Home Page 1/72 e dintorni Aeronautica Diorami & C. Figurini & C. Navi & C. Veicoli civili Veicoli militari Mostre & C.  
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!

Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Menu principale
Home Page
Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Tabelle colori
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Modelli sconosciuti
Mostre
Box art
Altro

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Più scaricati
Istruzioni

Club e associazioni
Alfamodel
AMB brescia
Asso di Spade
CML Legnano
CMS Savona
CRS
Diavoli Verdi M+
Gr. Mod. Mincio
GML Milano
GPF Firenze
IPMS Italy
M+ R. Dominicana
M+ Trento

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Domande frequenti
Mappa del sito
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Link
Elenco
I più visitati
Segnala

Chi è online
Visitatori:130
Utenti registrati:0
M+ Club chat:1
Utenti on-line:130
 Utenti registrati:6265

Ultime visite:
fabrix67 da 12'
mkobau da 13'
gizpo da 19'
kekko79 da 22'
daniele RN da 30'
Andrea da 43'
CR.42 da 43'
EmanueleOrru da 1h 23'
Hoot da 1h 28'
Elgabro da 1h 35'
Paolomaglio da 1h 39'
Sghirat da 1h 41'
VanBasten da 1h 57'
raf da 2h 10'
Pierpaolo da 2h 31'
MG42 da 3h 10'
Ettore da 5h 42'
max797 da 8h 44'
marcellodandrea da 9h 12'
marcoaurelio da 9h 15'

Le Gallerie di M+


Visita le Gallerie

Siti partner
http://gml.altervista.org

http://www.mediolanummc.eu/

http://www.modellismopiu.net/cavalleria

http://www.regioesercito.it


Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
  • Informazioni sulla privacy


  • Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli Utenti. Questi sono solo di tipo tecnico per permettere a chi è registrato di accedere ai contenuti a lui riservati; non vengono usati né a fini di profilazione né sono di terze parti.
    E' possibile conoscere i dettagli consultando la nostra politica sulla privacy cliccando qui.
    Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.
    Chi volesse verificare i quali cookie Modellismo Più abbia attivi sul vostro computer o device può farlo cliccando qui

  • Funzionalità di ricerca sul sito e nelle Gallerie

  • Cerca sul sito:
    Cerca nelle Gallerie:
    M+

    /  Indice forum
       /  La nostra Grande Guerra
    /  381/40 su affusto ferroviario- download
    Stampa topic 
    Visualizza:  Vai a ( 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 Pagina successiva )

    enrico63 381/40 su affusto ferroviario- download






    Registrato dal: 21/1/2011
    Interventi: 2882
    Da: ispra (va)


    Offline  

     Livello: 42
    6043 / 6043
    3098 / 3100
    76 / 186
    Dopo molta indecisione mi iscrivo. La scelta è stata  questo interessante e anche poco conosciuto soggetto. Un po' di presentazione:




    Da wikipedia:

    Il cannone utilizzato era il 381/40 da marina, che era sistemato su un'installazione ferroviaria appositamente progettata. Tale installazione era inserita in un treno armato del Regio Esercito così composto:

    • Locomotiva FS 835 o FS 851;
    • due carri con cassone, ognuno dei quali con 32 proiettili;
    • un carro con due cannoni antiaerei da 76/45;
    • numero variabile di carri per alloggi e servizi del personale.

    L'installazione ferroviaria vera e propria era lunga 24,78 metri, e pesava 212 tonnellate. Dal punto di vista tecnico, era composta da diverse parti:

    • cannone da 381/40 Mod. 1914: il pezzo, in acciaio, pesava 62,6 tonnellate ed aveva una rigaturaa passo costante (120 righe). Il congegno di chiusura era a vite, con sistema Welin, ed era fornito di un congegno scacciafumo.
    • culla: si trattava di una struttura con forma cilindrica, dentro la quale doveva scorrere la bocca da fuoco dopo lo sparo (per il rinculo). Comprendeva anche i quattro cilindri per i freni idraulici ed i due attacchi per gli stantuffi dei ricuperatori ad aria compressa.
    • affusto: trattava di una enorme struttura a trave, in metallo, sulla quale era sistemata la culla del cannone. Questa struttura era appoggiata a tre carrelli ferroviari (due posteriori a quattro assi ed uno anteriore a sei assi) tramite una sospensione elastica.
    l funzionamento di questo cannone era piuttosto complesso. Infatti, vista la potenza del pezzo, il sistema di tiro era su binario, che doveva essere appositamente predisposto.

