Home Page 1/72 e dintorni Aeronautica Diorami & C. Figurini & C. Navi & C. Veicoli civili Veicoli militari Mostre & C.  
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!

Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Menu principale
Home Page
Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Tabelle colori
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Modelli sconosciuti
Mostre
Box art
Altro

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Più scaricati
Istruzioni

Club e associazioni
Alfamodel
AMB brescia
Asso di Spade
CML Legnano
CMS Savona
CRS
Diavoli Verdi M+
Gr. Mod. Mincio
GML Milano
GPF Firenze
IPMS Italy
M+ R. Dominicana
M+ Trento

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Domande frequenti
Mappa del sito
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Link
Elenco
I più visitati
Segnala

Chi è online
Visitatori:147
Utenti registrati:3
M+ Club chat:1
Utenti on-line:150
 Utenti registrati:6246

Utenti collegati:
Giox
Righettone
Ettore70
Ultime visite:
euro da 8'
pixi da 11'
Raki da 12'
Lupo da 22'
grimdall da 24'
Michele Raus da 24'
frengo da 33'
Silvano da 36'
Albert56 da 39'
Pierpaolo da 46'
joe da 46'
Mario Bentiv... da 47'
orzowei68 da 1h 10'
ABC da 1h 10'
Hoot da 1h 30'
combatmedic11 da 1h 53'
capitantreni... da 1h 58'
eando da 2h 4'
pipo59 da 2h 5'
Vlad da 2h 9'

Le Gallerie di M+


Visita le Gallerie

Siti partner
http://gml.altervista.org

http://www.mediolanummc.eu/

http://www.modellismopiu.net/cavalleria

http://www.regioesercito.it


Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
  • Informazioni sulla privacy


  • Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli Utenti. Questi sono solo di tipo tecnico per permettere a chi è registrato di accedere ai contenuti a lui riservati; non vengono usati né a fini di profilazione né sono di terze parti.
    E' possibile conoscere i dettagli consultando la nostra politica sulla privacy cliccando qui.
    Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.
    Chi volesse verificare i quali cookie Modellismo Più abbia attivi sul vostro computer o device può farlo cliccando qui

  • Funzionalità di ricerca sul sito e nelle Gallerie

  • Cerca sul sito:
    Cerca nelle Gallerie:
    M+

    /  Indice forum
       /  Ricognitori, Esploratori & Scout
    /  RN Quarto 1:400 autocostruzione : tuga 1934
    Stampa topic 
    Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 Pagina successiva )

    dj Re: RN Quarto 1:400 autocostruzione : visita USMM

    Capitano di vascello




    Registrato dal: 8/1/2006
    Interventi: 745
    Da: Roma


    Offline  

     Livello: 24
    0 / 1427
    1257 / 1257
    47 / 68
     Quote:
    marcellodandrea ha scritto: Qualche foto del Quarto, guarda se ce l'hai :-)

    Grazie Marcello già ce l'ho. Ho tutto l'articolo che ho usato come riferimento per il modello.
    Ciao Giuseppe :-)

    --


    » 19/4/2017 09:37 Profilo


    dj Re: RN Quarto 1:400 autocostruzione : plancia 1934

    Capitano di vascello




    Registrato dal: 8/1/2006
    Interventi: 745
    Da: Roma


    Offline  

     Livello: 24
    0 / 1427
    1257 / 1257
    47 / 68
    ciao a tutti
    dopo tante chiacchere andiamo subito al sodo con le foto della plancia versione 1934 ...






    le versioni 1925/30 e 1934 a confronto ...

    Per Maurizio : non sono sicuro che il primo oblo lato dritto livello plancia fosse assente forse era solo oscurato ... nel caso si fa sempre in tempo a toglierlo.
    Nel frattempo ho anche terminato la lunga tuga. Qualche foto e ci sentiamo la prossima.
    Ciao Giuseppe :-D


    --


    » 12/5/2017 19:57 Profilo


    marcellodandrea Re: RN Quarto 1:400 autocostruzione : plancia 1934

    Ammiraglio di divisione




    Registrato dal: 11/10/2010
    Interventi: 2796
    Da: Arezzo


    Offline  

     Livello: 41
    5656 / 5656
    2926 / 2930
    167 / 177
    Ah ma allora lavori ogni tanto... 8-)

    Com'è che hai fatto due plance ?

