Home Page 1/72 e dintorni Aeronautica Diorami & C. Figurini & C. Navi & C. Veicoli civili Veicoli militari Mostre & C.  
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!

Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Menu principale
Home Page
Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Tabelle colori
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Modelli sconosciuti
Mostre
Box art
Altro

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Più scaricati
Istruzioni

Club e associazioni
Alfamodel
AMB brescia
Asso di Spade
CML Legnano
CMS Savona
CRS
Diavoli Verdi M+
Gr. Mod. Mincio
GML Milano
GPF Firenze
IPMS Italy
M+ R. Dominicana
M+ Trento

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Domande frequenti
Mappa del sito
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Link
Elenco
I più visitati
Segnala

Chi è online
Visitatori:151
Utenti registrati:1
M+ Club chat:1
Utenti on-line:152
 Utenti registrati:6281

Utenti collegati:
Silvano
Ultime visite:
gizpo da 6'
ta152h da 33'
francesco da 36'
yago da 44'
commissario da 55'
maurozn da 1h 20'
euro da 1h 20'
ABC da 1h 25'
marcellodandrea da 1h 28'
bobrok da 1h 30'
grimdall da 1h 31'
Andrea da 1h 32'
F-104 ASA-M da 1h 42'
MG42 da 1h 58'
lagu da 2h 23'
Luciano Maffeis da 2h 38'
GP1964FG da 2h 43'
Doctor da 2h 53'
Dinos53 da 3h 18'
Riccardo La ... da 3h 47'

Le Gallerie di M+


Visita le Gallerie

Siti partner
http://gml.altervista.org

http://www.mediolanummc.eu/

http://www.modellismopiu.net/cavalleria

http://www.regioesercito.it


Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
  • Informazioni sulla privacy


  • Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli Utenti. Questi sono solo di tipo tecnico per permettere a chi è registrato di accedere ai contenuti a lui riservati; non vengono usati né a fini di profilazione né sono di terze parti.
    E' possibile conoscere i dettagli consultando la nostra politica sulla privacy cliccando qui.
    Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.
    Chi volesse verificare i quali cookie Modellismo Più abbia attivi sul vostro computer o device può farlo cliccando qui

  • Funzionalità di ricerca sul sito e nelle Gallerie

  • Cerca sul sito:
    Cerca nelle Gallerie:
    M+

    Sci-Fi : Schede tecniche : USS Enterprise NCC 1701-D
    Inviato da Vito Zita il 3/6/2004 22:40:18 (3245 letture)

    Specifiche e dettagli dell'astronave della serie The Next Generation


    Nave stellare classe Galaxy.
    Classificazione: nave da esplorazione.
    Missione: esplorazione, ricerca scientifica, difesa.
    Varata il 4 ottobre 2363.
    Cantieri di costruzione: Utopia Planitia, Marte.
    Nave ammiraglia della Flotta Stellare.

    Dimensioni e carico
    Dimensioni: 467 metri di larghezza, 137 metri di altezza 642 metri di lunghezza.
    Dimensioni della sezione motori: 259 metri di larghezza, 126 metri di altezza, 360 metri di lunghezza.
    Dislocamento: 4.960.000 tonnellate.
    Superficie interna: 800.000 m².
    Ponti: 42.

    Propulsione
    Velocità di crociera warp 6, velocità massima warp 9,6 (per un massimo di dodici ore), velocità di emergenza warp 9,8, danneggiamento dei motori a warp 9,9.
    Reattore primario materia/antimateria controllato a dilitio. Forza massima campo warp superiore ai 1.650 cochrane.
    Efficienza massima bobine motori warp: superiore al 88% a warp 7,0; efficienza minima: 52% a warp 9,1.
    La geometria del campo warp include una compressione di 55° sull'asse Z sul lobo frontale del campo warp per una migliore efficienza.
    Propulsione secondaria ad impulso capace di sostenere una velocità massima di 0,92c fornita da almeno due motori a fusione modello YPS 8063.

