Forum : Easy

Soggetto : Peugeot 205 Paris - Finita!! anzi, ri...finita!!

 enrico63 :

3/2/2018 16:15
 Ecco la mia proposta per questa campagna. Il kit è decisamente easy e anche un po' vintage.
Nessuna modifica e speriamo che le decals non si sciolgano
Sarà un pochino ambientata e dentro ci mettero un abbozzo di piloti rigorosamente auto prodotti!!

Peugeot 205 Paris - Dakar
scala 1/43
Heller

DAKAR-1987
Ari-VATANEN e Bernard-GIROUX

link alla galleria

la foto di rito




 euro :

3/2/2018 16:23
 perfetto Enrico, anche se sei amico di Nico, ti do il mio più caldo benvenuto nella Easy.

 enrico63 :

3/2/2018 16:24
 Grazie Vincenzo!!

Va bene se la faccio così?



 euro :

3/2/2018 17:00
 La DEVI fare così!!!
verrà favolosa, ovviamente valevole pure per la Multimedia

 t-28 :

3/2/2018 17:47
 Se riesci a farla cosi...ti voto😉

 Alle :

3/2/2018 18:50
  Che bella!!! Il mio mito di quegli anni!!!

 yago :

3/2/2018 20:04
 Pofferbacco! :-o
Abbandoni la carta per la vil plastica?
Il modo per farla come nella foto c è :
fai la basetta con un piccolo foro sulla base ci appoggi sopra il modello poi nel momento che scatti la foto con un compressore spari un getto dal basso nel foro.... mi raccomando , tempismo nello scatto :-P :-P :-P

Ciao
Gianfranco :-)

 enrico63 :

3/2/2018 20:09
 
Quote:
yago ha scritto: Pofferbacco! :-o Abbandoni la carta per la vil plastica? Il modo per farla come nella foto c è : fai la basetta con un piccolo foro sulla base ci appoggi sopra il modello poi nel momento che scatti la foto con un compressore spari un getto dal basso nel foro.... mi raccomando , tempismo nello scatto :-P :-P :-P Ciao Gianfranco :-)


Orca... a volte le idee più semplici sono le migliori! Pensa che io mi stavo costruendo un micro campo antigravitazionale ......

 enrico63 :

3/2/2018 23:05
 Bene, sull'onda emozionale della plastica d'altri temp,i son partito coi lavori.

Per prima cosa ho inciso i simulacri dei trapezi per poterli pigare e realizzare gli ammortizzatori estesi. Poi valuterò, in base a quello che si vedrà se vuotarli o no.






Altro fattore importante per l'estetica sono le prese d'aria. Ho dovuto aprirle perchè chiuse proprio non si potevano vedere...

quella anteriore sul cofano che da aria al radiatore












e quelle laterali posteriori..








A questo punto ho cominciato ad assemblare interno e fondo, per capire cosa si vede, cosa va corretto e come procedere mantenendo la filosofia "Easy".

Qui un immagine con, sullo sfondo, il complicatissimo foglietto delle istruzioni





Bene, alla prossima.





 euro :

3/2/2018 23:51
 se vuoi una mano con le istruzioni fai un fischio
comunque ottimo inizio, tutto sommato te la cavi pure con la plastica

 enrico63 :

3/2/2018 23:54
 Grazie vincè!
Hai visto la tappo verde che prende il vinavil alle spalle?

 euro :

4/2/2018 00:08
 ma lo sai che l'ho notata questa cosa della colla?
sugli interni dovrai inverntarti qualcosa poichè credo che dai finestrini si veda abbastanza...

 Michele Raus :

6/2/2018 10:46
 In colpevole ritardo ti do anche io il benvenuto nella Campagna Easy.

Ovviamente fantastica l'idea di farla in volo, ma ti ricordo che la plastica ha un peso specifico maggiore della carta . Ma sono sicuro che risolverai alla grande, come al tuo solito.

Buon divertimento Easy!

 enrico63 :

6/2/2018 10:56
 Grazie Michele, sto lavorando a soluzioni fantasmagoriche

Vincè, in 43 non è che si veda moltisimo, ma qualcosina la dovrò fare!!

 GP1964FG :

6/2/2018 16:17
  Take it Easy....
Perno nella ruota che tocca terra per prima, e le altre 3 in volo....in 1/43 non hai neanche problemi di peso.