    Il puntamento di direzione veniva effettuato muovendo tutta l'installazione sul binario stesso, che aveva un raggio in curva di 150 metri. Il settore di direzione era di 38°, ma era possibile rettificarlo di un ulteriore grado una volta posizionato il complesso.

    L'elevazione era invece compresa tra 0 e 25°, e veniva ottenuta tramite un congegno a vite doppia.

    I proiettili utilizzati erano navali, del peso di 875 kg, che potevano essere sparati ad una gittata compresa tra i 13 ed i 24 km grazie a tre cariche ulteriori, utilizzate come esplosivo di propulsione. La celerità di tiro era di un proiettile ogni cinque minuti.

    Per aumentare la stabilità durante il tiro, la parte centrale dell'affusto poggiava direttamente sul binario grazie a dei ceppi di legno, che venivano manovrati da 12 martinetti posti sui lati dell'affusto (sei per lato).

    Il cannone ferroviario 381/40 AVS entrò in servizio all'inizio del 1917. Complessivamente, ne vennero approntati quattro, al costo (enorme per l'epoca) di due milioni di lire l'uno. Questi cannoni vennero utilizzati sull'Isonzo ed in Trentino durante la prima guerra mondiale.

    Aggiungo che i cannoni utilizzati per l'allestimento dei pezzi feroviari erano quelli destinati alle navi da battaglia classe Caracciolo, la cui costruzione era stata sospesa all'inizio delle ostilità.



    Detto questo vi comunico che ho reperito un po' di materiale. A questo proposito ringrazio un nuovo amico virtuale, nickname LIBLI II (su un forum di fermodellismo), che ha gentilmente condiviso il materiale in suo possesso.
    A breve vi comunicherò la scala di realizzazione. Mi piacerebbe farlo in 1/35 ma viene un bel bestione e la documentazione che ho è ancora un po' lacunosa per una scala così grande.
    In 72 viene di misura più contenuta ed eventualmente si presterebbe al completamento del convoglio.


    Sarà un autocostruzione .... cartacea? penso che si!!

    Per ora è tutto.
    Ciao

    LINK alla Galleria





    :-) 

    --
     Enrico







    Campagne 2017

       


    I miei ultimi modelli
                           

    Se vuoi vedere un po' di paper model visita LE MIE GALLERIE   In lavorazione :    FIAT 6605 TM69 FH70   

    Vieni a trovarmi su E63PAPERMODEL

    » 24/1/2015 23:51 Profilo


    ivancola Re: 381/40 su affusto ferroviario

    Coordinatore




    Registrato dal: 13/9/2008
    Interventi: 3841
    Da: Conversano (BA)


    Offline  

     Livello: 47
    0 / 8350
    4278 / 4278
    13 / 234
     come sempre un progetto fuori dal comune che porterà sicuramente a un risultato eccezionale!

    --
    Ivan modellista da sempre (1:48 è la mia scala gli aerei la mia passione)
    CMPR
    AMMC : IvancolaMaria - matr. n° 3359
     
       
    » 25/1/2015 08:33 Profilo Visita il sito Web


    willydav Re: 381/40 su affusto ferroviario

    Tribunus Laticlavius




    Registrato dal: 1/8/2007
    Interventi: 2790
    Da: Singing Wolf (MI)


    Offline  

     Livello: 41
    5655 / 5655
    3099 / 3100
    161 / 177
    :nerd: :nerd: :nerd:

    Enrico
    io resto sempre più basito dalla complessità dei tuoi progetti...sapendo poi che li fai tutti con la carta...

    anche questo è magnifico, in bocca al lupo per la realizzazione

    sappi che ti seguirò in religioso e devoto silenzio
    ;-)

    --
    Alberto
    AMMC willydavmaria

    "La vecchiaia incipit"...



