Home Page 1/72 e dintorni Aeronautica Diorami & C. Figurini & C. Navi & C. Veicoli civili Veicoli militari Mostre & C.  
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!

Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Menu principale
Home Page
Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Tabelle colori
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Modelli sconosciuti
Mostre
Box art
Altro

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Più scaricati
Istruzioni

Club e associazioni
Alfamodel
AMB brescia
Asso di Spade
CML Legnano
CMS Savona
CRS
Diavoli Verdi M+
Gr. Mod. Mincio
GML Milano
GPF Firenze
IPMS Italy
M+ R. Dominicana
M+ Trento

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Domande frequenti
Mappa del sito
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Link
Elenco
I più visitati
Segnala

Chi è online
Visitatori:134
Utenti registrati:4
M+ Club chat:1
Utenti on-line:138
 Utenti registrati:6243

Utenti collegati:
Paolomaglio
poldino
ThunderboltII
bobrok
Ultime visite:
rugby90 da 32'
GiorgioBis da 36'
Daniel62 da 52'
GP1964FG da 55'
ABC da 1h
capitantreni... da 1h
Elgabro da 1h 31'
AndRoby da 1h 34'
Luciano Maffeis da 1h 38'
papadoc da 1h 52'
Vampire51 da 2h 8'
Michele Raus da 2h 15'
Blue_Beta da 2h 26'
Phoenixs da 2h 34'
gidesa da 2h 35'
raf da 2h 36'
antomod da 2h 47'
gizpo da 2h 49'
ModellismoBr... da 2h 53'
maurozn da 2h 59'

Le Gallerie di M+


Visita le Gallerie

Siti partner
http://gml.altervista.org

http://www.mediolanummc.eu/

http://www.modellismopiu.net/cavalleria

http://www.regioesercito.it


Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
  • Informazioni sulla privacy


  • Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli Utenti. Questi sono solo di tipo tecnico per permettere a chi è registrato di accedere ai contenuti a lui riservati; non vengono usati né a fini di profilazione né sono di terze parti.
    E' possibile conoscere i dettagli consultando la nostra politica sulla privacy cliccando qui.
    Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.
    Chi volesse verificare i quali cookie Modellismo Più abbia attivi sul vostro computer o device può farlo cliccando qui

  • Funzionalità di ricerca sul sito e nelle Gallerie

  • Cerca sul sito:
    Cerca nelle Gallerie:
    M+

    /  Indice forum
       /  Giappone 2017
    /  Mitsubishi F-2A Viper Zero, Hasegawa 1/48
    Stampa topic 
    Visualizza:  Vai a ( 1 | 2 | 3 | 4 | 5 Pagina successiva )

    Paolomaglio Mitsubishi F-2A Viper Zero, Hasegawa 1/48

    Generale di divisione aerea




    Registrato dal: 9/3/2014
    Interventi: 2670
    Da: Riccione


    Online!  

     Livello: 41
    5643 / 5643
    2744 / 2751
    41 / 177


    lo avevo annunciato già a Diecembre e mi sono deciso! Faccio questo! D'altra per ne ho montati già due e quale occasione migliore per aggiungerne un'altro se non la campagna?

    GALLERIA FOTOGRAFICA

    le decals da scatola



    la painting guide



    il contenuto della scatola. orribile plastica gialla!





    i trasparenti



    gli aftermarket



    inizio lavori dal cockpit



    Sul perchè un soggetto tanto strano con orribile plastica gialla: soldi, solo questioni di soldi, per diverso tempo è stato in offerta speciale, 15 euro spedito dal Giappone, meno della metà del prezzo del negozio, non ho saputo resistere. Però me ne pento... sembra che Hasegawa ponga meno cura in questa serie, le stampate sono piene di bave e ritiri, sembra un difetto di raffreddamento della plastica, come se lo stampaggio sia stato accelerato oltre il necessario, i primi due montati non erano messi così male, cis sarà parecchio da carteggiare e lisciare, vedremo...
    » 26/4/2017 07:56 Profilo


    ABC Re: Mitsubishi F-2A Viper Zero, Hasegawa 1/48

    Generalleutnant




    Registrato dal: 13/2/2008
    Interventi: 2790
    Da: SEREGNO (MB)


    Offline  

     Livello: 41
    5655 / 5655
    3044 / 3067
    161 / 177
    Bellissimo soggetto!

    Alessandro :-) :-) :-)

    --


    » 26/4/2017 08:59 Profilo


    Paolomaglio Re: Mitsubishi F-2A Viper Zero, Hasegawa 1/48

    Generale di divisione aerea




    Registrato dal: 9/3/2014
    Interventi: 2670
    Da: Riccione


    Online!  