Ciao
Gianfranco

 enrico63 :

8/2/2018 22:59
 Ciao Gianfranco,


Un po' di avanzamento:

Ho rifatto l'alloggiamento tappo carburante e aperto la presa d'aria sul tetto




Sistemato i passa ruota posteriori e fatto quelli anteriori




Abbozzato qualcosine dell'interno posteriore che si vedrà gran poco e i molloni degli ammortizzatori che saranno invece visibili abbondantemente; alzato il rollbar che arrivava a metà finestrino






La protezione posteriore con l'uscita della parte terminale della marmitta





e un'idea di quello che si vedrà, tenendo presente che i vetri sono pure un po' fumè












Per  ora è tutto...ciao compagni campagnoli

 enrico63 :

10/2/2018 15:34
 Primer.....






 gizpo :

10/2/2018 16:03
 Complimenti per la realizzazione, sta venendo veramente molto bene..

 euro :

10/2/2018 18:10
 Ottimo lavoro di dettaglio, mi piacciono soprattutto gli ammortizzatori

 enrico63 :

11/2/2018 17:48
 Luca e Vincenzo, grazie!!


A questo punto mi sono preoccupato di vedere come far levitare la macchinina....ho optato per questa soluzione



Ho sacrificato un pochino il fondo che comunque risulterà invisibile. Il tubicino resterà invisibile quasi al 100% Dove esce e comincia ad essere visibile rimane incassato fin dove va a sostituire il pernino della ruota. Qui l'ho fatto sporgere un po' in maniera di inglobarlo nella ruota stessa. La parte lunga si fisserà naturalmente nella basetta e resterà visibile solo per il pezzetto tra ruota e terreno. Se riesco a mascherarlo convenientemente con la colorazione e l'ombra della vettura sul suolo bene, altrimenti metterò la ruota che tocca terra. Vedremo.
Ho dovuto inventarmi sto accrocchio perchè il peso andava a gravare sul trapezio già indebolito dall'incisione fatta per piegarlo.


Altro step.....la colorazione





Ciao

 Michele Raus :

11/2/2018 18:56
 Che bella e che ricordi!

 euro :

11/2/2018 21:26
 è la soluzione che avrei adottato io e farei pure toccare terra alla ruota

 Oberst_Streib :

11/2/2018 21:31
 
Enrico mi snerva, e' capace di fare capolavori anche di un trabiccolo di kit per bambini ......

 enrico63 :

11/2/2018 22:50
 Grazie cari!
Alessandro non ti snervare e divertiamoci

Vincenzo, non so, tutte e quattro per aria mi piacerebbero di più

Ohh, mi sto divertendo un casino con sto easy kittino....viva la "Easy"!!!

 enrico63 :

18/2/2018 21:41
 Ho iniziato a decalizzare e naturalmente è stato un disastro. Mentre sto aspettando di sostituire le decals distrutte ho studiato un modo per fare i piloti.
Ho cominciato a vedere cosa offriva il mercato...cose indecorose. Tuberi di metallo inguardabili, Allora ho pensato che inguardabili per inguardabili me li potevo fare da me in stile easy.
Tenete conto che sono in scala 1/43, quindi piccolini e una volta visibili solo dai finestrini ....faranno la loro porca figura.

La materia prima...caschi e volti di carta e un po' di pasta modellabile dal costo di 2 euro e 50 cent.





i piloti grezzi




e i grezzi piloticon colorazione standard







 euro :

18/2/2018 23:37
 geniale, assolutamente geniale!!!

 Hoot :

18/2/2018 23:53
 vanesio!!

 MG42 :

19/2/2018 09:11
 Ma il navigatore ha il viso di Michele Raus

Enrico

 enrico63 :

19/2/2018 09:15
 

Diciamo che la mia foto ce l'avevo comoda!! E poi sai mai ad usare la faccia di qualcun altro!!
Però per i prossimi piloti posso mettere chiunque a richiesta

Enrì....non ci somigliamo io e Michele!!!!!!

 enrico63 :

22/3/2018 23:14
 Decalizzata.....










Ciao

 euro :

24/3/2018 19:22
 bellissima!!!!

 enrico63 :

31/3/2018 20:02
 Grazie Vincè!!

Bene, a parte qualche piccolo ritocco, la 205 è pronta per sporcatura e imbasettamento. A voi......











Ciao

 Oberst_Streib :

31/3/2018 21:41
 Gran bell'oggettino !!
E ora vai di sudicio!!!

 t-28 :

31/3/2018 22:49
  Molto bella...aspetto di vederla a mezz aria😉

 enrico63 :

2/4/2018 17:35
 Campagna terminata...





















E per finire la foto ambientata che sarà anche quella per le votazioni.





Bene, terminata questa piacevole esperienza "Easy". Non è detto che non salti fuori il tempo per qualche altro soggettino.
Ciao

 marcellodandrea :

2/4/2018 20:26
 Il diorama è semplice ma molto efficace, bravissimo e complimenti :-)

 Oberst_Streib :

2/4/2018 20:50
  ... ora, te lo sai quanto io ti ritenga un modellista un po' meglio che mediocre, no?
La Peugeottina e' fantastica, punto.
Ed e' veramente simile a quella mostrata nella foto vera.

