Home Page 1/72 e dintorni Aeronautica Diorami & C. Figurini & C. Navi & C. Veicoli civili Veicoli militari Mostre & C.  
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!

Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Menu principale
Home Page
Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Tabelle colori
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Modelli sconosciuti
Mostre
Box art
Altro

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Più scaricati
Istruzioni

Club e associazioni
Alfamodel
AMB brescia
Asso di Spade
CML Legnano
CMS Savona
CRS
Diavoli Verdi M+
Gr. Mod. Mincio
GML Milano
GPF Firenze
IPMS Italy
M+ R. Dominicana
M+ Trento

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Domande frequenti
Mappa del sito
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Link
Elenco
I più visitati
Segnala

Chi è online
Visitatori:79
Utenti registrati:0
M+ Club chat:1
Utenti on-line:79
 Utenti registrati:6281

Ultime visite:
nicknamenonv... da 4h 51'
matte da 4h 51'
grimdall da 5h 12'
Silvano da 5h 19'
Icepol da 5h 21'
ABC da 5h 23'
Pierpaolo da 5h 45'
aetius da 5h 47'
Righettone da 5h 51'
Michele Raus da 6h 10'
Franz11 da 6h 14'
maurozn da 6h 19'
Mario Bentiv... da 6h 38'
Francesco92 da 6h 38'
ModellismoBr... da 6h 42'
dynah da 6h 45'
Paolomaglio da 6h 49'
euro da 6h 52'
willydav da 7h 6'
2S6M da 7h 11'

Le Gallerie di M+


Visita le Gallerie

Siti partner
http://gml.altervista.org

http://www.mediolanummc.eu/

http://www.modellismopiu.net/cavalleria

http://www.regioesercito.it


Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
  • Informazioni sulla privacy


  • Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli Utenti. Questi sono solo di tipo tecnico per permettere a chi è registrato di accedere ai contenuti a lui riservati; non vengono usati né a fini di profilazione né sono di terze parti.
    E' possibile conoscere i dettagli consultando la nostra politica sulla privacy cliccando qui.
    Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.
    Chi volesse verificare i quali cookie Modellismo Più abbia attivi sul vostro computer o device può farlo cliccando qui

  • Funzionalità di ricerca sul sito e nelle Gallerie

  • Cerca sul sito:
    Cerca nelle Gallerie:
    M+

    /  Indice forum
       /  W.I.P. Regia Aeronautica
    /  Breda 65 ....quesito FLAP
    Stampa topic 
    Visualizza:  Vai a ( 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 Pagina successiva )

    Icepol Breda 65 ....quesito FLAP

    Colonnello




    Registrato dal: 29/6/2011
    Interventi: 910
    Da: Ferrara


    Offline  

     Livello: 26
    1728 / 1728
    1115 / 1119
    71 / 78
    Salve ragazzi, dopo aver ammirato gli splendidi lavori di Righettone e Syerra sul Breda 65 non ho potuto resistere e quindi mi sono deciso ad emularli!
    Ad onor del vero ero partito convinto di costruire un RO 57 ma,complice una foto, ho virato clamorosamente il progetto.
    Ho pensato , proprio perché ci sono molti progetti con questo aereo, di variare l'idea sulla sua rappresentazione scenica, infatti l'idea di questo wip è quella di ambientare, attraverso un diorama, il Breda in fabbrica durante la sua costruzione, dove si vedono parti complete e parti da completare….. e proprio qui mi dovete venire in aiuto voi perché avrò bisogno di suggerimenti su molti aspetti che man mano si presenteranno e la cui soluzione sarà determinante per la resa del modello.

    Spero di portare a termine questo wip forse un pò troppo ambizioso per le mie capacità.

Incominciamo:
    questa è la scatola di montaggio di partenza, purtroppo a parte il contenuto, non ho altro materiale after market da utilizzare





    e queste sono le immagini che mi hanno "ispirato" e che proverei a replicare
    (IMMAGINI PUBBLICATE SOLO A SCOPO MODELLISTICO)



    Per il momento avrei bisogno di alcune info su alcuni dettagli che non conosco.

    I dubbi sono i seguenti:
    - gli aerei regi avevano durante la loro fabbricazione le superfici trattate con vernici anticorrosive  oppure erano assemblati in natural metal e poi verniciati alla fine?
    - la struttura a traliccio era in grigio o verde anticorrosione?
    - i serbatoi per la benza erano in vac oppure neri?

    :-DSalvaSalva

    --

         

    » 3/2/2013 12:35 Profilo Visita il sito Web


    RobertoC Re: Breda 65 ....di nuovo!!

