Home Page 1/72 e dintorni Aeronautica Diorami & C. Figurini & C. Navi & C. Veicoli civili Veicoli militari Mostre & C.  
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!

Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Menu principale
Home Page
Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Tabelle colori
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Modelli sconosciuti
Mostre
Box art
Altro

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Più scaricati
Istruzioni

Club e associazioni
Alfamodel
AMB brescia
Asso di Spade
CML Legnano
CMS Savona
CRS
Diavoli Verdi M+
Gr. Mod. Mincio
GML Milano
GPF Firenze
IPMS Italy
M+ R. Dominicana
M+ Trento

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Domande frequenti
Mappa del sito
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Link
Elenco
I più visitati
Segnala

Chi è online
Visitatori:134
Utenti registrati:1
M+ Club chat:1
Utenti on-line:135
 Utenti registrati:6281

Utenti collegati:
massoerratico
Ultime visite:
taruk da 8'
Riccardo La ... da 11'
Franz11 da 16'
bobrok da 20'
lagu da 29'
mkobau da 30'
Michele Raus da 37'
F-104 ASA-M da 39'
diego nello da 40'
daniele RN da 49'
Luciano Maffeis da 1h 5'
phantomfan da 1h 13'
nicknamenonv... da 1h 20'
delibar da 1h 51'
Andrea da 1h 55'
Giox da 2h 18'
Nicola Del Bono da 2h 32'
gizpo da 2h 46'
ABC da 3h 18'
raf da 4h 2'

Le Gallerie di M+


Visita le Gallerie

Siti partner
http://gml.altervista.org

http://www.mediolanummc.eu/

http://www.modellismopiu.net/cavalleria

http://www.regioesercito.it


Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
  • Informazioni sulla privacy


  • Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli Utenti. Questi sono solo di tipo tecnico per permettere a chi è registrato di accedere ai contenuti a lui riservati; non vengono usati né a fini di profilazione né sono di terze parti.
    E' possibile conoscere i dettagli consultando la nostra politica sulla privacy cliccando qui.
    Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.
    Chi volesse verificare i quali cookie Modellismo Più abbia attivi sul vostro computer o device può farlo cliccando qui

  • Funzionalità di ricerca sul sito e nelle Gallerie

  • Cerca sul sito:
    Cerca nelle Gallerie:
    M+

    /  Indice forum
       /  Regia Aeronautica
    /  Dewoitine D.520 Regia Aeronautica
    Stampa topic 
    Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 Pagina successiva )

    AndRoby Re: Dewoitine D.520 Regia Aeronautica domanda

    Coordinatore




    Registrato dal: 21/5/2006
    Interventi: 6150
    Da: Castellanza (VA)


    Offline  

     Livello: 55
    13423 / 13423
    6711 / 6719
    128 / 330
    Io credo che sabbia sia plausibile. L'unica cosa è che i nostri 520 vennero rastrellati sui campi in Francia e alla fabbrica di Tolosa, non "consegnati alla Regia". QUI c'è una storia che mi pare ben dettagliata (a parte il profilo del 2 giallo ANR).
    E se fosse uno dei 30 ricevuti dai tedeschi nello scambio con i Le.O. 451 e quindi, probabilmente, grigio?? Però se alla fabbrica di Tolosa c'era un esemplare da mandare in Siria...mah!
    Altre cose inusuali sono la presenza del fascio in fusoliera e la strana grafia del 371...
    Ho visto le decals Aeromaster: da dove arriva l'idea del timone in VOS 2?
    Insomma, più dubbi che certezze. Diciamo che se vuoi fare proprio QUEL D.520 prosegui sulla strada che hai scelto!
    Ciao!

    --
    AndRobyMaria
    LA VECCHIAIA INCIPIT
    » 12/6/2017 18:39 Profilo


    izzuB Re: Dewoitine D.520 Regia Aeronautica domanda

    Generale di Brigata




    Registrato dal: 10/5/2004
    Interventi: 1825
    Da: Brescia


    Offline  

     Livello: 35
    0 / 3667
    2373 / 2373
    89 / 130
    Una considerazione sul D520 color sabbia: quello nella fotografia linkata porta le insegne della Francia Libera, ( vedi croce di Lorena ) ed evidentemente è stato riverniciato in loco dopo la cattura. Quelli inviati dalla Francia di Vichy in Siria portavano questa mimetica



    ciao

    --
    Giovanni

    » 12/6/2017 18:54 Profilo


    vista85 Re: Dewoitine D.520 Regia Aeronautica domanda

    Colonel




    Registrato dal: 7/6/2014
    Interventi: 715
    Da: Bergamo


    Offline  

     Livello: 24
    0 / 1424
    830 / 830
    17 / 68
    Grazie ragazzi per gli interventi

    Quote:

    AndRoby ha scritto:

    Io credo che sabbia sia plausibile. L'unica cosa è che i nostri 520 vennero rastrellati sui campi in Francia e alla fabbrica di Tolosa, non "consegnati alla Regia".


