¥~¸´Ý 

 enrico63 :

2/8/2019 23:15
 Grazie a tutti,
e Luca, si colorare e invecchiare sporcxare e pasticciare è sempre divertente

 enrico63 :

3/8/2019 18:03
 Un po' di colore e un po' di assemblaggio. Ho aggiunto le assi di rialzo per la parte posteriore di carico. Sono fatte di carta e anche se qualcuno dice "io le avrei fatte di legno" a me vengono più belle usando questo metodo.


















Qui ci andranno le masserizie del bracconiere tra cui tyrappole e tagliole,fucili, tanche benzina caffettiera, una pentola e. ........ e poi che potrebbe avere di importante un bracconiere nel pieno adempimento delle sue mansioni??

In alcuni punti pa ruggine la ridurrò un po'; ma già la sporcatura farà il suo.
Bene. al prossimo aggiornamento


 yago :

3/8/2019 19:51
 Ciao Enrico! :-)
Gran lavoro di "arruzzonimento"....molto ben riuscite le tavole fatte di carta,neanche i legno sarebbe stato facile farle così scheggiate e venate , come hai fatto?

Ciao
Gianfranco :-)

 enrico63 :

3/8/2019 21:26
 Lo stesso procewdimento del bancale, Faccio un sandwitch con carta da 140 gr. (la solita), cartoncino dello spessore appropriato e ancora carta. Tagliata l'asse nella misura desiderata col cutter incido leggermente le venature. Poi tagliuzzo le teste per dar loro l'effetto rovinato e taglio gli spigoli per dare l'effetto scheggiato.
Fatto questo colore base beige chiaro e passaggi con polveri a secco. Il primo sempre beige chiaro, poi un tono ecuro per evidenziare le venature e scheggiature ein fine varie tonalità per sporco, muffa o altro.

 marcellodandrea :

3/8/2019 22:04
 

Lavoro eccezionale con la carta. Ma suggerisco di usare anche gessetti grigi come colore base sul "legno".

 yago :

4/8/2019 08:22
 Grazie Enrico ! :-) :-)

Ciao
Gianfranco :-)

 Cesko :

4/8/2019 11:36
 Se posso permettermi di dire la mia, in scala grande per il legno userei solo colori ad olio. Ci mettono una vita ad asciugare ma non hanno paragoni. Per il resto mutismo e rassegnazione io modelli così non sarò mai capace di farli. Bravissimo.

 Luciano Maffeis :

4/8/2019 13:06
 Ciao Enrico, come sempre un soggetto molto particolare, poi se ci metti del tuo ne esce qualcosa di molto molto bello.
Gran lavoro, gran modello.
Ciao,
Luciano

 enrico63 :

4/8/2019 13:43
 Grazie a tutti per gli apprezzamenti!!

Per quanto riguarda la colorazione, come dice Marcello, anche il grigio va bene come base per quei legni molto esposti algi eventi armosferici.

Per quanto riguarda gli oli: premetto che io li uso molto poco quindi non ho una grande esperienza in merito. Però la mia impressione è che siano assolutamente indispensabili nelle scale più picccole e per ottenere legni in buono stato di conservazione. In una scala grande dove il degrado del legno si riproduce fisicamente con incavi e incisioni a colpi di cutter mi sembrano meno utili.
Però magari questa mia impressione è solo dettata dal fatto che ho maggior manualità con polveri e affini.
C'è anche da considerare che la carta reagisce in maniera molto diversa dalla plastica alle colorazioni..

 Oberst_Streib :

4/8/2019 14:26
 Io sto zitto, che' e' meglio... 


 wazovski :

4/8/2019 18:20
  Sempre più bello! Compliments 

 enrico63 :

7/8/2019 20:16
 Oggi giornata molto piovosa e quindi molto modellismo (sono in ferie!!!!) ( e giustamente quindi piove).

Cominciamo dal sedile. Sedile di pelle molto consumato. Ho girato in rete per farmi na cultura sull'usura dei sedili di pelle.
Per cercare di simularla ho ricoperto il sedile con della carta stagnola dopo averla stropicciata. E' molto sottile e aderisce al pezzo riportando tutte le forme mantenendo anche un po' di grinze.



