Home Page 1/72 e dintorni Aeronautica Diorami & C. Figurini & C. Navi & C. Veicoli civili Veicoli militari Mostre & C.  
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!

Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Menu principale
Home Page
Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Tabelle colori
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Modelli sconosciuti
Mostre
Box art
Altro

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Più scaricati
Istruzioni

Club e associazioni
Alfamodel
AMB brescia
Asso di Spade
CML Legnano
CMS Savona
CRS
Diavoli Verdi M+
Gr. Mod. Mincio
GML Milano
GPF Firenze
IPMS Italy
M+ R. Dominicana
M+ Trento

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Domande frequenti
Mappa del sito
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Link
Elenco
I più visitati
Segnala

Chi è online
Visitatori:147
Utenti registrati:1
M+ Club chat:1
Utenti on-line:148
 Utenti registrati:6243

Utenti collegati:
ThunderboltII
Ultime visite:
Paolomaglio da 10'
rugby90 da 26'
GiorgioBis da 30'
Daniel62 da 45'
GP1964FG da 49'
ABC da 54'
capitantreni... da 54'
Elgabro da 1h 25'
AndRoby da 1h 28'
Luciano Maffeis da 1h 32'
papadoc da 1h 45'
Vampire51 da 2h 2'
Michele Raus da 2h 8'
Blue_Beta da 2h 19'
Phoenixs da 2h 27'
gidesa da 2h 28'
raf da 2h 29'
antomod da 2h 41'
gizpo da 2h 43'
ModellismoBr... da 2h 46'

Le Gallerie di M+


Visita le Gallerie

Siti partner
http://gml.altervista.org

http://www.mediolanummc.eu/

http://www.modellismopiu.net/cavalleria

http://www.regioesercito.it


Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
  • Informazioni sulla privacy


  • Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli Utenti. Questi sono solo di tipo tecnico per permettere a chi è registrato di accedere ai contenuti a lui riservati; non vengono usati né a fini di profilazione né sono di terze parti.
    E' possibile conoscere i dettagli consultando la nostra politica sulla privacy cliccando qui.
    Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.
    Chi volesse verificare i quali cookie Modellismo Più abbia attivi sul vostro computer o device può farlo cliccando qui

  • Funzionalità di ricerca sul sito e nelle Gallerie

  • Cerca sul sito:
    Cerca nelle Gallerie:
    M+

    /  Indice forum
       /  W.I.P. Aerei ed elicotteri
    /  "EMERGENZA" (Pilatus Porter 1/72) : FINITO !!
    Stampa topic 
    Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 Pagina successiva )

    Oberst_Streib Re: Un Pilatus Porter particolare.....

    Generalleutnant




    Registrato dal: 19/8/2008
    Interventi: 3144
    Da: Livorno


    Offline  

     Livello: 43
    6468 / 6468
    3411 / 3412
    152 / 195

    MATTEUCCI ! Non spoilerare la storia !   :-D :-D :-D :-D :-D :-D :-D :-D :-D :-D

    Comunque, nessuno di quelli li'......
    :-)

    --

    Alessandro 
    ( Matricola M+ = 3315 )   

           


    » 16/5/2017 22:40 Profilo


    matte Re: Un Pilatus Porter particolare.....

    Primo Dirigente




    Registrato dal: 14/9/2009
    Interventi: 3929
    Da: pisa


    Offline  

     Livello: 47
    8358 / 8358
    4212 / 4221
    101 / 234
     Ma come? Per una volta che ci avevo imbroccato....... :-D :-D

    --
    Ciao
    Paolo




    mai uonderful galleri
    » 17/5/2017 01:58 Profilo


    Oberst_Streib Re: Un Pilatus Porter particolare.....

