Home Page 1/72 e dintorni Aeronautica Diorami & C. Figurini & C. Navi & C. Veicoli civili Veicoli militari Mostre & C.  
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!

Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Menu principale
Home Page
Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Tabelle colori
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Modelli sconosciuti
Mostre
Box art
Altro

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Più scaricati
Istruzioni

Club e associazioni
Alfamodel
AMB brescia
Asso di Spade
CML Legnano
CMS Savona
CRS
Diavoli Verdi M+
Gr. Mod. Mincio
GML Milano
GPF Firenze
IPMS Italy
M+ R. Dominicana
M+ Trento

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Domande frequenti
Mappa del sito
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Link
Elenco
I più visitati
Segnala

Chi è online
Visitatori:105
Utenti registrati:1
M+ Club chat:1
Utenti on-line:106
 Utenti registrati:6229

Utenti collegati:
MG42
Ultime visite:
hook da 7'
Lupo da 18'
angelo da 30'
euro da 33'
Franz11 da 47'
Paolomaglio da 56'
raf da 1h 9'
pixi da 1h 29'
Daniel62 da 1h 41'
ziochicchi da 1h 47'
teddy da 2h 32'
Ettore da 5h 3'
baghy da 5h 31'
Pierpaolo da 6h 18'
Target da 7h 34'
Michele Raus da 8h 38'
G55 da 9h 7'
stephaneT da 9h 16'
grimdall da 9h 18'
Mario Bentiv... da 9h 23'

Le Gallerie di M+


Visita le Gallerie

Siti partner
http://gml.altervista.org

http://www.mediolanummc.eu/

http://www.modellismopiu.net/cavalleria

http://www.regioesercito.it


Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
  • Informazioni sulla privacy


  • Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli Utenti. Questi sono solo di tipo tecnico per permettere a chi è registrato di accedere ai contenuti a lui riservati; non vengono usati né a fini di profilazione né sono di terze parti.
    E' possibile conoscere i dettagli consultando la nostra politica sulla privacy cliccando qui.
    Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.
    Chi volesse verificare i quali cookie Modellismo Più abbia attivi sul vostro computer o device può farlo cliccando qui

  • Funzionalità di ricerca sul sito e nelle Gallerie

  • Cerca sul sito:
    Cerca nelle Gallerie:
    M+

    /  Indice forum
       /  W.I.P. Regia Aeronautica
    /  Fiat CR 20 Idro 1/72 -..... Pausa Vacanze
    Stampa topic 
    Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 Pagina successiva )

    AndRoby Re: Fiat CR 20 Idro 1/72 - Prologo

    Coordinatore




    Registrato dal: 22/5/2006
    Interventi: 6012
    Da: Castellanza (VA)


    Offline  

     Livello: 54
    12703 / 12703
    6353 / 6365
    307 / 317
    Oppure guarda QUI!
    C'è il manuale dell'idro scaricabile in pdf....
    Ciao!

    --
    AndRobyMaria
    LA VECCHIAIA INCIPIT
    » 21/7/2017 19:31 Profilo


    Righettone Re: Fiat CR 20 Idro 1/72 - Prologo

    Generale di divisione aerea




    Registrato dal: 3/3/2009
    Interventi: 2035
    Da: Roma


    Offline  

     Livello: 37
    4250 / 4250
    2367 / 2374
    31 / 144

    Quote:
    AndRoby ha scritto: Oppure guarda QUI! C'è il manuale dell'idro scaricabile in pdf.... Ciao!


    Ciao Roby, hai un MP   :-D     Molto interessante il pdf

    Enrico


    --

                                  

            

                                                              
    Matr.3616                                                               

                                        

     

              

    GIS Regia Aeronautica  

     

                                                                        
    In laboratorio Fiat CR 20 Idro  1:72  

                                                               

     Campagna Recon 2017 - Pomilio PE  Ardpol 1:72 >  www.modellismopiu.net/m+gallerie/main.php

    Campagna Ro. Ber. To. 2017 - SM 84  A. USK 1:72 > www.modellismopiu.net/m+gallerie/main.php

       
                                                                        
    Un modello in scala, come una tela d'autore, va osservato a distanza debita per goderne l'effetto, non al microscopio, pena la delusione.  Il modellismo, è ricerca e conoscenza, non stucchevole apparenza. (IO)

    Quindi l'ali sicure a l'aria porgo; ne' temo intoppo di cristallo o vetro ma fendo i cieli e all'infinito m'ergo.
    ( G. Bruno )
    Nel destino di ogni uomo può esserci una fine del mondo fatta solo per lui. Si chiama disperazione. L'anima è piena di stelle cadenti.
    (V. Hugo)

     
    » 21/7/2017 20:08 Profilo


    MG42 Re: Fiat CR 20 Idro 1/72 - Prologo

    Generale di squadra aerea




    Registrato dal: 12/10/2005
    Interventi: 8974
    Da: Caput Mundi


    Online!  