    Generale di brigata aerea




    Registrato dal: 6/5/2006
    Interventi: 1816
    Da: Parre (BG)


    Offline  

     Livello: 35
    0 / 3666
    2269 / 2269
    80 / 130
    In linea di massima, ogni azienda produttrice aveva i suoi fornitori di vernici, e quindi faceva storia a se...

    Se ti limiti alla Breda del 1936-1938, l'anticorrosione era grigio, ufficialmente. poi dipende dall'esemplare che vuoi riprodurre e dalla sua storia operativa.

    Vedo che parti della scatola del biposto: occhio alle istruzioni, vanno interpretate. Basati sulle fotografie.

    Quale esemplare vuoi fare? italiano o iracheno?

    Per le imprecisioni degli alettoni guarda le pagine iniziali del mio WIP, ne abbiamo dissertato parecchio.

    Buon modellismo

    Roberto


    --
    Roberto Cavallini
    M.M. 1818
    (Matr. M+)

    "Bisogna ammettere che, nella scala delle futilitá, il fare modelli confina con l'ozio"
    Samuel Johnson

    i miei modelli:
    tutta la mia collezione dal 1974 in pdf:
    dl.dropbox.com/u/7158321/modelli%20realizzati.pdf

    una selezione sul mio album in facebook:

    http://www.facebook.com/media/set/?set=a.2271193431958.117207.1612300519&type=1&l=8ba4cd6722


                            

               



       



    » 3/2/2013 14:38 Profilo Visita il sito Web


    Icepol Re: Breda 65 ....di nuovo!!

    Colonnello




    Registrato dal: 29/6/2011
    Interventi: 910
    Da: Ferrara


    Offline  

     Livello: 26
    1728 / 1728
    1115 / 1119
    71 / 78
     EHMMM.... devo avere qualche disturbo al cervello ...in effetti il breda a cui facevo riferimento all'inizio era il tuo Roberto ....mamma mia che pasticcione!!!!

    Comunque intendo riprodurre l'aereo durante le fasi di assemblaggio in fabbrica; tra l'altro in versione biposto senza torretta.
    Il dubbio riguarda a come si presentavano le lamiere di rivestimento: verniciate con un anticorrosivo oppure in natural metal???
    Per quanto riguardo i piani di coda li manterrei inalterati visto che ne riproduco uno delle prime versioni ( appunto con il posto del mitragliere poi tolto in fase operativa).
    Suggerimenti ??
    Per le altre mie domande riuscite a chiarificarmi le idee (compito non facile visto come lavora il mio cervello ultimamente)

    Ciaoooo 
    :-D

    --

         

    » 3/2/2013 17:19 Profilo Visita il sito Web


    RobertoC Re: Breda 65 ....di nuovo!!

    Generale di brigata aerea




    Registrato dal: 6/5/2006
    Interventi: 1816
    Da: Parre (BG)


    Offline  

     Livello: 35
    0 / 3666
    2269 / 2269
    80 / 130
    Certo che ti sei scelto un'idea affascinante ma parecchio complessa come realizzazione...

    Ho anch'io una foto della linea di montaggio Breda, ma distinguere tra il grigio semilucido del primer e il metallo naturale, in B/N non è affatto facile.

    A buon senso, una struttura di tubi di acciaio, dopo la saldatura, dovrebbe essere:

    - liberata delle bave e simili
    - spazzolata
    - decapata
    - primerizzata

    il tutto in poco tempo, il che vuol dire che l'intera struttura tubolare dovrebbe essere di colore grigio-verde PRIMA di iniziare l'assemblaggio di false ordinate e correntini che poi reggeranno i pannelli esterni di alluminio.

    Visto che tutti questi elementi non sono saldati ma fissati con viti e rivetti, dovrebbero essere già protetti prima del montaggio, sicuramente nelle parti interne che dopo assemblate sono poco accessibili.

    L'esterno magari era in alluminio naturale fino alla verniciatura, ma chissà....

    Qualcuno ha documenti sui processi produttivi in Breda? O accesso al'Archivio Breda?

    Roberto


    --
    Roberto Cavallini
    M.M. 1818
    (Matr. M+)

    "Bisogna ammettere che, nella scala delle futilitá, il fare modelli confina con l'ozio"
    Samuel Johnson

    i miei modelli:
    tutta la mia collezione dal 1974 in pdf:
    dl.dropbox.com/u/7158321/modelli%20realizzati.pdf

    una selezione sul mio album in facebook:

    http://www.facebook.com/media/set/?set=a.2271193431958.117207.1612300519&type=1&l=8ba4cd6722


                            

               



       



    » 3/2/2013 17:43 Profilo Visita il sito Web


    Icepol Re: Breda 65 ....di nuovo!!