    » 25/1/2015 11:51 Profilo


    alcione Re: 381/40 su affusto ferroviario

    Generale di divisione




    Registrato dal: 23/8/2007
    Interventi: 2832
    Da: POLLENA TROCCHIA - NA -


    Offline  

     Livello: 42
    0 / 6038
    3278 / 3278
    26 / 186
    Che te possino...... :-P guarda cosa è andato a
    scovare..........ti piace vincere facile...... ;-)
    Fammi sapere cosa hai raccolto così da darti una
    mano per la documentazione.
    ciao,
    Francesco :-)

    --
         matr. n° 2660 -- GMT   beda bofors 001 Non lasceremo soli i nostri fucilieri

    La va a pochi XXXI^ btg. Genio Guastatori
    » 25/1/2015 16:02 Profilo


    enrico63 Re: 381/40 su affusto ferroviario






    Registrato dal: 21/1/2011
    Interventi: 2882
    Da: ispra (va)


    Offline  

     Livello: 42
    6043 / 6043
    3098 / 3100
    76 / 186
    Ciao Francesco,
    ho le foto che si trovano in rete ( e sai quante poche siano!!!) l'articolo di storia militare, qualche foto ansaldo....e poco più!
    La parte più lacunosa è quella sotto la tettoia, c'è sicuramente un piano mobile per il carico dei proiettili ma come è fatto??
    Poi le due ruote tipo timoni cosa muovevano?? l'alzo del pezzo??
    Tu hai già fatto di tuo considerazioni sul cannone e suo funzionamento??



    --
     Enrico







    Campagne 2017

       


    I miei ultimi modelli
                           

    Se vuoi vedere un po' di paper model visita LE MIE GALLERIE   In lavorazione :    FIAT 6605 TM69 FH70   

    Vieni a trovarmi su E63PAPERMODEL

    » 25/1/2015 18:00 Profilo


    alcione Re: 381/40 su affusto ferroviario

    Generale di divisione




    Registrato dal: 23/8/2007
    Interventi: 2832
    Da: POLLENA TROCCHIA - NA -


    Offline  

     Livello: 42
    0 / 6038
    3278 / 3278
    26 / 186
    Gli articoli di Storia Militare sono due : 146 - Storia
    di ventitré cannoni, 152 - Le art. ferr. italiane; quale dei due hai ?
    Inoltre il tomo I° dell'Uff.Storico, capitolo sui 381
    ferr. con disegni - viste laterali e dall'alto - del
    carro pezzo, carro munizioni e carro scorta da 76/45.
    I volantini che vedi sotto la tettoia servono alla
    manovra di una catena calcatoia atta al trasporto
    della proiettile da 381 sulla cucchiaia, insieme alle
    cariche di lancio...tutto chiaro ??? :-P
    Il tiro avveniva sul c.d. binario di tiro, in curva lungo 150 mt., e in direzione agendo su volantini ed argani...
    Una delle foto a corredo del capitolo suddetto mostra il cannone catturato dagli alleati in Germania, con la parte anteriore del carro con
    argano e volantini......
    L'alzo avveniva mediante un pistone.......
    I puntini perché comunque ci sono tanti particolari
    oscuri da posizionare e da rendere credibili ;-)
    Da parte mia ti rinnovo l'offerta della documentazione - dammi qualche giorno e segnalami la tua mail ( la trovo sul tuo profilo ? )
    Ti sei presa una bella gatta da pelare...... :-P e anche fare la scansione del librone dell'Ufficio Storico non 'è uno scherzo.... :-x
    Ciao Enrico,
    Francesco :-)

    --
         matr. n° 2660 -- GMT   beda bofors 001 Non lasceremo soli i nostri fucilieri

    La va a pochi XXXI^ btg. Genio Guastatori
    » 25/1/2015 21:17 Profilo


    enrico63 Re: 381/40 su affusto ferroviario






    Registrato dal: 21/1/2011
    Interventi: 2882
    Da: ispra (va)


    Offline  

     Livello: 42
    6043 / 6043
    3098 / 3100
    76 / 186
    Allora, ho l'articolo "le art. ferr. Italiane".  Il tomo 1° dell'uff storico....non l'avevo neanche sentito nominare:-D

    Per i volantini sotto la tettoia..ok.  Ma mi riferivo alle due ruote grosse, quelle fatte proprio come i timoni delle navi.
    Tutta la documentazione che puoi fornirmi è ben accetta!!! e ti ringrazio fin d'ora!!

