Home Page 1/72 e dintorni Aeronautica Diorami & C. Figurini & C. Navi & C. Veicoli civili Veicoli militari Mostre & C.  
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!

Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Menu principale
Home Page
Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Tabelle colori
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Modelli sconosciuti
Mostre
Box art
Altro

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Più scaricati
Istruzioni

Club e associazioni
Alfamodel
AMB brescia
Asso di Spade
CML Legnano
CMS Savona
CRS
Diavoli Verdi M+
Gr. Mod. Mincio
GML Milano
GPF Firenze
IPMS Italy
M+ R. Dominicana
M+ Trento

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Domande frequenti
Mappa del sito
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Link
Elenco
I più visitati
Segnala

Chi è online
Visitatori:88
Utenti registrati:0
M+ Club chat:1
Utenti on-line:88
 Utenti registrati:6263

Ultime visite:
Ettore da 5'
baghy da 23'
willydav da 3h 48'
Lupo da 4h 16'
grimdall da 4h 25'
ABC da 4h 27'
stefanoc da 4h 41'
Paolo11 da 5h 15'
Hoot da 5h 35'
littleb da 5h 41'
stephaneT da 5h 47'
commissario da 5h 50'
antomod da 5h 57'
L3 da 6h
alverman da 6h 22'
matrix63 da 6h 23'
ROBY69 da 6h 24'
FALCOROSSO da 6h 41'
yago da 6h 53'
lagu da 7h 4'

Le Gallerie di M+


Visita le Gallerie

Siti partner
http://gml.altervista.org

http://www.mediolanummc.eu/

http://www.modellismopiu.net/cavalleria

http://www.regioesercito.it


Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
  • Informazioni sulla privacy


  • Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli Utenti. Questi sono solo di tipo tecnico per permettere a chi è registrato di accedere ai contenuti a lui riservati; non vengono usati né a fini di profilazione né sono di terze parti.
    E' possibile conoscere i dettagli consultando la nostra politica sulla privacy cliccando qui.
    Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.
    Chi volesse verificare i quali cookie Modellismo Più abbia attivi sul vostro computer o device può farlo cliccando qui

  • Funzionalità di ricerca sul sito e nelle Gallerie

  • Cerca sul sito:
    Cerca nelle Gallerie:
    M+

    /  Indice forum
       /  W.I.P. Regia Aeronautica
    /  Fiat CR 20 Idro 1/72 - un breve aggiornamento pag. 5
    Stampa topic 
    Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 Pagina successiva )

    AndRoby Re: Fiat CR 20 Idro 1/72 - Prologo

    Coordinatore




    Registrato dal: 22/5/2006
    Interventi: 6092
    Da: Castellanza (VA)


    Offline  

     Livello: 55
    0 / 13417
    6711 / 6711
    70 / 330
    Buongiorno Enrico!
    In vacanza ne ho approfittato per spulciare il mio materiale cartaceo sul tuo soggetto e ho trovato su due Aerofan (2/88-3/88) tutta la storia completa. Ma anche un bell'articolo a firma Gianni Casari su Storia Militare dove scrive che "i fasci alari vennero introdotti a partire dal 1936 sul CR.20". Inoltre sembra che la forma degli scarponi del tuo sia riconducibile alla produzione Macchi e siano lignei, mentre quelli con gli "spigoli" erano metallici e di costruzione Fiat (CMASA). Per chiudere, la classica ciliegina, su Aerofan c'è la lista dei serial numbers che ho scannerizzato ed è sulla strada di casa tua via mail!
    Ciao!

    --
    AndRobyMaria
    LA VECCHIAIA INCIPIT
    » 10/8/2017 11:28 Profilo


    Righettone Re: Fiat CR 20 Idro 1/72 - Prologo

    Generale di divisione aerea




    Registrato dal: 3/3/2009
    Interventi: 2100
    Da: Roma


    Offline  

     Livello: 37
    4257 / 4257
    2377 / 2382
    96 / 144
     Grazie per le utili informazioni Roby, così faccio la quadra. Dovresti gentilmente dirmi anche qual' è il numero di Storia Militare così lo cerco al mio ritorno.                                                                                                            Buone vacanze e a presto🏖     Enrico

    --

                                  

            

                                                              
    Matr.3616                                                               

                                        

     

              

    GIS Regia Aeronautica  

     

                                                                        
    In laboratorio Fiat CR 20 Idro  1:72  

                                                               

     Campagna Recon 2017 - Pomilio PE  Ardpol 1:72 >  www.modellismopiu.net/m+gallerie/main.php

    Campagna Ro. Ber. To. 2017 - SM 84  A. USK 1:72 > www.modellismopiu.net/m+gallerie/main.php