    --
    ciao
    Marcello

    Navi
    Figurini
    » 12/5/2017 21:19 Profilo


    dj Re: RN Quarto 1:400 autocostruzione : plancia 1934

    Capitano di vascello




    Registrato dal: 8/1/2006
    Interventi: 745
    Da: Roma


    Offline  

     Livello: 24
    0 / 1427
    1257 / 1257
    47 / 68
    Quando Maurizio mi ha fatto notare che nella foto che avevo scelto come riferimento il passaggio nella plancia non c'era ormai l'avevo già finita.
    Nel correggerla mi sono accorto che la scaletta che portava alla plancia ammiraglio capitava erroneamente proprio davanti alla porta.
    Questo ha comportato un nuovo disegno (più corretto) delle alette della plancia ammiraglio e quindi ho preferito ricostruirla ex novo piuttosto che correggere quella vecchia.  
    Quindi in realta andrebbero corrette anche le alette della plancia vecchia ... ma tanto non la uso ;-)




    saluti Giuseppe :-D


    --


    » 13/5/2017 00:15 Profilo


    Maurizio Maggi Re: RN Quarto 1:400 autocostruzione : plancia 1934

    Secondo capo




    Registrato dal: 13/7/2011
    Interventi: 558
    Da: ROMA


    Offline  

     Livello: 21
    0 / 1051
    799 / 799
    40 / 56
     Anche se sto fuori Roma vi leggo su un portatile nuovo . Giuseppe : due plance  ovvero due modelli ! Uno prima e uno dopo , magari ci potresti pensare.
    Giuseppe tu ci sei su Facebook ? Il vecchio orso è uscito dalla tana ed ha ceduto alla modernità . Chi altro , modellisti navali si intende , è iscritto ?
    ciao Maurizio
    » 13/5/2017 09:28 Profilo


    marcellodandrea Re: RN Quarto 1:400 autocostruzione : plancia 1934

    Ammiraglio di divisione




    Registrato dal: 11/10/2010
    Interventi: 2796
    Da: Arezzo


    Offline  

     Livello: 41
    5656 / 5656
    2926 / 2930
    167 / 177
    io no, resisto impavido :-D

    --
    ciao
    Marcello

    Navi
    Figurini
    » 13/5/2017 11:35 Profilo


    berto30 Re: RN Quarto 1:400 autocostruzione

    Obersturmbannführer




    Registrato dal: 28/12/2015
    Interventi: 315
    Da: lucca


    Offline  

     Livello: 16
    0 / 588
    356 / 356
    23 / 39
     Che dire senza parole complimenti gran bel lavoro non vedo l'ora di vederlo finito :-) :-) :-)

    --

    » 13/5/2017 11:49 Profilo


    dj Re: RN Quarto 1:400 autocostruzione

    Capitano di vascello




    Registrato dal: 8/1/2006
    Interventi: 745
    Da: Roma


    Offline  

     Livello: 24
    0 / 1427
    1257 / 1257
    47 / 68
     Quote:
    berto30 ha scritto:  Che dire senza parole complimenti gran bel lavoro non vedo l'ora di vederlo finito :-) :-) :-)

    Grazie Berto per i complimenti e... spero di terminarlo in tempo visti i precedenti.
    Purtroppo in questo periodo sono molto impegnato al lavoro e non riesco a combinare niente sul modello.
    @ Maurizio: come Marcello anche io resisto e non mollo alle sirene di Facebook ... mi spiace dovrai accontentarti di M+  :-P
    ciao Giuseppe :-D

    --


    » 16/5/2017 20:13 Profilo


    dj Re: RN Quarto 1:400 : tuga 1934

    Capitano di vascello




    Registrato dal: 8/1/2006
    Interventi: 745
    Da: Roma


    Offline  

     Livello: 24
    0 / 1427
    1257 / 1257
    47 / 68
    Salve a tutti
    la tuga della RN Quarto era lunga e sottile e terminava a poppavia con una sorta di hangar aperto che ospitava al suo interno un verricello, due rulli avvolgicavo e materiale vario ad uso officina per piccole riparazioni.