Qui siamo in fase di prova quindi la colorazione è ancora da rivedere.


 Capitolo tettuccio. Perchè accontentarsi di quello proposto dal kit?? Nel kit è chiuso? E io lo voglio apereto . Quindi primo lavoro separare i montanti dal tettuccio.






Poi assemblarli e preparare il nuovo telo




Il tutto montato




E colore di base




Colorazione delle gomme che nel kit erano bianche




Tettuccio montato














Oggi ho anche disegnato i pezzi per fare le tagliole di due tipi diversi. Ho cercato anche foto per realizzare delle ciaspole.
Poi purtroppo ho dovuto fare l'ometto di casa

Alla prossima

 gizpo :

7/8/2019 20:38
 E' sempre più bella....

 yago :

7/8/2019 21:50
 Enrico un livello di invecchiatura e usura magistrale...!!!
Manda una Email a quelli di " affari a quattro ruote " magari se la comprano per restaurarla :-P :-P :-P

Ciao
Gianfranco :-)

 frank1959 :

8/8/2019 08:09
 E' veramente bella. Verrà uno spettacolo !
Francesco

 stephaneT :

8/8/2019 10:06
  Che dire!! è sempre bello seguirvi con queste realizzazoni da paura. Verrà fuori l'ennesimo capolavoro  Grande Enrico.

 enrico63 :

8/8/2019 21:57
 Grazie amici!!

La cosa bella dei modelli di carta è che se ad esempio hai una tanica in 1/35 la puoi tranquillamente "clonare" in 1/24 e se ti gira anche in 1/42,637





Poi le tagliole, modello 1 e 2








Prove di carico




adesso le coloro e passo a qualcos'altro.
ciao

 AndRoby :

8/8/2019 22:09
 ...comunque è sempre facile lavorare in scale grandi!!
:-P :-P :-P :-D :-D :-D
Bella Enrì!!
Roby

 enrico63 :

9/8/2019 23:24
 
Quote:
AndRoby ha scritto: ...comunque è sempre facile lavorare in scale grandi!! :-P :-P :-P :-D :-D :-D Bella Enrì!! Roby


Beh, se vuoi ci sono dei bei biplani in 1/24<img src=" /><img src=" />


Colorato taniche e tagliole







Adesso devo capire come mettere le tagliole perchè si vedano Ne farò ancora un paio e due le lascio in terra nella neve.


Per il parabrezza ho dovuto eliminare tutta la cromatura. Vero è che il pezzzo va fatto nero ma c'era anche tutta la riga di stampa....
Poi si è reso necessario il suo raddrizzamento perchè il kit prevede una parte inclinata a circa 30 gradi.




Per la parte interna mi sono dovuto inventare una pseudo guarnizione perchè il vetro appoggiato li senza un contenimento non si poteva proprio vedere.





 Fabrix69 :

10/8/2019 10:14
  Enrico, lavoro eccezzionale, La scocca invecchiatra sembra reale!! incredibile. Ti posso chiedere che tipo0 di carte usi per lavorare cosi? Complimenti!

 enrico63 :

10/8/2019 10:28
 Grazie fabrix,
comunque qui è tutta plastica, quella del kit e plasticard per le varie modifiche. Di carta solo il telo del tettuccio, le taniche e le tagliole.

 Antonio 13 :

10/8/2019 10:30
  Mi sono appena riletto tutto il wip.....sono indeciso se intervenire sulla mia persona con un 12,7mm o andare a prendere un cutter sul tavolo da lavoro per una dipartita lenta .....almeno per veder finito anche questo capolavoro 😨😨😨😨

 enrico63 :

10/8/2019 10:34
 Si bravo così poi mi condannano per istigazione al suicidio
Grazie per i complimenti impliciti!