       
                                                                        
    Un modello in scala, come una tela d'autore, va osservato a distanza debita per goderne l'effetto, non al microscopio, pena la delusione.  Il modellismo, è ricerca e conoscenza, non stucchevole apparenza. (IO)

    Quindi l'ali sicure a l'aria porgo; ne' temo intoppo di cristallo o vetro ma fendo i cieli e all'infinito m'ergo.
    ( G. Bruno )
    Nel destino di ogni uomo può esserci una fine del mondo fatta solo per lui. Si chiama disperazione. L'anima è piena di stelle cadenti.
    (V. Hugo)

     
    » 10/8/2017 12:08 Profilo


    AndRoby Re: Fiat CR 20 Idro 1/72 - Prologo

    Coordinatore




    Registrato dal: 22/5/2006
    Interventi: 6092
    Da: Castellanza (VA)


    Offline  

     Livello: 55
    0 / 13417
    6711 / 6711
    70 / 330
    Ho controllato meglio!
    Sono pagine strappate da un Notiziario Modellistico GMT ma non so quale!
    Poi un bell'articolo a firma Pierluigi Moncalvo sul Notiziario IPMS ottobre-dicembre 2006.
    Ciao!

    --
    AndRobyMaria
    LA VECCHIAIA INCIPIT
    » 10/8/2017 12:25 Profilo


    PiElle Re: Fiat CR 20 Idro 1/72 - Prologo

    Sottotenente




    Registrato dal: 15/6/2017
    Interventi: 25
    Da:


    Offline  

     Livello: 3
    0 / 47
    39 / 39
    7 / 9
    La disposizione che disponeva i fasci alari era datata 9 Luglio 1936.
    “Ferme restando le disposizioni in vigore circa i distintivi di Reparto da applicarsi sulle fusoliere e sulle carlinghe degli aeroplani costituenti le dotazioni di linea, dispongo che d’ora in avanti tutti i velivoli destinati alla linea stessa, portino sulle ali una coccarda circolare del modello e delle dimensioni risultanti nelle tavole annesse.
    La coccarda dovrà essere dipinta in nero sul dorso dell’ala (ala superiore per i biplani) e sul ventre dell’ala (ala inferiore per i biplani).
    Sulle ali degli aeroplani a tintura mimetica, la coccarda sul dorso dell’ala dovrà avere il cerchio nero e i fasci littori neri sul fondo chiaro; quella sul ventre, fasci littori chiari su fondo nero.
    Le dimensioni della coccarda dovranno essere, per ciascuna specialità, quelle riportate nelle tavole annesse.
    p. IL MINISTRO
    VALLE”
    CACCIA: diametro mm 960 (il centro della coccarda a 720 mm dal bordo alare esterno)
    RICOGNIZIONE: diametro mm 1200 (il centro della coccarda a 1000 mm dal bordo alare esterno)
    BOMBARDAMENTO: diametro mm 1800 (il centro della coccarda a 2800 mm dal bordo alare esterno)

    Queste le disposizioni ufficiali, poi magari applicate “all’italiana”
    PiElle
    » 10/8/2017 19:23 Profilo


