Forum : W.I.P. Luftwaffe '45

Soggetto : Heinkel 219A Dragon 1/72

 baghy :

4/9/2018 12:43
 Cari amici, dopo aver terminato il Dora in 1/48 torno nella scala da me preferita, la 1/72, per cimentarmi con l'Heinkel 219 della Dragon, unico modello decente in questa scala ma il cui stampo risale ai primi anni '90.



Pur riprendendo bene le linee di questo meraviglioso caccia il modello non è esente da difetti e difficoltà di montaggio che Oberst Streib ci ha ben illustrato qualche mese fa (ancora complimenti per la tua realizzazione Alessandro).

Non so ancora quale versione realizzerò (A7 o A5), deciderò cammin facendo. Per il momento mi sono dedicato all'abitacolo che ho cercato di migliorare sulla base della documentazione in mio possesso. Per prima cosa ho rifatto i due seggiolini che erano di fantasia ed ho aggiunto altri particolari in metallo fotoinciso e filo di rame. Il cuscino del sedile del pilota è stato rifatto in plasticard e stucco.










Infine mi sono dedicato alle pareti laterali dettagliando quanto possibile. Non sono convinto ancora dei tubi per l'ossigeno (non avevo in casa del filo di piombo di spessore maggiore) per cui vedrò nei prossimi giorni se lasciare così o cambiarli. 



Prossimo passo sarà la colorazione del cockpit e successivo assemblaggio della fusoliera, fermo restando il tema del piombo (tanto) da aggiungere nel muso ed altrove per non far sedere il modello.
Ciao

Luca

 

 Oberst_Streib :

4/9/2018 13:46
 Bravo Baghy, ottimo inizio, grande dettaglio !!  

Ricordati del piombo !!! 

 ABC :

4/9/2018 14:19
 Grande Luca!

Seguirò pedissequamente....

Alessandro :-) :-) :-)

 Icepol :

9/9/2018 18:36
  Bello bello non c'è che dire.....hai deciso la livrea??

 baghy :

17/9/2018 12:33
 Cari amici di seguito aggiornamento del lavoro sull'Uhu. Ho terminato la colorazione del cockpit. Come potete veder ho fatto ricorso al set di fotoincisioni precolorate della Eduard che in questa scala da un grosso aiuto:







Prossimo passo sarà chiudere le due semifusoliere. Per rispondere ad Icepol ho deciso che mi cimenterò anche io con "reverse mottling" anche se non ho ancora scelto il soggetto specifico (sarà comunque o un A5 o un A7).

Ciao

Luca















 Oberst_Streib :

17/9/2018 13:41
  
Uhhhhhh (anzi Uhu!) che spettacolo di abitacolo !!
Bravo Baghy, anche troppo dettaglio, pero' hai fatto bene dato che l'abitacolo del He 219 anche in 1/72 e' piuttosto visibile 



 Undicesimo :

23/9/2018 15:07
 Woww abitacolo veramente bellissimo ...  

 robraveheart :

23/9/2018 17:59
 Bell' inizio Luca, sicuramente verrà fuori un bel "Lavoretto"...Come quelli che ho avuto il piacere di vedere da vicino ;-) ;-) ;-)

 baghy :

24/9/2018 11:04
 Grazie ragazzi, il vostro incoraggiamento è sempre di grande stimolo.
Tra l'alro chiedo al sommo maestro Alessando ABC se sono sempre in tempo ad iscrivere questo modello al GB Nachtjager, anche se con i miei tempi da bradipo dovremo forse aspettare il disgelo per vederlo finito.
Ciao
Luca

 corale :

24/9/2018 21:21
 Ciao Luca, che ritorno su questi schermi.
Abitacolo superlativo, sei sicuro che è in 1/72?

 baghy :

27/1/2019 14:54
 Ciao ragazzi, un aggiornamento sul mio Heinkel. 
Per cominciare avendo intenzione di mostrare il vano del motore aperto ho autocostruito il serbatoio dell'olio e del liquido antigelo:



Poi con un lavoro di microchirugia ho tagliato i portelli di accesso ai motori sulla gondola ed aperto altri due portelli di ispezione sull'ala dettagliando gli interni anche con l'aiuto di un set di fotoincisioni della Eduard











Poi è stata la volta del motore (Aires, dettaglliato) e del radiatore che è stato autocostruito





















Prossimi step: colorazione interni e chiusura semiaili.
Ciao
Luca











 anto93 :

27/1/2019 16:43
  Uao che lavoro meraviglioso !    

 pixi :

27/1/2019 16:53
  bravissimo Luca , abitacolo splendido e il motore non è da meno , sono questi i lavori che mi esaltano continua così

 ABC :

27/1/2019 16:55
 Spettacolo!