    Autonomia e strumentazione
    Possibilità di operare senza rifornimenti per lunghi periodi: 7 anni standard in modalità esplorativa a warp 6. Possibilità di eseguire missioni in spazio profondo come rilievi cartografici, primi contatti e studi biologici.
    Spazio disponibile per strumentazioni particolari: area abitabile comprendente 800.000 m² di superficie per apparecchiature e personale.
    Analizzatori su tutto lo spettro elettromagnetico, ottico, su flussi subspaziali, gravimetrici e capacità di analisi a livello quark.

    Ambiente e equipaggio
    Sistemi ambientali conformi alle direttive SFRA (Starfleet Regulatory Agency) 102.19 per personale che vive in ambienti compatibili alla classe M. Tutti i sistemi di supporto vitale hanno una tripla ridondanza. Tutti i sistemi di supporto vitale sono sostituibili in una qualsiasi base stellare per permettere al veicolo di adattarsi ad condizioni ambientali di classe H, K o L.
    Supporto di condizioni ambientali di classe M in tutti gli alloggi. Disponibilità di un 10% di alloggi con ambienti di classe H, K e L. Ulteriore 2% di alloggi adattabile ad ambienti di classe N e N(2).
    Equipaggio di 760 effettivi più 252 persone non-Starfleet. Possibilità di ospitare fino a 5000 persone non facenti parte dell'equipaggio.
    Equipaggiamento medico: 50 posti letto in infermeria.
    6 teletrasportatori più 22 di emergenza e 8 cargo.
    Tutto il volume abitabile è protetto da radiazioni elettromagnetiche e nucleari secondo lo standard SFRA (Starfleet Regulatory Agency) 347.3(a). Differenziale del flusso subspaziale mantenuto entro gli 0,02 millicochrane.

    Tattico
    Scudi difensivi tali da permettere una dissipazione primaria di oltre 730.000 kW. Tutti gli scudi tattici sono pienamente ridondanti con sistemi ausiliari che consentono il 65% dell'efficienza nominale.
    Set completo di phaser tipo X con una potenza massima di 5,1 MW; due tubi di lancio siluri.
    Possibilità di separarsi in due astronavi autonome indipendenti.

    Varie
    Tutte le finestre sono in alluminio trasparente.
    I sensori non sono in grado di rilevare le distorsioni di flusso.

