Home Page 1/72 e dintorni Aeronautica Diorami & C. Figurini & C. Navi & C. Veicoli civili Veicoli militari Mostre & C.  
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!

Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Menu principale
Home Page
Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Tabelle colori
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Modelli sconosciuti
Mostre
Box art
Altro

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Più scaricati
Istruzioni

Club e associazioni
Alfamodel
AMB brescia
Asso di Spade
CML Legnano
CMS Savona
CRS
Diavoli Verdi M+
Gr. Mod. Mincio
GML Milano
GPF Firenze
IPMS Italy
M+ R. Dominicana
M+ Trento

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Domande frequenti
Mappa del sito
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Link
Elenco
I più visitati
Segnala

Chi è online
Visitatori:117
Utenti registrati:2
M+ Club chat:1
Utenti on-line:119
 Utenti registrati:6281

Utenti collegati:
AndRoby
Raptor@71
Ultime visite:
aetius da 17'
Andrea da 25'
nicknamenonv... da 30'
ivancola da 47'
mario da 53'
gizpo da 1h 11'
ilprinsi da 1h 12'
soldier75 da 1h 22'
mkobau da 1h 23'
falcon da 1h 33'
Michele Raus da 1h 53'
GiorgioBis da 2h 41'
combatmedic11 da 2h 57'
matte da 2h 59'
Luciano Maffeis da 3h 3'
MG42 da 3h 8'
Paolomaglio da 3h 10'
Blue_Beta da 3h 13'
fabrix67 da 3h 32'
ABC da 3h 37'

Le Gallerie di M+


Visita le Gallerie

Siti partner
http://gml.altervista.org

http://www.mediolanummc.eu/

http://www.modellismopiu.net/cavalleria

http://www.regioesercito.it


Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
  • Informazioni sulla privacy


  • Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli Utenti. Questi sono solo di tipo tecnico per permettere a chi è registrato di accedere ai contenuti a lui riservati; non vengono usati né a fini di profilazione né sono di terze parti.
    E' possibile conoscere i dettagli consultando la nostra politica sulla privacy cliccando qui.
    Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.
    Chi volesse verificare i quali cookie Modellismo Più abbia attivi sul vostro computer o device può farlo cliccando qui

  • Funzionalità di ricerca sul sito e nelle Gallerie

  • Cerca sul sito:
    Cerca nelle Gallerie:
    M+

    /  Indice forum
       /  Ro.Ber.To
    /  SM79 AS Trumpeter 1/48 -il pirata esce dall'hangar - FINITO
    Stampa topic 
    Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 Pagina successiva )

    Nicola Del Bono Re: SM79 AS Trumpeter 1/48 - il dilemma del pirata

    Generale di divisione




    Registrato dal: 24/5/2005
    Interventi: 3132
    Da: Roma


    Offline  

     Livello: 43
    0 / 6467
    3593 / 3593
    140 / 195
    Anche io...visto dal vivo e confermo, lavoro eccelso...

    devi escogitare qualcosa per far vedere il più possibile uan volat chiuso...ma visto che se ne era parlato: ma uno strappo della tela? una ambientazione mentre sostiuiscono, riparano parte della struttura?

    ciao, Nik


    --
    "il concetto di dimostrabilitá   è piú ristretto di quello di veritá  " Hofstadter.
    "Non abbiate paura" Giovanni Paolo II

    Per mie gallerie clicca: QUI

     
    » 21/6/2017 16:44 Profilo


    PiElle Re: SM79 AS Trumpeter 1/48 - il dilemma del pirata

    Sottotenente




    Registrato dal: 15/6/2017
    Interventi: 27
    Da:


    Offline  

     Livello: 3
    0 / 47
    47 / 47
    9 / 9
    Pat,
    lavoro spettacolare! Ma piange il cuore e non è possibile chiudere tutto dentro una fusoliera!
    Hai qualche idea in proposito?
    PiElle
    » 21/6/2017 17:56 Profilo


    enrico63 Re: SM79 AS Trumpeter 1/48 - il dilemma del pirata






    Registrato dal: 21/1/2011
    Interventi: 2961
    Da: ispra (va)


    Offline  

     Livello: 42
    6051 / 6051
    3097 / 3107
    155 / 186
    Estica....iiiii Pat:-o :-o :-o
    Un lavoro da paura!!!! Bravissimo;-)

    --
     Enrico







    Campagne 2017

       


    I miei ultimi modelli
                           

    Se vuoi vedere un po' di paper model visita LE MIE GALLERIE   In lavorazione :    FIAT 6605 TM69 FH70   