 Fabrix69 :

10/8/2019 10:37
 Sorry, infatti non sono stato chiaro. Intendevo le parti in carta come taniche e telo. Ho visto altri tuoi lavori fatti con  carta , spettacolari!

 enrico63 :

10/8/2019 10:39
 Ah, ok non avevo capito.
Di base uso sempre carta da 140 gr. In alcuni casi l'ormai famosa "Gloss Paper".

 gizpo :

10/8/2019 21:42
 Sempre meglio Enrico, bravo....

 marcellodandrea :

10/8/2019 22:22
 Seguo sempre, è un sacco bello, non c'è che dire  :-)

 merki41 :

10/8/2019 22:43
 eeeh....che dire, niente, è semplicemente spettacolare, non ci sono parole. Bravissimo
Lucio

 yago :

11/8/2019 09:14
 Grande Enrico! :-)
...la ricerca del particolare anche quasi insignificante ( vedi guarnizione del parabrezza) che fa la differenza.... ;-)
Vai!!!

Ciao
Gianfranco :-)

 enrico63 :

11/8/2019 23:09
 Grazie ancora a tutti.

Prende la sua forma definitiva e intanto continuo la ricerca dei figurini.
Il faro è un recupero modificato, i supporti realizzati ex novo così come il tappo del radiatore.
Visto che è un rottame ha un fanale solo!!




















Ciao

 e_pieranto :

12/8/2019 09:40
 Ciao Enrico,
anche questo modello a dir poco originale si avvia a conclusione e con la qualità alla quale ci hai abituato. :-)

Certo che l'hanno trattata proprio con poca cura questa bizzarra creatura :-D

Se non fosse per gli sci, potresti disegnare due occhi sul parabrezza e presentarla a Cricchetto! :-D

Sempre bravo!

 marcellodandrea :

12/8/2019 10:20
 sinceramente bravo :-)

 enrico63 :

12/8/2019 17:30
 
Quote:
e_pieranto ha scritto: Ciao Enrico, anche questo modello a dir poco originale si avvia a conclusione e con la qualità alla quale ci hai abituato. :-) Certo che l'hanno trattata proprio con poca cura questa bizzarra creatura :-D Se non fosse per gli sci, potresti disegnare due occhi sul parabrezza e presentarla a Cricchetto! :-D Sempre bravo!


Vero, non ci avevo pensato

Oggi l'ho messa su ruote e cingoli e sci!!
















Adesso mi prendo una pausa vacnziera e al ritorno comincio a pensare al diorama.

P.S.
Sono ancora alla ricerca dei figurini...

 AndRoby :

12/8/2019 17:47
 Buone vacanze!
Ottimo il punto d'arrivo!
Roby

 gizpo :

12/8/2019 18:05
 Bravo Enrico, hai quasi terminato un altra delle tue bellezze..

Ti aspetto rigenerato dopo la vacanza, sono sicuro che il diorama verra' benissimo....

 merki41 :

12/8/2019 21:40
 Che spettacolo ragazzi, un piacere per gli occhi, gran bel lavoro, bravissimo!
Lucio

 dj :

13/8/2019 09:48
  Quote:
enrico63 ha scritto: ...La cosa bella dei modelli di carta è che se ad esempio hai una tanica in 1/35 la puoi tranquillamente "clonare" in 1/24 e se ti gira anche in 1/42,637 ...

la carta ti salva sempre  ... buone vacanze 
Giuseppe 

 e_pieranto :

14/8/2019 10:00
 Ciao Enrico, io per Natale vorrei questa, me la fai? :-P

 wazovski :

14/8/2019 10:11
  Bellissimo lavoro, nulla da aggiungere   Buone vacanze allora!

 frank1959 :

14/8/2019 10:56
 Bellissima, ora goditi le vacanze. Per i figurini hai guardato sul sito di Astromodel ?
www.astromodel.it/marchi/master-box/figure-scala-1-24

 



 alberto66 :

14/8/2019 13:04
  Un altro spettacolo.....!! Ma non poteva essere altro.....complimenti !! 