    Disposizione dei servizi di bordo - Sezione a disco
    Ponte 1: plancia, ufficio del Capitano, sala riunioni;
    Ponte 3: sala da pranzo, alloggi degli ospiti;
    Ponte 4: teletrasporto merci, stiva, hangar navette principale, alloggio di Ro Laren (sezione 8);
    Ponte 5: alloggi degli ospiti, nuclei principali del computer;
    Ponte 6: impianto di riciclaggio e rigenerazione dell'acqua potabile, teletrasporto 1, 2, 3 (stanza 2054) e 4, supporto vitale, alloggi degli ospiti, nuclei principali del computer;
    Ponte 7: nuclei principali del computer, alloggi ufficiali, alloggio di Worf (sezione 25-B);
    Ponte 8: nuclei principali del computer, alloggi ufficiali, alloggio di Jean-Luc Picard, alloggio di William Riker (stanza 0912), alloggio di Deanna Troi (stanza 0910), ufficio di Deanna Troi (stanza 3472) aree multiuso che possono essere attrezzate in base alle esigenze;
    Ponte 9: impianto di trattamento dei rifiuti solidi, supporto vitale, nuclei principali del computer, alloggio di Picard (stanza 3601), alloggio di Troi (stanza 0910), alloggi degli ufficiali, alloggi degli ospiti;
    Ponte 10: Ten Forward, stoccaggio antimateria, motori a impulso della sezione a disco, generatori dei deflettori, nuclei principali del computer, laboratorio scientifico (stanza 5013);
    Ponte 11: generatore dei campi di forza di integrità strutturale (SIF), generatore dell'IDS, holodeck 1, 2, 3 e 4, nuclei principali del computer;
    Ponte 12: sezione medica (sinistra: terapia intensiva, ufficio dell'Ufficiale Medico, laboratorio, nursery; dritta: sale operatorie, fisioterapia, nursery, terapia a gravità zero, laboratorio dentistico, unità di isolamento per rischio biologico), holodeck, nuclei principali del computer, teletrasporto, alloggio di Data (stanza 3053), alloggio di Geordi La Forge, cartografia stellare, laboratori di ricerca biologica e astrofisica;
    Ponte 13: impianto di riciclaggio e rigenerazione dell'acqua potabile, impianto trattamento rifiuti solidi, supporto vitale, nuclei principali del computer;
    Ponte 14: nuclei principali del computer, sala conferenze, nido d'infanzia;
    Disposizione dei servizi di bordo - Sezione motori
    Ponte 8: ponte di battaglia;
    Ponte 11: supporto vitale;
    Ponte 13: hangar navette 2 e 3;
    Ponte 14: teletrasporto 5 e 6;
    Ponte 17: alloggio di Data, giardino botanico (sezione 20-Alfa);
    Ponte 18: stiva di carico 4, teletrasporto merci;
    Ponte 19: alloggi di lusso per ammiragli e ospiti importanti (gli alloggi hanno le targhette identificative rosa anziché marroni);
    Ponte 21: supporto vitale;
    Ponte 22: sala teletrasporto;
    Ponte 23: motori a impulso principali;
    Ponte 24: impianto di riciclaggio e rigenerazione dell'acqua potabile, supporto vitale;
    Ponte 25: tubi lanciasiluri di prua, magazzino sonde, portello di attracco numero 5 a sinistra;
    Ponte 30: iniettore della materia, nucleo secondario del computer;
    Ponte 31: generatori dei deflettori, nucleo secondario del computer;
    Ponte 32: generatori dei campi di forza di integrità strutturale (SIF), nucleo secondario del computer;
    Ponte 33: generatore dell'IDS, holodeck, nucleo secondario del computer, celle di detenzione (Déjà Q);
    Ponte 34: impianto di trattamento dei rifiuti solidi, deflettore principale, supporto vitale, nucleo secondario del computer;
    Ponte 35: tubi lanciasiluri di poppa, nucleo secondario del computer;
    Ponte 36: sala macchine, camera di reazione materia/antimateria, nucleo secondario del computer, sala armamenti, laboratorio in cui Data mette a punto Lal, vengono studiati Locutus e Hugh e Geordi attacca la testa a Data;
    Ponte 37: nucleo secondario del computer;
    Ponte 38: teletrasporto merci, stiva;
    Ponte 39: teletrasporto merci, stiva;
    Ponte 41: stoccaggio antimateria;
    Ponte 42: iniettore dell'antimateria, stoccaggio antimateria, generatore di antimateria.

    Informazioni prelevate da www.hypertrek.org





     

    Link correlati

    · Contenuti relativi all'argomento Sci-Fi : Schede tecniche
    · Contenuti sottoposti da Vito Zita

    Contenuto più letto relativo all'argomento Sci-Fi : Schede tecniche:
    · USS Enterprise NCC 1701-D

    Ultimi contenuti sull'argomento Sci-Fi : Schede tecniche:
    · USS Voyager NCC 74656

    Visualizza pagina stampabile  Segnala questo contenuto ad un amico



  • I sostenitori di Modellismo Più

  • I sostenitori di Modellismo Più sono quegli operatori del settore che, a titolo non oneroso per il sito, mettono a disposizione i kit che come premio vanno ai vincitori delle nostre Campagne, ci consentono di organizzare i nostri eventi o ci concedono uno stand dove i nostri Utenti possono ritrovarsi durante lo svolgimento di alcune manifestazioni a carattere modellistico.