Forum : W.I.P. Luftwaffe '45

Soggetto : Ju87b-2 Stuka R. A. - Lavori in corso

 uncino :

4/9/2021 15:50
  Buon pomeriggio a tutti vorrei sottoporvi questo quesito. Dalla scatola è uscito furi lo schema colori dell'aereo in questione cin le insegne della Regia e guardando bene parla, per  le superfici superiori di un solo colore ovvero RLM 70.

Da che mi ricordo io e analizzando le foto in iternet, non mi risulta che la Regia avesse adottato simile schema di colore "monocromatico" al posto del ben noto schema bicolore della Luft ovvero RLM 70 e RLM 71. Voi che ne dite? è esatto oppure è l'ennesima svista in merito? attendo vostro parere. Uncino alias Mario Pavone









 

 ABC :

4/9/2021 16:02
 Benvenuto nel GB Mario

Un bel picchiatello nel GB è immancabile

Propendo per il 70/71: il contrasto fra i due colori si vede bene solo su aerei nuovi; l' usura, la polvere, ecc. fanno sì che su molte foto storiche l' aereo sembri monocromatico. Le originali croci tedesche erano obliterate con (penso) verde oliva scuro.

Alessandro :-) :-) :-)

 GP1964FG :

4/9/2021 18:40
 Quando gli aerei arrivarono in Italia, avevano tutti la mimetica standard tedesca "splinter" in RLM 70/71per le superfici superiori, e RLM 65 per quelle inferiori. Stiamo parlando del 1940-1941...
Walter De Paoli di Tauromodel (che ovviamente ha fatto le sue ricerche prima di disegnare e stampare le decals) riporta tra gli schemi allegati alle sue decals in 1/32 lo schema per un "Picchiatello" della 208a Sq. , 97° Gr. Aut. B.a.T. a Gorizia nel 1941, in cui l'aereo ha lo schema standard della Luftwaffe, fascia bianca in fusoliera, fascia gialla intorno al radiatore-cofani motore, croci tedesche cancellate con il nostro verde oliva scuro.

Poi vi è lo schema dell'aereo di Cenni in Sicilia nel 1943: questo è monocolore! Anche se non vi è certezza sul colore usato dagli specialisti italiani per ridipingerlo, Walter consiglia RLM 71.

Per Mario: Hasegawa nella confezione originaria da cui ha derivato il tuo kit fornisce i profili per ricavare le mascherine per fare la mimetica splinter.
Se vuoi te le mando...

Ciao
Gianfranco

 GP1964FG :

4/9/2021 18:41
 Quando gli aerei arrivarono in Italia, avevano tutti la mimetica standard tedesca "splinter" in RLM 70/71per le superfici superiori, e RLM 65 per quelle inferiori. Stiamo parlando del 1940-1941...
Walter De Paoli di Tauromodel (che ovviamente ha fatto le sue ricerche prima di disegnare e stampare le decals) riporta tra gli schemi allegati alle sue decals in 1/32 lo schema per un "Picchiatello" della 208a Sq. , 97° Gr. Aut. B.a.T. a Gorizia nel 1941, in cui l'aereo ha lo schema standard della Luftwaffe, fascia bianca in fusoliera, fascia gialla intorno al radiatore-cofani motore, croci tedesche cancellate con il nostro verde oliva scuro.

Poi vi è lo schema dell'aereo di Cenni in Sicilia nel 1943: questo è monocolore! Anche se non vi è certezza sul colore usato dagli specialisti italiani per ridipingerlo, Walter consiglia RLM 71.

Per Mario: Hasegawa nella confezione originaria da cui ha derivato il tuo kit fornisce i profili per ricavare le mascherine per fare la mimetica splinter.
Se vuoi te le mando...

Ciao
Gianfranco

 uncino :

4/9/2021 19:03
  Grazie Ragazzi non avevo dubbi sulla mimetica. quindi rimango fedele al triitico RLM 70/71/65 e via così. per Gianfranco si grazie te ne sarei grato se me li fornissi in PDF cosi ho hia la strada spianata per quando dovrò mimetizzare.