Ciao Alberto

 frank1959 :

16/8/2019 13:21
 Anche questi non sono male e forse hai meno lavoro di conversione : 
www.icm.com.ua/news/607-american-gasoline-loaders-1910s-2-figures-100-new.html

 ziochicchi :

19/8/2019 17:19
 Una sola parola .......SPETTACOLO!!!

 enrico63 :

24/8/2019 20:13
 Sempre grazie per i complimenti!!
E grazie anche per i consigli in merito ai figurini. Purtroppo non ho trovato niente perchè di regola quelli più adattabili non ce li ha disponibili nessuno. Oddio, in Australia ci sarebbero....però.....
Ad ogni modo, considerando che tanto li avrei comunque dovuti modificare, sono andato a ravanare nel deposito e ho recuperato I figurini Tamiya e Hasegawa. Sarebbero un po' osceni ma tanto poi sono una chiavica a colorarli e visto che di visibile degli originali resterà gran poco......me li faccio andare bene.

Punto di partenza:





Ho utilizzato gambe e torace di quello intero e testa del busto alla sua destra.
Decapitati entrambi ho messo una bella berretta di lana a quella che utilizzo, sennò poi con quel clima mi prende freddo alle orecchie











Al corpo ho attaccato due braccia di meccanici con guanti




Poi attaccata la testa e vestito con un bel giaccone imbottito












Per ora sono a questo punto. Adesso vanno lisciati bene tutti i vari segnacci. Vorrei aggiungere un bella barba ma non so se riesco a farla. Poi decido se mettergli le ciaspole ai piedi o lasciarle vicine ancora da indossare.
Poi vorrei fargli un cane. C'era in una delle confezioni della Master Box che naturalmente non è disponibile da nessuna parte. Almeno io non l'ho trovata.

Bene, alla prossima!!

 gizpo :

24/8/2019 20:59
 Sempre meglio Enrico, che materiale hai usato per la berretta ed il giaccone ?

 merki41 :

24/8/2019 21:06
 Il figurino è stupendo, intendo il lavoro fatto, giaccone e berretto li trovo una favola.
Lucio

 enrico63 :

24/8/2019 21:06
 Grazie Luca,
ho usato la stessa pasta termoindurente della skeleton motor bike: il FIMO La differenza è che essendoci dentro un figurino di plastica la cuocio col phon e non in forno.

 enrico63 :

24/8/2019 21:07
 Grazie anche a te Lucio.

 frank1959 :

24/8/2019 21:15
  Bella conversione, per la barba , se posso, ti consiglierei milliput bianco.
Bel lavoro
Francesco

 Silvano :

24/8/2019 22:26
 Magnifico sto  figurino, sta venendo un capolavoro!

 marcellodandrea :

24/8/2019 22:37
 Sono d'accordo, piace molto anche a me, bravissimo  :-)

 yago :

24/8/2019 23:09
 Cazzpita che bel lavoro Enrico!
Per il cane , hai ravanato tra i personaggi del presepe?... qualche negozio di paccottaglia cinese?....

Ciao
Gianfranco :-)

 grimdall :

24/8/2019 23:39
 Bel lavoro sul figurino.... ma perchè invece della berretta di lana (magnifica tra l'altro) non li hai messo un bel berretto da trapper con la coda?

 marcellodandrea :

25/8/2019 11:36
 Quote:
yago ha scritto: Per il cane , hai ravanato tra i personaggi del presepe?... qualche negozio di paccottaglia cinese?....



Per il cane e animali simili cerca tra i figurinisti, ci sono cose del genere in scala 54 mm in metallo. Inoltre, ricordo una scatola Tamiya (mi pare) con "animali da cortile", cani compresi. E forse anche ditte come la Preiser (che di solito fa in HO o 1:72, potrebbero avere animali in grande scala, per esempio hanno una serie intitolata "Adamo ed Eva", di figurini nudi maschili e femminili, apposta per figurinisti.

 enrico63 :

25/8/2019 18:05
  Ho trovato in Germania una scatola master box col cane e l'ho presa.
Il cane più caro del mondo

 wazovski :

25/8/2019 18:13
  Con o senza cane, questo è un lavoro di alto livello 




 AndRoby :

25/8/2019 20:24
 Bello davvero Enrico!
Certo che se mo' fai anche dei bei figurini io mi ritiro dal modellismo!! (comunque non li facevo meglio di te!)
Ciao!
Roby

 enrico63 :

26/8/2019 21:51
 Grassie ragassi
Come da titolo mi sto facendo prendere dalla sculp - mania. E quindi oggi uno zaino e un involto contenente paletti ( forse un telo con relativi sostegni?! Boh.)
E poi prove di scena....


