    Certo Roby, mi sono espresso male, intendevo presi in consegna/requisiti.

    Grazie Giovanni, l'immagine che hai postato indebolisce la mia tesi sul color sabbia, ovvero che ci siano stati aerei così colorati già in fabbrica, anche se pure qui non possiamo avere la certezza assoluta.

    A questo punto rimane o il grigio totale oppure dedicarmi ad un altro soggetto ben documentato, ma purtroppo la camo francese con tutte le obliterazioni grigie non mi attira più di tanto, quello monocolore rimane molto intrigante.

    Ora procedo un po' con il lavoro e ci penso un po', a breve trasformo il post in WIP (chiederò ai mod di spostarlo nella giusta sezione) e vi mostro qualcosa.

    Grazie ancora a tutti, se avete nuove considerazioni o altro sono graditissime :-)

    --


    WIP 2017

    » 12/6/2017 20:42 Profilo


    El-Condor Re: Dewoitine D.520 Regia Aeronautica domanda

    Maggiore




    Registrato dal: 11/3/2015
    Interventi: 152
    Da: Chiavari (GE)


    Offline  

     Livello: 11
    0 / 287
    274 / 274
    10 / 25
    La ricerca si fa oltremodo interessante.
    Per quanto riguarda i De.520, come da vasta documentazione fotografica, è esatta la considerazione che erano mimetizzati come uscivano dalla fabbrica: nei classici colori francesi e poi nei toni grigi tedeschi.
    Quest’ultima mimetizzazione ricalca lo splinter tedesco con macchie piccole e fitte sui lati della fusoliera. Di questi esemplari della Regia basati a Metato in Toscana ci sono foto inconfondibili.

    Per quanto ho cercato nella mia documentazione non ho trovato una foto di velivoli Dewoitine assegnati alla Regia o ad altre nazioni, con colorazioni diverse da quelle di fabbrica e neppure di velivoli, sia essi francesi o di altra forza armata, completamente grigio chiaro o altra colorazione uniforme.

    E’ assodato che il transito per la Siria comportava tappe tecniche sul nostro territorio (di questo ci sono foto e documentazione) e che una volta raggiunto il Libano (questo paese è citato nella didascalia a corredo della foto che ho inviato a Dario) si è dipinto il o i velivoli in un colore definito Chamois, più adeguato al paesaggio desertico.

    Rimane l’ipotesi, non so fino a che punto plausibile, che pertanto le stesse tappe furono ripercorse a ritroso per il rientro in patria alla fine dell’esigenza “ ….I velivoli francesi non erano una novità per i piloti del 161° Gruppo, che li avevano già visti da vicino in Egeo durante l’affannoso esodo dalla Siria dei reparti di Vichy “…(vedasi Regia Aeronautica e Armee de l’Air 1940-1943 di Giancarlo Garello S.M.A Ufficio Storico pag.173. Mentre da pag. 172 a 174 si parla anche della 371^ Sq.).

    Ora non è dato sapere se uno o alcuni velivoli rientranti dalla Siria furono incamerati nella Regia.
    Però il periodo sia della foto del nostro velivolo a Latina che della fine dell’esigenza Siria sono abbastanza vicini.
    Comunque questa mia ipotesi lascia il tempo che trova, non essendo suffragata da documentazione.

    L’ideale sarebbe se qualche appassionato che ci segue in questa discussione, abbia aderenze con qualche Gruppo (p.es. IPMS Francia) più documentato e disposto a collaborare con noi con l’invio dell’eventuale documentazione al riguardo.
    Incrociando le dita….ciao a tutti.