Pero' quella base non mi convince proprio: non assomiglia per niente alla sabbia del Sahara, sembra piu' una strada bianca (gialla).
Mancano le tracce delle ruote che sicuramente affondano nella sabbia.
E poi la sabbia e' fine, finissima, in scala 1/43 direi come la farina.

Poi fai come te pare eh?
Pero' pecccccaaatooo...

 Lu_Be :

2/4/2018 21:38
 Molto bella!

 t-28 :

2/4/2018 21:40
  Bella...sembra vera..bravo!!.io.l.avrei sporcata di più..ma la.mia è una deformazione personale ahahah

 enrico63 :

2/4/2018 21:56
 Grazie a tutti
E Alessandro, a dire il vero non ho minimamente preso in considerazione l'idea di riprodurre in maniera corretta il deserto...mi sono limitato a riprodurre il volo
Però ci hai assolutamente raggggione!!! Indi per cui, mi metterò a cercare un modo per migliorare il fondo.
Spero di riuscirci senza demolire la 205. Però in questo momento non ho proprio idea di cosa potrei usare.
Quella è vera sabbia del deserto!! Certo .... in scala 1/1.

E se dicessi che è la prima a passare e che quindi non ci sono ancora segni sulla sabbia?? ......

 enrico63 :

2/4/2018 22:49
 Più una cosa così?
Andrebbero approfonditi i solchi.....




 MG42 :

3/4/2018 07:17
 Un gioiellino !!!

Enrico

 gizpo :

3/4/2018 08:24
 Bella !!!
Non dico altro....

 euro :

3/4/2018 12:32
 complimenti per aver portato a termine il modello e la Campagna, davvero ben fatto!!!

 stefano74 :

3/4/2018 19:03
  -----------------------------

Complimenti Enrico, un bellissimo lavoro 

 Michele Raus :

4/4/2018 13:33
 Riesci sempre e inesorabilmente a produrre risultati favolosi, sia che ti cimenti nell'autocostruzione con i materiali più disparati, sia partendo da un kittino veramente "easy" come questo.

Se posso permettermi una critica costruttiva, ho notato che nella foto originale la Peugeot "indossa" i caratteristici paraspruzzi molto lunghi, ma mi sembra che nel modello non si vedano. Se vuoi ti spiego come potresti realizzarli con la ...carta

In ogni caso, supercomplimenti per aver concluso alla grande la tua Campagna Easy.


 enrico63 :

4/4/2018 13:48
 Grazie per i complimenti e grazie per la tua giusta osservazione! Si, me li sono dimenticati
E come avrai visto quelli dietro sono decisamente mal dimensionati.
A questo punto, vista anche la precedente e giusta osservazione di oberst, rimetto mano al lavoro per produrre le doverose correzioni.
A presto con una nuova foto finale. E se vedete che ho fatto qualche altra capperata, ditemelo che faccio tutto in una volta

 enrico63 :

4/4/2018 13:55
 
Quote:
Michele Raus ha scritto:............  Se vuoi ti spiego come potresti realizzarli con la ...carta




Perchè?....si può usare anche la carta per fare i modelli???

 ThunderboltII :

4/4/2018 15:51
  Enrico, mi unisco al coro di complimenti per il Pegiottino, bravo bel modello. Ottimamente reso in dettaglio e colorazione 

Per la basetta però hanno ragione
"E se dicessi che è la prima a passare e che quindi non ci sono ancora segni sulla sabbia?? ......"   Questa potrebbe passare in cavalleria, anche se la foto postata per la campagna le ha, per cui dovresti farle per fedeltà del soggetto "Lungi da me fare i rompi'oglioni o ScassaPegeut"   

Sono però obbligato a concordare con il buon alessandro Oebert sulla sabbia... Belin Enrico sembra che stia atterrando su una polenta taragna prima di essere condita.
Se posso permettermi "battute a parte" potresti macinare della sabbia decorativa, tipo quella che vendono nei centri fai da te o IKEA, con un mortaio (non ti prendo in giro, io l'ho fatto per la base del Pilatus). Alcune di quelle sabbie sono piuttosto friabili, e con il pestello si riesce a ridurle in polvere. Poi la spargi sotto il modello e sulla base lasciando i segni delle ruote. Oppure potresti provare con del gesso, forse c'è meno da sbattersi e se lo devi raffinare non ti sloghi un polso 




 GP1964FG :

4/4/2018 17:21
  Molto bella, bravo per la realizzazione dell'atterraggio!
Dalle foto, mi sembra solo un po' troppo lucida e brillante, ma può essere un effetto della luce (magari con il flash).
Concordo sul discorso del terreno: per volare con l'auto, il terreno deve essere davvero accidentato!
Per i sassi, puoi usare anche quelli della lettiera del gatto...poi userei del gesso misto a terra di colorificio di colore beige, creando un altro strato sopra la base a simulare la sabbia, e su questo, con un bastoncino, fai i segni di vari passaggi di veicoli.