Ciao

 frank1959 :

27/8/2019 08:40
 Ottimo lavoro anche di scultura. Quella che ha in mano il figurino è una tagliola ? 
Francesco 

 gizpo :

27/8/2019 09:11
 Sono bellissimi !!!

 enrico63 :

27/8/2019 11:27
 Grazie
Si, quella che ha in mano è una delle due tagliole, ma è una cosa posticcia. Non ho ancora deciso cosa terrà, probabilmente un fucile e, se sarà la tagliola questa appoggera a terra.

 Antonio 13 :

27/8/2019 15:41
 Anche il giaccone  lo zaino  ed il porta paletti...lavoro perfetto. Hai una manualità eccezzionale !

 yago :

28/8/2019 21:51
 lavoro eccellente ... però te lo devo dire , io sto dalla parte della selvaggina :evil:

Ciao
Gianfranco :-)

 e_pieranto :

29/8/2019 15:19
 Tutto molto bello, come sempre!

Mi permetto una'osservazione: il cappello col pon-pon mi pare un po' troppo frou-frou per il rustico nord, toglierei la parte conica e il pon-pon trasformandolo in un più sobrio berretto con risvolto.

 enrico63 :

29/8/2019 16:01
 Sempre un grosso grazie a tutti

Per la questione cappello sei il secondo, dopo Giacomo, che interviene in merito. E' vero le scelte erano più di una ma io, per questo lavoro mi sono ispirato a lui;




Lui è un boscaiolo, ma è vedendolo che mi è venuta l'idea del bracconiere e dell'ambientazione. Stavo per fare anche la pipa ma un cacciatore che si rispetti non pratica attività puzzolenti che mettano in allarme la selvaggina!!
Quindi mi perdonerete se gli lascio laberretta col pon pon

Oggi è arrivato il cane piscione



Ciao

 Lamb :

29/8/2019 16:20
 Ciao, gran lavoro ma appunto per questo mi permetto...
dagli zaini stile militare che usavo da scout (sacche informi con 2 tasche ) a quelli militari o da Treking odierni c’ è Stata una grande evoluzione, figuriamoci quelli più vecchi 
Mi sembra, ma posso sbagliare, che il tuo zaino stoni perché troppo moderno ma ovviamente va bene tutto 

 enrico63 :

29/8/2019 16:33
 Grazie Lamb,
Io avevo pensato la scena inizi anni 50' con appunto un T assolutamente a fine carriera dopo tanti anni di uso intensivo in mezzo alla neve. E' troppo moderno anche per quegli anni lo zaino?

 e_pieranto :

29/8/2019 16:35
 Ciao Enrico,
spero che il commento non sia sembrato (involontariamente) perentorio e inopportuno.
Al livello al quale lavori tu, prima di commentare bisognerebbe ogni volta premettere che ogni scelta che fai è stata valutata ed è altamente probabile che sia quella giusta ma ho pensato che pure a sentir solo complimenti ti saresti annoiato ... :)

(comunque, secondo me, il pon-pon non c'è nella foto... :-P )

 enrico63 :

29/8/2019 16:41
 Eros, tutti i commenti sono sempre ben accetti anche perchè di errori ne faccio a bizzeffe<img src=" />.
Vedi ad esempio la foggia dello zaino. A me sembrava corretta ma forse non lo è. Quindi io son sempre pronto ad accogliere tutti i vostri suggerimenti!!!

P.S.
La berretta ce l'ha il pon pon. Ingrandisci bene l'imagine e lo vedrai.

 Lamb :

29/8/2019 16:52
 Ah visto il mezzo pensavo molto più vecchio
per gli anni ‘50 non ti dico cosa farei io perché non ne sono capace ma ti dico cosa potresti fare tu con le tue capacità, prova a fare un altro zaino meno eretto e più gonfio a 2 tasche e scegli poi quello che ti piace di più... l’ Altro me lo regali 😂

 enrico63 :

30/8/2019 17:40
 Bene, fatto lo zaino modello 50'.
E si, è meglio così. Grazie Lamb!