    Vieni a trovarmi su E63PAPERMODEL

    » 21/6/2017 20:44 Profilo


    Oberst_Streib Re: SM79 AS Trumpeter 1/48 - il dilemma del pirata

    Generalleutnant




    Registrato dal: 19/8/2008
    Interventi: 3242
    Da: Livorno


    Offline  

     Livello: 44
    6898 / 6898
    3622 / 3624
    55 / 204

    Mmmmmhhhh noto pero' che i due volantini non sono perfettamente allineati, e non va bene, e poi in un punto la struttura non e' proprio simmetrica al mm, e quindi...... :nerd: :nerd: :nerd: :-P :-P :-P

    A Patri', sei vergognoso! Anzi peggio! alimorte', che gioiello, pare vero.... :-(
    Fa a gara col S.79 abbandonato nel deserto di Salvatore....
    Scommetto che manco alla SIAI riuscivano ad allineare i tubi del telaio in quel modo, mannaggia!

    Hanno ragione gli altri: ma perche' chiudere tutto dentro la fusoliera? :-?





    --

    Alessandro 
    ( Matricola M+ = 3315 )   

           


    » 21/6/2017 21:37 Profilo


    syerra Re: SM79 AS Trumpeter 1/48 - presentazione






    Registrato dal: 22/10/2007
    Interventi: 6100
    Da:


    Offline  

     Livello: 55
    13418 / 13418
    6643 / 6644
    78 / 330
    Quote:
    PiElle ha scritto:
    In merito all’S.79 “283-3” (del ten. Guido Focacci) recante lo stemma del “pirata a cavallo di un siluro”, vanno fatti i complimenti a chi ha dimostrato buon occhio nel rilevare la posizione errata dell’insegna. Un detto recita: “Quattro occhi vedono meglio di due”, ma a volte non sono sufficienti nel notare ciò che poi, una volta rilevato, appare lampante!
    Il “fotocolor” (perché di quello si tratta) che documenta lo stemma della 283ª su almeno un velivolo, era apparso alcuni decenni fa su un numero di JP4, quando la rivista era pubblicata in formato più ridotto rispetto all’attuale. Faceva parte di un paio di pagine dedicate a velivoli R.A., quasi tutte in b.n. e detto fotocolor risultava stampato al rovescio. L’originale era una diapositiva, che come si può notare nella zona centrale, reca un ingiallimento dovuto al surriscaldamento delle lampade dei proiettori dell’epoca. Per anni è rimasto soltanto una curiosità, fino a quando si è notato lo stesso stemma ed identiche macchie sul velivolo del ten. Guido Focacci. (Vedi anche pag. 88 Storia Militare Dossier n. 14). Purtroppo nel corso degli anni l’originale del fotocolor non risulta più nell’archivio della redazione di JP4, anche se siamo certi che qualcuno ne è gelosamente in possesso. Quindi le varie supposizioni sul falso fotografico sono del tutto infondate ed è ovvio che se il contrasto viene applicato in modo abnorme, al punto da far apparire la sottostante colorazione verde oliva addirittura nera, non c’è da stupirsi se porta ad allontanarsi dalla realtà.
    Le scrostature che si verificavano dopo un po’ di attività operativa, specie in concomitanza con i teli di protezione sbattuti dal vento, portavano ad un rapido deterioramento dello strato di vernice superiore. Si veda ad esempio anche il velivolo “283-7”.
    Quanto ai colori non standard apparsi sugli aerosiluranti R.A., si legga il capitolo “Note sulle colorazioni Aerosiluranti” a pag. 130 del libro sull’Araldica, vol. 2°. Ovviamente non vi sono certezze e riferimenti coloristici precisi, ma per lo meno sono esposte le richieste di modifiche da parte dei Reparti operativi ed i dinieghi al limite dell’assurdo da parte delle alte sfere ai vertici di comando. Quanto sopra per precisare la situazione effettiva; poi ognuno è libero di credere quello che preferisce.
    PiElle


    PiElle... ricordo quel numero di JP4, di tanto tempo fa, ero abbonato. Concordo al 100%

    Pat...lavoro eccezionale davvero, complimentoni!!!



    [ Modificato da Michele Raus il 29/6/2017 10:28 ]

    --
            un siculo saluto !!!
                                    Gianni.


       



        
     
    "non ti fidar d
    i me se il cor ti manca...!!"            