Comunque, complimenti per il tuo lavoro; hai esaltato un modellino che, da scatola, non offre niente.
Eccezionale poi la tecnica per ricreare i piloti...

Ciao
Gianfranco

 AndRoby :

4/4/2018 17:35
 Complimenti Enrico!
Bel gioiellino, i difetti te li hanno già sottolineati gli altri!
:-D :-D :-D
Ciao!
Roby

 enrico63 :

4/4/2018 23:45
 Grazie a tutti per i complimenti e per le osservazioni, le quali mi hanno portato a queste correzioni......








Ho cercato di sistemare il terreno e fatto/rifatto i para spruzzi alle ruote.
A voi il giudizio....

Ciao

 ThunderboltII :

5/4/2018 13:49
  Enrico bravo due volte. In primis perchè hai saputo prendere spunto da tutte le menate che ti sono state fatte da noi scassapegeut  e rimettere mano al lavoro fatto (per altro già bello). Secondariamente hai migliorato molto la basetta. Sembrerà poca cosa ma le tracce di pneumatico sulla sabbia danno vita all' immagine complessiva. La sabbia ora sembra più fina di prima e anche questo migliora la qualità dell' immagine visiva. Bhè che dirti ancora, BRAVOOO BENE BISSS 

 enrico63 :

5/4/2018 14:22
 Sergio, ....grazie due volte
Il bello di M+ è che se pubblichi un Nieuport, trovi uno scassanieuport, se pubblichi una peugeot sei sicuro di trovare uno scassapeugeot

Scherzi a parte, il bello di  un forum è il confronto. E qui trovi sempre un consiglio e un'indicazione, nello spirito appunto del "confronto".
Quindi gli "scassacosevarie" sono, da me, sempre ben accetti

Ciao

 Oberst_Streib :

5/4/2018 14:32
 
Quote:
enrico63 ha scritto:
Ho cercato di sistemare il terreno e fatto/rifatto i para spruzzi alle ruote.
A voi il giudizio....


Si, insomma, un po' meglio, ma rimani il solito modellista scarsone......    
Come ha detto Michelino, ma lo sai che si possono fare cose egregie anche con la carta?

 euro :

6/4/2018 09:20
 Meno male che c'era lo scassapeugeot sennò rimaneva un  "lavoro mediocre".
Complimenti, adesso la basetta è davvero verosimile, questa è la forza del forum...

 Silvano :

6/4/2018 19:16
 Certo che "Peugeot" di così non potevi farla!
battuta vecchissima...

pensa che guardavo la foto dell'auto in volo, e pensavo: Ma perchè gli hanno fatto montare i paraspruzzi se il modello reale non li ha???

Poi ho scoperto che quella che guardavo era la foto del tuo modello

Unica cosa, perchè non sollevi i paraspruzzi per dare l'idea del modello in volo...renderebbe la scena più dinamica!

Comunque bel lavoro!

 Antonio 13 :

6/4/2018 21:01
 Mizzica......anzi....nel mio palermitano piu stretto.....mi...ia......pare vera! 

 enrico63 :

6/4/2018 21:36
 Grazie anche a voi degli apprezzamenti!!!
E, caro Silvano, paraspruzzi piegati!!!   Se avete altre richieste non esitate e fatevi sotto...sarete al più presto soddisfati

La versione finale di oggi è quindi la seguente:

Con basetta griffata...














E, a questo punto, ho dovuto aggiornare la foto votazione......





E quindi è finita.......forse



 kicco64 :

7/4/2018 13:05
 enrico63 ha scritto: ..... Se avete altre richieste non esitate e fatevi sotto...sarete al più presto soddisfati........

mmmmmmmmmmm,
l'ombra non è proprio come nella foto originale....



 GP1964FG :

7/4/2018 19:55
  E' impressionante la foto ambientata...il modello è indistinguibile dal mezzo reale!!
Complimenti, davvero un bel lavoro.

Ciao
Gianfranco

 AndRoby :

7/4/2018 22:44
 Insomma....nella foto reale le ruote girano....
E adesso???
:-P :-P :-D :-D
Daiiiiiii!! Bellissima...
Ciao!

 anto93 :

26/5/2018 01:59
  Bellissima !
vola Peugeottina ! 

 t-28 :

27/5/2018 20:54
  Bella Enrico...come sempre un lavoro ottimo!!

© 2004-2018 www.modellismopiu.it
https://www.modellismopiu.it

URL di questa discussione
https://www.modellismopiu.it/modules/newbb_plus/viewtopic.php?topic_id=137771&forum=182