Home Page 1/72 e dintorni Aeronautica Diorami & C. Figurini & C. Navi & C. Veicoli civili Veicoli militari Mostre & C.  
Privacy policy
Utilizziamo solo cookie tecnici e non li usiamo per fini di profilazione.
Per i dettagli cliccare qui.

Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!

Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Ricerca
Sito:(Avanzata...)
Gallerie: (Avanzata...)

Menu principale
Home Page
Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Tabelle colori
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Modelli sconosciuti
Mostre
Box art
Altro

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Più scaricati
Istruzioni

Club e associazioni
Alfamodel
AMB brescia
Asso di Spade
CML Legnano
CMS Savona
CRS
Diavoli Verdi M+
Gr. Mod. Mincio
GML Milano
GPF Firenze
IPMS Italy
M+ R. Dominicana
M+ Trento

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Domande frequenti
Mappa del sito
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Link
Elenco
I più visitati
Segnala

Chi è online
Visitatori:75
Utenti registrati:1
M+ Club chat:0
Utenti on-line:76
 Utenti registrati:6316

Utenti collegati:
GiorgioBis
Ultime visite:
matte da 54'
Alessandro-t... da 1h 5'
yamato01 da 1h 23'
G91 da 1h 42'
Pierpaolo da 1h 52'
Alle da 2h 12'
fabrizio_1960 da 2h 19'
AndRoby da 2h 20'
Michele Raus da 2h 29'
mardin da 2h 32'
javelin61 da 2h 33'
pippo788 da 2h 39'
Nicola Del Bono da 2h 43'
tapiro da 2h 44'
t-28 da 2h 45'
Mr modeldisc... da 2h 47'
E2046 da 2h 48'
Alvise86 da 2h 50'
enrico63 da 2h 52'
Silvano da 2h 54'

Le Gallerie di M+


Visita le Gallerie

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
/  Indice forum
   /  Skull & Crossbones 2018
/  Black Falcon
Stampa topic 
Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 Pagina successiva )

corale Re: Black Falcon

Generalleutnant




Registrato dal: 6/1/2008
Interventi: 2013
Da: Paladina (Bergamo)


Offline  

 Livello: 37
4248 / 4248
2457 / 2460
9 / 144
 Quindi, salvo smentite, qua c'è la genesi della campagna Skull & Crossbones

--

Ciao
Alessandro

QUI i miei modelli
     Immagine correlata smile 
LAVORI IN CORSO
 

   
EASY - MULTIMEDIA                 Me 262B-1a/U1

» 3/2/2018 14:10 Profilo


yago Re: Black Falcon

Colonnello




Registrato dal: 9/11/2014
Interventi: 652
Da:


Offline  

 Livello: 23
1290 / 1290
745 / 756
19 / 65
Ciao Alessandro :-) ...sono andato a scomodare i padri fondatori del logo :-P
L ossatura dello scafo procede , terminato il montaggio delle ordinate posto....

Ciao
Gianfranco :-)
» 3/2/2018 19:49 Profilo


euro Re: Black Falcon

Legatus Legionis




Registrato dal: 24/1/2007
Interventi: 10063
Da: Taranto


Offline  

 Livello: 65
22817 / 22817
10957 / 10992
64 / 489
spettacolo!!! tutto in legno!
da non perdere


--
 
:-P Vincenzo

Se vuoi vivere momenti di puro terrore visita la vera galleria degli orrori:-P la mia galleria

 

Matricola    M+ 2349
» 4/2/2018 12:43 Profilo


yago Re: Black Falcon

Colonnello




Registrato dal: 9/11/2014
Interventi: 652
Da:


Offline  

 Livello: 23
1290 / 1290
745 / 756
19 / 65
Ciao Vincenzo :-)
...ma si quest anno niente plastica, solo legno, anche per l M5 uniti entrambi da un filo conduttore in comune : l acqua !