 

 Francesco92 :

4/9/2021 20:01
 Ho anche io uno Stuka con decal italiane (è l'Italeri). Ho deciso di aspettare a farlo proprio per il tuo stesso problema. Anche Italeri dà un verde uniforme sulle superfici superiori, ma temo non sia veritiero. Mi sembra più plausibile che sia rimasta la mimetica tedesca; inoltre, se le croci tedesche sono obliterate, perchè si dovrebbe pensare ad una ridipintura? Non avrebbe senso lasciare le obliterazioni se si rivernicia!

 Paolomaglio :

5/9/2021 06:12
 Mi permetto di anticipare il frutto delle mie ricerche che saranno presto pubblicate in un volume dedicato al 101°Gruppo con molte foto inedite anche di Stuka.
Come detto questi aerei arrivarono in Italia con mimetica e insegne tedesche. Si procedeva quindi a celare quelle insegne e ad aggiungere la fascia bianca di fusoliera, gli aerei poi iniziarono una prima fase di operazioni in Albania e Puglia contro la Grecia. Allo scoppio della guerra con la Jugoslavia si aggiunse anche la fascia gialla sul muso. Ancora con quella alcune Squadriglie furono trasferite in Sicilia e poi in Africa. A questo punto la fascia gialla fu rimossa, per lo più con vernice nera e si vede molto bene nelle foto. Lo stesso nero fu applicato a partire dall'autunno del 1941 anche alle superfici inferiori delle ali, in questo caso in maniera non coprente, con una specie di spugnatura a chiazze sfumate, questo per operare di notte su Malta. Il nero non riguardò le Squadriglie dislocate in Africa ma solo quelle in Sicilia.
A dicembre del 1941 tutte le Squadriglie vengono richiamate a Lonate Pozzolo e tutti gli Stuka entrano in seno al NATaT, spesso le armi vengono smontate e la fascia i fusoliera bianca viene allargata di più del doppio, il nero rimosso da sotto alle ali.
Il 15 maggio tute le Squadriglie, ora inquadrate nel 101° e 102° Gruppo entrano a far parte del 5°Stormo, si tratta di appena 27 velivoli superstiti che sono stati completamente revisionati e riverniciati per eliminare il patchwork creato dall'impiego sui vari fronti. Credo quindi che velivoli della primavera del 1942 possano essere in tinta unica, più probabilmente in Verde Mimetico Scuro.
A giugno tutti gli Stuka vengono concentrati nel 102°Gruppo con le Squadriglie 209 e 239 al Comando di Cenni, mentre il 101° passa su CR.42 AS.
L'impiego degli Stuka monocolore dovrebbe quindi riguardare il periodo fra il 23 maggio e l'8 novembre, data del rientro a Lonate Pozzolo, in teoria solo le Squadriglie 239 e 209 impiegarono i monocolori ma è possibile che qualche esemplare della 208 sia stato riverniciato prima del passaggio alle altre Squadriglie, di certo però non aveva la fascia gialla sul muso! Ultima nota: sebbene le consegne di Stuka alla Regia si fossero esaurite da tempo, il 102°Gruppo era rimasto con solo 4 velivoli efficienti ed ottenne 8 rimpiazzi dalla Luftwaffe, questi 8 ovviamente mantennero la mimetica splinter fino alla fine.

 uncino :

5/9/2021 09:01
 Buon giorno e buona domenica a tutti.
  Grazie al proficuo e chiarificatante intervento di Paolomagflio.
  Grazie ad esso ho potuto fare chiarezza sul "mistero": mi chiedevo infatti come mai la Hasegawa avrebbe toppato.
  Ora poichè, per mio principio cerco di fare i modelli così come sono forniti da scatola, e poichè Paolomaglio ha lasciato la porta aperta nel suo intervento. Vado avanti con la mimetica monocolore e le insegne che mamma Hasegawa fornisce nel kit. per il quale allego foto:  

ovviamente mi rifaccio alla precisazione di Paolomaglio: non farò la fascia gialla sul muso.
    alla prossima Uncino alias Mario Pavone






















 

 mike104 :

5/9/2021 09:52
 Seguo con interesse la costruzione del modello.