L'uomo e il suo zaino (adesso si che lo riconosce)





Un pezzo colorato e caricato




Bene, aspetto il vostro parere (siate buoni, non vorrei aprire la boutique dello zaino)

 Lamb :

30/8/2019 18:49
  👌 👌 👌 

 enrico63 :

1/9/2019 14:52
 Allora, li ho colorati. Non è che sia proprio soddisfatissimo ma mi sembra meglio degli ultimi che avevo fatto.
Non credo riuscirò mai a padroneggiare l'arte del pittare figurini. Comunque vi mostro cosa ho ottenuto.















Poi c'è il problema della luce nelle foto. La tonalità effettiva è una via di mezzo tra le ultime due, ma tant'è...

Ora mi dedico a fido.
Ciao

 enrico63 :

1/9/2019 17:05
 Che poi in realtà senza l'effetto macro non fa così schifo










 Antonio 13 :

1/9/2019 18:17
 A me piace questo figurino,!

 wazovski :

1/9/2019 21:37
  

 AndRoby :

1/9/2019 21:57
 Ciao!
Sono l'ultimo dei figurinisti, quindi puoi prendere il mio consiglio come aria, però io aumenterei i colori e i contrasti sul giaccone, che in generale farei più scuro.
La scena d'assieme è molto bella, la Ford rimane di quel colore?
Perché, ed è ancora solo la mia impressione, io non andrei mai per lande desolate ed innevate con quel rottame, se si rompe in mezzo al nulla io sono morto. Negli anni '50 niente cellulari nè tantomeno satellitari....cioè io mi immagino questo cacciatore che gira nell'immenso nordamerica ai confini col Canada. Sbaglio?
Ciao!
Roby

 yago :

1/9/2019 22:11
 Ciao Enrico :-)
In effetti la macro è una gran bastarda e la luce delle prime foto lo appiattiscono un po nei colori, nelle ultime due Cannavacciuolo mi piace e specie nella prima delle ultime tre foto l intensità del colore è ben bilanciata con quella dell altro elemento della scenetta cioè la Ford ...fai tre su tre con il cane e sei a cavallo!

Ciao
Gianfranco :-)

 enrico63 :

3/9/2019 17:54
 Waz e Yago....grazie!!!


Quote:
AndRoby ha scritto: Ciao! Sono l'ultimo dei figurinisti, quindi puoi prendere il mio consiglio come aria, però io aumenterei i colori e i contrasti sul giaccone, che in generale farei più scuro. La scena d'assieme è molto bella, la Ford rimane di quel colore? Perché, ed è ancora solo la mia impressione, io non andrei mai per lande desolate ed innevate con quel rottame, se si rompe in mezzo al nulla io sono morto. Negli anni '50 niente cellulari nè tantomeno satellitari....cioè io mi immagino questo cacciatore che gira nell'immenso nordamerica ai confini col Canada. Sbaglio? Ciao! Roby


Ciao Roby, ieri sera l'ho portato alla cena per fartelo vedere dal vivo ma non c'eri.
Il colore del giaccone mi piace molto così. Le foto non riescono a rendere quello che è veramente. La macchine resta così rottamosa. La carrozzeria è concia ma il motore, i semiassi, le ruote e le sospensioni sono perfettamente efficienti . E si il posto dove lo immagino è proprio lì. Diciamo che non si allontanava per centinaia di chilometri.

P.S.
Il Ferro mi ha detto che gli avevi dato delle microsfere di vetro....perchè a me no???
No scherzo, hai ancora qualche cosa?

 gizpo :

3/9/2019 22:28
 Mi piace la colorazione del figurino, forse (ma è il mio punto di vista) lo zaino potrebbe essere un po' più vissuto come la macchina, sporco e liso....Magari lo è ma dalle foto non si vede, in ogni caso bellissimo lavoro, bravo Enrico !!!

 enrico63 :

5/9/2019 21:28
 Grazie Luca!
In realtà lo zaino è rappresentato abbastanza liso. Non è però sporco....ma quanto può essere sporco uno zaino??

 gizpo :

5/9/2019 21:43
 Beh se lo mette a terra sul fango ecc secondo me un po' di sporco potrebbe averlo, poi visto come "tiene" pulita la macchina....comunque va benissimo così Enrico......

 alberto66 :

6/9/2019 11:35
  E anche qui, come sempre, siamo su un altro pianeta.....!! D'ora in poi ti saluterò con "nano nano".... 