Ciao
Gianfranco :-)
» 4/2/2018 18:49 Profilo


yago Re: Black Falcon

Colonnello




Registrato dal: 9/11/2014
Interventi: 652
Da:


Offline  

 Livello: 23
1290 / 1290
745 / 756
19 / 65
Ciao a tutti,
Dopo aver ritagliato i pezzi cominciato ad assemblare lo scheletro della nave: per il montaggio delle ordinate ogni modellista il suo metodo , io ad esempio comincio montando l ordinata maestra , quella cioè che corrisponde all ordinata corrispondente al punto di maggior larghezza dello scafo , poi passo al montaggio alternato di una avanti e una addietro curandone l allineamento con la precedente facendo combaciare come riscontro la linea di mezzeria verticale che disegno sull ordinata con l anima centrale dello scheletro, mentre per ottenere una corretta ortogonalità dell ordinata con l anima mi aiuto con una normale squadretta da mensola fissata con un morsetto all anima



Dopo aver montato tutte le ordinate verticali



sono passato al fissaggio dei quinti deviati ( quinti è sinonimo di ordinata) sono delle ordinate che hanno un inclinazione rispetto alla verticale del piano orizzontale della nave e apparte per le navi veloci con un profilo snello, dove sono quasi sempre assenti ( tipo i veloci clipper) nelle navi con prua tondeggiante tale accortezza costruttiva permetteva un irrobustimento di tutta la struttura nei confonti delle forze applicate dai frangenti delle onde, per la poppa erano anche una base di partenza con la loro angolazione per la costruzione dell arcaccia.







Bene il prossimo 'passo sarà l allestimento della chiglia , sotto chiglia controruota e controdritto

Ciao
Gianfranco :-)
» 5/2/2018 20:37 Profilo


yago Re: Black Falcon

Colonnello




Registrato dal: 9/11/2014
Interventi: 652
Da:


Offline  

 Livello: 23
1290 / 1290
745 / 756
19 / 65
Ciao a tutti, si va avanti, piano piano, perchè il legno ha i suoi tempi che vanno rispettati e quindi occorre andare piano e la cosa non mi dispiace affatto , anche se con la scadenza del 30 ottobre può essere contro producente ma non importa sto facendo quello che mi va di fare perciò va bene così :-D
Applicata la controruota a prua che come nella realtà aveva anche il compito di battuta per il fasciame, e il riempimento a poppa tra il quinto deviato e la penultima ordinata per creare un appoggio ai listelli di fasciame in quella zona " delicata " dove sarà necessario dare un supporto ai listelli rastremati e quindi sfinati e indeboliti





Applicati anche gli scalmi di poppa di sostegno dell arcacia al quinto deviato



Ho poi posizionato dei ponti fittizzi di cartone ( rispondenti a quelli che andranno montati poi) per avere l andamento del fasciame di cinta:
Ciò mi serve per fare l angolo di quartabono alla ordinate usando un lisciatoio fatto con una cantinella di legno che deve essere lunga quel tanto da coprire almeno la distanza che corre tra tre ordinate; l angolo di quartabono è l angolo formato tra l asse longitudinale della nave e la direzione del fasciame della nave e serve per far si che la superficie di contatto tra listello e ordinata sia totale , mentre senza tale "smussatura" il listello poggerebbe solo sullo spigolo dell ordinata





Domani , tempo libero permettendo, penso di poter partire con l impostazione del corso di fasciame di bagniasciuga

Ciao
Gianfranco :-)
» 9/2/2018 20:12 Profilo


yago Re: Black Falcon

Colonnello




Registrato dal: 9/11/2014
Interventi: 652
Da:


Offline  

 Livello: 23
1290 / 1290
745 / 756
19 / 65
Ciao a tutti , ho iniziato a applicare il primo corso di fasciame( in realtà per corso di fasciame si intende la serie di tavole c intestate tra loro che formano ogni singola fascia che parte da prua fino a poppa mentre quì nel modello viene usato un listello unico) con un cambiamento di programma, infatti non sono partito dal fasciame di bagnasciuga così chiamato perchè si trova nella zona intorno alla linea di galleggiamento ed era fatto con tavole più spesse per cercare di attenuare il fisiologico effetto di espansione e restringimento delle tavole dovuti al fatto che fossero più o meno bagnate con il variare del pescaggio della nave ( carica o no) i marosi ecc; ho iniziato per comodità dal fasciame di cinta piazzando il listello che corre lungo il filo del ponte principale fino al dragante a poppa.
Per piegare i listelli ci sono vari modi; oggi esistono dei piegalistelli elettrici che funzionano un po come un saldatore elettrico che scaldando la pinza tonda alla sua estremità permette di piegare il listello a piacimento; oppure si possono piegare a "umido" immergendo i listelli in acqua calda fino a renderli molto morbidi e poi porli in una dima che li tiene in forma fino alla loro asciugatura.
Io preferisco il metodo a secco in quanto in quello "umido" c è sempre una percentuale di rischio che nel tempo dell umidità residua possa storcere i listelli
Siccome sono antico non uso il piega listelli elettrico ma come facevano i carpentieri uso il fuoco; scaldando il listello con l aiuto di una candela riesce ad ottenere qualunque piegatura si voglia