     Livello: 62
    19604 / 19604
    9546 / 9551
    335 / 436
    Oltre alle donne che nn sanno dirmi di no,anche il Comandate ha accettato il mio consiglio, lo tallonavo da mesi!!!

    ciao
    enrico


    --

       
    enricoMariaMG42

    Gallerie   MM 1289   

           

    Un amico è uno che sa tutto di te e nonostante questo gli piaci !!!

    » 21/7/2017 22:34 Profilo


    RobertoC Re: Fiat CR 20 Idro 1/72 - Prologo

    Generale di brigata aerea




    Registrato dal: 6/5/2006
    Interventi: 1816
    Da: Parre (BG)


    Offline  

     Livello: 35
    0 / 3666
    2253 / 2253
    80 / 130
    modelli impegnativi, ma non per te.
    Ti seguo...
    Roberto


    --
    Roberto Cavallini
    M.M. 1818
    (Matr. M+)

    "Bisogna ammettere che, nella scala delle futilitá, il fare modelli confina con l'ozio"
    Samuel Johnson

    i miei modelli:
    tutta la mia collezione dal 1974 in pdf:
    dl.dropbox.com/u/7158321/modelli%20realizzati.pdf

    una selezione sul mio album in facebook:

    http://www.facebook.com/media/set/?set=a.2271193431958.117207.1612300519&type=1&l=8ba4cd6722


                            

               



       



    » 24/7/2017 19:19 Profilo Visita il sito Web


    Icepol Re: Fiat CR 20 Idro 1/72 - Prologo

    Colonnello




    Registrato dal: 29/6/2011
    Interventi: 853
    Da: Ferrara


    Offline  

     Livello: 26
    0 / 1723
    1103 / 1103
    14 / 78
     Accidenti!!! Un altro volatile italico in resina!!! Dire che mi pare impegnativo è un eufemismo 😂😂😂. Ti seguo dal loggione, visto che tutti i posti in prima fila sono esauriti 

    --

         

    » 24/7/2017 21:46 Profilo Visita il sito Web


    Alvise86 Re: Fiat CR 20 Idro 1/72 - Prologo

    Soldato




    Registrato dal: 13/1/2016
    Interventi: 6
    Da: Treviso


    Offline  

     Livello: 1
    0 / 19
    92 / 92
    5 / 9
     buongiorno a tutti!!! 
    Complimenti del soggetto e buon lavoro per il montaggio!!! 
    Volevo aggiungere se non ricordo male che il cr.20 versione IDRO fu usato anche dal reparto alta velocità di Desenzano del Garda per far prende confidenza i piloti con gli ammaraggi. Se vuoi documentazione a riguardo c'è il libro "epopea del reparto alta velocità" di Manlio Bendoni.