    --
    » 13/6/2017 10:36 Profilo


    AndRoby Re: Dewoitine D.520 Regia Aeronautica domanda

    Coordinatore




    Registrato dal: 21/5/2006
    Interventi: 6150
    Da: Castellanza (VA)


    Offline  

     Livello: 55
    13423 / 13423
    6711 / 6719
    128 / 330
    Anche se non rifarò un D.520 Regio questa discussione/ricerca mi ha "preso".
    Nel link che hai segnalato tu, vista, del D.520 color sabbia con la croce di Lorena si parla di "North Africa" e quindi, se è corretta, direi che il Libano non c'entra.
    Affascinante la teoria di El-Condor sul "vai e torna" dei 520 dalla Siria. La foto che hai spedito via mail la puoi pubblicare se la carichi nella tua Galleria (io ho una sottoGalleria che si chiama "Varie" per tutte queste esigenze) e poi la linki qua cliccando sulla paperella nera.
    Nel nostro Forum c'è (ed è sempre gentilissimo) Franz11 che lavora in Francia, mandargli un MP?
    E invece scrivere alla Aeromaster per chiedere da che fonte arriva il profilo per le decals?
    Certe volte i profili a colori sembrano partoriti da "mode" più che da ricerche storiche.
    ...e tienici aggiornati!!
    :-D :-D :-D

    --
    AndRobyMaria
    LA VECCHIAIA INCIPIT
    » 13/6/2017 22:04 Profilo


    izzuB Re: Dewoitine D.520 Regia Aeronautica domanda

    Generale di Brigata




    Registrato dal: 10/5/2004
    Interventi: 1825
    Da: Brescia


    Offline  

     Livello: 35
    0 / 3667
    2373 / 2373
    89 / 130
    La storia del D-520 in chamois è spiegata nell'articolo relativo al Dewoitine pubblicato nel numero 162 di Avions LINK

    Riassumendo brevemente: si trattava di un velivolo abbandonato nel luglio 1941 sull'aeroporto di Rayack, in Libano, e rimesso in condizione di volare da parte delle FFL. Nella didascalia si parla chiaramente di "ridipintura in color camoscio"

    ciao

    --
    Giovanni

    » 14/6/2017 00:37 Profilo


    Righettone Re: Dewoitine D.520 Regia Aeronautica domanda

    Generale di divisione aerea




    Registrato dal: 3/3/2009
    Interventi: 2150
    Da: Roma


    Offline  

     Livello: 38
    4568 / 4568
    2526 / 2536
    2 / 153

    Quote:
    vista85 ha scritto: . Se avete considerazioni o suggerimenti fatevi avanti, sono tutto orecchie; nel frattempo procedo con l'abitacolo in blu :-)


    Ciao Vista, tanto per disquisire non  per intorbidire le acque, ho trovato alcuni profili e li butto lì a titolo di curiosità, avendo fatto anch'io molto ma molto tempo fà senza documentazione un 520 Heller basandomi su un profilo di Mazzardi che lo illustrava in verde  della 370^ Sq.come appare pure in uno di questi postati, ma lo stesso è anche in "sabbia"(?)
    Ho gli stessi dubbi sul grigio facilmente confondibile con il sabbia, dei profili c'è poco da fidarsi, ma in questo caso fai bene a seguire il tuo istinto........... salvo cambiare soggetto.

        Enrico












    :-D  :-P

    --

                                  

            

                                                              
                                                                

     

     

    Matr.3616   

        



         

     

       

    GIS Regia Aeronautica

                      
     

    IN LABORATORIO CAPRONI BERGAMASCA (CAB) ap 1
                LF Model 1:72
     IN INCUBAZIONE BUCKER BU 131 JUNGMANN
    RS Model 1:72

     



     

                                                                        


                                                               

    Campagna Recon 2017 - Pomilio PE  Ardpol 1:72 >  www.modellismopiu.net/m+gallerie/main.php

    Campagna Ro. Ber. To. 2017 - SM 84  A. USK 1:72 > www.modellismopiu.net/m+gallerie/main.php

       
                                                                        
    Un modello in scala, come una tela d'autore, va osservato a distanza debita per goderne l'effetto, non al microscopio, pena la delusione.  Il modellismo, è ricerca e conoscenza, non stucchevole apparenza. (IO)

    Quindi l'ali sicure a l'aria porgo; ne' temo intoppo di cristallo o vetro ma fendo i cieli e all'infinito m'ergo.
    ( G. Bruno )
    Nel destino di ogni uomo può esserci una fine del mondo fatta solo per lui. Si chiama disperazione. L'anima è piena di stelle cadenti.
    (V. Hugo)

     
    » 14/6/2017 01:48 Profilo


    Wanderer Re: Dewoitine D.520 Regia Aeronautica domanda

    Generale di brigata




    Registrato dal: 10/5/2004
    Interventi: 2976
    Da: Nordest - Pordenone


    Offline  

     Livello: 42
    6052 / 6052
    3455 / 3457
    170 / 186
    Ho seguito con interesse la discussione, tenendo conto del fatto che da tempo mi interesso delle forze armate francesi soprattutto nel primo periodo della 2GM.