Complimenti davvero un lavoro bellissimo....

Ciao Alberto.....ah no.... nano nano  

 

 enrico63 :

15/9/2019 20:36
 Ha nevicato e il bracconiere è partito con la sua snowmobile. Oggi piazza qualche trappola e se ci scappano un paio di colpi ben vengano.
Intanto il cane fa la sua parte e marca il territorio e, in mancanza di alberi sassi o altro, innaffia per l'ennesima volta le gomme della macchina

In questi giorni ho fatto appunto il cane, il fucile e due foderi. Uno vuoto )quello del fucile che tiene in mano) e un'altro ancora pieno.







Poi finalmente ha nevicato e la scena ha preso corpo.







































Bene la winter è terminata.
Ciao a tutti




 Luciano Maffeis :

15/9/2019 21:38
 Anche a costo di ripetermi: bravo Enrico.
Ora pensa ha come stupirci nel prossimo futuro.
Ciao,
Luciano

 stephaneT :

15/9/2019 21:56
  Un altro capolavoro in bacheca!! Come al solito complimenti Enrico 

 wazovski :

15/9/2019 22:00
  Ma bello! Bravissimo, lavoro riuscitissimo   Peccato le foto che meriterebbero almeno uno sfondo a tinta unita per valorizzare il tutto, ma va bene ugualmente. Complimenti per aver raggiunto il traguardo 




 enrico63 :

15/9/2019 22:41
 Grazie ragazzi e per le foto hai ragione Mario. Ma le ho fatte di corsa questa sera. Alcune non sono neanche tanto a fuoco. Ne farò qualcuna più curata quando ci sarà da presentare quella per le votazioni.:

 marcellodandrea :

15/9/2019 22:47
 

Bellissimo e un gran lavoro di autocostruzione (anche la finezza della neve macchiata dalla pipì del cane... bravissimo) :-)

 grimdall :

16/9/2019 00:20
 Bello bello bello.... ma un appunto te lo devo fare... il fucile, tenuto in quel modo è assolutamente innaturale e inguardabile dai!!!! O lo fai appoggiare in terra col calcio o trovi un altro modo di farglielo tenere.... così com'è secondo me perde punti......

 frank1959 :

16/9/2019 08:33
 Il lavoro è bellissimo ed il cane una vera chicca. 
Sul fucile concordo con grimdall, per il resto un lavoro da applausi a scena aperta. 
Bravo  

 Lamb :

16/9/2019 11:24
 Tutto molto ben fatto, il cane 🐕 poi!!!
... che altro, forse mi dovrei fermare qui perché poi si tratta di impressioni personali
pero non mi convince la disposizione degli elementi con lo sguardo che deve girare tutt’intorno  all’auto per avere il quadro completo, magari è ciò che volevi

Io avrei posto lui, le sue impedimenta nel fianco posteriore della Ford col cane sulla ruota anteriore 
lo sguardo partendo dal radiatore, cane, zaino e a salire pupetto...
scusa eh! Mie... fissazioni 🤭

 AndRoby :

16/9/2019 20:33
 Ciao!
Many compliments!
Davvero bella...la vedrò a Novegro?
Ciao!
Roby

 enrico63 :

16/9/2019 21:46
 Grazie per gli apprezzamenti

Per quanto riguarda il fucile devo dire che non mi sembra innaturale la presa. Per la disposizione generale invece ho provato varie disposizioni e questa è quella che mi soddisfaceva maggiormente. La ford è il soggetto principale, il resto è contorno.  E appunto gli sta attorno
Comunque grazie delle vostre osservazioni, molto spesso sono tornato sui miei pasi a fronte delle vostre indicazioni.

 yago :

16/9/2019 21:56
 Splendido lavoro Enrico!
Pienamente nel tuo standard! :-)
Sul fucile invece secondo me ci sta , mi spiego: la scenetta mi da l impressione che Cannavacciuolo stia caricando o scaricando la macchina e se io dovessi prendere un fucile appoggiato in un posto per spostarlo in un altro userei quella presa che mi consente di non dovermi piegare con la schiena ( l età è l età e i dolori ci sono :-D )per afferrarlo...