L eventuale annerimento del listello non è un problema ( è interna e non a vista) e comunque basta una passata di carta vetrata fine e sparisce
Dopo aver ottenuta la curvatura desiderata provando e piegando il pezzo in più volte segno i punti in cui con un punteruolo farò l invito per i chiodi



rastremato e adattata l intestatura del listello al tagliamare



infine fissati i due corsi con chiodi e colla ( lavorando sempre specularmente sui due lati per evitare torsioni dello scafo ;-) )



i prossimi passi saranno applicare un corso di fasciame di bagnasciuga , torelli e controtorelli

Ciao
Gianfranco :-)
» 10/2/2018 14:40 Profilo


yago Re: Black Falcon

Colonnello




Registrato dal: 9/11/2014
Interventi: 652
Da:


Offline  

 Livello: 23
1290 / 1290
745 / 756
19 / 65
Ciao a tutti, il passo successivo è stata l applicazione del corso di bagnasciuga e del torello , per delimitare la zona dei corsi dei fondi .Per applicare il corso di bagnasciuga occorre iniziare a rastremare i listelli sul comento superiore ( il comento è la faccia laterale della tavola quella che va a contatto con quella della tavola affiancata); quindi dopo aver provato a secco il listello e segnata la parte da asportare prima lo piego , altrimenti piegarlo dopo averlo rastremato essendo indebolito si potrebbe rompere, poi lo rastremo con un taglierino, essendo il listello curvo per agevolare questa operazione ci si può aiutare facendola su una superficie curva come un barattolo di vetro







Mano a mano che si procede al fissaggio alle ordinate può capitare che sia necessario qualche aggiustamento....

Sagomato a caldo il torello, che è il primo corso ( uno per lato) a contatto con la carena e che si incassa nella battuta;come accennato nel wip del macchi ci sono tre tipi di carena a, a battuta , a battuta semplice e chiglia senza battuta ( come quella della carena del Macchi , cioè interna allo scafo)
In questa nave la chiglia è a battuta, cioè ha uno scasso che corre per tutta la sua lunghezza dove si inserisce il torello, mentre in quella a battuta semplice la carena ha una forma a T e il torello si fissa alla faccia inferiore delle alette superiori della T.
Nel modello il torello , che parte dalla poppa e sale su fino a intestarsi al corso di bagnasciuga passando dopo la carena per il piede della ruota, gorghiera e taglia mare non è incassato ma appoggiato alla falsa carena, in seguito a fasciame terminato la falsa carena verrà rivestita con uno spessore di balsa da 1mm per parte inglobando il torello







Bene a questo punto partendo dal controtorello che va fissato adiacente al torello si tratterà di riempire la parte bassa dello scafo con i corsi di fondo usando listelli leggermente più stretti ( cerco di rispettare nel modello anche le differenze di materiali)

Ciao a fondi completati....
Gianfranco :-)
» 12/2/2018 22:31 Profilo


enrico63 Re: Black Falcon

M+ Staff




Registrato dal: 21/1/2011
Interventi: 3240
Da: ispra (va)


Offline  

 Livello: 44
6897 / 6897
3469 / 3508
53 / 204
Ciao Gianfranco,
trenini e navi in legno......i classici del modellismo!!!
Bel soggetto


--
  Enrico

» 12/2/2018 23:30 Profilo


euro Re: Black Falcon

Legatus Legionis




Registrato dal: 24/1/2007
Interventi: 10063
Da: Taranto


Offline  

 Livello: 65
22817 / 22817
10957 / 10992
64 / 489
Davvero bello questo wip, d'altri tempi direi...


--
 
:-P Vincenzo

Se vuoi vivere momenti di puro terrore visita la vera galleria degli orrori:-P la mia galleria

 

Matricola    M+ 2349
» 13/2/2018 00:18 Profilo

Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 Pagina successiva )

Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
Ci sono 2 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
2 Utenti anonimi
0 Utenti registrati:
Stampa topic