    Generalleutnant




    Registrato dal: 19/8/2008
    Interventi: 3144
    Da: Livorno


    Offline  

     Livello: 43
    6468 / 6468
    3411 / 3412
    152 / 195
     

    Ok, adesso ho un gruppetto di paracadutisti variopinti stile anni 80.... come anticipato sono Fallschirmjaeger tedeschi, ma con un minimo di modifiche e un po' di colori vivaci sono stati teletrasportati negli anni 80!
    Il primo a sinistra invece e' il pilota, in jeans, cappellino e cuffia radio. Ah, e con un paio di Adidas ai piedi.

    Non certo i capolavori che vedo spesso sul nostro sito (e dei quali spesso non mi capacito), ma mi accontento, anche perche' si vedranno poco dentro l'aereo.
    Ah gia', manca ancora un personaggio alla scenetta, ma verra' piu' avanti.

     

    Nel frattempo e' proseguito l'assemblaggio dell'aereo, con il montaggio del cofano motore e dei piani di coda.

    Nessun particolare problema, il modello e' ben studiato e con minimi aggiustamenti va tutto insieme facilmente, nonostante non sia Eduard o Tamiya.

    A questo punto, ho inserito nell'abitacolo i 3 ometti che poi sarebbe stato difficile maneggiare, e cioe' il pilota, il para' che e' seduto per terra al suo fianco (come spesso accade sui Pilatus e su altri aerei da paracadutismo....) e un secondo para' seduto sulla panchetta sul fondo del vano.

    Gli altri personaggi verranno aggiunti in fondo, a modello finito o quasi.



    Poi, incollati parabrezza (col vinavil, per evitare danni alla trasparenza, molto buona) e ala (colla Tappo Verde lasciata entrare per capillarita'): i due pezzi si incastrano piuttosto bene anche se lasciano qualche fessura e scalino, ma nulla di grave.

    Una piccola aggiunta non visibile o quasi e' la manovella di azionamento dei flaps, che si trova sul tetto sopra il pilota praticamente alla sommita' del parabrezza: un dettaglio poco importante ma dato che potenzialmente e' molto visibile l'ho autocostruito.




    Infine, aggiunte le superfici mobili all'ala, cioe' i flaps (leggermente abbassati) e gli alettoni, in posizione neutra.

    Anche qui, il modello dimostra una valida ingegnerizzazione, dato che le superfici mobili, dopo un minimo di pulizia, vanno perfettamente al loro posto e consentono un posizionamento a scelta del modellista.

    Inoltre sono tutte, anche quelle dei piani di coda, dotate di due perni che vanno in apposite sedi delle parti fisse e che danno robustezza e corretti allineamenti.

    Bravi BPK!

    Incollate in fondo anche le piastre alle estremita' alari (come detto, il kit comprende parti alternative con altri due tipi di wingtips).




    Un'altra critica: le mascherine adesive per i trasparenti mi convincono sempre meno.

    Quelle del portellone, rimosse, hanno lasciato giu' tutto l'adesivo: un po' di bestemmie per levarlo, ma e' andata. 
    Quella del parabrezza e' un pezzo unico e gia' questo e' un errore, dato che il parabrezza ha un frame centrale. Inoltre e' sottomisura e comunque, essendo troppo rigida come materiale, non riesce a seguire la curvatura dello stesso sui due lati. Inutile quindi, e sostituita con nastro Tesa rosa ritagliato a misura.


    Insomma, per ora questo kit del Pilatus Porter, benche' non privo di errori, si sta comunque dimostrando un eccellente modello e il colpo d'occhio della cellula assemblata e' notevole.
    Mi pare anche un grosso passo avanti nel dettaglio e nella semplicita' di montaggio rispetto ai suoi predecessori.

    :-)

    --

    Alessandro 
    ( Matricola M+ = 3315 )   

           


    » 23/5/2017 00:06 Profilo


    matte Re: Un Pilatus Porter particolare.....

    Primo Dirigente




    Registrato dal: 14/9/2009
    Interventi: 3929
    Da: pisa


    Offline  

     Livello: 47
    8358 / 8358
    4212 / 4221
    101 / 234
     Mi sembra anche che sia inciso in modo abbastanza veritiero, il modello :-)

    --
    Ciao
    Paolo




    mai uonderful galleri
    » 23/5/2017 01:19 Profilo


    Oberst_Streib Re: Un Pilatus Porter particolare.....