 ABC :

5/9/2021 12:15
 Grande Paolomaglio, informaci quando uscirà la pubblicazione: un libro storico scritto da un modellista avrà sicuramente una marcia in più.

Per lo stesso motivo mi aspetto un tuo libro sullo "Zero".

Anch' io continuo a seguire interessato.

Alessandro :-) :-) :-)

 Paolomaglio :

5/9/2021 14:52
 @ uncino: ovviamente su un ridipinto non si vedevano più le obliterazioni delle insegne tedesche e nemmeno le scritte in tedesco che caratterizzavano la mimetica originale.

@ Alessandro, grazie. vi romperò senz'altro quando uscirà il libro, sto riguardando le didascalie poi cominciamo ad impaginarlo. Sullo Zero purtroppo non ho foto originali per poter scrivere un libro ma ce ne sono tantissimi sia in inglese che in giapponese! ;-) :-D

 uncino :

6/9/2021 19:45
 buonasera 
ecco la foto dei primi passi: l'assemblaggio dell'abitacolo giusto per ricordarvi: questo kit non ha fotoincisioni

   


la relativa galleria
 

 nightfly :

6/9/2021 20:09
 Anche gli interni venivano ridipinti dagli Italiani al posto dell'originale RLM 66? 

 uncino :

11/9/2021 08:30
 Buongiorno
ho completato in gran parte il montaggio dello stuka ora provvederò alla colorazione. ecco le foto.







 corale :

11/9/2021 17:18
 Complimenti, già a metà strada

 uncino :

11/9/2021 19:34
 Buona sera e grazie per i complimenti.
Oggi ho dato l'Rlm 65 alle parti inferiori del modello acrilico e dato a pennello.


Buon proseguimento

 ivancola :

13/9/2021 10:15
 benvenuto nel GB

 ABC :

13/9/2021 14:20
 Ciao Mario

Ti comunico con piacere l' avvenuta nastratura da parte dello staff di M+

Benvenuto quindi anche nel GIS Luftwaffe!

Alessandro :-) :-) :-)

 Paolomaglio :

13/9/2021 14:30
 Due note: ridipinto non comportava anche gli interni che rimasero in 02; se ridipinto sopra lo stesso valeva sotto, quindi tinta italica Grigio Azzurro Chiaro al posto di Hellblau... ;-)

 Daniel62 :

15/9/2021 18:04
 Complimenti,bel lavoro e modello!

 euro :

15/9/2021 18:27
 azzarola lo hai praticamente finito

 uncino :

18/9/2021 09:56
 Buongiorno
e Grazie a tutti per i complimenti i lavori proseguono, anche se a rilento. Intanto posto il profilo del mio stuka Ju 87 B2:



Cercherò di fare del mio meglio e di restare fedele al disegno.

 ABC :

18/9/2021 20:02
 Ottimo.

Alessandro :-) :-) :-)

 uncino :

18/9/2021 21:39
 Buona sera volevo aggiungere, come il coordinatore mi ha fatto presente, che la foto del profilo l'ho tirata fuori da Wings Palette la cui didascalia riporta quanto segue:


Unit: 208 Squdriglia, 97 Gruppo Bombardamento a Tuffo
Serial: 208

Sicily, in 1942.

Artist: © Anatoli.F.Ignatiy
Source: AviO Magazine, No.2

e la relativa foto è inserita
al solo scopo di discussione modellistica.

spero vada bene saluti

 uncino :

19/9/2021 10:47
 Buongiorno
vi posto le foto dello stato di avanzamento lavori: completata l'applicazione del RLM71 alle superfici superiori e realizzazione fascia gialla.







© 2004-2018 www.modellismopiu.it
https://www.modellismopiu.it

URL di questa discussione
https://www.modellismopiu.it/modules/newbb_plus/viewtopic.php?topic_id=143148&forum=136