    Onestamente mi sentirei di escludere un D.520 in chamois per la Regia Aeronautica.
    Le fonti, francesi e non, mi pare siano univoche nel presentare questo D.520 recuperato a Rayak come un esemplare unico riverniciato in questo color sabbia e usato per scopi addestrativi.
    Non sono nemmeno convinto che si tratti di chamois, che tutti sappiamo essere colore riservato nella AdA agli interni, ma potrebbe essere un Mid Stone della RAF ... Mia congettura.
    Non ci sono prove di schemi desertici nella AdA e a quanto ne so i D.520 del GC III/6 arrivati in Libano/Siria erano mimetizzati nell'abituale mimetica continentale dell'AdA. Le foto sono in questo univoche.

    E se si trattasse di un grigio chiaro uniforme?
    » 14/6/2017 10:42 Profilo


    vista85 Re: Dewoitine D.520 Regia Aeronautica domanda

    Colonel




    Registrato dal: 7/6/2014
    Interventi: 715
    Da: Bergamo


    Offline  

     Livello: 24
    0 / 1424
    830 / 830
    17 / 68
    Grazie mille ragazzi

    @AndRoby: per la foto ci ha pensato Giovanni, per i contatti vediamo cosa salta fuori, ho paura anche io che alcune decals siano realizzate sulla base di profili poco attendibili ;-)

    @Righettone: la tua interpretazione è legittima, oltretutto se risale a molto tempo fa. Tuttavia sono portato ad escludere il verde, nelle foto l'aereo è estremamente chiaro mentre il verde tende ad apparire decisamente più scuro, compreso quello italiano.
    C'è poi da dire che l'aereo che mi interessa porta inequivocabilmente le insegne della 371a squadriglia come da foto.
    Potrei certamente cambiare soggetto, ma ormai mi sono incaponito con questo monocolore e non riesco a togliermelo dalla testa :-D

    @Giovanni: grazie per l'immagine e per le info, sempre molto preciso.
    In definitiva, secondo te quale era il colore di sto benedetto aereo?

    @Wanderer: grazie mille anche a te, a questo punto elimino definitivamente dalle possibilità il color sabbia, dalle considerazioni emerse parliamo di una remota possibilità per gli aerei francesi di stanza in MO, figuriamoci per quelli della Regia.
    Non resta che puntare sul grigio.

    A proposito di grigio, le immagini ritraggono l'aereo come appena dipinto, con insegne ben curate. Potrebbe trattarsi del grigio azzurro chiaro utilizzato per le superfici inferiori degli aerei della Regia, così come una variante del grigio utilizzata per obliterare le insegne.
    Probabilmente al 371 era affiancato il numero del singolo aereo, che dovrò per forza di cose inventare, così come probabilmente erano presenti i fasci alari su fondo trasparente, considerando la cura con la quale è stato ridipinto l'aereo.

    --


    WIP 2017

    » 14/6/2017 16:55 Profilo


    AndRoby Re: Dewoitine D.520 Regia Aeronautica domanda

    Coordinatore




    Registrato dal: 21/5/2006
    Interventi: 6150
    Da: Castellanza (VA)


    Offline  

     Livello: 55
    13423 / 13423
    6711 / 6719
    128 / 330
    ...quindi ti rifaresti al profilo che venne postato nel mio WIP tratto da "I francesi nella Regia" della GAE. Che, al netto degli storici che ci hanno lavorato dietro, mi sembra corretto.
    Anche se, guardando la foto dove si vede il fascio col Generale, mi sembra di scorgere un'ombra più scura, come due grigi diversi...che ne dici?
    Intanto aspettiamo il tuo WIP! Mi piace anche molto il confronto tra modellisti/storici che aiuta!
    Ciao!

    --
    AndRobyMaria
    LA VECCHIAIA INCIPIT
    » 14/6/2017 18:29 Profilo

    Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 Pagina successiva )

    Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
    Ci sono 2 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
    2 Utenti anonimi
    0 Utenti registrati:
    Stampa topic 
    Non puoi postare.
    Non puoi rispondere.
    Non puoi modificare.
    Non puoi cancellare.
    Non puoi proporre sondaggi.
    Non puoi votare nei sondaggi.
    Non puoi inserire file allegati.

  • I sostenitori di Modellismo Più

  • I sostenitori di Modellismo Più sono quegli operatori del settore che, a titolo non oneroso per il sito, mettono a disposizione i kit che come premio vanno ai vincitori delle nostre Campagne, ci consentono di organizzare i nostri eventi o ci concedono uno stand dove i nostri Utenti possono ritrovarsi durante lo svolgimento di alcune manifestazioni a carattere modellistico.