    Colonnello




    Registrato dal: 29/6/2011
    Interventi: 910
    Da: Ferrara


    Offline  

     Livello: 26
    1728 / 1728
    1115 / 1119
    71 / 78
     Molto bene, in attesa delle vostre risposte sul come dipingere la lamiere in fase di montaggio, comincio con il mostravi le prime fasi di lavoro che ho svolto fin qui.

    Come di consueto per i miei wippe un paio di parole descrittive sulle fasi di ehmm "lavorazione" ;-)
    Tutte le foto mostrate mostrano solo il lavoro imbastito e quindi iniziale...in seguito le varie parti verranno arricchite e dettagliate con maggior cura.

    Incomincio il lavoro con le cose più facili:
    - separazione dell'anello anteriore della naca per poi mettere in mostra il motore fiat AR 80 (in attesa di  seperare anche i flabelli posteriori)



    altra vista




    poi passo all'autocostruzione del serbatoio posteriore da 300 litri e all'assemblaggio di quello fornito da scatola di quello maggiorato anteriore



    altra vista.... mancano un sacco di dettagli che verranno aggiunti poi




    Ora l'autocostruzione di varie bombole che nei disegni tecnici sono presenti.... ERANO NERE??



    dettaglio scatola munizioni della 7.7 posteriore



    Ora ,nel mio caso specifico ,volendo mettere a nudo l'ossatura dell'aereo, ho reputato che la fase della pulizia dei pezzi ,come quello sotto riportato, fosse troppo "traumatica" sulla sezione circolare, infatti le sezioni una volte ripulite, assumono un aspetto non naturale, senza contare le parti che si uniscono fra loro.... soluzione adottata: rifacimento in toto attraverso rod da 0,75 e 0,50



    ecco il lavoro svolto MA NON FINITO!



    i serbatoi sono solo "appoggiati" come anche risulta solo imbastito il lavoro di dettaglio sulla mitragliatrice...



    qui il firewall modificato da rifinire



    visione della postazione mitragliere




    confronto con i disegni in scala...



    con serbatoio...



    poi inserimento in "sede"



    ultima foto



    Per il momento è tutto, adesso passo alla struttura alare che è abbastanza complicata!

    Ora gradirei un consiglio da voi:
    come posso fare per mantenere la struttura visibile (e quanto deve esserlo) senza far notare lo spessore troppo grosso della plastica intorno?? 
    Ciao


    --

         

    » 3/2/2013 18:01 Profilo Visita il sito Web


    pixi Re: Breda 65 ....di nuovo!!

    Generalleutnant




    Registrato dal: 30/8/2010
    Interventi: 3268
    Da: varedo (mi)


    Offline  

     Livello: 44
    6900 / 6900
    3518 / 3519
    81 / 204
     personalmente se ci basiamo sulle foto postate per  mè non ci sono dubbi che si tratta ancora di natural metal , certo non eravamo delle cime a realizzare areoplani , ma dare il primer prima di terminare l'assemblaggio mi sembra eccessivo 
    hai i miei auguri perchè ti stai infilando in un bel cul de sac , stò per iniziare anche io un 65 vorrà dire che ci sosterremo a vicenda ciao marco

    --
     Marco

                              
    » 3/2/2013 18:08 Profilo


    RobertoC Re: Breda 65 ....di nuovo!!

    Generale di brigata aerea




    Registrato dal: 6/5/2006
    Interventi: 1816
    Da: Parre (BG)


    Offline  

     Livello: 35
    0 / 3666
    2269 / 2269
    80 / 130
     Attenzione che la"estensione" del serbatoio non era fissa, ma veniva installata sul campo al posto della stiva bombe. In linea di costruzione non veniva certamente installato. 

    Roberto

    PS: contrariamente a quanto pensa Pixi, alla Breda il metallo lo sapevano lavorare. 


    --
    Roberto Cavallini
    M.M. 1818
    (Matr. M+)

    "Bisogna ammettere che, nella scala delle futilitá, il fare modelli confina con l'ozio"
    Samuel Johnson

    i miei modelli:
    tutta la mia collezione dal 1974 in pdf:
    dl.dropbox.com/u/7158321/modelli%20realizzati.pdf

    una selezione sul mio album in facebook:

    http://www.facebook.com/media/set/?set=a.2271193431958.117207.1612300519&type=1&l=8ba4cd6722


                            

               



       



    » 3/2/2013 19:07 Profilo Visita il sito Web


    Rick Re: Breda 65 ....di nuovo!!