    Lo so, mi sono preso una bella gatta da pelare...ma sto pezzo è da una vita che lo voglio fare. Questa è l'occasione giusta. L'ho dichiarato in campagna prima di avere la certezza di riuscire a farlo proprio per non rimandarlo nel dimenticatoio. Una volta iscritto il modello va fatto!!:-D :-D

    Penso che ti "romperò" nel prossimo futuro. A questo proposito: nelle foto in mio possesso si intravede nella parte anteriore dell'affusto una targa ( ma forse è da entrambi i lati)., che ci sarà scritto?? E' la targa ansaldo?

    Ciao
    :-)

    --
     Enrico







    Campagne 2017

       


    I miei ultimi modelli
                           

    Se vuoi vedere un po' di paper model visita LE MIE GALLERIE   In lavorazione :    FIAT 6605 TM69 FH70   

    Vieni a trovarmi su E63PAPERMODEL

    » 25/1/2015 21:33 Profilo


    enrico63 Re: 381/40 su affusto ferroviario






    Registrato dal: 21/1/2011
    Interventi: 2882
    Da: ispra (va)


    Offline  

     Livello: 42
    6043 / 6043
    3098 / 3100
    76 / 186
    Dimenticavo....la mail è nel mio profilo!!


    --
     Enrico







    Campagne 2017

       


    I miei ultimi modelli
                           

    Se vuoi vedere un po' di paper model visita LE MIE GALLERIE   In lavorazione :    FIAT 6605 TM69 FH70   

    Vieni a trovarmi su E63PAPERMODEL

    » 25/1/2015 21:35 Profilo


    alcione Re: 381/40 su affusto ferroviario

    Generale di divisione




    Registrato dal: 23/8/2007
    Interventi: 2832
    Da: POLLENA TROCCHIA - NA -


    Offline  

     Livello: 42
    0 / 6038
    3278 / 3278
    26 / 186
    Quelli che chiami " timoni " sono volantini :-P
    La " targa " è un pannello con sopra scritto il numero della batteria e la specialità : Batt.
    D'Assedio.
    Un paio di giorni e ti mando il tutto.
    ciao,
    Francesco :-)

    --
         matr. n° 2660 -- GMT   beda bofors 001 Non lasceremo soli i nostri fucilieri

    La va a pochi XXXI^ btg. Genio Guastatori
    » 25/1/2015 22:42 Profilo


    marcoaurelio Re: 381/40 su affusto ferroviario

    Generale di divisione




    Registrato dal: 8/6/2010
    Interventi: 3855
    Da: Pordenone


    Offline  

     Livello: 47
    0 / 8351
    4188 / 4188
    27 / 234
    Guarda che roba.. pure in 72 sarà bello grosso... 
    Buon lavoro!!!! 

    ;-)

    --

    "sempre ed ovunque"


    » 25/1/2015 22:52 Profilo Visita il sito Web

    Visualizza:  Vai a ( 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 Pagina successiva )

    Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
    Ci sono 1 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
    1 Utenti anonimi
    0 Utenti registrati:
    Stampa topic 
    Non puoi postare.
    Non puoi rispondere.
    Non puoi modificare.
    Non puoi cancellare.
    Non puoi proporre sondaggi.
    Non puoi votare nei sondaggi.
    Non puoi inserire file allegati.

  • I sostenitori di Modellismo Più

  • I sostenitori di Modellismo Più sono quegli operatori del settore che, a titolo non oneroso per il sito, mettono a disposizione i kit che come premio vanno ai vincitori delle nostre Campagne, ci consentono di organizzare i nostri eventi o ci concedono uno stand dove i nostri Utenti possono ritrovarsi durante lo svolgimento di alcune manifestazioni a carattere modellistico.