    Righettone Re: Fiat CR 20 Idro 1/72 - Assemblaggio

    Generale di divisione aerea




    Registrato dal: 3/3/2009
    Interventi: 2100
    Da: Roma


    Offline  

     Livello: 37
    4257 / 4257
    2377 / 2382
    96 / 144

    Un ben ritrovati a tutti...... quelli belli e quelli brutti

    E si....come da titolo, finita la pausa estiva ho rimesso mano al piccolo idro. Come spesso accade quando si è in possesso di documentazione considerevole e la memoria non è sempre efficiente,( specie in tarda età) è successo che  ravanando tra le mie scartoffie ho rinvenuto tra i Notiziari del CMPR il N° 3/06 dove è trattato con dovizia proprio l'idro in oggetto, permettendomi di attingervi altre utili precisazioni, il che non guasta. Tornando al modello, in primis ho sagomato come necessario gli scarponi dal profilo  ora  stondato superiormente, ne ho modificata la chiglia a prua con una piccola fresa, ho provveduto a collocare gli anelli  per le funi di ancoraggio,   ho rifatto in lamierino i timoni , e con plasticard sottile i tappi dei compartimenti stagni sul dorso. Sono passato poi all'abitacolo, cercando di dettagliarlo per quanto mi hanno consentito la scala e le mie capacità , come suggerisce il manuale, le pareti sono in alluminio e la struttura in grigio, ho fornito il seggiolino di cuscino e di cinture Eduard,  dopo aver  chiuso la fusoliera senza pensarci troppo( per quel che si vede) ,  ho in seguito fissato le semiali inferiori e ho preparato i timoni in coda pernizzati e da colorare prima di fissarli, e qui mi sono  fermato.       Posizionerò come da prassi per ultima l'ala superiore, accennandone il lieve diedro trasversale di 1°20' assente sul pezzo mediante immersione in acqua bollente.  Dopo l'imprimitura, darò l'alluminiata in tre diverse tonalità usando il Vallejo della serie Air miscelandovi tracce di gun metal a seconda  delle  diverse tonalità della pannellatura. Apparte ho colorato il bordo e la griglia del radiatore,  rispettivamente con  Bronze e alluminio, e con il  marrone ho simulato il noce scuro per l'elica. La prossima sessione la dedicherò all'installazione dei galleggianti ( rogna non da poco )
    Dimenticavo, che è da notare che al di sotto dei tubi di scarico è presente una depressione della superfice della lamiera che nel kit non compare,e che ho realizzato con l'uso di una fresetta.

    Di seguito uno stralcio di quanto contenuto nel ritrovato Notiziario CMPR e quanto ottenuto in più sessioni da qualche giorno a oggi.





























    Alla prox    Enrico



    --

                                  

            

                                                              
    Matr.3616                                                               

                                        

     

              

    GIS Regia Aeronautica  

     

                                                                        
    In laboratorio Fiat CR 20 Idro  1:72  

                                                               

     Campagna Recon 2017 - Pomilio PE  Ardpol 1:72 >  www.modellismopiu.net/m+gallerie/main.php

    Campagna Ro. Ber. To. 2017 - SM 84  A. USK 1:72 > www.modellismopiu.net/m+gallerie/main.php

       
                                                                        
    Un modello in scala, come una tela d'autore, va osservato a distanza debita per goderne l'effetto, non al microscopio, pena la delusione.  Il modellismo, è ricerca e conoscenza, non stucchevole apparenza. (IO)

    Quindi l'ali sicure a l'aria porgo; ne' temo intoppo di cristallo o vetro ma fendo i cieli e all'infinito m'ergo.
    ( G. Bruno )
    Nel destino di ogni uomo può esserci una fine del mondo fatta solo per lui. Si chiama disperazione. L'anima è piena di stelle cadenti.
    (V. Hugo)

     
    » 29/8/2017 13:04 Profilo


    AndRoby Re: Fiat CR 20 Idro 1/72 - Assemblaggio

    Coordinatore




    Registrato dal: 22/5/2006
    Interventi: 6092
    Da: Castellanza (VA)


    Offline  

     Livello: 55
    0 / 13417
    6711 / 6711
    70 / 330
    Tutto al tuo solito alto livello.
    La foto di gruppo dimostra che non avevano fasci alari.
    Ti seguo!

    --
    AndRobyMaria
    LA VECCHIAIA INCIPIT
    » 29/8/2017 16:10 Profilo


    Righettone Re: Fiat CR 20 Idro 1/72 - Assemblaggio

    Generale di divisione aerea




    Registrato dal: 3/3/2009
    Interventi: 2100
    Da: Roma


    Offline  

     Livello: 37
    4257 / 4257
    2377 / 2382
    96 / 144

    Ciao a tutti....o meglio a chi legge come dice il buon aicepol 

    Con movenze da bradipo continuo con un altro avanzamento, ho colorato   le superfici mobili poppiere e ho fissato i piani di coda, ho arricchito con qualche particolare la fusoliera,   completata l'ala con vari ammenicoli e primerizzata. Sull'ala superiore ho messo le luci di navigazione, gli anelli per il sollevamento, lo sfiato del serbatoio ausiliario, il generatore, le alette compensatrici e al di sotto gli attuatori, il tutto ex novo.    In fusoliera ho aggiunto i passacavo dei timoni,  2 tappi d'ispezione e sulla destra il supporto del generatore per la macchina fotoplanimetrica........e dico poco  











        
    Intanto penso al da farsi..............ciao  Enrico                              

    8-)

    --

                                  

            

                                                              
    Matr.3616                                                               

                                        

     

              

    GIS Regia Aeronautica  

     

                                                                        
    In laboratorio Fiat CR 20 Idro  1:72  

                                                               

     Campagna Recon 2017 - Pomilio PE  Ardpol 1:72 >  www.modellismopiu.net/m+gallerie/main.php

    Campagna Ro. Ber. To. 2017 - SM 84  A. USK 1:72 > www.modellismopiu.net/m+gallerie/main.php

       
                                                                        