           * Le ciofeche di 
    syerra * 
    » 29/6/2017 09:58 Profilo


    Patrizio Re: SM79 AS Trumpeter 1/48 - i progressi del pirata

    Capitano di vascello




    Registrato dal: 31/10/2009
    Interventi: 861
    Da: Rome


    Offline  

     Livello: 26
    1723 / 1723
    1202 / 1205
    22 / 78
    Carissimi, eccoci a noi... Vi ringrazio per il vostro supporto e per i vostri complimenti. Caro Pierluigi e caro Nico, capisco il vostro disappunto, Nico lo sa... io i modelli li inizio dagli interni e ci dedico la stessa attenzione del resto poi si chiude... è crudele ma necessario, non sono mai stato un seguace della 'scuola inglese' quindi non ci saranno strappi di tela o altro, di certo ci saranno finestrini aperti, tegoli della gobba retratti e portello di acesso aperto... per il resto mi basta sapere che gli interni sono come voglio io.
    Comunque non è più tempo di esitare... la fusoliera è chiusa...

    Vi posto qualche piccolo avanzamento dei lavori. 
    Ho completato il motore che resterà esposto, con la cofanatura parzialmente rimossa . i motori sono quelli in resina di italian kits che fornisce anche il blocco compressore e carburatori. Sono stati modificati ampiamente e integrati con qualche fotoincisione della eduard. La cosa peggiore è stata la costruzione del castello motore... ma ormai è fatta....







    Ho lavorato anche sulle ali. Ricavato il pozzetto del carrello, ho lavorato sulle superfici mobili. Ho previsto che il modello finito abbia le aule di ipersostentazione estratte e di conseguenza anche gli alettoni abbassati. A tal fine, ho dovuto provvedere alla creazione dei sostegni per gli ipersostentatori e ho rifatto gli attacchi di tutti gli alettoni cosi da essere poi invisibili una volta inseriti in posizione.









    Bene... ci vediamo presto con l'assemblaggio
    Pat  






    --

    Album   

     

    » 24/7/2017 20:31 Profilo


    Icepol Re: SM79 AS Trumpeter 1/48 - i progressi del pirata

    Colonnello




    Registrato dal: 29/6/2011
    Interventi: 908
    Da: Ferrara


    Offline  

     Livello: 26
    1728 / 1728
    1116 / 1118
    69 / 78
     Una sola parola: magnifico!!! 👍👍👍

    --

         

    » 24/7/2017 20:53 Profilo Visita il sito Web


    MG42 Re: SM79 AS Trumpeter 1/48 - i progressi del pirata

    Generale di squadra aerea




    Registrato dal: 12/10/2005
    Interventi: 9109
    Da: Caput Mundi


    Offline  

     Livello: 63
    20611 / 20611
    10034 / 10041
    34 / 454
    Caro socio,una sola parola.....Allucinetor !!!

    ciao
    enrico


    --

       
    enricoMariaMG42

    Gallerie   MM 1289   

           

    Un amico è uno che sa tutto di te e nonostante questo gli piaci !!!

    » 25/7/2017 01:32 Profilo


    lananda Re: SM79 AS Trumpeter 1/48 - i progressi del pirata

    Generale di divisione aerea




    Registrato dal: 23/3/2009
    Interventi: 2071
    Da: Quadruvium


    Offline  

     Livello: 37
    0 / 4254
    2387 / 2387
    67 / 144
    stunning....come direbbe il vostro amico pelatone di Hyperscale:-D

    --

           
    La
    vori in corso:  B-29 1/48      Fiat CR 42 

    Ferdinando Paron :pint:I miei Albums
                                                                            
    » 25/7/2017 13:08 Profilo Visita il sito Web


    adlertag Re: SM79 AS Trumpeter 1/48 - i progressi del pirata

    Oberstleutnant




    Registrato dal: 9/9/2015
    Interventi: 548
    Da: Viareggio


    Offline  

     Livello: 21
    1050 / 1050
    592 / 593
    30 / 56
    Tanto per non ripetere, dico solo che mi unisco al peana degli altri commenti: uno splendido modello!
    Riccardo
    » 25/7/2017 13:54 Profilo

    Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 Pagina successiva )

    Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
    Ci sono 1 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
    1 Utenti anonimi
    0 Utenti registrati:
    Stampa topic 
    Non puoi postare.
    Non puoi rispondere.
    Non puoi modificare.
    Non puoi cancellare.
    Non puoi proporre sondaggi.
    Non puoi votare nei sondaggi.
    Non puoi inserire file allegati.

  • I sostenitori di Modellismo Più

  • I sostenitori di Modellismo Più sono quegli operatori del settore che, a titolo non oneroso per il sito, mettono a disposizione i kit che come premio vanno ai vincitori delle nostre Campagne, ci consentono di organizzare i nostri eventi o ci concedono uno stand dove i nostri Utenti possono ritrovarsi durante lo svolgimento di alcune manifestazioni a carattere modellistico.