Ciao
Gianfranco :-)

 Icepol :

17/9/2019 00:05
 Ciao Enrico, davvero un bel lavoro, la macchina ti è riuscita davvero moooolto bene soprattutto la verniciatura che per me è spettacolare. Per le altre osservazioni in effetti anche io avrei posto il fucile in altro modo così com'è non mi convince....ma se a te piace direi che non c'è problema ;-).

 gizpo :

17/9/2019 09:20
 Complimenti Enrico, hai terminato un altro dei tuoi capolavori, bravo come al solito....

 Antonio 13 :

17/9/2019 13:21
 Mi associo ai complimenti di chi mi ha preceduto. Bravissimo come sempre!!

 t-28 :

17/9/2019 15:46
  Solo una parola...artista!!

 e_pieranto :

17/9/2019 22:34
 Bravo Enrico,
anche questa volta non ci hai deluso! :-D

 enrico63 :

19/9/2019 18:44
 Un grazie anche a voi. Fa sempre piacere vedere apprezzati i propri lavori.

 Righettone :

19/9/2019 19:58
 Madò!!! Stupefacente!!!!  Eccezziunale!!  Complimenti Enrì, continui a stupirci.

Ciao    Enrico

 enrico63 :

19/9/2019 22:39
 Grazie anche a te Enrì!!

Ho ambientato un paio di scatti....






Ciuao!!!

 Antonio 13 :

20/9/2019 07:05
  WOW        in particolare la prima foto  sembra vera , ti annovero anche tra i re del fotomontaggio !

 frank1959 :

20/9/2019 08:00
 Bellissima ambientazione , sembrano foto reali. 
Francesco 

 gizpo :

20/9/2019 09:22
 Le foto ambientate sono bellissime, valorizzano ancora di più il tuo lavoro....Ancora una volta bravo...

 enrico63 :

20/9/2019 18:08
 Grazie anche per l'apprezzamento dei fotomontaggi!

@Antonio:
In realtà è molto più facile di quello che possa sembrare. Bisogna solo provare!!






 Oberst_Streib :

13/10/2019 09:15
  mi associo, se non sapessi che e' finta la prenderei per vera...
Enrico artista a 370 gradi.


Quote:
 

 wazovski :

13/10/2019 10:45
  

 enrico63 :

13/10/2019 21:08
 Grazie, troppobbuoni!! Addirittura 10 gradi di bonus

 Oberst_Streib :

13/10/2019 22:26
 Quote:
enrico63 ha scritto: Grazie, troppobbuoni!! Addirittura 10 gradi di bonus


Si pero' all'okkio, che questo ti akkomuna a frivoli personaggi del Mov 5 Stel, che non hanno chiaro manco come si misurano gli angoli.
in ogni caso, sempre meglio a 370 gradi che essere a 90 gradi.... 

 yago :

13/10/2019 22:34
 ..sagge parole Alessandro , lo squadro è sempre meglio vederlo allineati, ma da dietro....

Ciao
Gianfranco ... e tu Enrico sotto con l Alfa.... :-)

 fabrix67 :

18/10/2019 16:59
 Quando la mano c'è, che il materiale sia carta, plastica o un blocco di argilla, poco importa, i risultati arrivano, eccome se arrivano.
Soggetto inusuale, realizzato nel solito modo impeccabile. Le foto poi sono da urlo
Complimenti
fabrizio

 enrico63 :

18/10/2019 23:02
 Grazie Fabrizio 

 enrico63 :

28/10/2019 19:42
 Foto votazione!!




© 2004-2018 www.modellismopiu.it
https://www.modellismopiu.it

URL di questa discussione
https://www.modellismopiu.it/modules/newbb_plus/viewtopic.php?topic_id=139221&forum=196