    Colonnello




    Registrato dal: 6/5/2004
    Interventi: 813
    Da: Firenze


    Offline  

     Livello: 25
    0 / 1572
    1421 / 1421
    47 / 73
    Scusa la curiosità Roberto, sopra hai scritto "l'anticorrosione era grigio, ufficialmente." dove posso trovare questa informazione ufficiale?
    Ti ringrazio molto ma li considero tutte parti di un mosaico che alla fine possono permettere di avere più informazioni corrette.
    Come al solito Paolo sta facendo un lavoro eccezionale; sono d'accordo con te, bisognerebbe avere accesso, se esistono ancora, ai documenti relativi ai cicli di lavoro relativo all'aereo.
    Crederei, anche supportato dalla mia esperienza lavorativa, che i cicli anche allora potessero variare da prodotto a prodotto, anche sulla base dell'impiego delle risorse produttive ecc.
    Allego, a scopo discussione, una foto dal libro di G. Garello "Il Breda 65 e l'aviazione d'assalto" ed. Ateneo & Bizzarri 1980, relativa al Breda 64 presso lo stabilimento di Sesto S. Giovanni, che può dare un'idea di come si sviluppassere le fasi di lavoro.
    Riccardo

    » 4/2/2013 11:35 Profilo


    RobertoC Re: Breda 65 ....di nuovo!!

    Generale di brigata aerea




    Registrato dal: 6/5/2006
    Interventi: 1816
    Da: Parre (BG)


    Offline  

     Livello: 35
    0 / 3666
    2269 / 2269
    80 / 130
    Aggiungo due foto A SOLO SCOPO MODELLISTICO della linea di montaggio dei Breda 64, dove si vedono anche alcuni 65 in montaggio.

    Per quanto riguarda il colore dell'anticorrosione, devo rintracciare la fonte, poi posto l'informazione.

    Roberto









    --
    Roberto Cavallini
    M.M. 1818
    (Matr. M+)

    "Bisogna ammettere che, nella scala delle futilitá, il fare modelli confina con l'ozio"
    Samuel Johnson

    i miei modelli:
    tutta la mia collezione dal 1974 in pdf:
    dl.dropbox.com/u/7158321/modelli%20realizzati.pdf

    una selezione sul mio album in facebook:

    http://www.facebook.com/media/set/?set=a.2271193431958.117207.1612300519&type=1&l=8ba4cd6722


                            

               



       



    » 4/2/2013 12:15 Profilo Visita il sito Web


    Icepol Re: Breda 65 ....di nuovo!!

    Colonnello




    Registrato dal: 29/6/2011
    Interventi: 910
    Da: Ferrara


    Offline  

     Livello: 26
    1728 / 1728
    1115 / 1119
    71 / 78
     Grazie ragazzi per le info che mi date, sempre puntuali e precise!!
    Bellissime le foto postate .... addirittura vedo che gli aerei erano già verniciati con la mimetica in fase di assemblaggio finale!!!

    @ Roberto, vorrei capire meglio il discorso sull'estensione del serbatoio principale ....dai disegni che ho (Aerofan 1-82) parla e mostra dei 3 serbatoi presenti e non fa riferimento alla possibilità di aggiunta sul campo....sono confuso...mi puoi chiarire?
    Tieni presente che nel kit viene fornita solo la possibilità del serbatoio maggiorato...probabilmente nella versione biposto non veniva presa in considerazione la versione con i cestelli porta bombe (troppo peso?)
    A tal proposito sai che colore avevano i serbatoi della benza??

    @Riccardo, grazie per l'apprezzamento ;-)... ma dove le trovate tutta la vostra documentazione!? (sono invidiosissimo :-D)

    Rimango in attesa per il discorso dell'anticorrosivo....
    Scusate se rompo troppo gli zebedei ma vorrei fare le cose per bene...

    Grazie e ciaooo


    --

         

    » 4/2/2013 21:51 Profilo Visita il sito Web

    Visualizza:  Vai a ( 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 Pagina successiva )

    Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
    Ci sono 1 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
    1 Utenti anonimi
    0 Utenti registrati:
    Stampa topic 
    Non puoi postare.
    Non puoi rispondere.
    Non puoi modificare.
    Non puoi cancellare.
    Non puoi proporre sondaggi.
    Non puoi votare nei sondaggi.
    Non puoi inserire file allegati.

  • I sostenitori di Modellismo Più

  • I sostenitori di Modellismo Più sono quegli operatori del settore che, a titolo non oneroso per il sito, mettono a disposizione i kit che come premio vanno ai vincitori delle nostre Campagne, ci consentono di organizzare i nostri eventi o ci concedono uno stand dove i nostri Utenti possono ritrovarsi durante lo svolgimento di alcune manifestazioni a carattere modellistico.