    Generalleutnant




    Registrato dal: 19/8/2008
    Interventi: 3144
    Da: Livorno


    Offline  

     Livello: 43
    6468 / 6468
    3411 / 3412
    152 / 195

    Si Paolo, ottimo dettaglio di superficie, quasi a-la-Tamiya o Eduard.....


    --

    Alessandro 
    ( Matricola M+ = 3315 )   

           


    » 23/5/2017 08:14 Profilo


    Oberst_Streib Re: Un Pilatus Porter particolare.....

    Generalleutnant




    Registrato dal: 19/8/2008
    Interventi: 3144
    Da: Livorno


    Offline  

     Livello: 43
    6468 / 6468
    3411 / 3412
    152 / 195
     
    Prima di cominciare a dare un primer sul modello, ho iniziato a mettere un po' di dettagli.
    Come sempre non installero' le parti che possono impedirmi di lavorare bene, e cioe' in questo caso il carrello e i montanti alari, che vernicero' a parte e aggiungero' alla fine.

    Intanto, quindi, fotoincisioni.
    Come si vede, ce ne sono molte nel kit, per coprere anche dettagli onestamente al limite del ragionevole: non tutte le mettero' dato che appunto alcune secondo me sono irragionevoli in 1/72. 

    Come si vede pero' ce ne sono veramente molte e in particolare alcune molto ben fatte, come le griglie e le feritoie sulla cofanatura motore, le piastre alle estremita degli stabilizzatori, i braccetti degli attuatori di flaps e alettoni.
    Ci sono anche le piastre di rinforzo sotto le ali.

    Mi chiedo come mai alcuni dettagli non siano stati ricavati direttamente sulla plastica del modello, invece di averli separati in fotoincisione, ma tant'e'......

    Cosa manca su tutto il modello e, devo dire, avrebbe avuto il suo perche' e' la pesante rivettatura che ricopre tutta la cellula. Sul Porter e' molto visibile, e in rilievo, e quindi sarebbe stata accettabile anche stile "vecchio Airfix"
    Ma data la scala, va bene lo stesso.....





    :-D

    --

    Alessandro 
    ( Matricola M+ = 3315 )   

           


    » 29/5/2017 15:19 Profilo


    matte Re: Un Pilatus Porter particolare.....

    Primo Dirigente




    Registrato dal: 14/9/2009
    Interventi: 3929
    Da: pisa


    Offline  

     Livello: 47
    8358 / 8358
    4212 / 4221
    101 / 234
     Alla fine quali sono le fotoincisioni che hai deciso di non mettere?

    --
    Ciao
    Paolo




    mai uonderful galleri
    » 31/5/2017 18:49 Profilo


    Oberst_Streib Re: Un Pilatus Porter particolare.....

    Generalleutnant




    Registrato dal: 19/8/2008
    Interventi: 3144
    Da: Livorno


    Offline  

     Livello: 43
    6468 / 6468
    3411 / 3412
    152 / 195

    Matteucci, quali fotoincisioni non ho messo? bella domanda.... nelle istruzioni viene indicato, e pure in modo approssimativo,  dove mettere alcune parti di dimensioni submillimetriche, che manco riuscivo a tenere sulla punta delle pinzette a becco... ho desistito.
    Un esempio? microscopiche cerniere di alettoni, e poi gli attuatori dei trim degli stabilizzatori, ecc.

    In compenso mancano nel kit le barre di contrappeso degli alettoni stessi, che sono molto visibili anche sull'aereo vero, e che sono lunghe un buon cm in 1/72. Aggiunte con plasticrod da 0.50.
    Ho anche predisposto un piccolo foro sulla sommita' della deriva per agganciare l'antenna a filo a modello ultimato.