    » 25/7/2017 13:12 Profilo


    Righettone Re: Fiat CR 20 Idro 1/72 - Prologo

    Generale di divisione aerea




    Registrato dal: 3/3/2009
    Interventi: 2035
    Da: Roma


    Offline  

     Livello: 37
    4250 / 4250
    2367 / 2374
    31 / 144


    Grazie Alvise, non  sapevo

    Un saluto e grazie a tutti per i commenti e suggerimenti

    Orbene....apro le danze, anzi i giochi , con la classica esposizione dei pezzi ripuliti delle bave di stampo, cosa che mi ha portato via una intera sessione di tre ore, l'operazione certosina è stata seguita dalla reincisione dei pochi pannelli quasi invisibili, la foratura degli scarichi, e per i perni per la cosidetta trave di Warren, ossia i montanti alari . L'unione  delle parti non è, (caratteristica dei kit in resina), favorita da riscontri, ma qui qualcuno c'è, va da se quindi che ove mancano, se è possibile si provvederà con perni e non solo, infine le  giunzioni combaciano discretamente, escluse le quattro sezioni dei  galleggianti che sembrano banane Ciquita, che dovrò forzare unendole.  Ho controllato le misure di ingombro reale riportate dai disegni di ditta del Catalogo nomenclatore, riportandole in scala sugli stessi che potete vedere, e poi sui disegni delle istruzioni, esse collimano piuttosto bene con  le  stampate, e  ne confermano l'esattezza, (tenendo conto delle debite tolleranze), da notare l'esattezza della lunghezza maggiore dell'ala sinistra, forse per l'elica destrorsa (?) dopo di ciò, posso quindi procedere come di solito  occupandomi dell'abitacolo, per il quale la Choroszy fornisce più di quanto mi aspettassi, qualcosina sarebbe da aggiungere, ma causa le dimensioni sarà ben difficile, in merito le immagini del Catalogo parlano chiaro. Ritengo che l'interno del cockpit fosse in grigio e il seggiolino in metallo naturale,  il cruscotto in metallo pomellato con la strumentazione in nero, il cuscino in cuoio e le cinture da fare "and made."                    

    Nota: Confrontando le foto i galleggianti appaiono di due sezioni diverse, una con il dorso appiattito, l'altra arrotondato, quelli del kit sono piatti, quindi per l'esemplare da me scelto dovrò arrotondarli. (vedi foto)

    Supposizioni , dubbi (?) & ricerche

    La 161^ Squadriglia Idrocaccia su CR 20, immagino abbia preceduto quella armata su IMAM Ro 44 sempre della 161^ che operò nel Dodecaneso all'inizio del conflitto, mi piacerebbe sapere se vi furono dislocati anche i CR20 prima di essere sostituiti dai Ro 44 e se così non fosse,   dove erano basati sul territorio nazionale? Ma temo che non troverò nulla. Quanto all'esemplare da replicare, terrò fede al profilo proposto, che a me piace, l'unico dubbio riguarda i fasci alari che non venivano apposti dalla Fiat su i CR20 terrestri contando il tricolore dei timoni, mi sembra strano che gli idro ne fossero dotati come da illustrazione sulle istruzioni..... qui en sabe ? Ravanando sul web, visitando un sito russo, mi sono imbattuto nell'immagine dell'esemplare che mi interessa, la foto non è di qualità eccelsa ma  permette di osservare particolari come lo stemma Sabaudo prima maniera privo dei fasci, il numero 3 individuale (anziché l'1 delle decals) e delle differenze cromatiche della colorazione metallica, inoltre ho rintracciato una immagine chiara dello stemma in fusoliera, mancherebbe solo una cosa, ma forse chiedo troppo,  mi interesserebbe anche sapere la/le M.M. Spero di trovare o troviate voi qualcosa, se no resterà l' interrogativo che non è novità quando si tratta  di Regia.

    Aggiornamenti  a tempo debito         Enrico







    Gli elementi ripuliti, freschi di bucato e stirati












     

     



    --

                                  

            

                                                              
    Matr.3616                                                               

                                        

     

              

    GIS Regia Aeronautica  

     

                                                                        
    In laboratorio Fiat CR 20 Idro  1:72  

                                                               

     Campagna Recon 2017 - Pomilio PE  Ardpol 1:72 >  www.modellismopiu.net/m+gallerie/main.php

    Campagna Ro. Ber. To. 2017 - SM 84  A. USK 1:72 > www.modellismopiu.net/m+gallerie/main.php

       
                                                                        
    Un modello in scala, come una tela d'autore, va osservato a distanza debita per goderne l'effetto, non al microscopio, pena la delusione.  Il modellismo, è ricerca e conoscenza, non stucchevole apparenza. (IO)

    Quindi l'ali sicure a l'aria porgo; ne' temo intoppo di cristallo o vetro ma fendo i cieli e all'infinito m'ergo.
    ( G. Bruno )
    Nel destino di ogni uomo può esserci una fine del mondo fatta solo per lui. Si chiama disperazione. L'anima è piena di stelle cadenti.
    (V. Hugo)

     
    » 25/7/2017 20:04 Profilo


    AndRoby Re: Fiat CR 20 Idro 1/72 - Prologo

    Coordinatore




    Registrato dal: 22/5/2006
    Interventi: 6012
    Da: Castellanza (VA)