     Livello: 41
    5643 / 5643
    2744 / 2751
    41 / 177
    Mi fà piacere che ti piaccia Alessandro! :-D

    Due note storiche sul velivolo: negli anni Novanta la JASDF era alla ricerca di un sostituto per il Mitsubishi F-1 che avrebbe presto ritirato dal servizio. Non cercava un caccia intercettore ma piuttosto un velivolo anti-ave (o anti-sbarco come dicono in Giapppone!) che potesse anche mantenere una secondaria capacità aria-aria più spiccata rispetto all'F-1. Le specifiche prevedevano un velivolo in grado di decollare dal Nord del Giappone e raggiungere Vladivostok con 4 missili anti-nave e quattro missili aria-aria per auto difesa, senza necessità di rifornimento in volo. Il progetto prese vita da uno studio della Lockheed per il cosiddetto AGILE FALCON, un F-16 con manovrabilità ancora accentuata grazie ad un ala maggiorata del 30%. I Giapponesi ne stravolsero l'idea, approfittarono dell'ala molto più grande per aggiungere due piloni in grado di sostenere i grandi missili anti-nave. Inoltre furono adottati i grandi serbatoi da 600 US gal già in uso in Israele e Portogallo sugli F-16. Ultima importante modifica riguardò il canopy che fu diviso in tre parti per irrobustirlo e renderlo capace di resistere all'impatto di un airone!!!
    Il primo prototipo volò nel 1995 e dal 2000 il velivolo entrò in servizio nella JASDF dove andò ad equipaggiare tre gruppi operativi ed una OCU con quasi tutti i biposto costruiti.
    L'F-2 fu molto criticato, sopratutto per il prezzo che superava di tre volte quello di un F-16 Block 40! L'ala in compositi inoltre diede molti problemi in quanto sottoposta a troppe sollecitazioni dovendo sostenere 2 serbatoi da 600 US gal, 4 missili aria aria e 4 missili aria suolo in contemporanea! Dopo i primi voli pubblicitari sono diventate ben rare le foto di F-2 in volo con tute le station cariche al fine di evitare cricche nelle ali.
    Ultima critica riguarda il radar, essendo stato studiato appositamente per il ruolo anti-nave, le sue prestazioni in modalità aria-aria non hanno mai soddisfatto appieno la JASDF. D'altra parte il muso schiacciato dell'F-16 non avrebbe consentito l'installazione di un antenna più grande e ancora non erano disponibili radar ad apertura sintetica.
    La batosta più grossa l'F-2 la prese però con lo Tsunami del 2011, lo stesso che colpì Fukushima. I biposto dell'OCU furono colti sui raccordi della pista al ritorno da una missione e l'onda di marea ne distrusse o danneggiò gravemente 11 su 18! Da allora due o tre esemplari sono stati ricostruiti ma le catene di montaggio stavano per chiudere e non mi risulta siano stati ordinati rimpiazzi per colmare la gravissima perdita.
    » 26/4/2017 11:40 Profilo


    robraveheart Re: Mitsubishi F-2A Viper Zero, Hasegawa 1/48

    Sergente Maggiore




    Registrato dal: 12/6/2006
    Interventi: 422
    Da: Rimini


    Offline  

     Livello: 19
    0 / 841
    969 / 969
    5 / 49
    Pronti per un' altro bel modello???? Alla tua " solita " velocità..... ;-) ;-) ;-) ;-)
    » 26/4/2017 15:21 Profilo


    lillino Re: Mitsubishi F-2A Viper Zero, Hasegawa 1/48

    Generale di divisione aerea




    Registrato dal: 30/12/2007
    Interventi: 3826
    Da: Cinisello B. MILANO


    Offline  

     Livello: 46
    7861 / 7861
    4075 / 4078
    222 / 224
    E vai con il terzo Paolo  :-) :-) :-)
    Certo che tra la plastica gialla e le decals non si può guardare  :-D :-P :-D :-P
    Saluti e buon lavoro con questo soggetto fantasy.


    --
     
         Paolo LILLINOMARIA 8-)
    » 26/4/2017 22:36 Profilo


    Andrea Re: Mitsubishi F-2A Viper Zero, Hasegawa 1/48

    Contrammiraglio




    Registrato dal: 10/5/2004
    Interventi: 1595
    Da: Treviso - Mogliano Veneto


    Offline  

     Livello: 33
    3142 / 3142
    2118 / 2121
    100 / 117
    ... mi sono innamorato della ragazza...  :oops:

    --
       
             Andrea Bassetto
    Tessera Loggia M+ 105

      Corazzati moderni in 1:72 nelle mie GALLERIE
    » 26/4/2017 22:47 Profilo


    Paolomaglio Re: Mitsubishi F-2A Viper Zero, Hasegawa 1/48

    Generale di divisione aerea




    Registrato dal: 9/3/2014
    Interventi: 2670
    Da: Riccione


    Online!  