    Un modello in scala, come una tela d'autore, va osservato a distanza debita per goderne l'effetto, non al microscopio, pena la delusione.  Il modellismo, è ricerca e conoscenza, non stucchevole apparenza. (IO)

    Quindi l'ali sicure a l'aria porgo; ne' temo intoppo di cristallo o vetro ma fendo i cieli e all'infinito m'ergo.
    ( G. Bruno )
    Nel destino di ogni uomo può esserci una fine del mondo fatta solo per lui. Si chiama disperazione. L'anima è piena di stelle cadenti.
    (V. Hugo)

     
    » 1/9/2017 13:04 Profilo


    AndRoby Re: Fiat CR 20 Idro 1/72 - Assemblaggio

    Coordinatore




    Registrato dal: 22/5/2006
    Interventi: 6092
    Da: Castellanza (VA)


    Offline  

     Livello: 55
    0 / 13417
    6711 / 6711
    70 / 330
    Ciao!
    Sono uno di quelli che legge....
    Tutto molto bello, stai anche rispettando la scala!
    Ho una sola domanda: visto che hai fatto già il tricolore in coda...quel color sabbia non è il colore finale vero?
    Ciao!

    --
    AndRobyMaria
    LA VECCHIAIA INCIPIT
    » 2/9/2017 19:39 Profilo


    Righettone Re: Fiat CR 20 Idro 1/72 - Assemblaggio

    Generale di divisione aerea




    Registrato dal: 3/3/2009
    Interventi: 2100
    Da: Roma


    Offline  

     Livello: 37
    4257 / 4257
    2377 / 2382
    96 / 144
     Quote:
    AndRoby ha scritto: Ciao! Sono uno di quelli che legge.... Tutto molto bello, stai anche rispettando la scala! Ho una sola domanda: visto che hai fatto già il tricolore in coda...quel color sabbia non è il colore finale vero? Ciao!
    .                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                 Cerrrto che no!! ero sobrio 🍷🍾 è il primer grigio che vira sul sabbia per  via della luce. Devo dare l'alluminiata.                 Ciao. Enrico

    --

                                  

            

                                                              
    Matr.3616                                                               

                                        

     

              

    GIS Regia Aeronautica  

     

                                                                        
    In laboratorio Fiat CR 20 Idro  1:72  

                                                               

     Campagna Recon 2017 - Pomilio PE  Ardpol 1:72 >  www.modellismopiu.net/m+gallerie/main.php

    Campagna Ro. Ber. To. 2017 - SM 84  A. USK 1:72 > www.modellismopiu.net/m+gallerie/main.php

       
                                                                        
    Un modello in scala, come una tela d'autore, va osservato a distanza debita per goderne l'effetto, non al microscopio, pena la delusione.  Il modellismo, è ricerca e conoscenza, non stucchevole apparenza. (IO)

    Quindi l'ali sicure a l'aria porgo; ne' temo intoppo di cristallo o vetro ma fendo i cieli e all'infinito m'ergo.
    ( G. Bruno )
    Nel destino di ogni uomo può esserci una fine del mondo fatta solo per lui. Si chiama disperazione. L'anima è piena di stelle cadenti.
    (V. Hugo)

     
    » 2/9/2017 22:17 Profilo


    pixi Re: Fiat CR 20 Idro 1/72 - Assemblaggio

    Generalleutnant




    Registrato dal: 30/8/2010
    Interventi: 3207
    Da: varedo (mi)


    Offline  

     Livello: 44
    0 / 6894
    3511 / 3511
    20 / 204
     Ciao Enrico che cosa usi per l'alluminata io ho provato  l'argento model master con una aggiunta di cromo ma non funziina ho provato il colore di mister kit,  ma è  difficile da tirare 




    --
     Marco

                              
    » 3/9/2017 11:12 Profilo

    Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 Pagina successiva )

    Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
    Ci sono 1 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
    1 Utenti anonimi
    0 Utenti registrati:
    Stampa topic 
    Non puoi postare.
    Non puoi rispondere.
    Non puoi modificare.
    Non puoi cancellare.
    Non puoi proporre sondaggi.
    Non puoi votare nei sondaggi.
    Non puoi inserire file allegati.

  • I sostenitori di Modellismo Più

  • I sostenitori di Modellismo Più sono quegli operatori del settore che, a titolo non oneroso per il sito, mettono a disposizione i kit che come premio vanno ai vincitori delle nostre Campagne, ci consentono di organizzare i nostri eventi o ci concedono uno stand dove i nostri Utenti possono ritrovarsi durante lo svolgimento di alcune manifestazioni a carattere modellistico.