Alessandro :-) :-) :-)

 corale :

28/1/2019 20:42
 I tuoi dettagli, a tutti gli effetti modelli nei modelli, sono una delizia a cui ci stai abituando. 

 lananda :

28/1/2019 20:48
 slurp!!!!

 Fabrix69 :

3/4/2019 22:45
  Bellissimi sti dettagli, ti seguo!

 baghy :

12/5/2019 14:45
  Ciao ragazzi, un aggiornamento del mio lavoro sull'He 219.

Da prima ho aggiunto due tubature al radiatore



Poi dopo aver verniciato ed invecchiato il motore ed il serbatoio dell'olio ho chiuso l'ala, lavoro che mi ha creato non pochi mal di testa visto tutto quello che ho fatto stare nella gondola motore









Dimenticavo di dirvi che ho tagiiato i flaps per poi in futuro disporre quelli in resina\

Infine ho dovuto rifare da capo tutte le pannellature della fusoliera (la maggior parte di fantasia) e aggiungere le rivettature di alcuni portelli che nella realta' erano molto visibili. 





Ho poi cominciato a dettagliare il vano carrello sfruttando le fotoincisioni della Eduard



Alla prossima!
Ciao


Luca



 corale :

17/5/2019 21:53
 Sempre più sorprendente lo studio del dettaglio e la precisione con cui poi lo realizzi.






 baghy :

29/5/2019 22:28
 Ciao ragazzi, altro piccolo aggiornamento.
Avendo praticamente terminato la fusoliera ho cominciato a lavorare sul tettuccio: quello del kit e' troppo spesso e nel mio caso anche rovinato per cui ne ho preso uno della Squadron. Volendo rappresentare il cockpit aperto ho tagliato la capottina cercando di seguire le linee di curvatura, cosa tutt'altro che facile. Premetto che il nuovo tetttuccio e' ancora ra rifinire:



Poi grazie ad un set di fari della Tron per auto modellismo (veramente bello) ho realizzato i due fari dell'ala siinistra:



 Infine mi sono dedicato al carrello che ho cercato di dettagliare con l'aggiunta dei tubi dei freni, realizzati con filo di piombo, ed altri particolari in fotoincisione:













Alla prossima, ciao

Luca

 ABC :

29/5/2019 23:12
 Seguo sempre con grande interesse gli sviluppi di questo bel modello.

Alessandro :-) :-) :-)

 pixi :

30/5/2019 07:33
  bravissimo Luca continua così

 baghy :

9/6/2019 19:10
 Ciao experten, qualcuno di voi ha foto del dettaglio dei portelli dei carrelli principali? Quelli del kit sono completamente spogli per cui volevo aggiungere un minimo di dettaglio.

Ciao

Luca

 ABC :

9/6/2019 21:21
 Ciao Luca

Il problema era già stato affrontato in precedenza: vai a ripescare i vecchi wip riguardanti l' He 219, lì troverai alcune immagini.

Alessandro :-) :-) :-)

 Ettore :

11/6/2019 02:46
 Complimenti anche da parte mia, il lovoro di dettaglio è bello bello, ne verrà fuori un vero gioiellino.

Ettore

 baghy :

11/2/2020 21:36
 Ciao amici, finalmente un aggiornamento sull'Heinkel. Montaggio completato e dopo una mano di primer ho iniziato a dettagliare le ali e la fusoliera aggiungendo pannelli in fotoincisione (erano di un set dedicato al Ju 88) e flaps in resina. Sono diventato matto per incollare ll canopy in vacuform della Squadron ma grazie ai consigli di Skyrider ho trovato la colla giusta (Rocket per la cronaca).   














Prossimo passo: comincia la verniciatura. Ciao   Luca
































 

 ABC :

11/2/2020 23:33
 ....E vai di "reverse mottling"!

Alessandro :-) :-) :-)

 Icepol :

13/2/2020 09:26
  Bel lavoro di dettaglio!! Le foincisioni ci stanno alla grande e completano il kit dando una sensazione di dettaglio elevato. L'unica cosa che a mio parere stona sono gli spessori della naca che, lasciando il motore a vista, risaltano in negativo. Ora attendo di vederlo verniciato!



 

 Skyraider :

15/2/2020 16:53
 Per me adesso arriva la parte più bella di ogni progetto modellismo, la verniciatura!!!!!! :-)
Mano ferma e nervi saldi.......mi raccomando!!! :-D

 baghy :

16/2/2020 20:57
 Grazie ragazzi, in effetti anche a me la verniciatura è il passaggio che mi piace di più ed in questo caso temo il "reverse mottling" giustamente citato da Alessandro ABC.

@icepol: hai ragione, gli spessori della naca sono un pò eccessivi, me ne sono accorto a lavor ultimato, ma in ogni caso si vedranno poco in quanto sui bordi fisserò i pannelli di ispezione del motore che sono decisamente più fini

Ciao

Luca

 Barabaska :

18/2/2020 14:38
 Ciao Gente, mi permetto di intervenire ( dopo un lunghissimo periodo in altri lidi..) per complimentarmi per questo modello, decisamente assemblato e modificato in maniera magistrale.
Tanto di cappello !!