    Intanto sono arrivato finalmente alla verniciatura: prima di tutto un paio di mani di Fine Primer Tamiya White, dato non a bomboletta ma ad aerografo a bassa pressione. Eccellente come primer e come bianco di base, vista la difficolta che si ha di solito a fare adeguata copertura con i bianchi.

    Le ruote e l'elica invece verniciati in un grigio scuro Gunze.
    Dell'elica ho pero' verniciato anche l'ogiva, ma ripensandoci ho sbagliato, dato che l'elica e' una Aeroclub in metallo bianco e penso che l'ogiva stessa la lucidero' e dovrei ottenere una adeguata ogiva in acciaio lucido, come deve essere.
    Come sempre, ho verniciato PRIMA di installalre controventature, carrelli ecc..



    Poi, analogamente a quanto fatto con il Learjet, ho verniciato la cellula con un bianco sempre Tamiya ma a nitro, e cioe' il TS-26 Pure White, che da' una finitura robustissima e che asciuga ultra rapidamente.
    Per il bianco lucido da aereo civile mi trovo decisamente meglio con questi Tamiya lacquer che con equivalenti acrilici.

    Le estremita' delle superfici alari sono in rosso RLM23 Gunze. L'antiriflesso e' invece un German Grey Tamiya. Tutto ad aerografo ovviamente con piccole mascherature locali e bassa pressione (meno di 1 bar).



    Il kit non e' perfetto, il mio modello pure meno, ma il colpo d'occhio c'e' tutto. E' decisamente un Pilatus.


    --

    Alessandro 
    ( Matricola M+ = 3315 )   

           


    » 3/6/2017 22:50 Profilo


    Oberst_Streib Re: Un Pilatus Porter particolare.....

    Generalleutnant




    Registrato dal: 19/8/2008
    Interventi: 3144
    Da: Livorno


    Offline  

     Livello: 43
    6468 / 6468
    3411 / 3412
    152 / 195

    Applicate anche le decals, dal foglio disegnato e fatto stampare appositamente.
    Le decals sono eccellenti, sottili e vanno al loro posto facilmente seguendo curve e incisioni.
    Ho usato i liquidi ammorbidenti Gunze e sembra abbiano funzionato senza creare problemi.

    Per ora un giudizio decisamente positivo.
    Le decals sono poche: mi chiedo se ci sono degli stencil che dovrei applicare.... non ne vedo nelle foto, ma mi rimane il dubbio.

    Ora ci sono un bel po' di dettagli da verniciare e un bel po' di pezzi da aggiungere.
    E poi mi devo inventare una base e un supporto per il modello....




    --

    Alessandro 
    ( Matricola M+ = 3315 )   

           


    » 4/6/2017 23:02 Profilo


    ABC Re: Un Pilatus Porter particolare.....

    Generalleutnant




    Registrato dal: 13/2/2008
    Interventi: 2790
    Da: SEREGNO (MB)


    Offline  

     Livello: 41
    5655 / 5655
    3044 / 3067
    161 / 177
    Interessantissimo! Sto seguendo con grande piacere.

    Alessandro :-) :-) :-)

    --


    » 4/6/2017 23:22 Profilo

    Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 Pagina successiva )

    Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
    Ci sono 1 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
    1 Utenti anonimi
    0 Utenti registrati:
    Stampa topic 
    Non puoi postare.
    Non puoi rispondere.
    Non puoi modificare.
    Non puoi cancellare.
    Non puoi proporre sondaggi.
    Non puoi votare nei sondaggi.
    Non puoi inserire file allegati.

  • I sostenitori di Modellismo Più

  • I sostenitori di Modellismo Più sono quegli operatori del settore che, a titolo non oneroso per il sito, mettono a disposizione i kit che come premio vanno ai vincitori delle nostre Campagne, ci consentono di organizzare i nostri eventi o ci concedono uno stand dove i nostri Utenti possono ritrovarsi durante lo svolgimento di alcune manifestazioni a carattere modellistico.