    Durante i lavori del 1932 tale zona subi delle modifiche al fine di garantire una adeguata sistemazione per il personale imbarcato in vista della lunga traversata oceanica per raggiungere l'Estremo Oriente. Furono così ricavati degli allogi per gli ufficiali (comandante in seconda eccetera) e gli oblo passarono da 4 a 5 per lato.




    questa è la pianta originale dei lavori effettuati e rinvenuta all'interno del registro matricolare della nave e costudito presso USMM.

    Nel modello la tuga è stata realizzata incollando il foglio a colori su un cartoncino al fine di rendere più rigida la struttura vista la lunghezza totale.





    Ulteriori rinforzi sono stati inseriti tra le paratie sempre con lo scopo di realizzare una struttura dritta e parallela. Anche il piano di copertura è stato incollato su un cartoncino di spessore adeguato per rimanere nella esatta altezza della tuga (tutto è stato pianificato al momento del disegno su carta del modello).
    La specie di hangar a poppavia è stato chiuso dalle paratie degli alloggi ufficiali seguendo il disegno originale.












    Il verricello è stato mantenuto al suo posto.

    La disposizione degli oblo e dei portelloni è stata ottenuta confrontando i disegni e le foto del periodo di interesse.
    In particolare in una foto di un giornale dell'epoca (fonte USMM) ho notato la presenza di portelloni a proravia dell'hangar presenti anche nel disegno in pianta della poppa che ho quindi aggiunto nel modello.





    In ogni caso nel corso degli anni non sono state comunque riscontrate variazioni ad eccezione degli oblo della zona hangar passati da 4 a 5.
    Ora la tuga è pronta ad ospitare i fumaioli, la maniche a vento e l'armamento.
    A proposito di hangar ecco una curiosità. Tra i documenti custoditi presso USMM c'è questo che segue relativo all'impiego dell'idrovolante sul Quarto durante le esercitazioni estive del 1925 e poi sbarcato.



    Inoltre sul registro matricolare vengono descritte le manovre di decollo e di recupero del velivolo "Velivolo monoplano da caccia sistemato a poppa su slitta mobile in legno. La messa in mare ed il recupero avviene mediante una gru elettrica con movimento a mano per i movimenti di hangaraggio e mediante il verricello elettrico di poppa ... Il movimento del paranco è anche devoluto al verricello elettrico a mezzo di trasmissione di puleggia. Apparecchio M7Ter con ali pieghevoli; mitragliatrici 2"
    per il momento è tutto ... saluti Giuseppe :-D



    --


    » 23/5/2017 01:07 Profilo


    Maurizio Maggi Re: RN Quarto 1:400 : tuga 1934

    Secondo capo




    Registrato dal: 13/7/2011
    Interventi: 558
    Da: ROMA


    Offline  

     Livello: 21
    0 / 1051
    799 / 799
    40 / 56
     Giuseppe una cosa non mi piace , non mi convince il differente spessore delle porte presenti sulla struttura della plancia di comando. Quella presente sulla plancia vera e propria è disegnata quindi del tutto piatta mentre le due presenti a livello del ponte mi sembrano troppo spesse e sporgenti. E' forse una mia paranoia , senza alcun dubbio , però mi piacerebbe vederle uguali. Potresti in caso farne qualcuna aperta tenendo presente che gli interni erano dipinti in un grigio verdino molto chiaro. Complimenti per l'eccellente lavoro di ricerca , per noi che siamo a Roma una visita all ' USMM , quando necessaria , risulta spesse determinante per la corretta realizzazione di un modello . Mi piace molto come stà crescendo il Quarto , bel modello.
    Ciao Maurizio

    P.S. : ma la Cerere ?
    » 23/5/2017 09:34 Profilo

    Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 Pagina successiva )

    Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
    Ci sono 1 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
    1 Utenti anonimi
    0 Utenti registrati:
    Stampa topic 
    Non puoi postare.
    Non puoi rispondere.
    Non puoi modificare.
    Non puoi cancellare.
    Non puoi proporre sondaggi.
    Non puoi votare nei sondaggi.
    Non puoi inserire file allegati.

  • I sostenitori di Modellismo Più

  • I sostenitori di Modellismo Più sono quegli operatori del settore che, a titolo non oneroso per il sito, mettono a disposizione i kit che come premio vanno ai vincitori delle nostre Campagne, ci consentono di organizzare i nostri eventi o ci concedono uno stand dove i nostri Utenti possono ritrovarsi durante lo svolgimento di alcune manifestazioni a carattere modellistico.