    Offline  

     Livello: 54
    12703 / 12703
    6353 / 6365
    307 / 317
    Ciao!
    Dall'Ali d'Italia dedicato al Ro.43/44:
    "Il 20 Luglio 1938 fu ordinato alla 161a a Lero di dismettere i suoi CR. 20 I bis AQ (?) per riarmarsi con le nuove macchine che cominciarono a giungerle via mare da metà settembre."
    Sembra che venissero versati alle Scuole Idrocaccia.
    Bella la foto, credo la diversa tonalità del metallico sia dovuta al materiale sottostante (tela o metallo) come, ad esempio, sui Nieuport 17. Anche secondo me non erano presenti i fasci sopra le ali. Piuttosto la sezione scura sotto la coda mi mette un dubbio, infatti sembra troppo netta per essere solo l'ombra dei piani di coda, che dici? Sembra inoltre che il tricolore sia anche sui piani di coda stessi, seguendo l'andamento del timone. Poi...cosa c'è sopra al 161?
    Sembra inoltre che i pezzi siano abbastanza fedeli ai disegni in scala! Una volta tanto...
    Per le M.M. darò un'occhiata al materiale cartaceo che ho, purtroppo ora è in un'altra casa. Appena posso!!
    Daje Enrì!

    --
    AndRobyMaria
    LA VECCHIAIA INCIPIT
    » 26/7/2017 13:12 Profilo


    GP1964FG Re: Fiat CR 20 Idro 1/72 - Prologo

    Colonnello




    Registrato dal: 17/1/2009
    Interventi: 699
    Da: Foggia


    Offline  

     Livello: 24
    1423 / 1423
    1093 / 1094
    1 / 68
     Per Carlo:
    scusa se non ho risposto prima, ma ho avuto diversi impegni di lavoro (festa patronale...) e di famiglia.
    Non so se si possa definire "tecnica", però per rifare i montanti del mio Breda 19, io ho utilizzato un tubetto di rame, con diametro esterno di 1 mm (se non ricordo male). Ne ho tagliato un pezzo e l'ho schiacciato tra le ganasce di una piccola morsa. Per evitare di rovinare il rame, ho utilizzato due spezzoni di profilato d'alluminio per fare due "guancette" da appoggiare sulle ganasce.
    Ho schiacciato il tubo, in quanto la sezione dei montanti è ellittica e non circolare....
    Ho poi lavorato il pezzo con la lima, soprattutto per ricavare due spinette alle estremità da sistemare nei fori da praticare sulle ali. Ho aggiustato la forma, cercando di riprodurre al meglio il pezzo originale in resina.
    Questo è tutto....

    A presto per una foto
    Gianfranco

    --
    » 26/7/2017 14:35 Profilo


    AndRoby Re: Fiat CR 20 Idro 1/72 - Prologo

    Coordinatore




    Registrato dal: 22/5/2006
    Interventi: 6012
    Da: Castellanza (VA)


    Offline  

     Livello: 54
    12703 / 12703
    6353 / 6365
    307 / 317
    ....aggiungo, caro Enrico, che in nessuna delle foto che ho visto di CR.20 terrestri i fasci sono presenti sopra l'ala ma, cosa strana, nemmeno sotto...
    Ciao!
    Roby
    @Gianfranco: ottima tecnica, valida per qualsiasi montante di qualsiasi modello!

    --
    AndRobyMaria
    LA VECCHIAIA INCIPIT
    » 27/7/2017 11:22 Profilo

    Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 Pagina successiva )

    Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
    Ci sono 2 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
    2 Utenti anonimi
    0 Utenti registrati:
    Stampa topic 
    Non puoi postare.
    Non puoi rispondere.
    Non puoi modificare.
    Non puoi cancellare.
    Non puoi proporre sondaggi.
    Non puoi votare nei sondaggi.
    Non puoi inserire file allegati.

  • I sostenitori di Modellismo Più

  • I sostenitori di Modellismo Più sono quegli operatori del settore che, a titolo non oneroso per il sito, mettono a disposizione i kit che come premio vanno ai vincitori delle nostre Campagne, ci consentono di organizzare i nostri eventi o ci concedono uno stand dove i nostri Utenti possono ritrovarsi durante lo svolgimento di alcune manifestazioni a carattere modellistico.