     Livello: 41
    5643 / 5643
    2744 / 2751
    41 / 177
    Grazie a tutti per i commenti, prometto che ci proverò ad andare piano, ma non linciatemi se non ci riesco. :-D



    la plastica gialla di certo non aiuta! Il contrasto fra il giallo e il Surfacer è enorme, sarà dura vincerlo. L'ultima volta che mi è capiata la plastica gialla era con un Twin Otter Matchbox negli ani ottanta....
    Per chi non conoscesse il modello devo dire che è di ottima fattura e non ha nulla, proprio nulla in comune con il vecchio stampo F-16 Hasegawa, anzi, viene da chiedersi perchè Hasegawa non abbia approfittato per fare un Block 40/50 da questo, presa d'aria, scarico e carello si potevano riutilizzare...



    sui fianchi interni della cabina sono presenti due cerchietti degli estrattori, vanno lisciati a filo e poi conviene aggiungere un minimo di dettaglio perchè la scatola non offre nulla per le fiancate



    Il cockpit e il sedile, viceversa, sono molto curati, il sedile è tutto nero ma ci sono almeno 4 sfumature diverse, la più chiara la ho usata per il vello di pecora nera che costituisce la seduta e lo schienale, il massimo del confort, molto rischiesto anche sugli F-16!

    » 27/4/2017 07:58 Profilo


    Paolomaglio Re: Mitsubishi F-2A Viper Zero, Hasegawa 1/48

    Generale di divisione aerea




    Registrato dal: 9/3/2014
    Interventi: 2670
    Da: Riccione


    Online!  

     Livello: 41
    5643 / 5643
    2744 / 2751
    41 / 177


    per chi non l'avesse capito sto utilizzando le decals Afterburner per dettagliare alcune parti del modello, saranno particolarmente utili per il cono di scarico e i carrelli...



    ma anche il cockpit ne guadagna parecchio, certo le cinture non sono a livello di quelle fotoincise che avevo usato negli F-2 precedenti ma in questo aggiungerò il pilota così alla fine non si vedranno affatto...





    queste foto mi servono ad ingrandire i dettagli che non riesco a vedere ad occhio nudo, così vengono fuori gli errori: la pedalira è alla rovescio! :-D Fortuna che ce ne sono due... Le strisce nero/gialle vanno rifatte....



    poi faccio anche prove a secco, la vasca stenta ad entrare in fusoliera, gli incastri sono proprio molto stretti

    » 28/4/2017 09:36 Profilo


    AndRoby Re: Mitsubishi F-2A Viper Zero, Hasegawa 1/48

    Coordinatore




    Registrato dal: 22/5/2006
    Interventi: 6060
    Da: Castellanza (VA)


    Offline  

     Livello: 55
    13414 / 13414
    6697 / 6706
    38 / 330
    Urca che bello!
    Mi piacciono gli special colors, questo è proprio carino!
    Mi aspetto il tuo "solito" bel lavoro!

    --
    AndRobyMaria
    LA VECCHIAIA INCIPIT
    » 29/4/2017 15:33 Profilo


    Paolomaglio Re: Mitsubishi F-2A Viper Zero, Hasegawa 1/48

    Generale di divisione aerea




    Registrato dal: 9/3/2014
    Interventi: 2670
    Da: Riccione


    Online!  

     Livello: 41
    5643 / 5643
    2744 / 2751
    41 / 177
    Grazie Andy, spero di non deluderti! ;-)





    lle due sezioni del condotto della presa d'aria a bocca larga sono terminate, ora speriamo che vadano insieme senza troppi patemi.



    questo è il difetto principale del kit: la parte terminale dell'ala inferiore è solidale a quella superiore mentre il resto è un pezzo a parte, nell'unirle si crea un certo gap che ho preferito colmare con una striscia di plastica piuttosto che usare lo stucco, non montate altri piloni a parte le tip e quelli più esterni: sotto è un pieno di stencilas e insegne nazionali, vanno aggiunti a modello finito!




    i portelloni del carrello principale chiudono bene, basta rimuovere la batteria dal vano perchè sporge un po' troppo, il portello anteriore invece è leggermente troppo grande per il vano e va limato con molta cura per farlo combaciare alla perfezione, in questo modo non avremo troppo da mascherare in fase di verniciatura. Ricordatevi di aggiungere ora le luci di posizione trasparenti ai lati della presa d'aria. Quest'ultima, dopo un paio di prove a secco trova la sua posizione definitiva senza gap di sorta. :-P
    » 30/4/2017 07:38 Profilo

    Visualizza:  Vai a ( 1 | 2 | 3 | 4 | 5 Pagina successiva )

    Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
    Ci sono 1 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
    1 Utenti anonimi
    0 Utenti registrati:
    Stampa topic 
    Non puoi postare.
    Non puoi rispondere.
    Non puoi modificare.
    Non puoi cancellare.
    Non puoi proporre sondaggi.
    Non puoi votare nei sondaggi.
    Non puoi inserire file allegati.

  • I sostenitori di Modellismo Più

  • I sostenitori di Modellismo Più sono quegli operatori del settore che, a titolo non oneroso per il sito, mettono a disposizione i kit che come premio vanno ai vincitori delle nostre Campagne, ci consentono di organizzare i nostri eventi o ci concedono uno stand dove i nostri Utenti possono ritrovarsi durante lo svolgimento di alcune manifestazioni a carattere modellistico.