Barabaska

 javelin61 :

24/2/2020 23:42
 Ti sto seguendo con interesse...

 baghy :

1/5/2020 20:49
 Ciao ragazzi, questo periodo di clausura forzata mi ha consentito di andare avanti con l'Heinkel. Come prima cosa ho dettagliato i carrelli che ho poi verniciato. Non sono però ancora invecchiati:




Poi ho autocostruito col plasticard i pannelli d'ispezione del motore che sono stati poi dettagliati con i rivetti in decal della Archer Transfers





Infine ho dato finalmente inizio alla verniciatura partendo dalla parte inferiore, per la quale ho utilizzato ben tre diversi tipi di nero (flat black, rubber black e Nato black):










I colori sono volutamente contrastati perchè poi con i vari passaggi i trasparenti si perderà parte di questo effetto il risultato finale sarà più sfumato.

Alla prossima. Ciao

Luca

 ABC :

1/5/2020 21:13
 Contrasto eseguito benissimo, bravo come sempre.

Alessandro :-) :-) :-)

 anto93 :

1/5/2020 23:37
  Spettacolo puro !


Per la diluizione dei neri come hai proceduto ? 

 

 baghy :

2/5/2020 12:05
 Grazie dei commenti. @anto93 per il diluire il Gunze ho usato l’alcool rosa, mentre per i Tamiya il loro diluente acrilico.
Ciao

Luca

 corale :

2/5/2020 13:58
 I tuoi WIP sono sempre più sorprendenti per l'eccelsa manualità
... e parliamo di 1/72

 ayrton :

7/5/2020 12:26
 Lavoro eccezzionale !!

Paolo

 baghy :

23/5/2020 20:50
 Ciao a tutti, nuovo aggiornamento, siamo arrivati al dunque: colorazione delle superfici superiori. Ho cominciato stendendo il RLM75 (Gunze) diluito in alcool rosa sopra un leggero preshading:






E poi è arrivato forse il momento più difficile della mia carriera modellistica: dipingere i famigerati "wellenmunster" ovvero realizzare il reverse mottling. Ho deciso di farli a mano libera (che in 1/72 è tutto in programma) e per far questo ho usato il RLM 76 (Gunze H4179) molto diluito. Il risultato è questo. Considerata la scala lo trovo accettabile. Guardando le foto dell'epoca l'effetto di questi "serpentelli" sfumati rende le superfici di un grigio quasi a macchie, molto confuso. Spero di aver reso l'idea:









Luca

 anto93 :

26/5/2020 01:34
  Complimenti per il lavoro svolto fino ad ora, su tutti i punti di vista, anche l'ultimo step, la colora mi pare molto convincente!


Bravo 👏🏻 

 

 ABC :

27/5/2020 19:16
 Lavoro delicatissimo e molto ben eseguito, complimenti vivissimi.

Alessandro :-) :-) :-)

 ABC :

27/5/2020 19:49
 Ti faccio i complimenti anche da parte di Marco/Pixi per la bellissima colorazione.

Alessandro :-) :-)

 baghy :

14/6/2020 11:44
 Grazie ad Alessandro e a tutti gli altri per l'incoraggiamento per questo lavoro complesso. Ora vedo finalmente la fine del tunnel.
Ho colorato ed invecchiato i tubi di scarico cercando di rendere l'effetto rugginoso che li caratterizzava:






Poi dopo aver passato una mano di trasparente lucido (Future diluita al 50% con diluente Tamiya) ho applicato le decal ed effettuato l'invecchiamento con colori ad olio (grigio di payne e terra bruciata). Infine passaggio di trasparente opaco:














Le foto macro non perdonano e fanno vedere ogni sorta di pulviscolo microscopico nonchè i piccoli errori. Ad occhio nudo l'effetto è piacevole e mi sembra convincente.

L'invecchiamento non è volutamente spinto sia perchè non mi piacciano gli aerei sporchi come carri armati, sia perchè i tedeschi anche verso la fine della guerra tenevamo sempre in ottime condizioni i proprio aerei (almeno dalle foto che ho visto).

Devo montare il sedile anteriore e completare l'abitacolo (mancano un paio di ammenicoli) poi posso dedicarmi alle antenne ed ai carrelli.

Ciao

Luca

 Fritz :

14/6/2020 12:01
  Ti rinnovo i complimenti. Kit ostico, reso in modo impeccabile! Ciao



 

© 2004-2018 www.modellismopiu.it
https://www.modellismopiu.it

URL di questa discussione
https://www.modellismopiu.it/modules/newbb_plus/viewtopic.php?topic_id=138594&forum=136